Autore Topic: Problema comet GP-3N  (Letto 2221 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Problema comet GP-3N
« il: 15 Novembre 2020, 18:11:01 »
Buonasera, ieri ho montato sul tetto l' antenna comet GP-3N con una discesa di metri 12 di m&p ultraflex7 intestato con 2 connettori dedicati ma con qualche dubbio che siano originali.

Antenna, cavo e connettori sono nuovi, comprati 1 anno fa e tenuti li aspettando per poterli montare.

Dopo aver collegato il tutto faccio un paio di prove e rilevo dei ROS inaccettabili con il mio daiwa cn-901 vn di cui allego la foto.

Oggi, armato di buona volontà ritorno sul tetto e provo a spostare l' antenna dalla parte opposta del tetto pensando a qualche interferenza con il palo di sostegno ma niente da fare.

Smonto l' antenna, la collego al rosmetro con un pezzetto di cavo rg58 lungo 60 cm e tenendola in mano,i ros variano da un minimio di 1.1 ad un massimo di 1.6.

A questo punto mi concentro sul cavo di discesa: lo sfilo e lo provo dentro in stazione con antenna collegata e taaaccccc ros alti come all' inizio.

Smonto i connettori e li intesto sulla matassa di cavo avanzata dal taglio dei 12 metri (circa 22 metri), collego tutto in stazione e idem con patate: ros fuori dal normale.

A nessuno è mai successouna cosa simile? su cosa mi concentro per risolvere il problema? sul cavo ultraflex 7 nuovo di pacca o sui connettori N?

Grazie per eventuali interventi.

IZ2MHJ Manuel
IZ2MHJ


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #1 il: 15 Novembre 2020, 21:50:01 »
73 a tutti, bisogna provare con un carico fittizio al posto dell'antenna, è uno strumento sconosciuto o quasi che non dovrebbe mai mancare in stazione, serve propio in questi casi (oltre a testare apparati in riparazione ecc...) quando c'è il dubbio sul cavo \ antenna, poi si scopre che il connettore è difettoso o si è scaldato troppo nel saldare in connettore ma potrebbe essere che il cavo è stato schiacciato (fascette troppo strette...) o strappato nella posa, difficile ma potrebbe anche essere difettoso di fabbrica, io la prima cosa che faccio quando intesto un cavo nuovo è misurare con il multimetro se c'è un corto e se non sono in laboratorio  misuro la perdita con il carico fittizio, apparato-rosmetro-cavo-carico fittizio e poi apparato-cavo-rosmetro e carico fittizio...

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2906
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #2 il: 15 Novembre 2020, 23:00:24 »
condivido quello che ha scritto r5000 e aggiungo il mio modus operandi:
prima di intestare il pl o N che sia controllo eventuali corti con il tester, poi monto il primo connettore e riprovo con il tester, montato il secondo riprovo ancora e come dice appunto R5000 infine provo con il carico fittizio al posto dell'antenna.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #3 il: 15 Novembre 2020, 23:19:11 »
Ciao, anche io faccio così e assicuro che i connettori sono intestati corretamente.
La posa del cavo è stata fatta proprio stando attento a piegature, strappi, schiacciamento.
Inoltre come scritto prima ho provato anche a intestare gli stessi connettori sul cavo rimanente dopo il taglio dei 12 metri ma ottengo ancora gli stessi risultati.
Adesso ho ordinato due nuovi connettori perché per me il problema è probabile che sia li.
Purtroppo non sono provvisto di carico fittizio ma sicuramente provvederò a costruirmelo....


inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2906
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #4 il: 15 Novembre 2020, 23:23:50 »
puoi postare le foto dei connettori??
magari smontati che si vedano tutte le parti che lo compongono
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #5 il: 15 Novembre 2020, 23:33:31 »
Al momento no perché li ho reintestati sul pezzo di cavo di 12 metri.
Volevo provare lo spezzone con il metrovna per vedere se riuscivo a tirare fuori qualche informazione di più.
Però sicuramente quando mi arrivano quelli ordinati direttamente dal sito mep sarà mia premura farle e postarle.
Però ecco ho come un presentimento della loro non originalità: erano in un sacchetto trasparente mentre so che quelli originali sono confezionati con il logo e istruzioni di montaggio...
Ma quello che ho notato è che sul connettore non è presente nessun marchio mentre quelli originali sono marchiati.


inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2906
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #6 il: 16 Novembre 2020, 00:04:10 »
se non sono originali MP e sono di un altro costruttore da nuovi non devo dare problemi del genere, almeno che non siano proprio fatti male da non garantire il contatto elettrico.
Sia chiaro che non esistono solo quelli di MP , non è che se non ci sono quelli gli altri non si possano usare, l'importante è il montaggio fatto a regola e verificarli.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #7 il: 16 Novembre 2020, 00:35:53 »
73 a tutti, l'uso del vna risolve anche senza carico fittizio, colleghi il cavo alle due porte e vedi subito, poi se i connettori sono o meno originali basta montarli correttamente e funzionano senza particolari differenze, ok se fai un cavo per strumentazione dove il return loss conta anche le frazioni di dB ma per collegarci l'antenna collineare vhf\uhf vanno bene quasi tutti i connettori,anche i cinesi da 1€ se li monti bene senza stringere troppo funzionano, poi se sono connettori che avviti e sviti spesso vedi la differenza in poco tempo ma almeno da nuovi vanno  anche i cinesi economici...
ps:attenzione alle riduzioni N, me ne sono capitate due che perdevano 3 dB, poi ho capito che la presa N aveva il centrale leggermente largo rispetto allo spillo e faceva contatto senza la dovuta pressione...

Offline Saturno 5

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 435
  • Applausi 91
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2GDU-MQC 306
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #8 il: 16 Novembre 2020, 01:18:01 »
Ciao cofen86, domanda: i connettori li avevi acquistati direttamente da M&P, da un rivenditore autorizzato o da altri? Te lo chiedo perchè i connettori della "vecchia" serie di M&P arrivavano in bustina di plastica anonima e solo quelli nuovi sono in confezione marchiata Messi e Paoloni con tanto di istruzioni di montaggio. Te lo dico perché ho avuto anche io un dubbio sulla originalità di un paio di connettori N per Hyperflex 13 e, contattato M&P mi hanno rassicurato che erano i loro. Quelli nuovi hanno inciso il loro nome per cui non si può sbagliare (salvo taroccamenti illegali). Ad ogni modo per quanto la mia piccola testiomonianza possa valere ne ho intestati parecchi di M&P  (ormai compro solo cavi e connettori loro) e non ho mai avuto alcun problema. Ebbi una spiacevole esperienza con connettori acquistati dal famoso sito tedesco WIMO, pagati al pari dei M&P che mi si smontarono in mano subito (dielettrico in teflon o polietilene non lo so si sfilò dal connettore .... buttai via tutto ).
PS, come correttamente ha osservato qualcuno attenzione a non schiacciare MAI il cavo e a non fargli mai fare curve troppo strette; se usi le fascette per fissarlo non stringerle assolutamente, piuttosto usa del natro adesivo.
Tienici aggiornati  !!!!!

73

Marco


 
STOP +5 MHz shift repeaters
WWW.SEISMOCLOUD.COM
Monti Lumbard Ham Radio Group è da oggi attivo per dare il suo contributo nella ricerca di vita extraterrestre; unitevi a noi con [email protected]


!!!Per Undas Ad Victoriam!!!
!!!Per Aspera Ad Astra!!!


Offline antonio1966

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 708
  • Applausi 74
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW8FAY
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #9 il: 17 Novembre 2020, 00:33:05 »
Buonasera, ieri ho montato sul tetto l' antenna comet GP-3N con una discesa di metri 12 di m&p ultraflex7 intestato con 2 connettori dedicati ma con qualche dubbio che siano originali.

Antenna, cavo e connettori sono nuovi, comprati 1 anno fa e tenuti li aspettando per poterli montare.


Dopo aver collegato il tutto faccio un paio di prove e rilevo dei ROS inaccettabili con il mio daiwa cn-901 vn di cui allego la foto.


Oggi, armato di buona volontà ritorno sul tetto e provo a spostare l' antenna dalla parte opposta del tetto pensando a qualche interferenza con il palo di sostegno ma niente da fare.


Smonto l' antenna, la collego al rosmetro con un pezzetto di cavo rg58 lungo 60 cm e tenendola in mano,i ros variano da un minimio di 1.1 ad un massimo di 1.6.


A questo punto mi concentro sul cavo di discesa: lo sfilo e lo provo dentro in stazione con antenna collegata e taaaccccc ros alti come all' inizio.


Smonto i connettori e li intesto sulla matassa di cavo avanzata dal taglio dei 12 metri (circa 22 metri), collego tutto in stazione e idem con patate: ros fuori dal normale.


A nessuno è mai successouna cosa simile? su cosa mi concentro per risolvere il problema? sul cavo ultraflex 7 nuovo di pacca o sui connettori N?


Grazie per eventuali interventi.

IZ2MHJ Manuel


Ciao, è successo a me 1 mese fa circa. Ultraflex 7 e connettori dedicati, ros altissimo con una delle mie Diamond X300!! Dopo vari giorni di verifiche ho constatato che erano i connettori "difettosi". Alla fine mi sono deciso di utilizzare 2 PL 259 CLASSICI e Tac!!!! Ros 1:1.1!! Nel dubbio ho inviato il montaggio in dettaglio dei connettori dedicati alla casa madre (Messi e Paoloni) chiedendo di analizzarli, mi hanno risposto cosi:
"Il montaggio è perfetto" ......ed é finita lì.

N.B. i connettori li ho acquistato sul loro sito con tanto di istruzioni. Con il tester non vi era continuità e quindi in corto...presumo.
« Ultima modifica: 17 Novembre 2020, 00:44:16 da antonio1966 »
IW8FAY Antonio

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2866
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #10 il: 17 Novembre 2020, 09:00:11 »
Della M&P ho i cavi e raccordi, ne sono ultra contento…
Non ho i connettori…
A tal proposito, sono abbastanza contrario a connettori fatti da più componenti e con Oring che spinge...la calza o altro...come tradizionalmente sono gli N...oggi fanno anche i P259 in tal modo.

Sono a ragion veduta per pochi pezzi e solidi, saldati, come i PL259 di classica costruzione, con le finestrelle per stagnare la calza…

I connettori N o PL con una ingegneria di pressioni e pezzi di assemblaggio, con il tempo, fateli come volete in modo perfetto, ma avvita e svita o movimenti di antenne al vento, si mollano…

Escluso tenerli non più maneggiati a vita...e irrigiditi con vulcanizzante…

NON METTO IN DUBBIO LA BONTA' elettrica degli N o PL fatti come i primi, è l' assemblaggio che contesto, l'ingegneria poco pratica e poco reale.
 
Il classico PL259, 2 pezzi, saldato in feritoie, lo trovo più solido, maneggiabile nel tempo, difficilmente si allargano i soli 2 pezzi…

In questo uso solo Amphenol, se li trovo vecchio modello, giallo scuro, con incisione basso rilievo del marchio, non serigrafato, ESCLUDENDO comunque della Amphenol gli RFX i quali sono i più scadenti del marchio…

Prima o poi userò penso i M&P...penso, cmq. anche io testo i corti e continuità dei cavi innestandoli...con il multimetro…

73'...


Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 561
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #11 il: 17 Novembre 2020, 09:47:26 »
Della M&P ho i cavi e raccordi, ne sono ultra contento…
Non ho i connettori…
A tal proposito, sono abbastanza contrario a connettori fatti da più componenti e con Oring che spinge...la calza o altro...come tradizionalmente sono gli N...oggi fanno anche i P259 in tal modo.

Sono a ragion veduta per pochi pezzi e solidi, saldati, come i PL259 di classica costruzione, con le finestrelle per stagnare la calza…

I connettori N o PL con una ingegneria di pressioni e pezzi di assemblaggio, con il tempo, fateli come volete in modo perfetto, ma avvita e svita o movimenti di antenne al vento, si mollano…

Escluso tenerli non più maneggiati a vita...e irrigiditi con vulcanizzante…

NON METTO IN DUBBIO LA BONTA' elettrica degli N o PL fatti come i primi, è l' assemblaggio che contesto, l'ingegneria poco pratica e poco reale.
 
Il classico PL259, 2 pezzi, saldato in feritoie, lo trovo più solido, maneggiabile nel tempo, difficilmente si allargano i soli 2 pezzi…

In questo uso solo Amphenol, se li trovo vecchio modello, giallo scuro, con incisione basso rilievo del marchio, non serigrafato, ESCLUDENDO comunque della Amphenol gli RFX i quali sono i più scadenti del marchio…

Prima o poi userò penso i M&P...penso, cmq. anche io testo i corti e continuità dei cavi innestandoli...con il multimetro…

73'...
Mi puzza di contatto difettoso tra i connettori del cavo e quello dell'antenna. Uno dei due non ha le misure dovute

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Offline antonio1966

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 708
  • Applausi 74
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW8FAY
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #12 il: 17 Novembre 2020, 10:32:17 »
Mi puzza di contatto difettoso tra i connettori del cavo e quello dell'antenna. Uno dei due non ha le misure dovute

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile



Sulla x 300 attacco N quindi con adattatore combaciano perfettamente, entrano dentro saldamente! Mi era venuto il dubbio anche a me é avevo controllato, il montaggio è eseguito correttamente ma é come i connettori non ci fossero.
IW8FAY Antonio


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #13 il: 17 Novembre 2020, 16:30:48 »

Ciao, è successo a me 1 mese fa circa. Ultraflex 7 e connettori dedicati, ros altissimo con una delle mie Diamond X300!! Dopo vari giorni di verifiche ho constatato che erano i connettori "difettosi". Alla fine mi sono deciso di utilizzare 2 PL 259 CLASSICI e Tac!!!! Ros 1:1.1!! Nel dubbio ho inviato il montaggio in dettaglio dei connettori dedicati alla casa madre (Messi e Paoloni) chiedendo di analizzarli, mi hanno risposto cosi:
"Il montaggio è perfetto" ......ed é finita lì.

N.B. i connettori li ho acquistato sul loro sito con tanto di istruzioni. Con il tester non vi era continuità e quindi in corto...presumo.
Ottimo, almeno non sono l' unico che ha questo tipo di problema ma è già il secondo che sento.
Domani arrivano i connettori nuovi presi dalla mp originali.
Comunque la stessa ditta mi ha confermato che sono originali ma vecchia serie.
Ieri ho fatto più prove con tester alla mano verificando continuità ed eventuali cortocircuiti mentre muovevo centimetro per centimetro il pezzo di cavo.
La cosa strana è che capita con il pezzo da 12 metri e anche con la rimanenza del taglio fatto (circa 23 metri) a cui ho intestato gli stessi connettori....

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #14 il: 17 Novembre 2020, 16:31:56 »
No, I connettori non lo ho presi direttamente da mp ma alla fiera di montichiari.
Comunque mp guardando le foto mi ha confermato che sono originali ma di vecchia serie.
Ciao cofen86, domanda: i connettori li avevi acquistati direttamente da M&P, da un rivenditore autorizzato o da altri? Te lo chiedo perchè i connettori della "vecchia" serie di M&P arrivavano in bustina di plastica anonima e solo quelli nuovi sono in confezione marchiata Messi e Paoloni con tanto di istruzioni di montaggio. Te lo dico perché ho avuto anche io un dubbio sulla originalità di un paio di connettori N per Hyperflex 13 e, contattato M&P mi hanno rassicurato che erano i loro. Quelli nuovi hanno inciso il loro nome per cui non si può sbagliare (salvo taroccamenti illegali). Ad ogni modo per quanto la mia piccola testiomonianza possa valere ne ho intestati parecchi di M&P  (ormai compro solo cavi e connettori loro) e non ho mai avuto alcun problema. Ebbi una spiacevole esperienza con connettori acquistati dal famoso sito tedesco WIMO, pagati al pari dei M&P che mi si smontarono in mano subito (dielettrico in teflon o polietilene non lo so si sfilò dal connettore .... buttai via tutto ).
PS, come correttamente ha osservato qualcuno attenzione a non schiacciare MAI il cavo e a non fargli mai fare curve troppo strette; se usi le fascette per fissarlo non stringerle assolutamente, piuttosto usa del natro adesivo.
Tienici aggiornati  !!!!!

73

Marco

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #15 il: 29 Novembre 2020, 18:02:24 »
Riprendo questo post in quanto non ho ancora risolto: ho sostituito la comet gp 3n con una diamond x50n e le onde stazionarie sono migliorate (da 2.5 con la comet a 1.9 con la Diamond).
In più ho scoperto che a 432 mhz passando i trasmissione anche con solo 5 watt oscuro alcuni canali della mia TV.
Ho notato inoltre che collegando altri 23 metri di cavo ultraflex 7 con i 12 della discesa I ros diminuiscono parecchio passando a non più di 1.6
Allego foto della mia installazione....

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2866
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #16 il: 29 Novembre 2020, 19:17:10 »
Ciao, la Comet è una ottima marca, come la Diamond del resto…
Dovresti stabilire se hai perdite nel cavo con un analizzatore di antenna, rivedere i PL o gli N non so cosa usi.

Quelle antenne Tv che vedo, se sono quelle disturbate, sono abbastanza obsolete...prova a cambiarle...con altre moderne…

Se allunghi il cavo, scendendo l' SWR, il suo di base non è perfetto, sono antenne che non si tarano, si gioca al max sulla lunghezza del cavo potenzialmente, ma è una teoria non condivisa da tutti…

Quindi a ritroso, verifica connessioni con tester, la Diamond è una D.C. ovvero in corto circuito per non fare entrate le scariche statiche, NON le fulminazioni, quindi troverai continuità con il multimetro tra positivo e negativo, saldature, almeno dalle TV 2.5 metri, ma io le ho a mezzo metro...e non ho problemi, ma sono moderne…

A 432 ci entri in armonica sulla TV...se è la tua prova con ferriti nel cavo TV dietro al TV stesso e nel cavo della 220 in ingresso TV.

Comincia le prove.


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #17 il: 29 Novembre 2020, 20:13:08 »
Ciao, la Comet è una ottima marca, come la Diamond del resto…
Dovresti stabilire se hai perdite nel cavo con un analizzatore di antenna, rivedere i PL o gli N non so cosa usi.

Quelle antenne Tv che vedo, se sono quelle disturbate, sono abbastanza obsolete...prova a cambiarle...con altre moderne…

Se allunghi il cavo, scendendo l' SWR, il suo di base non è perfetto, sono antenne che non si tarano, si gioca al max sulla lunghezza del cavo potenzialmente, ma è una teoria non condivisa da tutti…

Quindi a ritroso, verifica connessioni con tester, la Diamond è una D.C. ovvero in corto circuito per non fare entrate le scariche statiche, NON le fulminazioni, quindi troverai continuità con il multimetro tra positivo e negativo, saldature, almeno dalle TV 2.5 metri, ma io le ho a mezzo metro...e non ho problemi, ma sono moderne…

A 432 ci entri in armonica sulla TV...se è la tua prova con ferriti nel cavo TV dietro al TV stesso e nel cavo della 220 in ingresso TV.

Comincia le prove.
Ciao, l impianto TV ha nove anni ed è stato fato a regola d' arte (cavo TV dg113, centralino non cinese ecc). I connettori del cavo ultraflex 7 sono originali e provati più e più volte sia col tester sia con carico fittizio autocostruito e la linea di discesa è ok. Resta l incognita antenne TV troppo vicine  e alla stessa altezza della bibanda oppure della gru losta in vicinanza come si vede dalla foto.
Non so più dove sbattere la testa....

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #18 il: 29 Novembre 2020, 22:14:00 »
73 a tutti, il cavo se dà ros 1 con il carico fittizio è ok e quindi resta solo l'antenna da vedere, se invece hai ros basso ma non 1 mi viene da pensare ai disadattamenti dovuti ai connettori,fascette ecc... poi considera che l'antenna collineare non ha mai ros 1.0 ma una piccola reattanza c'è sempre e spesso le antenne sono spostate di frequenza per il mercato americano, comunque guardando l'installazione direi di alzare la collineare almeno un paio di metri e risolvi il tvi e forse misuri anche un ros migliore...


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #19 il: 29 Novembre 2020, 22:41:11 »
73 a tutti, il cavo se dà ros 1 con il carico fittizio è ok e quindi resta solo l'antenna da vedere, se invece hai ros basso ma non 1 mi viene da pensare ai disadattamenti dovuti ai connettori,fascette ecc... poi considera che l'antenna collineare non ha mai ros 1.0 ma una piccola reattanza c'è sempre e spesso le antenne sono spostate di frequenza per il mercato americano, comunque guardando l'installazione direi di alzare la collineare almeno un paio di metri e risolvi il tvi e forse misuri anche un ros migliore...
Ok perfetto. Grazie r5000. Allora alzo l' antenna un paio di metri.
Purtroppo con il carico fittizio che mi sono costruito provandolo a banco con un pezzetto di 40 cm di cavo trovo 1.2 in vhf e  1.6 in uhf.
Mettendolo al posto Dell' antenna trovo gli stessi valori di 1.2 e 1.6
Facendo questa prova ho dedotto che la linea è ok e il problema è l antenna...

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #20 il: 29 Novembre 2020, 23:31:39 »
73 a tutti, il tuo carico fittizio probabilmente è adatto a frequenze più basse, ros 1.6 in uhf non và bene per fare misure attendibili, così viene anche il dubbio sul rosmetro, prova a testare il carico fittizio a 30 mhz o dove riesci ad avere ros 1 e poi prova con il cavo e non deve variare la misura , poi per vedere la perdita reale del cavo fai la misura di potenza con il rosmetro\wattmetro tra apparato e cavo di discesa e poi sposti il rosmetro\wattmetro tra cavo e carico fittizio, si presume una perdita minima in hf e poi aumenta con le vhf ed è maggiore con le uhf e può arrivare a diversi dB a seconda della lunghezza ma il ros è sempre 1 (con il carico fittizio adatto alla frequenza della misura...) poi però considera che se hai di mezzo connettori e adattatori pl in uhf è normale avere ros maggiore propio per il tipo di connettori  ma parliamo di ros 1.1 1.3 gestibile tranquillamente da tutti gli apparati radioamatoriali...

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #21 il: 10 Gennaio 2021, 18:37:47 »
Buonasera, sono qua ancora a scrivere su questo post in quanto ad oggi non ho ancora risolto il mio problema: ho alzato di due metri la mia x50n della diamond come vedete nella foto ma nulla, ros a 432 di 1.9.
Non so più dove sbattere la testa.
Sicuramente non mi muoverò prima che mi smontino quella gru dietro di me.....

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile
IZ2MHJ

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2238
  • Applausi 185
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #22 il: 10 Gennaio 2021, 20:35:30 »
Se vuoi ti presto la mia bibanda da 2,5 metri [emoji12] anche lei con attacco N,

è una Diamond X200, al suo posto ora uso una tribanda, è smontata, pulita e non mi ha dato mai problemi.

Almeno metti un punto fermo a questa vicenda tormentata.


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 151
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #23 il: 10 Gennaio 2021, 20:57:31 »
Se vuoi ti presto la mia bibanda da 2,5 metri [emoji12] anche lei con attacco N,

è una Diamond X200, al suo posto ora uso una tribanda, è smontata, pulita e non mi ha dato mai problemi.

Almeno metti un punto fermo a questa vicenda tormentata.
Vicenda tormentata? Tormentata è a dir poco.
Adesso aspetto la primavera poi appena smontano la gru faccio due prove e cambio del tutto il cavo di discesa.

Mai mi immaginavo di avere tutti questi problemi con una dibanda.

Io non capisco come possano funzionare certe antenne che si vedono in giro. Installazioni posticce, poco distanziate da oggetti metallici, molto più vicine della mia alle antenne TV.
Invece io che penso di aver fatto un'installazione diciamo a regola d'arte ho questi problemi.....
Con la mia fortuna non oso pensare cosa succederá quando dovrò installare l' antenna per la 27 e la longwire per le hf.
Ciaoook

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2866
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema comet GP-3N
« Risposta #24 il: 11 Gennaio 2021, 11:35:24 »
Le Diamond sono tutte "A", ovvero mercato U.S.A.
Le Comet per l' EU.
Tra 1.3 e 1.4 di SWR le Diamond sono da 435.000 a 450.000 Mhz...spostate dall' uso europeo…
Guarda il data sheet.

Quindi un 1.9 a 430 mi sembra QUASI , logico…

la risonanza nelle frequenze EU è da ritenersi un errore di costruzione, mi avevano detto in U.S.A. personalmente.

La Long Wire...la sconsiglio alla grande, tutta RF e disadattamenti...circolanti...ma lo avrai già letto ovunque i pareri molto diversi.

73'.