T2FD

Aperto da AZ6108, 13 Febbraio 2024, 22:01:06

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

AZ6108

per chiarire, l'antenna a cui mi riferisco è quella descritta qui

https://officinahf.jimdofree.com/antenne-hf-mf/hf-t2fd-antenna/

ed in una miriade di altri siti, si tratta di un dipolo ripiegato e con terminazione resistiva

il punto è che nella maggioranza dei casi, l'antenna viene descritta come in alcuni articoli di fine anni '50; ossia con un braccio di 100/MHz ed una spaziatura di 3/MHz, e poi con un resistore di terminazione di 390 Ohm ed un BalUn 4:1

STRO*ZATE

se qualcuno ha NEC/MMANA sottomano, provate a simulare l'antenna calcolando lo sbraccio come Lambda/3 (alla frequenza più bassa), impostando la spaziatura tra i 20 ed i 25 cm, ed usando una terminazione da 1K ed un'impedenza di alimentazione pari ad 800 Ohm (BalUn 16:1)

Date un'occhiata a curva SWR e guadagno sulle varie bande, e poi ne riparliamo

(nota: ho verificato SUL CAMPO quanto simulato)
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin