Autore Topic: IR1UDT Torino e disturbi  (Letto 2885 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
IR1UDT Torino e disturbi
« il: 19 Ottobre 2016, 19:39:59 »
Buona sera a tutti, sicuramente fra il popolo di RK ci sono fruitori del summenzionato ripetitore che copre gran parte della zona 1.
Da SWL lo ascolto spesso, sento molte volte QSO tecnici molto interessanti oppure anche solo Radioamatori che si affacciano per un cordiale saluto, gente simpatica disponibile e comunque in attesa di patente per ora mi accontento ma sinceramente non vedo l'ora di poter partecipare alle discussioni o QSO.

Da diverso tempo sul IR1UDT c'è un disturbatore  spernacchiatore, un personaggio molto strano, chiunque dopo un po si sarebbe stufato di rompere gli zebedei, LUI NO!!! Imperterrito prosegue a rompere le palle, e qui mi esce la volgarità, cioè, chiunque avrebbe già lasciato perdere ma LUI NO!!!

Dal canto mio attrezzato di AOR AR1500 e direttiva per le U, purtroppo per me quasi sempre 12 ore in auto al giorno in tutta la zona Torino SUD, e tutto il suo interland, compresa la bassa Provincia Granda ( Cuneo) per i meno addetti alla zona,  non L'HO ANCORA BECCATO, ma per me è ormai diventata una sfida.....

Ho capito che visto il tipo di frequenza non può essere che a portata ottica del ripetitore, e non trasmette certo con tanti Watt, penso non più di uno, visto che dalla collina non lo ascolto!

Così pensavo, e una bella CACCIA ALLA VOLPE? Una volta individuato e lasciato nelle mani dell'ente preposto, pizza e birra offerta al cacciatore vincitore daglli utenti di questo ponte  più targa ad onorem!!


Chi ci sta?! io comunque sia proseguo la mia ricerca.....




« Ultima modifica: 19 Ottobre 2016, 21:45:25 da Radiorock »
Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11000
  • Applausi 374
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #1 il: 19 Ottobre 2016, 22:40:20 »
ma quando provi  a cercarlo...lo fai sulla freq TX del ripetitore..forse é questo il motivo che non riesci a localizzare il disturbatore......
dovresti metterti in ascolto sulla freq. di ingresso del ponte...così  lo ascolti in diretta..riesci ad avvicinarti meglio ...
.

Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #2 il: 19 Ottobre 2016, 22:58:24 »
ma quando provi  a cercarlo...lo fai sulla freq TX del ripetitore..forse é questo il motivo che non riesci a localizzare il disturbatore......
dovresti metterti in ascolto sulla freq. di ingresso del ponte...così  lo ascolti in diretta..riesci ad avvicinarti meglio ...
.

ciao acquario, ma certo che mi metto in ingresso!!! come lo sento in uscita vado su di 5000

Non lo ascolto in diretta all'ingresso del ponte...... ma penso che sia nelle vicinanze a valle del ripetitore.
Una volta individuata almeno la zona giro a spirale finche lo cucco!!

« Ultima modifica: 19 Ottobre 2016, 23:00:37 da Radiorock »
Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!


Offline eco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 298
  • Applausi 49
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1FOV
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #3 il: 20 Ottobre 2016, 01:20:35 »
Ciao a tutti, per info, ho provato più volte ad ascoltare sull'ingresso del ponte da Torino est/nord est, non lo ascolto, spero anch'io che venga beccato presto!!!

ciao 73


Offline hammer75

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU1HKW
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #4 il: 20 Ottobre 2016, 07:22:56 »
La mattina si propone spesso con il suo repertorio. Per fortuna viene coperto facilmente e più che altro spernacchia nel bianco tra due trasmissioni.

73

-IU1HKW-

inviato GT-I8190 using rogerKapp.

« Ultima modifica: 20 Ottobre 2016, 08:46:25 da hammer75 »
- IU1HKW -

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #5 il: 20 Ottobre 2016, 07:48:03 »
2 sono sempre quelli, 1 zona Nichelino, il 2° che smonta dalla notte quasi fissa zona est cintura del torinese.
Ti facilito.
« Ultima modifica: 20 Ottobre 2016, 07:50:14 da IZ1PNY »

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3665
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #6 il: 20 Ottobre 2016, 09:49:37 »
Fino ad ora tutti suoi colleghi sono stati indentificati, non esiste ragione per pensare che questo sia diverso dagli altri.



Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1698
  • Applausi 241
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #7 il: 20 Ottobre 2016, 11:48:23 »
caro radiorock, guarda, non è per demoralizzarti , ma se trasmette con un portatile magari in movimento e poi a sprazzi cioe’ non trasmette per almeno 10 min di seguito, non lo troverai MAI
Anche se trasmette con un veicolare ma non fa passaggi moltoooo lunghi   è estremamente difficile localizzarlo quasi impossibile
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

JulioMN

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #8 il: 20 Ottobre 2016, 15:46:11 »

caro radiorock, guarda, non è per demoralizzarti , ma se trasmette con un portatile magari in movimento e poi a sprazzi cioe’ non trasmette per almeno 10 min di seguito, non lo troverai MAI
Anche se trasmette con un veicolare ma non fa passaggi moltoooo lunghi   è estremamente difficile localizzarlo quasi impossibile

Intanto restringi il campo! Se in due o tre si mettono a cercarlo prima o poi lo trovano.....è solo questione di (poco) tempo!


inviato iPhone using rogerKapp.


Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #9 il: 20 Ottobre 2016, 16:33:27 »
2 sono sempre quelli, 1 zona Nichelino, il 2° che smonta dalla notte quasi fissa zona est cintura del torinese.
Ti facilito.
Non so, io abito a Nichelino, lo sentirei !!

Fino ad ora tutti suoi colleghi sono stati indentificati, non esiste ragione per pensare che questo sia diverso dagli altri.

Infatti, sono daccordo con te, è solo questione di tempo...

caro radiorock, guarda, non è per demoralizzarti , ma se trasmette con un portatile magari in movimento e poi a sprazzi cioe’ non trasmette per almeno 10 min di seguito, non lo troverai MAI
Anche se trasmette con un veicolare ma non fa passaggi moltoooo lunghi   è estremamente difficile localizzarlo quasi impossibile

Io non mi demoralizzo mai !!! Anzi penso che nulla sia IMPOSSIBILE, ci vuole solo tempo e un pò di attrezzatura!!

Intanto restringi il campo! Se in due o tre si mettono a cercarlo prima o poi lo trovano.....è solo questione di (poco) tempo!


Daccordo anche con te, restringiere il campo innanzi tutto...


E poi magari scopriamo che è anche iscritto qui, e magari sta leggendo quanto scriviamo!!

Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11000
  • Applausi 374
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #10 il: 20 Ottobre 2016, 16:46:51 »
cerchrei anche nella zona P.Nuova. e Dante ...c'é in abituè alle pernacchie sia in cb che in altre freq. (amico del tuo vicino)...
« Ultima modifica: 20 Ottobre 2016, 16:48:36 da acquario58 »

Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #11 il: 20 Ottobre 2016, 17:08:32 »
cerchrei anche nella zona P.Nuova. e Dante ...c'é in abituè alle pernacchie sia in cb che in altre freq. (amico del tuo vicino)...
Ho cambiato casa, non è più mio vicino!! :grin:

Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!

Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #12 il: 22 Ottobre 2016, 15:45:07 »

Intanto restringi il campo! Se in due o tre si mettono a cercarlo prima o poi lo trovano.....è solo questione di (poco) tempo!


inviato iPhone using rogerKapp.
L'idea comunque era proprio quella, restringere il campo attraverso la collaborazione di tutti i Radioamatori e SWL della zona interessata , in diretta prima o poi lo ascoltiamo!!



inviato iPhone using rogerKapp.
Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!


IZ1PNY

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #13 il: 23 Ottobre 2016, 06:47:32 »
E poi ?

-.-. --.-

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 901
  • Applausi 51
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #14 il: 23 Ottobre 2016, 10:24:34 »
E poi ?

Si spera che sia una di quelle persone che senza la protezione dell'anonimato
"rientrano nei ranghi".

Parlando in generale, se "si lascia fare", oltre ai "delinquenti" ( che lo farebbero comunque)
si aggiungono anche alcune persone "apparentemente normali" che, dato il basso rischio e l'anonimato,
prendono comportamenti "disdicevoli".
E maggiore è il numero di persone che lo pratica, meno disdicevole è per altre persone, che iniziano a seguire.
Alla fine chi segue le regole rimane in minoranza.



73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline Radiorock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 154
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Augusta Taurinorum Piemunt Italy
    • Mostra profilo
  • Nominativo: OM - CB - SWL
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #15 il: 23 Ottobre 2016, 11:44:28 »
E poi ?

-.-. --.-
Intanto gli si suona il campanello, se con le buone maniere lo capisce la cosa si chiude li, e poi, e poi mette un pò in crisi..... Alla postale non frega nulla, non disturba certo un servizio pubblico. ma solo i Radioamatori...... Se lo si paglia, le grane le passa chi l'ha pagliato......ecc ecc ecc....
Lo so, conosco bene l'argomento, ma comunque far sentire a questa gente che siamo presenti e li chiamiamo per nome quando rompono gli zebedei, a qualcosa serve lo stesso!

Si spera che sia una di quelle persone che senza la protezione dell'anonimato
"rientrano nei ranghi".

Parlando in generale, se "si lascia fare", oltre ai "delinquenti" ( che lo farebbero comunque)
si aggiungono anche alcune persone "apparentemente normali" che, dato il basso rischio e l'anonimato,
prendono comportamenti "disdicevoli".
E maggiore è il numero di persone che lo pratica, meno disdicevole è per altre persone, che iniziano a seguire.
Alla fine chi segue le regole rimane in minoranza.




Daccordo con te al 100%!!! 





« Ultima modifica: 23 Ottobre 2016, 12:01:28 da Radiorock »
Il " PELACURDIN" è il garzone apprendista dell'elettricista !!!

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #16 il: 23 Ottobre 2016, 11:56:48 »
Si spera che sia una di quelle persone che senza la protezione dell'anonimato
"rientrano nei ranghi".

Solo questo, escluso redarre una circostanziale relazione, con prova tecnica e FIRME, producendola al MISE.

Parlando in generale, se "si lascia fare", oltre ai "delinquenti" ( che lo farebbero comunque)
si aggiungono anche alcune persone "apparentemente normali" che, dato il basso rischio e l'anonimato,
prendono comportamenti "disdicevoli".

I disturbatori seriali sono patentati, il pirata non ha interesse, entra chiede il controllo e sta in ascolto.
Il patentato si sente protetto dalla licenza.

E maggiore è il numero di persone che lo pratica, meno disdicevole è per altre persone, che iniziano a seguire.
Alla fine chi segue le regole rimane in minoranza.

Sarà sempre così, in Italia ad esempio, non so che età hai, due reati che dalla gente erano poco considerati reati o per nulla, lo sfruttamento della prostituzione e l'evasione fiscale, i primi erano beati tra le donne i secondi erano considerati furbi, non delinquenti.

Risposte in blu.

Morale, divertitevi, trovateli, MA NON BUSSATE ALLA PORTA, non minacciate, l'effetto boomerang è garantito.

Scrivete e firmate solo questo potete fare, assumendovi la responsabilità, ed una contro querela per calunnia, diversa dalla diffamazione, cosa che il SUO avvocato gli farà fare subito, onore e onere, se ve la sentite andate fino in fondo.
« Ultima modifica: 23 Ottobre 2016, 11:58:35 da IZ1PNY »


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3281
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #17 il: 23 Ottobre 2016, 12:23:03 »
mi avete fatto venire in mente i disturbatori della 27 di 20 anni fa ,  qualcuno l'abbiamo trovato, non gli abbiamo suonato al campanello, ma per un po non hanno più disturbato, hanno ripreso al tramettere educatamente
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 611
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #18 il: 23 Ottobre 2016, 13:21:30 »
Ma una bella denuncia al mise?

inviato GT-I9505 using rogerKapp.


JulioMN

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #19 il: 26 Ottobre 2016, 00:22:29 »
Quella secondo me non passa inosservata, comunque per la parte "E POI" ci sono anche le varie associazioni radioamatoriali! L'unione fa la forza!


inviato iPhone using rogerKapp.


IZ1PNY

  • Visitatore
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #20 il: 26 Ottobre 2016, 10:35:47 »
Ma una bella denuncia al mise?

inviato GT-I9505 using rogerKapp.

Esattamente, come O.M. ufficiali, la denuncia/querela, è considerata, diventa un documento legale, di segnalazione tecnica.
Lungi fare i poliziotti sul campo e/o giustizieri fai da te.

Le riduzioni delle spese con l'apporto del sistema informatico civile generale, (internet),  porta che i vari organi di controllo, si muovono molto per le strutture ed enti, quasi nulla per i privati, quali le bande HAM, non privati inquadrati in ditte, paganti le frequenze concesse.

Una segnalazione ben precisa, firmata e circostanziata con coordinate gps del rilevatore, magari con segnale fotografato da oscilloscopio, allegato, NON INDICANDO COLPEVOLI PRESUNTI, ma solo elencando come da liste pubbliche, chi abita li in zona, è meglio e fattibile, saranno loro a dire chi è, non sono contro denunciati, è il loro lavoro.

Ragazzi Vi ho detto come si fano le cose senza avere danni con effetto boomerang.

Offline agente Blasco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU1GKW
Re:IR1UDT Torino e disturbi
« Risposta #21 il: 18 Agosto 2017, 03:32:15 »
Buonasera a tutti.
A titolo informativo, volevo segnalarvi che la cosa sta continuando.
E' ormai diversi mesi che ascolto e (a volte) intervengo sul suddetto ponte.

Poco fa invece, intorno all'una del mattino, ho sentito delle cose un po' strane..:
- Si sentiva chiaramente una collutazione verbale tra due uomini (molto basso di volume, tanto rumore ambiente) degenerata poi con varie persone.
Poteva essere una scena tv? Dai toni mi sembrava "vera"
- Dopo un po' di minuti, una voce sussurrava qualcosa..ripetendosi dopo qualche secondo.
Questa era sicuramente in "diretta", diceva più o meno le stesse cose ma cambiando leggermente volume e tonalità

Ad un certo punto sono intervenuto chiedendo di smetterla, non ho più sentito nulla.
Qualcuno di voi ha sentito?

Saluti