forum radioamatori > discussione libera

Trend CB dagli USA

<< < (9/9)

IW4BJG:

--- Citazione da: kz - 13 Giugno 2021, 18:59:33 ---Esperienza osservata durante un intervento della polizia locale: l'operatore chiama la sala operativa con la radio tetra e la sala operativa risponde chiamando l'operatore sul telefono cellulare.
Domanda: "ma vi hanno risposto sul cellulare?"
Risposta: "sì, queste (le radio tetra) non prendono quasi mai"


--- Citazione da: kz - 13 Giugno 2021, 18:59:33 ---Esperienza osservata durante un intervento della polizia locale: l'operatore chiama la sala operativa con la radio tetra e la sala operativa risponde chiamando l'operatore sul telefono cellulare.
Domanda: "ma vi hanno risposto sul cellulare?"
Risposta: "sì, queste (le radio tetra) non prendono quasi mai"


--- Termina citazione ---
 
Immaginavo i commenti negativi sulla rete TETRA.  Per quanto riguarda la rete regionale R3 dell'Emilia Romagna la critica che si può fare è che NON sono state realizzate tutte le stazioni radio base necessarie (e nemmeno tutte quelle che erano state progettate). Ma è logico:solo se cresce il numero di utilizzatori attivi si creano le condizioni per una ulteriore espansione della rete. Nel frattempo i CC hanno fatto una loro rete tetra, i VVF una loro rete digitale che per il momento affianca quella analogica..insomma ogni ente ha ancora la sua rete anche se è stata digitalizzata.  Non è il modo migliore per fare efficienza. Una rete Tetra unica potrebbe essere la soluzione (ogni radio avrebbe i canali CC, quelli VVF, quelli del 118,quelli della polizia ecc ecc) ma dovrebbe essere fatta benissimo in modo da dare una affidabilità assoluta. Come compromesso vedrei bene almeno 2 reti tetra (ognuna la riserva dell'altra) fatte bene per tutti i servizi di emergenza piuttosto che 100 reti separate e indipendenti come adesso con la relativa dispersione di risorse economiche e di spettro. 
--- Termina citazione ---

kz:
per fare infrastrutture sistemiche ci vogliono investimenti di sistema.
se viene tutto parcellizzato in mille bilanci, ognuno indipendente, un po' per nascondere le spese un po' per evitarne di nuove, l'unica realtà possibile è quella dei mille sistemi e delle mille frequenze diverse, tanto poi il coordinamento si fa via centrali operative più o meno interconnesse.
non crediate che negli stati uniti la situazione sia differente: ogni amministrazione ha la sua polizia*, non so se ogni polizia abbia la sua frequenza e la sua sala operativa ma ne ho il sospetto.

* ad esempio, durante un banale spostamento NJ-Manhattan di qualche decina di minuti: polizia della città A, della città B, della città C, polizia dello stato del NJ, polizia della tunnel authority, polizia della port authority, polizia della MTA, polizia della città di NY.

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa