Autore Topic: Colt 444  (Letto 1287 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Colt 444
« il: 03 Aprile 2019, 23:18:00 »
Mi è arrivato questo apparato con il suo mic originale,la prima sera l’ho provato e funzionava bene in tx,poi tutto di colpo in tx si è abbassata la modulazione uscendo con un rumore fastidioso tipo fischio o sirena.essendo cablato come i midland ho provato a cambiare tre microfoni pensando che si fosse dissaldato un cavo ma niente stesso rumore anche con gli altri mic.ho aperto la radio e sembra tutto collegato allo spinotto mic,che può essere successo?


inviato iPhone using rogerKapp mobile


Offline spiderman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1009
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Colt 444
« Risposta #1 il: 04 Aprile 2019, 08:06:27 »
Ciao mauroS074, escludendo l'alimentatore,questo tipo di apparato aumentando la potenza a 10w, si ha un abbassamento naturale della modulazione.per quanto riguarda il rumore, non escluderei i condensatori.
Ti consiglio, prima di mettere mano al cb, verifica che L'alimentatore sia efficiente .
Un esperto è una persona che sa sempre di più su sempre di meno, fino a sapere tutto di nulla.(Max Weber)

Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Colt 444
« Risposta #2 il: 04 Aprile 2019, 17:59:50 »
Grazie per la risposta,comunque praticamente quando vai in tx innesca un rumore tipo tuuuuuuuuuuuu sembra come quando hai vicino un altro apparato acceso senza antenna e dal altoparlante senti quel suono però qui vicino ho tutto spento


inviato iPhone using rogerKapp mobile


Offline spiderman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1009
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Colt 444
« Risposta #3 il: 04 Aprile 2019, 18:46:47 »
Si il rumore ripeto puo essere qualche condensatore questi sono apparati di 30 anni .
Ma che tipo di alimentatore usi
Un esperto è una persona che sa sempre di più su sempre di meno, fino a sapere tutto di nulla.(Max Weber)

Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Colt 444
« Risposta #4 il: 06 Aprile 2019, 07:24:10 »
Provato su diversi alimentatori,un daiwa da 40 ampere un cte international da 10 Ampere è uno zetagi da 6 ampere dove con tutti gli altri apparati che ho non danno problemi


inviato iPhone using rogerKapp mobile


Offline IK8 TEA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 140
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK8 TEA
Re:Colt 444
« Risposta #5 il: 06 Aprile 2019, 08:23:33 »
Mauro Buongiorno.

Non conosco le tue abilità con Saldatore, Stagno, Multimetro e nell'interpretazione degli schemi elettrici ma mi pare che già "Spiderman" ti abbia dato una dritta consistente in merito alla paziente sostituzione di tutti gli elettrolitici dello stadio amplificatore di BF, considerata l'età dell'apparato.
Del tuo apparato furono messe in commercio due versioni una solo con modulazione in "AM" ed un'altra in Versione per il mercato Anglosassone (UK) dotata anche della modulazione in "FM" ma sostanzialmente lo schema elettrico non varia di molto.
Sulla pagina iniziale di RogerK nella finestra con il simbolo di una lente d'ingrandimento se inserisci il soggetto della ricerca "COLT 444" troverai e potrai accedere a numerose discussioni accese sull'argomento, per il passato, ed alle quali ha anche già partecipato il collega "Spiderman" con interessanti notizie su questo apparato che all'epoca era il primo a presentare una potenza massima disponibile e regolabile di serie molto elevata rispetto alle normative di omologazione.
Altre notizie potrai trovarle alle due pagine sul sito :
http://www.rigpix.com/cbfreeband/colt_444.htm e
http://www.rigpix.com/cbfreeband/colt_444amfm.htm

ed ancora sul sito:

http://www.cbtricks.com/radios/colt/444/index.htm

per lo schema della versione UK AM/FM cui potrai fare comunque riferimento.

In ogni caso comincia ad effetture la sostituzione degli elettrolitici già consigliata.

Sperando, per ora, di aver dissipato qualche dubbio con l'augurio di successo nella riparazione saluto molto cordialmente.

Massimo IK8 TEA
NON FATE DOMANDE SE NON SIETE IN GRADO DI CAPIRE LE RISPOSTE.......(Oscar Wilde)