Autore Topic: Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm  (Letto 650 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1698
  • Applausi 68
    • Mostra profilo
Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« il: 27 Dicembre 2021, 20:18:16 »
 Buonasera a tutti . Vorrei costruire un tx a 110 MHz . Vorrei aggiungervi 2 stadi di amplificazione in radiofrequenza con due 2n3904 e ottenere circa 100 mw in antenna . Ho cercato di fare l'oscillatore il più stabile possibile non essendoci nessun quarzo . Però ho notato che mettendolo fuori al balcone di sera , e cioè quando fa più freddo , diminuisce la frequenza anche fino a 200 kHz .Allora , siccome ho 3 NTC di 4,7k , ho pensato di metterne una sul collettore del TR2 . Ma non sono sicuro . L'oscillatore assorbe 12 ma . Disinnescato ne assorbe 17 . Vorrei un consiglio per sapere se devo cambiare qualche altra cosa . Posto una foto


Online bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3932
  • Applausi 137
    • Mostra profilo
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #1 il: 28 Dicembre 2021, 08:18:35 »
chiudilo in una scatoletta ben isolata, metti una res. per scaldare l'interno.
Non è il massimo, ma se fuori fa freddo...
I cond. dell'oscillatore devono essere NP0, con cui limiti i problemi di deriva da temperatura.


Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1698
  • Applausi 68
    • Mostra profilo
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #2 il: 28 Dicembre 2021, 19:29:38 »
Buonasera , carissimo Bergio 70 . Grazie della risposta con i consigli . Sono un cattivo meccanico e non so richiudere  l'oscillatore in una scatoletta metallica . Però ho parecchi condensatori npo . Comunque ho saldato la NTC di 4,7k al posto della resistenza di 4,7k . Non mi sembra che sul collettore vada bene . Il difetto è aumentato . Adesso provo fra base e massa e cambio schema elettrico . Ti farò sapere

Online bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3932
  • Applausi 137
    • Mostra profilo
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #3 il: 28 Dicembre 2021, 20:12:32 »
Una ntc non serve a nulla..
La variazione di freq. Deriva dalla bobina e dai cond. Che gli stanno intorno.
Con la ntc cambi solo i parametri del transistor... In continua.
Fai in modo che la bobina sia stabile, meccanicamente, cambia tutti i cond. Dell'oscillatore con versioni NP0.
Poi... Riempi di cera l'oscillatore. Tiene tutto fermo e fa in modo che si scaldi in modo piu' omogeneo.
Meglio di niente.


.


inviato Redmi Note 5 using rogerKapp mobile



Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1698
  • Applausi 68
    • Mostra profilo
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #4 il: 28 Dicembre 2021, 23:04:05 »
Tutto ciò che dici è buono . Però ho notato che la deriva di frequenza è di gran lunga maggiore quando passa da un ambiente freddo a uno caldo e viceversa . Già ho preparato lo schema elettrico e ho messo la NTC fra base e massa con resistenza da 10k in serie al transistor di bassa frequenza . Quando il tx passa in un ambiente freddo , la NTC abbassa il valore totale della resistenza . E fra il collettore e massa c'è più tensione . Arrivando più tensione sul diodo varicap , questo riduce la capacità e la frequenza aumenta . Devo provare . Non devo consumare troppa corrente perché devo alimentare con una pila da 9 volt

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3333
  • Applausi 265
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #5 il: 28 Dicembre 2021, 23:43:23 »
Hai vinto un libro di 50 anni fa.... [emoji1]

Magari fare un viaggio nel tempo ed arrivare ai giorni nostri ? HI

73

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1698
  • Applausi 68
    • Mostra profilo
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #6 il: 04 Gennaio 2022, 19:44:21 »
Buonasera a tutti , in particolare buonasera a Bergio70 . Ho capito che ci vuole per forza un quarzo . Ho trovato dei quarzi a 18,432 mhz . Oscillano a 55,34 . Duplicando fanno 110,68 mhz . Li ho provati e funzionano tutti e 3 . Senza il quarzo ho trovato i seguenti svantaggi : non riuscire a sintonizzarmi precisamente a 110 mhz e non poter eccedere troppo con la potenza dell'oscillatore . Vi farò sapere


Offline forza12

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1056
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • IT9EWL
    • Mostra profilo
    • SDR MILAZZO
    • E-mail
  • Nominativo: IT9EWL
Re:Tentativo costruzione tx senza quarzo in wfm
« Risposta #7 il: 06 Gennaio 2022, 14:46:24 »
almeno il quarzo ai giorni nostri ci vuole... abbiamo già sorpassato i pll con i dds...
ciao micro
Yaesu FT817 HF/VHF/UHF --  kenwood ts2000x -- Galaxy Pluto -- icom 2820 -- 144.800 aprs digipeter - 144.800 Igate APRS via sdr
it9ewl@gmail.com    Milazzo ME SICILIA webSDR : http://it9ewl.ddns.net/   multiband SDR CB 50 VHF UHF SHF
IT9EWL -- 1FRI879 -- MATTEO RADIO MTM