Autore Topic: Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?  (Letto 17387 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #25 il: 04 Maggio 2016, 22:24:32 »
73 a tutti, non sò che chiavetta è ma se funziona da 1 mhz senza convertitori aggiuntivi mi piacerebbe provarla, le mie con la dll modificata non funzionano, ( funzionano bene dai 50- 60 mhz, sotto creano un sacco di segnali inesististenti...)  se mi giri il link della tua chiavetta ne prendo una anch'io...



Offline shark

Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #27 il: 04 Giugno 2016, 20:25:35 »
Ho la stessa chiavetta e anche a me non funziona sotto i 60 mhz anche provando alcune dll. Potresti inserire qui anche la dll?

Inviato dal mio HTC Desire 516 dual sim utilizzando rogerKapp mobile

In realtà, pescare e modulare non sono hobby così diversi... in fondo... cambiano solo le onde...


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2756
  • Applausi 141
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #28 il: 04 Giugno 2016, 21:46:52 »
confermo che con la dll modificata funzionicca, ma i segnali devono essere molto presenti e una antenna che riceva bene, ma fuori dai 40 metri cominciano ad essere presenti tutte frequenze ""immagini"", che girando il vfo te le ritrovi ripetute.
Bisogna capire che queste chiavette sono nate per la ricezione di segnali televisivi, quindi non si può credere che con un dll riscritta si possa avere una ricezione valida in HF, si spende qualcosina in più e ci si abbina un convertitore , e così si comincia a ragionare.

PS, non fate la modifica hardware
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 829
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #29 il: 05 Giugno 2016, 14:22:01 »
PS, non fate la modifica hardware

A parte la difficoltà a saldare , ci sono altre controindicazioni note ?

73, Rosco
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2756
  • Applausi 141
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #30 il: 05 Giugno 2016, 14:33:52 »
PS, non fate la modifica hardware

A parte la difficoltà a saldare , ci sono altre controindicazioni note ?

73, Rosco
che perdi le frequenze alte, ma se si hanno 2 chiavette il problema non si pone.
Comunque è meglio usare un converter ,ricevi molto meglio
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 829
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #31 il: 05 Giugno 2016, 14:57:02 »
che perdi le frequenze alte, ma se si hanno 2 chiavette il problema non si pone.
Comunque è meglio usare un converter ,ricevi molto meglio

Ok, grazie.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline nathan70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 192
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #32 il: 27 Aprile 2017, 08:01:30 »
ciao a tutti

volevo avvicinarmi al mondo del radioascolto e 20 gg fa ho acquistato una sdr su amazon
https://www.amazon.it/gp/product/B013Q94CT6/
ma riesco a sentire solo radio FM!
Sul resto delle frequenze non sento NULLA.

cosi ho acquistato anche una antenna migliore ed il relativo cavetto..
https://www.radiofrequenzashop.com/antenne-veicolari-vhf-uhf-shf/657-HOXIN-HMR-77S.html

http://www.ebay.it/itm/322466223750

ma non è cambiato nulla. Solo radio fm.
L'antenna l'ho messa anche fuori dalla finestra per fare prove: nulla.

Anche se provo a trasmettere sul canale 1 del mio pmr (allontanandomi di una decina di metri...) vedo le onde che si alzano ma non sento nulla (naturalmente mi sintonizzo sulla frequenza corretta).

Che posso provare?

grazie

Offline riccardo74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #33 il: 17 Novembre 2017, 21:50:59 »
Ciao a tutti, gran bella discussione. Interessa molto anche a me l'argomento.

Ho appena acquistato un TECSUN PL-660, ma vorrei sostituirlo con un SDR, diciamo che la chiavetta in questione potrebbe andare bene, almeno per iniziare. L'anno scorso ne acquistai una (mi pare proprio quella linkata piu sopra), ma praticamente non sentivo nulla con l'antenna stock. Percui chiedo ai più esperti:

- che tipo di antenna è meglio costruirsi per cominciare a sentire qualcosa nella lunghezza d'onda coperta dal dongle? un dipolo o basta anche un semplice filo di rame?
- come fissare l'antenna alla chiavetta? basta arrotolarla/fissarla alla base dell'antenna stock o è meglio costruirie qualcosa di più tecnico?
- io sarei costretto ad usarla all'interno, diciamo in un sottotetto

premetto che di antenne ed autocostruzioni purtroppo sono un emerito ignorante, sto cominciando a leggere qualcosa, ma per me è un oceano.

Scusate per le domande banali od eventualmente insensate.

Grazie in anticipo,
Riccardo


Offline z.o

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 87
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #34 il: 17 Novembre 2017, 23:06:32 »
da possessore di tecsun e varie rtl-sdr direi che l'sdr non sostituisce il tescun ma lo affianca anche prchè per ricevere le HF con una rtl-sdr hai bisogno di un convertitore o quanto meno di una chiavetta capace di ricevere in direct sampling.
se non hai ancora comprato l'sdr il mio consiglio cade su 2 modelli da circa 20€ rtl-sdr v3 del blog o la nooelec smart, se invece lo hai già comprato l'antennina in dotazione non serve a nulla.
puoi farci 2 cose con quell' antennina:
1 tagliarla a circa 6.9 cm per fare un antennina magnetica per il ads-b 1090
2 trovare un antenna stilo femmina con foro da 3mm come ho fatto io e hai fatto un antennina telescopica con base magnetica.
se non trovi la stilo femmina puoi procurarti dei dadi di accoppiamento da 3mm in ottone e dentro ci puoi saldare degli stilo di rame/ottone in modo da avere diverse misure di antenne

per quanto riguarda l'antenna per iniziare beh sono chiavette che nascono per la TV quindi la prima antenna da provare è quella televisiva di casa a meno di non vivere in condominio con impianto televisivo fatto ad hoc.

indoor significa quanto meno una finestra e più che attaccarci qualche dipolo al vetro o quella magnetica su una base metallica non mi viene in mente altro considerando che parliamo di rtl-sdr standard quindi VHF/UHF

Offline riccardo74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #35 il: 18 Novembre 2017, 01:11:41 »
Grazie z.o. per la risposta, non ho ancora preso la chiavetta, mi potresti dare il link esatto di entrambi i modelli e dirmi se con le antenne in dotazione si sente qualcosa, rispetto alla chiavetta linkata più sopra?

Sto provando il tecsun ma non riesco a sentire nulla, sia con l'antenna telescopica che con quella filare, penso che ci voglia un'antenna dedicata ed ho paura che anche per il dongle valga la stessa cosa.

Ho sentito parlare di SDRPlay, un bell'aggeggio ma costa davvero un sacco, certo che copra un range di frequenza enorme....


IZ1YFE

  • Visitatore
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #36 il: 18 Novembre 2017, 11:53:24 »
SDRPlay rimane una delle soluzioni migliori ed anche convenienti.
Con poco più di 100 euro hai un ricevitore fantastico con un ottimo software di controllo.
Non deve essere in nessun modo confuso con le chiavine che trovi su ebay o amazon.
Prima di SDR Uno ho provato (quasi) tutte le chiavette ... inclusa la:

https://www.amazon.it/NooElec-NESDR-SMArt-Alluminio-RTL2832U/dp/B01HA642SW/ref=sr_1_1/262-6361830-0822146?ie=UTF8&qid=1511001693&sr=8-1&keywords=nesdr

Che rimane la migliore per rapporto qualità/prezzo, 24 euro con TCXO e contenitore in alluminio.
Usata per molto tempo la ritengo la migliore.
Ma SDRPlay rimane il massimo, 10Khz reali- 2Ghz reali senza trucco e senza inganno.
Convertitore a 12bit ( le chiavine normali montano convertitori a 8 bit).
Filtri front end per le bande radioamatoriali
10 Mhz di banda
Un software di controllo fantastico

Insomma , secondo me da provare.
Se ci pensi non costa nemmeno cara, sostituisce qualsiasi ricevitore di stazione in maniera egregia.
Io ho avuto RSP1 , una la tengo in laboratorio ed una in stazione.
Vale tutti i soldi che costa, forse anche più.
Inutile spendere per chiavine economiche, alla fine sono soldi buttati.
Spendi bene, spendi una volta sola.
Se proprio vuoi toglierti la curiosità:
Con 11 euro te la togli....
https://www.amazon.it/Portatile-Ricevente-Sintonizzatore-RTL2832U-Sostegno/dp/B013Q94CT6/ref=sr_1_5?s=electronics&ie=UTF8&qid=1511002376&sr=1-5&keywords=sdr



Grazie z.o. per la risposta, non ho ancora preso la chiavetta, mi potresti dare il link esatto di entrambi i modelli e dirmi se con le antenne in dotazione si sente qualcosa, rispetto alla chiavetta linkata più sopra?

Sto provando il tecsun ma non riesco a sentire nulla, sia con l'antenna telescopica che con quella filare, penso che ci voglia un'antenna dedicata ed ho paura che anche per il dongle valga la stessa cosa.

Ho sentito parlare di SDRPlay, un bell'aggeggio ma costa davvero un sacco, certo che copra un range di frequenza enorme....
« Ultima modifica: 18 Novembre 2017, 11:55:11 da IZ1YFE »

Offline z.o

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 87
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #37 il: 18 Novembre 2017, 14:37:15 »
Grazie z.o. per la risposta, non ho ancora preso la chiavetta, mi potresti dare il link esatto di entrambi i modelli e dirmi se con le antenne in dotazione si sente qualcosa, rispetto alla chiavetta linkata più sopra?

Sto provando il tecsun ma non riesco a sentire nulla, sia con l'antenna telescopica che con quella filare, penso che ci voglia un'antenna dedicata ed ho paura che anche per il dongle valga la stessa cosa.

Ho sentito parlare di SDRPlay, un bell'aggeggio ma costa davvero un sacco, certo che copra un range di frequenza enorme....

a quelle citate da IZ1YFE aggiungi questa https://www.rtl-sdr.com/buy-rtl-sdr-dvb-t-dongles/  con il kit cosi puoi sfruttare anche la base magnetica e stilo telescopico e cu aggiungi anche il filtro notch FM.

per iniziare va benissimo una di queste 2 ma con la nuova sdrply1a che è uscita in questi giorni e a conti fatti (tasse + spedizione) costa meno di un tescun PL-660...  non è tanto sbagliato spendere 10 euro per toglierli so sfizio e nel caso saltare direttamente su tutt'altro livello.
se cerchi in rete con le RTL-SDR da 10E si è fatto di tutto ma puoi prescindere da un'antenna seria e dall'utilizzo di accessori quali Filtri, LNA, upconvert etc etc...
oltre all'ADC da 12 bit il vero valore aggiunto di una sdrply sta proprio nei filtri e preselettori e dall'integrazione con il sofware di controllo.
specie in ambiente urbano i filtri fanno la vera differenza.
considera che io ho speso per ora:
rtl-sdr blog v3    20€
spyerter (upconverter) 50€
filtro notch FM     15€
LNA cinese    8€
e considera che questo setup non è comparabile la sdrply ma costa uguale.

poi dipende da quello che vuoi ricevere e cque lo ripeto ancora una volta ti serve un'antenna!
se non hai fretta vai su aliexpress con 10€ prendi la chiavetta blu e antenne e accessori e inizi ad ascoltare anche perchè oltre al ricevitore e antenne c'è tutta la parte sotfware da studiare/provare e del come quando e dove ascoltare.






Offline riccardo74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #38 il: 18 Novembre 2017, 15:08:57 »
Molto interessante la SDRPlay1a, soprattutto per lo spettro coperto. Ovviamente ci devi sempre associare una buona antenna a seconda di quello che vuoi ascotare. Per 100€ mi pare una buona soluzione.

Ma se volessi iniziare con la chiavetta che mi hai indicato e con quelle antenne comorese secondo te riuscire a sentire qualcosa?

Scusa, curiositá: ma su amazon.com si può comprare a quel prezzo oppure metteno in conto un'ulteriore costo per la dogana? Su amazon.it non c'é questo prodotto.
« Ultima modifica: 18 Novembre 2017, 15:18:28 da riccardo74 »

IZ1YFE

  • Visitatore
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #39 il: 18 Novembre 2017, 18:02:23 »
Molto interessante la SDRPlay1a, soprattutto per lo spettro coperto. Ovviamente ci devi sempre associare una buona antenna a seconda di quello che vuoi ascotare. Per 100€ mi pare una buona soluzione.


A mio parere è la soluzione più economica, hai tanto e spedi veramente il giusto.
Ovviamente avrai bisogno di un'antenna.
Dipende cosa vuoi ascoltare. La discone fa schifo, ma copre da 50 a 1200 .
Cioè, hai una soluzione di arrangio.  Per lo sforzo è inutile chiedere di più.
Io ne ho una sul tetto, la uso per ascoltare a largo spettro consapevole che su certe frequenze una pentola a pressione funziona meglio.


Ma se volessi iniziare con la chiavetta che mi hai indicato e con quelle antenne comorese secondo te riuscire a sentire qualcosa?
Secondo me si VHF e UHF bassa (70cm) , ti diverti già.

Scusa, curiositá: ma su amazon.com si può comprare a quel prezzo oppure metteno in conto un'ulteriore costo per la dogana? Su amazon.it non c'é questo prodotto.

Su amazon trovi i Nooelec che sono ottimi, ma se sei alle primissime armi e vuoi un consiglio, spedi 11 euro su amazon e poi passerai subito a SDRPlay.. senza passare dal via.
Potresti anche collegarla all'antenna TV di casa. In V e U ascolterai già .
Con 11 euro ti diverti per almeno un mese... ti fai le ossa e ti diverti a bassissimo costo.
In rete trovi tutto quello che ti serve, non servono altri consigli. Costa meno di una pizza.


Offline riccardo74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #40 il: 18 Novembre 2017, 20:33:25 »
Grazie IZ1YFE, per la chiavetta da 11 euro intendi questa:

https://www.amazon.it/gp/product/B013Q94CT6/ref=ox_sc_act_title_2?smid=ARB3CU9HKOQJ8&psc=1

non sapevo che con l'antenna tv si potessero ascoltare VHF/UHF, grazie; quindi dovrò prendere anche questo convertitore:

https://www.amazon.it/SODIAL-adattatore-DVB-T-coassiale-Antenna/dp/B00H3CS4BK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1511033163&sr=8-1&keywords=mcx+adattatore+antenna+tv&dpID=31E9jrcCA6L&preST=_SY300_QL70_&dpSrc=srch

La cosa che a mi penalizza di più di questo hobby è l'installazione di un'antenna in futuro, la "seccatura" è che ne esiste una per ogni range di frequenza purtroppo, ma non si può andare contro la fisica!!!! Inoltre la cosa più fastidiosa è l'installazione sul tetto, non saprei poi come far arrivare il cavo dove ho il pc.

Grazie per i tuoi consigli.
« Ultima modifica: 18 Novembre 2017, 20:35:12 da riccardo74 »

Offline z.o

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 87
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #41 il: 18 Novembre 2017, 21:34:30 »
si ascolta si ascolta...  ;-) ma ovviamente dipende tutto dall'impianto. io ho solo una classica yagi a freccia per la IV e V banda senza amplificatore e senza niente e ci ascolto VHF e UHF ovviamente con prestazioni non paragonabili ad un antenna dedicata ma per iniziare ad ascoltare va bene.
ovvio che se hai un impianto fatto bene con filtri etc... oltre le bande televisive non vai ma il primo passo da fare è vedere cosa si riceve con la TV.
a casa al mare dove ho anche l'amplificatore ci ho collegato oltre alla classica yagi  un'antenna 4 elementi VHF per la III banda e con quella ho ascoltato dai 27Mhz fino ai 1090.
ora sto valutando l'acquisto di una logartimica III IV e V banda da utilizzare come antenna da radioascolto in attesa dell'estate dove ho la possibilità di montare un'antenna dedicata.

esistono antenne dedicate laragabanda come le discone o la tanto qui gettonata skyking ... fai una ricerca qui nel forum.

per quanto riguarda il problema del cavo c'è la possibilità di usare una raspberry e affini da utilizzare come Server SDR e il collegamento al PC viene fatto su cavo ethernet o al limite wifi.

si la chiavetta è quella li e ti serve anche quel connettore se la devi collegare all'antenna TV ma, se te la cavi con il saldatore cambia direttamente il connettore con uno SMA femmina e per la TV prenderai un adattatore sma->F o  al limite prendi anche un cavetto adattatore mcx->sma
« Ultima modifica: 18 Novembre 2017, 21:41:12 da z.o »


Offline riccardo74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna autocostruita indoor per RTL-SDR, quale?
« Risposta #42 il: 18 Novembre 2017, 22:22:17 »
Mi pare di avere per la tv un'antenna simile:

http://www.digisatitalia.com/public/6773304_antenna-dt.jpg

più una yagi triangolare, ma ti ripeto per me è arabo (mi sto approciando ora al radioascolto e alle antenne). Dici che con questa antenna qualcosa dovrei sentire?

si la collegherò direttamente all'antenna tv, alla fine impiego meno a provare quel cavetto da 2 euro che perdere tempo con il saldatore con cui non saprei nemmeno dove cominicare, devo imparare....