forum radioamatori > discussione libera

Trend CB dagli USA

<< < (2/9) > >>

HAWK:
Di fatti conoscendo qualche località Cincinnati, San Francisco, San Diego, Quantico, Philadelphia...etc. ho osservato quello che dici.

Sulla C.B. ci sono anche oltre le polizie locali, sedi dell' F.B.I. nella parte alta se ricordo bene.

Ovviamente non è che là usano la C.B. per vero servizio...hanno altri sistemi e frequenze...MA ci sono anche lì...

La banda C.B. è stata portata da Noi dall' esercito americano, WWII, collegamenti tra reparti e se non erro carri armati principalmente.

Bravo Pietro, sei informato.

HAWK:
Senza contare l' Australia, in Italia gli studenti si suicidano per la D.A.D. vanno in panico e crisi…

Lì da sempre hanno fatto la D.A.D. via radio pure, sulla 27...per le distanze centrali; di fatti lì inventarono le verticali Outbacker HF per mobile...ad alta efficienza. 

Oggi useranno Internet anche loro, dove c'è rete, ma ne hanno fatto di D.A.D. Radio...a secchiate.

Pieschy:
Giusto Hawk, si non dico che la CB negli US o AU sia strumento ufficiale di comunicazione fra le FF.OO ma visto la tipologia di territorio ognuno di loro ha una CB sul canale d'emergenza propio per raccogliere eventuali segnalazioni di emergenza dalle zone rurali. Ovviamente poi il dispaccio dell'emergenza avviene su altre frequenze/sistemi ma hanno sempre "l'orecchio" al contadino che ha la sua verticalina ed il suo CB a 5W....ee li con 5W vai e tanto. Ecco perchè dico tornando sul topic che paragonare le due realtà non ha senso.
Ovvio che c'è anche una questione culturale, non è che lì sul canale di emergenza si mettono a fare qso caxxoni come ai miei tempi negli anni 90 in Italia. Sono consapevoli che va usata per le emergenze e le emergenze vengono prese seriamente dalle FF.OO competenti.
In Australia per ampiezza e distanze sarà lo stesso.
Idem per la DAD da noi piagnucolano ed erano i primi che marinavano scuola oggi che possono usare internet si scaxxano della DAD.
In quei posti come dici tu, è strumento di formazione,comunicazione,emergenza più che diletto.
Ecco perchè tornando sul post non si può neanche minimamente paragonare l'utilizzo della CB da quelle parti con l'utilizzo che ne hanno sempre fatto in Italia.

IU4GPY:
Confermo, ho abitato per oltre un anno negli USA, Cliffsife Park, NJ. Ricordo le auto della polizia con la scritta sul retro "Break on channal 9"
73 amigos

Maurizio Angelini:
A parte le praterie americane e la rarefazione dei centri abitati,anche qui in Italia,quasi all'opposto,si potrebbe pensare ad una rinascita della CB in ambito montano/appenninico.
Considerate che possiedo due eremi appenninici,uno nell'alto reatino e l'altro ciociaro,e posso dire che la copertura cellulare è alquanto penosa(vedasi motivazione suesposta investimenti/ricavi).Fortunatamente ho provveduto a riempire ( anche lì) di radio e antenne...Certo,di contro,c'è da considerare lo spopolamento dell'Appennino,quindi,utenti potenzialmente attivi che rasentano quasi lo zero.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa