Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - andrea.z

Pagine: [1] 2
1
speriamo di no!
io aspetto le opinioni di qualche tecnico che ripara le radio!
spero di risolvere perchè sono a piedi!
ciao!

2
ciao a tutti,vediamo di spiegare in breve il problema!
il mio rtx icom ic 706mk2g non funziona più bene e capita questo:

appena accendo la radio e trasmetto in vhf o uhf,tutto funziona bene, riesco ad agganciare i ponti tramite i toni ctcss e nessun problema fino a quando la radio si scalda un po...

appena si scalda la radio o poco dopo che è accesa,non riesco più a inserirmi sul ponte,la prima verifica che ho fatto è vedere se esce con tutta la sua potenza,è per fortuna,nessun problema di potenza...
ho pensato fosse un problema collagato al ctcss,ma credo non sia questo il problema...infatti poche sere fa parlando in diretta con degli amici,subito poco dopo(dopo che si è scaldata un po'),non mi sentivano più,neanche al massimo della potenza,che vi assicuro non mancava!

un'altro amico radioamatore,mi fece una prova e mi disse che riusciva a sentirmi un pochino,ma 3khz più sopra, parliamo di fm...
feci una prova in ssb, e qui andava un pochino meglio,ma non troppo,ossia mi sentivano ma spostato in frequenza!

ho fatto delle prove in hf,e credo non ci siano problemi,quà mi sentivano nella stessa frequenza sintonizata da loro,anche se non ci metto la mano nel fuoco che non ci siano problemi!

se secondo voi è meglio rinnovare alcuni componenti critici in hf,ben vengano le   istruzioni per farlo!

secondo me non è solo il problema dei 3 khz,altrimenti ci dovremo sentire lo stesso,vista la breve distanza!

fosse solo un problema di allineamento,lo farebbe fin dall'inizio,invece compare più tardi...

altro problema che mi era noto da quando comprai la radio e che,in rx e solo in vhf  uhf,  a volte mi succede come un "innesco"  e come se un segnale salisse piano piano fino ad arrivare a fondo scala con un fischio non acuto,ma più sul "grave o basso"inteso come tonalità!
una volta pensai a qualcuno che faceva delle prove da lontano,anche perchè poi io provavo a premere il ptt,e spariva,e poi dopo un po' che premevo il ptt ritornava il fischio e restava un po'.....altro mistero da risolvere!


come ultimo mi è capitato per 3 volte che appena accesa la radio, dopo pochissimo tempo e prima ancora di scaldarsi e senza trasmettere o smanettarci,si spegneva del tutto!


ora io mi affido a voi esperti,  quali componenti secondo voi sono compromessi?
potete aiutarmi ad individuarli tramite il service manual(che io ho)  lo si trova in internet facilmente!
poi una volta individuato il problema,mi ci vuole un consiglio sulla tecnica di taratura/allineamento!
in particolare per il frequenzimetro so che si devono usare alcune sonde particolari,altrimenti si rischia o di non riuscire a misurare la frequenza,o di misurarne una sbagliata! mi serve un consiglio su una sonda adatta!
ps:come frequenzimetro ho un velleman di futur...elettroni....

aspetto il vostro prezioso aiuto!
grazie mille in anticipo a tutti per le soluzioni!
 cq :birra:

3
ok,lo farò di sicuro,prima però volevo la certezza che saldo i fili al posto giusto,non vorrei invertire o aver invertito qualche filo,per questo mi servirebbe una foto o lo schema di altri rosmetri proxel sx-600 come il mio!
grazie in ogni caso,ciao!

4
ciao,proverò stasera a controllare,riguardo ai trimmer non gli ho toccati,ed il rosmetro è stato smontato solo perchè aveva avuto in passato dei problemi,che poi erano "spariti" ma non del tutto visto come è andata!
si erano tolti i due fili bianco e rosso, vorrei solo un riscontro se sono saldati al punto giusto...!
mi serve uno schema elettrico o una "foto" di un rosmetro uguale identico al mio!
grazie mille!

5
ciao Andrea, sono anch'io impicciato con un rosmetro simile al tuo un d-original rosmetro/ wattmetro dx-cn-600-n che funziona ,
ma ha degli scarti in percentuale su tutte le bande molto al di sopra dei valori dichiarati dalla casa.
vorrei anchio capire come tarare questi trimmer per poter rientrare in valori accettabili...
sono comunque strumenti che non hanno subito un controllo qualità in sede di costruzione ,
lo dimostra il fatto che gia da nuovi sono completamente starati
spero che qualcuno possa darci una mano
grazie anticipatamente
bob
broliroby....
forse ti posso aiutare nell'individuare i trimmer per il tuo diamond!
ti mando un link di youtube,spero si possa fare!
il mio modello sx-600 è differente da quello del video,la scheda non è uguale, niente lo è come progetazione,poi naturalmente farà le stesse funzioni,ma nel mio caso non posso avere un riferimento....
forse te avendo un modello diamond e non proxel come me le schede sono uguali, non lo posso sapere,ma te si,e poi mi dirai!
guardati il video,è in inglese,ma credo che nel caso che tu non lo conosca possa lo stesso capire come regolarlo!
ripeto io non posso seguire la guida perchè la disposizione componenti è tutta in un altro modo!
eccoti il link e buona riparazione e tarature!: 

:-)

6
ciao Andrea, sono anch'io impicciato con un rosmetro simile al tuo un d-original rosmetro/ wattmetro dx-cn-600-n che funziona ,
ma ha degli scarti in percentuale su tutte le bande molto al di sopra dei valori dichiarati dalla casa.
vorrei anchio capire come tarare questi trimmer per poter rientrare in valori accettabili...
sono comunque strumenti che non hanno subito un controllo qualità in sede di costruzione ,
lo dimostra il fatto che gia da nuovi sono completamente starati
spero che qualcuno possa darci una mano
grazie anticipatamente
bob
ciao,speriamo qualcuno ci aiuti!
riguardo al tuo problema,prova a vedere se per caso senza volere hai premuto un pulsantino che si trova dietro il rosmetro/wattmetro, serve per misurare potenze più alte,quindi vedi attenuate tutte le misure se premuto!
io credo che tu l'abbia già provato e verificato quanto ti ho scritto,quindi questa informazione può servire a molti altri radioamatori e non per risolvere questo "piccolo problema" hi!
restiamo in attesa di qualche tecnico che ci aiuti!
73

7
ciao, a tutti!
per favore,mi serve il vostro aiuto!
il mio rosmetro/watmetro "PROXEL SX-600" non funziona più correttamente nella parte vhf/uhf....
praticamente funziona solo il "set" ma "power" e "swr" non funzionano!
tempo fa,avevo dissaldato i due"contenitori" o accopiatori dove ci sono i conettori di antenna!
forse i fili bianco , rosso e nero sono stati saldati male!( invertiti o nel posto sbagliato hi hi)
poi noto sei(6) trimmer!,....come vogliono regolati e qual'è la funzione di ognuno di loro?
ci sono poi altri due(2) trimmer sullo swich,quello che praticamente sceglie quale antenna misurare!(come vanno regolati)?
potete per favore inviarmi un file pdf e schema,foto(manuale riparazione) ecc.. per poter intervenire regolare e poter confrontare le varie saldature dei fili rosso bianco e nero?
grazie mille in anticipo da andrea.z








8
diciamo che volevo cambiare alcuni parametri e fare delle prove sul basic!
comunque lo installo così  com'è,l'importante è che funzioni!
ciao e grazie ancora per l'aiuto!
andrea.z
 :birra:

9
ok,quale software occorre allora per il compilatore basic?
ho installato il software,ma mi era sparito il driver usbasp...l'ho appena reinstallato!
caricando su atmega..il bootloader mi compare sempre un errore come nella foto!
questo tramite arduino naturalmente,invece con khazama compare il solito che ho gia pubblicato(la foto precedente),ma poi a parte questo tutto riesce a scriversi sul chip!
mi piacerebbe però che non comparisse neanche un errore!
riguardo al software che mi hai passato,per favore mi serve una mano su dove andare per configurare : la porta, il programmatore usbasp e l'integrato,e tutto ciò che deve essere configurato per funzionare!
saluti!



10
grazie,lo installo,e ci prenderò la mano!
mi serve ancora un software che legga i file .bas e che li converta in .hex! può farlo questo?
73

11
ciao,grazie ancora per le ottime spiegazioni,ho cercato extreme burner avr per windows,ma non lo trovo!
o meglio credo che siano fake come link,mi dareste voi per favore un link corretto per scaricarlo per favore?
grazie a presto!
73 a tutti!
 :birra:

12
ciao,allora rispondo un po per volta!
si uno dei problemi è che vorrei il software in versione"licenziata"....
riguardo alla programmazione io sono totalmente inesperto,ma stò in questo momento seguendo dei video corsi gratuiti online(youtube) su come iniziare con arduino!
per il resto ho dovuto arrangiarmi tramite e-mail con gli amici radioamatori,che mi hanno fornito i firmware necessari,e fin quì ho risolto!(con khazama) anche se comparivano gli errori di clock,riuscivo poi a caricare lo stesso!
i fuse non gli ho toccati,perchè mi è stato detto di fare così, il dispositivi vna utilizza un quarzo a 16mhz esterno!
per la cronoca in vari video in internet anche esteri,ho notato gli stessi errori come nella foto che vi ho messo,ma poi anche loro ci riuscivano! resta il mistero degli errori!

l'altro congegno che devo fare è il generatore,il problema non è caricargli il file hex,ora ci riesco,il problema è che voglio cambiare nome ed imparare a cambiare altri parametri al firmware originale,o come si dice il "sorgente" naturalmente con i permessi di chi l'ha fatto!
il dubbio che mi viene è se non cariando il bootloader il dds sarà a rilento,oppure no!
io nel dubbio lo carico,ma vorrei anche capire tutti i motivi!

come ultimo vi chiedo visto che ve ne intendete quale è la procedura corretta per caricare dei firmware su gli atmega 328p-pu
ossia, è meglio caricare prima un file  flash.hex  oppure eeprom.hex?
e se voglio caricare il bootloader dopo aver caricato i firmware succede che cancello qualcosa oppure no?

vi chiedo questo per capire cosa succede con arduino quando si carica uno sketch...si cancella in automatico il vecchio sketch oppure si aggiunge al vecchio sketch ?

questo bootloader in poche parole è un settagio dei fuse o cosa?

riguardo al file bas,sono limitato a quel programma che per ora è limitato! speriamo di risolvere anche li,o al massimo usare altri free ma simili a quello,così poi lo conveto in hex!
comunque anche se alle prime armi,di solito con l'aiuto di persone come voi, riesco sempre a raggiungere l'obiettivo!

comunque seguirò anche il consiglio di leggere i data sheet e andrò a vedere il software extreme burner avr

la mia zona è zona 3! sono della provincia di rovigo!

saluti amici,e grazie ancora!
 :birra:   cq






13
ciao e grazie per le risposte,allora il micro è vergine,un amico radioamatore mi ha inviato il file per programmare il micro per farlo diventare un generatore dds,io volevo cambiare alcuni parametri dei file che mi ha inviato,ossia il sorgente   "file.bas".
 con arduino che hò già non riesco a usare questo tipo di file per poi trasformarlo in hex e trasferirlo!
per programma completo intendo sbloccato se qualcuno gentilmente mi da il file per sbloccarlo e poter trasferire senza limiti di dimensioni!


dato che ci sono vi chiedo per quale motivo durante la scrittura di un file su un micro compaiono degli errori come in foto allegata?
si tratta di un software per altre applicazioni"vna antenna"
in ogni caso riesco a programmare il micro,ma usando questo software(khazama) e pure con arduino mi compare delle scritte di errore di sincronizazione!
i fuse non gli ho toccati!(ma servono per impedire la copia o solo per il clock)?
il problema che notavo programmando un chip vergine è che caricando solo i file flash.hex e  eeprom.hex il dispositivo andava superlentissimo...il miracolo fu possibile caricandogli prima con arduino un bootloader senza toccare i fuse o altro!
saluti di nuovo da andrea.z

 :birra:

14
ciao a tutti,volevo chiedervi un grosso favore,un software completo per programmare gli atmega 328p-pu completi!
io ho scaricato bascom avr 2.0.7.5  ma non è completo,me ne serve uno completo, ocome quello che si ossa fare ogni tipo di programazione e conversione di file!
spero che qualcuno mi aiuti,mandandomi magari in privato il file per poter sbloccare la demo...!
saluti a tutti da andrea.z

15
ciao a tutti,ho bisogno del vostro aiuto,vorrei sapere con quali valori massimi si può iniettare un segnale bf nella presa microfono di una qualsiasi radio, e quale segnale rf massimo si può applicare all'ingresso antenna di una qualsiasi radio rtx!
poi dovrei riparare un microfono e volevo sapere al posto della capsula quale valore bf risulta corretto iniettarli!?
inoltre vorrei degli accorgimenti per poter attenuare sia il segnale bf ma anche quello rf!
mi aiutate per favore a farmi avere i valori sia in millivolt che db e pure lo schema elettrico per autocostruire  gli atenuatori?
grazie mille in anticipo a tutti! :birra:

16
ciao r5000, intanto ti ringrazio per la risposta! proverò a vedere un po' i prezzi dall'azienda e poi dopo ci faccio un pensiero!
73 da andrea.z

17
ciao a tutti,mi serve un aiuto/consiglio su quale analizzatore di spettro con t.g incorporato prendere!
specifico che non ne ho mai avuto ed usato uno,infatti non sono un tecnico come tanti di voi,ma sono appassionato di elettronica come tutti voi!
in un video in internet:

confrontano due modelli,dove in uno dei due sembra avere un riferimento più piatto rispetto all'altro,qual'è il migliore?
il consiglio che voglio non si limita a questi due modelli,è solo per avere un idea
consigliatemi pure voi un modello ed  il meglio come precisione ed accuratezza ,e come limite di prezzo non superiore ai 2.000 euro!
poi da quel che ho capito servono degli accorgimenti per non friggerlo al primo colpo,tipo non fargli entrare tensioni continue(dc)
poi sempre in internet ho letto che per fare riparazioni è meglio usare dei"congegni" che isolano lo strumento di misura dalla rete,non ho capito che dispositivi è e dove si compra o meglio ancora come si costruisce(schema elettrico) e se ne serve uno per lo strumento di misura ed uno per lo strumento in riparazione!
altro accorgimento:  mi serve per misurare alte potenze di trasmettitori hf amplificatori e lineari!
insomma aspetto per favore i vostri consigli e link sui vari pezzi per comporre ed usare questo analizzatore di spettro!
ps: il brutto da quel che ho capito è che oltre al prezzo dell'analizzatore di spettro con t.g per usarlo completamente come di diritto....si devono comprare dei "codici" per sbloccare le funzioni/limitazioni... anche qua spero nell'aiuto della rete per ottenere questi codici(in fondo lo strumento è pagato già bene) hi!
scusate se l'ho tenuta lunga,ma a chi chiedo se non a voi esperti ed in un "forum"?
spero che con le mie domande ne abbiano beneficio anche a tutti quelli che come me vogliono sapere,ma magari non se la sentono di chiedere fino a questo punto. hi!
con questa vi saluto tutti,buona notte grazie in anticipo a tutti per le risposte,scusatemi se non vi risponderò subito ad eventuale domande!
73 a tutti da Andrea Zanellato

18
antenne radioamatoriali / Re:consiglio analizzatore d'antenna
« il: 22 Agosto 2016, 19:45:43 »
ciao a tutti, leggo solo ora dopo molto tempo...
allora eddi e a tutti gli interessati, io mi ci trovo molto bene con il vna di alfredo iz1pmx,è molto valido,però il top lo hai se lo colleghi al pc,è un fenomeno secondo me!
per ora lo uso per vedere come funzionano le antenne che installo e costruisco!
devo anche usarlo per testare i trasformatori di impedenza di varia tipologia!

una volta in portatile con alimentazione esterna(4,5 volt) collegata ad usb sui pin giusti,mi era capitato un piccolo guaio dopo un po' di funzionamento!
praticamente era partito il regolatore di tensione,per fortuna in casa ne avevo un'altro e lo sostitui!
prima di succedere questo in modalità misura,lo schermo era poco visibile!

con il pc invece per ora va tutto ok,anche dopo molto tempo di funzionamento il display funziona alla grande,ma quello che conta quando lo colleghi al pc è il monitor del pc dove vedi tutti i parametri,perfino la fase!
ciao e scusate il ritardo!
andrea.z

19
ciao a tutti,il mio galaxy pluto all'improvviso non esce più con 20-25 watt usb ma solo con 5-10....gli altri modi tutto ok!
dopo consiglio provo a tarare bobina sezione tx dell'usb e porto con l'aiuto di in wattmetro la potenza dei 20-25 watt,...il problema e che non esce bene,di sicuro ha altri problemi,provando poi con un frequenzimetro a fare l'allineamento, vedo che la frequenza oscilla spesso.(solo parte usb) le altre ok!
chiedo un vostro consiglio su come risolvere il problema e fare un'ottima taratura!
io ho seguito  la procedura per la radio:galaxy dx88hl, che dicono sia uguale al pluto,ma se così non fosse aspetto da voi il manuale dell'allineamento giusto(per favore)!
infatti non riesco a misurare l26 perchè la resistenza r151 e coperta dalla vernice,e provando a graffiarla via per avere il contatto con il frequenzimetro non riesco a trovare il valore di 10.6950.... segna di tutto il frequenzimetro!
riguardo al frequenzimetro vorrei un consiglio:
io ho un velleman dvm13mfc2 ha una sua sonda(semplice filo doppio su bnc),vorrei sapere se e quale condensatore mettere in serie per fare misure accurate su radiofrequenza...
il problema che ho con questo frequenzimetro è che per una taratura precisa con molti zeri finali...ci vuole quasi 10 secondi per segnare un piccolo cambiamento nella misura! e a me non va bene!
consigliatemi un frequenzimetro di precisione che sia istantaneo anche se la misura comprende 6 7 cifre dopo la virgola per favore!
come ultimo vorrei un consiglio sulle bobine di media frequenza...vedo che hanno un numero stampato sul corpo tipo: 2016 e questo lo trovo pure sullo schema elettrico... come mi oriento se deve ordinare online delle nuove bobine? da cosa capisco su quale frequenza lavorano e come mi oriento per le dimensioni nelle specifiche tecniche?(tralasciamo che me le misuro con il righello hi)??

altra domanda:le tarature su le bobine l19-20-21-   26-27-28 possono influire sulle frequenze spurie armoniche oppure no?
aspetto i vostri consigli sulla miglior taratura e su tutti i punti dove collegare gli strumenti tipo oscilloscopio,generatore o analizzatore per ottenere il miglior risultato!
grazie mille in anticipo a tutti!

20
antenne radioamatoriali / Re:consiglio analizzatore d'antenna
« il: 13 Settembre 2015, 19:09:55 »
ciao a tutti ragazzi! alla fine io mi sono preso un analizzatore costruito da iz1pmx,andate sul suo sito che troverete molte cose interessanti!
va bene questo strumento, e lo potete interfacciare al pc!
ciao a tutti alla prossima!

21
riparazione radio CB / Re:aiuto zetagi 300p old lineare
« il: 28 Agosto 2015, 18:16:57 »
ok vi ringrazio per la risposta!

altra domanda che devo farvi a seguito di una spiegazione del mio amico:

mi ha detto che lui appena comprato il lineare, lo ha collegato ad una batteria e subito dopo senza neanche trasmettere, è uscito un fumo intenso misto blu/grigio......
poi dopo giorni lo ha provato ancora e non è più uscito fumo,ma dice che non funzionava bene,o meglio in tx andava,ma  appena modulava faceva molti rumuri,(credo relè)...
io non ho ancora avuto tempo di collegarlo ai 12 volt,lo aperto,ma non vedo niente di bruciato,cosa potrebbe essere stato a fare il fumo??
la prox settimana lo testo, ma prima vorrei sentire i vostri pareri sia sul fumo sia su cosa faccia funzionare male quando modula, e non quando è in "portante"
grazie mille ancora!
ciao ciao a tutti! cq

22
riparazione radio CB / aiuto zetagi 300p old lineare
« il: 25 Agosto 2015, 09:03:19 »
ciao a tutti, mi servirebbe lo schema elettrico del'amplificatore  " zetagi b300 p old "   del vecchio modello,quello senza potenzimetro!

un mio amico mi ha dato il lineare, ma smontandolo non riesco a trovare il nome dei transistor amplificatori,per il motivo che qualcuno ha cancellato e poi colorato di nero la sigla dei due transistor ampolificatori.......

io avevo provato a cercare in rete lo schema,ma dalla sigla dei transistor(mrf 455( che trovo sul datasheet mi dicono che non supoerano i 60 watt,quando da quel che si dice divrebbe erogare 300 watt questo lineare!

aspetto il vostro aiuto! grazie mille!!! cq

23
riparazione radio CB / aiuto microfono zg mb+5 sembra andare male!
« il: 21 Agosto 2015, 16:40:26 »
]ciao a tutti, io ho un microfono mb +5 della zg, e sembra andare male in questo senso:

l'ho collegato alla radio icom ic 706 mk2g rispettandone i contatti,e di questo siamo più che sicuri...
il problema e che pur con batteria carica,non "spinge" la modulazione, devo alzare a tutta amplificazione il microfono per ottenere uno spostamente del'indicatore alc e devo stare attaccato al microfono,altrimenti non si alza!

ho fatto la prova con inserito rosmetro e su carico fitizio giusto per non disturbare... ho fatto la comparazione con altri due microfoni palmari e i palmari funzionano molto meglio e da più lontano!
cosa può essere??

io non lo usavo e non lo sto usando infatti da molti anni questo mb+5, ho provato a pulire i potenzimetri ma non è cambiato molto a parte che sono più "scorrevoli"....

può fare questo effetto un'impedenza microfonica diverse da quella della radio? e si possono combinare casini?
aspetto i vostri consigli,magari si deve cambiare qualche condensatore..!

per favore quelli di voi che sono esperti riparatori,fatemi avere dei riferimenti in tensione o altri accorgimenti per testare il solo microfono:

credo che con un generatore di onde quadre ed un ioscilloscopio si possa esaminare il microfono,ma servono i valori in volt di entrata microfonica(iniezione dalla parte della capsula)  a quelli che si devono trovare sull'uscita del cavo microfonico che va alla radio!
aspetto tutti i vostri consigli!
ps: se non vi rispondo subito alle vostre risposte e richieste è perchè sono occupato in questo fine settimana; vi rispondo e leggero appena posso!

nell'attesa vi ringrazio già tutti in anticipo per le risposte e gli aiuti!
73 da andrea.z
cq

24
Icom / Re:info connessioni più microfoni e acc 706mk2g
« il: 28 Aprile 2014, 11:03:50 »
grazie mille per la spiegazione! cercherò di fare attenzione ai collegamenti allora!
ciao e grazie ancora! cq

25
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Quanti usano il CB???
« il: 08 Aprile 2014, 22:29:59 »
ciao andrea! qua in veneto il cb si usa moltissimo ancora,sia per lavoro che per divertimento!
e vero che molte persone non usano il cb,non solo perchè non hanno interesse ma soprattuto perchè non lo conoscono,e non sanno cos'è!
molti giovani che hanno telefonini di ultimo grido,si sono dedicati al cb con tanto di passione, un po' gli ho aiutati io,che gli ho fatto vedere cos'è e mi avevano sentito parlare con un altro mio amico.... e da allora oltre ad avermi fatto mille domande a cui ho risposto con piacere ,si sono atrezzati molto bene,ed alcuni fortunati hanno rispolverazto le radio dei loro zii e nonni, e dopo averli sistemato le antenne,ora parlano e sono alla radio molto più di me...hi hi hi
adirittura hanno installato il cb nella macchiona con tanto di "linearte"... sono stato contento a vedere questo perchè veramente non mi aspettavo un ritorno alle radio cb così grande!
 e ricordati che le radio cb non sono da gente"povera" ma sono da professionisti,perchè hanno "lanciato" tutte le persone interessate a diventare radioamatori!
 e radioamatore non significa avere a casa una radio "professionale"  da 2000 euro! uno che è radioamatore  è uno che ha la passione nel cuore della radio e delle telecomunicazioni sia che usi un cb sia che usi qualsiasi mezzo....
riguardo la poca gente che parla al cb dalla tua zona, l' unica e cercare di divulgare e fare conoscere ai tuoi amici questa passion,cos' forse qualcuno ne resta affascinato e puoi continuare megliola tua passione per la radio!
saluti e auguri!
 :birra: cq

26
grazie a tutte per le dritte,in questi giorni cercherò di andare in un negozio di elettronica,o alla prossima fiere cosi compro il necessario per fare sia i carichi fitizzi per i test e poi rifaccio i cavi di collegamento come consigliato! grazie a tutti di nuovo! :birra:

27
ciao differiscono come nel secondo esempio 1:1,6  1:2,4
questo su alcune prove...
ciao! cq

28
Icom / info connessioni più microfoni e acc 706mk2g
« il: 26 Marzo 2014, 18:56:31 »
salve,mi chiamo andrea,
sono in possesso di una radio icom ic 706mk2g!
ho letto sul manuale che non si possono attaccare 2 microfoni contemporaneamente anche  se dispone di ingresso frontale e retro per i due microfoni!
volevo sapere a livello elettrico cosa succede sia nel caso che gli attacchi senza trasmettere sia nelle combinazioni che con uno trasmetto e l’altro resta a riposo e anche tutti e due in trasmissione!

inoltre volevo sapere se con il conettore acc o mini din attacato al pc in trasmissione è possibile lasciare il microfono attacato alla radio  o se lo devo tolgiere! perché da quel che ho capito hanno anche quei due conettori il ptt ed il resto come il microfono e non vorrei fare dei corti!

quale schema elettrico mi consigliate per poter usare due microfoni o microfono e “interfaccia modi digitali” sulla stessa linea senza che succedano corti nel caso io prema il ptt del microfono mentre lo stò facendo il pc per inviare l’audio digitale?

grazie mille e cordiali saluti!
 cq

29
ciao a tutti di nuovo! allora io uso sia un 706mk2g ed un rosmetro della proxel sx 600 e poi anche un zg hp1000!

i ros a volte differiscono sia tra i due strumenti sia con la radio,e altre volte combaciano....!

come mi avete consigliato dovro prendere o farmi dei carichi fitizi per poi fare le prove ed i test fatti bene!

saluti a tutti!
 cq

30
ciao,ok farò le prove con i carichi fitizzi appena li prendo. però io volevo sapere perchè inserendo nella linea il rosmetro,il ros nella radio cambia? e togliendolo il ros nella radio scende?
grazie ancora per le risposte!
 :birra:

31
ciao a tutti! piccolo problema di cui vorei risolvere il mistero sia per me che per tutti qua sul forum!

come mai quando si misura il ros in antenna senza inserire accordatori,ma usando solo il rosmetro il valore dei ros misurati sullo strumento"rosmetro" differisce da quello del rosmetro della radio??

facciamo un esmpio semplice,antenna e cb alan 48 il ros non è alto,(me ne accorgo tramite spia luminosa ) se inserisco nella linea il rosmetro hp1000 senza usarlo come accordatore,il ros sulla radio sale,e sullo strumento mi misura quasi 2...
avevo provato anche con un 706 al posto del cb e vedo alzarsi i ros una volta che metto in linea anche lo strumento!

come mai?
ci sono parametri(di misura) che sfuggono al rosmetro?
grazie mille a tutti per la risposta!
ciao ciao!


32
salve a tutti..in un mondo di telefonini ed internet c'è ancora chi si interessa alle radio cb.....
a tal proposito volevo sapere a livello elettronico come avviene la commutazione da tx ad rx nelle radio cb o hf...

magari postate uno schema elettrico...

quando trasmettiamo il circuito ricevente sintonizzato sulla stessa frequenza si "spegne" o resta attivo lo stesso???

diciamo che so che è il microfono che comuta in tx ed rx,ma mi interessa sapere quello che avviene dopo il microfono sempre restando sul fatto di comutazione rx e tx!

si legge in internet del preascolto sulla radio cb,si dice facendo un ponte tra dei pin microfonici ed inserendoci una resistenza...
resistenza
in questo caso cosa succede alla modulazione trasmessa in radio? risulta meno forte che senza il preascolto oppure no?

se prendiamo un alan 48 e cortocircuitiamo i pin rx e massa sulla radio,quando trasmetto rischio che il ricevitore del cb rx resti attivo oppure una comutazione interna del cb lo disattiva?

speigatemi un po voi come funziona il commutatore interno degli apparati cb o professionali!
perchè è giusto saperle queste cose e non darle per scontate....
grazie mille in anticipo a tutti!
ciao ciao!

33
antenne radioamatoriali / Re:consiglio analizzatore d'antenna
« il: 21 Agosto 2013, 09:40:36 »
salve a tutti, i mille impegni non mi hanno dato tempo di venire quà a salutarvi e ringraziarvi per le risposte ed i consigli! grazie a tutti!!! fra non molto installerò qualche antenna fatta in maniere decente...prima era tutto provvisorio ossia togli e metti ogni volta che parlavo...!
guarderò un po' i prezzi e poi farò i conti restando sui consigli che mi avete dato!  salute e saluti a tutti da az2 cq :birra:

34
ok grazie,farò questa prova appena finisco i mile impegni che mi sono capitati!

grazie mille a tutti per i vostri consigli ed aiuti!

 :birra:

35
grazie mille,nei vecchi libri ricordo di aver visto uno schema per la costruzione di questo generatore rf modulato,appena posso lo costruisco e mi costruisco pure il signal tracer.... grazie mille per le ottime indicazioni e consigli!
73 a tutti!
 :birra:

36
ok intanto grazie mille a tutti! e spero tanto che questo post serva d'aiuto a tante paersone!!!

grazie e 73!
 :birra:

37
antenne radioamatoriali / consiglio analizzatore d'antenna
« il: 01 Luglio 2013, 07:57:56 »
ciao a tutti,vorrei fare degli esperimenti sulle antenne!

mi serve un consiglio su un buon analizzatore di antenna!

meglio i "classici" mfj o rigiexpert??? tipo aa-230pro??

mi interessa che faccia almeno tutte le h.f poi sarebbe meglio anche le vhf e se ci fossere anche le uhf...non mi dispiacerebbe,anzi!

però quel che importa è che cerco un sistema professionale!

consigliatemi voi sia lo strumento sia dove ordinarlo!

grazie mille a tutti!
ciao ciao!

38
salve a tutti sono ancora io,il cavaliere del delta!
vorrei il vostro aiuto e consigli su come riparare un cb che non funziona bene!

io sono un principiante, ma dispongo di una oscilloscopio ed un generatore di segnali autocostruito della nuova elettronica,però esce solo onda quadra!

intanto vorrei sapere se posso fare i test e le misure senza accendere la radio.... o se per forza deve essere accesa per verificare determinati parametri in fase di test e riparazione!


in poche parole è un cb sommerkamp ts660s funziona in trasmissione tranquillamente, l'unica cosa è che in ricezione l'audio che si sente si sente bene solo a volume bassissimo,appena alzo il volume la voce è come "bombata, distorta"
ho provato a misurare con i terminali dell'oscilloscopio sulla cassa acustica della radio,(ricevendo comunicazioni in banda cittadina)e sembra che all'improvviso quando alzo il volume una "semionda" parte all'improvviso in alto....

però se mi dite come procedere nelle misure vi posso dare dati più precisi!

non è che sia il potenzimetro che fà questi scherzi???
perchè appena accesa dopo molti anni proprio non andava il volume anzi innescava un fischio potente,e pulendo il potenzimetro con i soliti spray, gia ha comiciato ad andare meglio,ma rimane stò problema della ricezione distorta, a volte sembra più pulita quando alzo a manetta il volume,ma sempre distorta é!

un amico dice di iniettare il segnale dalla manopola del volume,ma come di preciso dato che ci sono 3 fili? e poi dove vado ad attacarmi con l'osciloscopio per le verifiche?

ma soprattutto cosa è bene vedere sull'oscilloscopio e cosa no?

nell'attesa vi ringrazio e saluto tutti!!!
grazie ciao ciao!

39
modi digitali / Re:bblogger
« il: 03 Giugno 2013, 21:09:00 »
ok aspetto tue notizie e speriamo anche che siano positive!!!  :up:
ciao e 73

40
modi digitali / Re:bblogger
« il: 31 Maggio 2013, 02:25:06 »
ciao sandro! anche a me è comparso...però io ho risolto assegnando com3...  devi andare su setup a sinistra dove c'è bbterminal.... ci entri e vai  su setting,poi dove c'è scritto com imposti com 3 o almeno la com dove attacchi il modem oppure come nel mio caso un convertitore usb rs232. se non usi le porte come ma il vox dell'apparato che si attiva quando gli invii il segnale audio dalla scheda del pc puoi settare NONE sull'impostazione della porta com!!
scusami anche te per il ritardo ma sono preso con molte cose in questo periodo!

fammi sapere se hai risolto qualcosa!!

ciao e a presto!
73 da andrea.z
 :birra:

41
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:PROXEL SX 600 ???corto???
« il: 31 Maggio 2013, 02:14:39 »
ciao,ho verificato se funzionano e ..funzionano,osservando bene lo schema sembra che le induttanza torroidali vadano di proposito a fare ponte tra centrale e massa del conettore dell'antenna....non capisco il perchè!!

non so se è nato così il circuito,perchè quando funzionava non ho verificato se fosse in "corto" ; in ogni caso ora non va più bene...!

saluti!!!

42
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:PROXEL SX 600 ???corto???
« il: 18 Maggio 2013, 11:22:50 »
ciao,ora non ho possibilità di fare la foto perchè devo prima rismontare il tutto cmq è in vetro e mi ricordo che ha delle fasce colorate.... mi chiedevo se possono andare bene gli altri tipi di diodi oppure no!

saluti di nuovo!
andrea.z

43
ricetrasmettitori banda cittadina / PROXEL SX 600 ???corto???
« il: 15 Maggio 2013, 17:21:39 »
ciao a tutti da andrea.z
il mio rosmetro della PROXEL SX 600 ha un grosso problema!

la parte dedicata alle h.f risulta in corto tra centrale e massa!

ho smontato tutto il circuito e "sembra"che sia in corto di proposito...ma so che non è così!

avevo tolto i condensatori dal circuito dentro la scatola metallica dove ci sono i conettori delle antenne(sempre e solo riferite alle h.f)
il corto permane.....

la mia domanda è: sono i due  diodi che ci sono nel circuito a dare problemi secondo voi?

e se gli sostituisco con i normali diodi 1nxxxx va bene lo stesso oppure ci vogliono dei diodi speciali?

perchè quelli all'interno hanno delle strisce colorate.....!

insomma che diodi sono quelli all'interno e sotto quale nome cercarli nei negozi o altrove???

nell'attesa di una vostra risposta,vi porgo i miei più cordiali saluti!!!

andrea.z
 cq

44
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisolare ci-v usb ????
« il: 19 Aprile 2013, 09:39:59 »
ciao; infatti ci proverò dato che ho già il materiale...ora mi occorre solo un po di .........tempo!  73 da andrea.z
 :birra:

45
modi digitali / Re:agwpe si blocca!!!???
« il: 17 Aprile 2013, 09:12:26 »
grazie di nuovo, ora scarico un'altro programma agwpe; per i radioamatori dovrebbe essere gratis :-)
non so poi se ci si deve registrare per farsi conoscere come radioamatori o se funzioni lo stesso!...
in ogni caso grazie mille e 73 e buoni dx!
andrea.z
 :birra:


46
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisolare ci-v usb ????
« il: 17 Aprile 2013, 09:03:30 »
grazie mille,anche se hò già un cavo usb che termina con spinotto mono per il ci-v proverò questa soluzione dato che hò anche il cavo usb/rs232!!!
grazie mille di nuovo collega!!!
73 da andrea.z :up: :up: :up: :birra:

47
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisolare ci-v usb ????
« il: 15 Aprile 2013, 09:33:16 »
ciao; ok! proverò a cercae lo schemino coi transistor...
grazie lo stesso per la risposta!
73 da andrea.z
 cq

48
modi digitali / Re:agwpe si blocca!!!???
« il: 15 Aprile 2013, 09:31:23 »
ciao;dici che si deve pagare allora? ma solo agwpe o anche agwterminal? perchè mi avevano detto che è gratuito agwpe....! comunque grazie per l'info!
73 da andrea.z
 cq

49
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisolare ci-v usb ????
« il: 12 Aprile 2013, 13:50:32 »
ciao a tutti di nuovo! non risolverò molto, ma ci tengo che sia tutta optoisolata l'interfacia!

aspetto quindi i vostri schemi e consigli su: optoisolare ci-v su cavetto "mono" che comunica col icom ic 706mk2g

grazie di nuovo e buona giornata!

50
modi digitali / Re:agwpe si blocca!!!???
« il: 12 Aprile 2013, 13:45:59 »
ciao e grazie lo stesso per l'aiuto!
il programma l'ho  già configurato, solo che dopo un po' che funziona si blocca e non  fa più il suo dovere,non trasmette quello che scrivo,o meglio sul monitor compare quello che scrivo, ma l'audio non esce più dal pc e ho provato anche su aòtri pc ed è la stessa storia!
grazie di nuovo e buona giornata!

73 andrea.z
 cq

51
modi digitali / Re:bblogger
« il: 12 Aprile 2013, 13:22:55 »
ciao,sono andrea.z senti fai una prova semplice....

quando accendi il pc e dopo che si è avviato bene tutto quello che si deve avviare, non cliccare subito sull'icona di bbloger..... vacci sopra col mouse e poi clicca col tasgto destro del mouse si aprirà il solito menu, te devi selezionare:  ESEGUI COME AMMINISTRATORE. vedrai che a quel punto funzionerà,almeno dovrebbe!!

pensa che io quando ho letto il tuo messaggio ho provato subito a vedere se anche io avevo questo problema, ed in effetti c'era anche da me,poi facendo come ti hò detto dovrebbe risolversi,perchè da me si è risolto!!!
guarda bene in basso e a sinistra,che lo trovi,perchè forse a primo colpo d'occhio quando si apre il programma bbloger(e devi aprirlo come ti ho scritto prima) forse non lo noti subito che c'è il bbterminal...ma c'è,e se non lo vedi prova a chiuderlo e ad aprirlo di nuovo dal menu strumenti dove si trova bbterminal!!

fammi sapere se hai risolto!!

73 e buoni dx!!!!
andrea.z
 :birra: :abballa:

52
modi digitali / Re:agwpe si blocca!!!???
« il: 12 Aprile 2013, 13:05:44 »
ciao,sono sempre io...chi mi aiuta nella risposta a quello che hò chiesto ruguardo ad agwpe???
aspetto consigli anche su simulatori simili ad agwpe!

grazie di nuovo e 73 a tutti! :up:
andrea.z

53
ricetrasmettitori cinesi / Re:LED WOUXUN UV2D....!!! HELP..!
« il: 10 Aprile 2013, 10:04:38 »
ciao,sono andrea.z
io ho un wouxun portatile è l'ho aperto quasi appena acquistato perchè...se non gli davi qualche colpo non se sentiva l'audio...il problema erano delle saldature fredde nella cassa acustica(altoparlante) della radio...se vi capita ripassate le saldature su tutti e due i poli dell'altoparlante...!
riguardo al led il mio non funziona solamente quando riceve una trasmissione...mi spiego meglio,se io sto ricevendo una comunicazione di radioamatori e premo il pulsante per accendere il led questo non si attiva,e non sò il perchè!  però  quando non riceve alcun  segnale, il led si accende! prova a vedere se ti capita cosi!

altrimenti potrebbe essere proprio il led difettoso o sopratutto qualche saldatura sul led fatta male!
perchè e strano che si brucino così!

spero tu possa risolvere il tutto,stai attento a non strappare niente quando lo apri,ma sicuramente non c'è bisogno che ti dica io come fare quando si apre una radio...! hi hi!

così per curiosità fammi sapere come và a finire!
73 da andrea.z


54
ciao,ok allora ti ringrazio per avermi detto che modifiche hai fatto te,io l'ho fatta la modifica ai canali e modulazione, e funziona bene;mi limito a quelle modifiche...bene non mi resta che ringraziarvi tutti e dichiarare il caso...RISOLTO!!!!!! :up: :birra:
73 da andrea.z

55
modi digitali / agwpe si blocca!!!???
« il: 09 Aprile 2013, 09:52:55 »
salve a tutti,sono andrea.z il mio problema è il software agwpe che tante volte usato sia con uiview e agwterminal,dopo un po' che "trasmetto" o che insisto per la trasmissione dei beacon,smette di funzionare e di trasmettere l'audio! è quindi un problema software che non capisco come poter risolvere!

aspetto la vostra risposta! grazie mille a tutti in anticipo!

cordiali saluti da andrea.z
 marameo cq cq cq

56
ok! ascolterò il tuo consiglio!!!
grazie mille a tutti per l'aiuto e 73 a tutti!
alla prox!
andrea.z :up:

57
salve a tutti! ecommi quà!! non sono scappato via,ma tra lavoro e 25 e un po di inesperienza sul sito,non vi avevo piu risposto!
comunque grazie mille a tutti per la risposta! domani ci provo subito! e dato che ci sono vi chiedo se è possibile aumentare anche la sensibilità in ricezione agendo su qulche trimer o altro!

grazie di nuovo e non spaventatevi se non vi rispondo a breve!!! 73 a tutti e buona domenica!
andrea.z

58
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisolare ci-v usb ????
« il: 06 Aprile 2013, 10:07:56 »
ciao e grazie per la risposta a tutti...comunque la ci-v la comando con il programma rms express...,ma la vorrei usare per altri programmi digitali che cambiano  frequenza molto spesso in automatico...!
poi vorrei optoisolarla per motivi di "rientro" rf sul pc... diciamo che solo quando collego il ci-v e poi trasmetto, appare una schermata blu con molte scritte dopo poco che trasmetto,e succesivamente si spegne il pc!!
il pc è portatile e alimentato a batteria e non dalla rete!
per questo voglio optoisolarlo,e comunque ros non c'è ne sono!

comunque accetto anche uno schema che sia alimentato a 12 volt, basta che sia optoisolato!
ti ringrazio tanto e a presto per la tua risposta!

73 e buoni dx!
andrea.z

59
Elettronica & Radiotecnica / Re:optoisalre ci-v usb ????
« il: 03 Aprile 2013, 19:25:26 »
ok grazie ik1npe! se per favore mi mandi il link di dove trovare lo schema che fà al caso mio ti ringrazio di cuore!
io mi sono già costruito tutta l'interfacia optoisolata sia in audio che sul ptt!!! però mi serve solo lo schema di come isolare con optoisolatore la comunicazione ci-v ricordando che il cavo usb che ho io e che và alla radio "termina" con uno spinotto del tipo mono!
e la comunicazione è bidirezionale tra pc e radio usando solo questo"mono"  quindi serve uno schema optoisolatore che faccia comunicare entrambi ,radio e pc senza interferenze e se possibile senza alimentazioni esterne per fare funzionare il tutto!

grazie mille,buoni dx
73
andrea.z

60
ciao! questa prova l'ho gia fatta e il problema rimane uguale...io vorrei sapere come fare per capire quale componente non va!... grazie di nuovo comunque!
 :birra:

Pagine: [1] 2