Autore Topic: beacon  (Letto 2078 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:beacon
« Risposta #25 il: 16 Novembre 2017, 11:00:11 »
Io il power bank lo uso per alimentatre il Keyer Mini che ho realizzato.

Alimento il circuito (Arduino nano) direttamente dalla sua presa USB eliminando così presa per alimentazione. E riesco a tenere minuscolo il tutto 4.5 X 4.5cm. Sta comodamente in tasca.






WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline 1HMAN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 39
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:beacon
« Risposta #26 il: 16 Novembre 2017, 14:31:10 »
Risaluti a Tutti.

Non ho parole...  :76:  1 euro un Arduino....
i cinesi ci fanno secchi....  :special90:

Davide, che dire... la tua soluzione è ottima, anche in virtù del fatto che hai tenuto conto del codice di programmazione "ottimizzato" dell' hardware scelto non a caso.

Il power-bank, era per aver un po più di autonomia nelle prove, certo non si può pensare di "abbandonarlo" e sperare che vada in eterno.

altra cosa, questo per esperienza, più semplice è il progetto e meglio funzionerà. 

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3683
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:beacon
« Risposta #27 il: 16 Novembre 2017, 15:19:55 »
Non ho parole...  :76:  1 euro un Arduino....
i cinesi ci fanno secchi....  :special90:

Ci hanno già fatti secchi! :-D
Ho fatto scorte di materiali di tutti i tipi. Per esempio, quei connettori vari che si trovano sulle bancarelle dei nostri mercatini a 1€ o 1.50€ l'uno (es. jack stereo, ecc.), con 3€ o giù di lì Aliexpress ti manda il pacco da 100 pezzi spedizione inclusa. Con 100 pezzi sono a posto per questa e le prossime tre vite e non ho più l'incubo della caccia al tesoro nei cassetti! :-D


Il power-bank, era per aver un po più di autonomia nelle prove, certo non si può pensare di "abbandonarlo" e sperare che vada in eterno.

Concordo, sono un'ottima soluzione. Questo è il beacon portatile che mi feci per fare un "drive-test" (più che altro un "walk-test") attorno casa per vedere la portata dei moduli RF con le varie regolazioni di potenza/tipo di modulazione/bitrate. Il GPS montato sull'accrocchio manda ogni secondo la posizione che viene registrata dalla stazione base per capire dove arriva il segnale. Tutto alimentato con power bank per cellulari:



altra cosa, questo per esperienza, più semplice è il progetto e meglio funzionerà. 

Eh già, su questo non ci piove! Più che mai con le apparecchiature che devono funzionare in autonomia senza possibilità di facile accesso. Sempre parlando di beacon, abbiamo IQ2MI/B in VHF alla Capanna Margherita a 4.554m che avrebbe bisogno di manutenzione perché probabilmente ha problemi di alimentazione, ma il raggiungimento del sito (finora fatto in elicottero con costi ragguardevoli) è piuttosto difficoltoso!

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/