Autore Topic: scelta portatite VHF-UHF  (Letto 1404 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marzio1941

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 155
  • Applausi 24
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1GBU
scelta portatite VHF-UHF
« il: 28 Febbraio 2017, 10:35:42 »
Non sono competente delle Vhf-Uhf e volendo acquistare un potatile vorrei i vostri consigli:
Questi sono i due TX che vorrei confrontare ed avere i vostri suggerimenti:

BAOFENG TX-8W - RTX 8 WATT 144-430
NUOVA VERSIONE “HIGH POWER” DEL MOD. UV-5R !

RTX  Dual Band VHF-UHF FM radioamatoriale, 128 canali, programmabile da PC (tramite cavetto di interfaccia opzionale). Costruzione professionale con chassis in alluminio pressofuso. Bellissimo pannello frontale in alluminio.  Squelch regolabile, VOX, Dual Watch, 50 toni CTCSS / 106 DCS, larghezza di banda Wide (larga) / Narrow (stretta) selezionabile, step di freq. selezionabile (2.5/5/6.25/10/12.5/25 KHz), Offset, Shift Repeater (per ponti ripetitori), TOT, Multi Scan, BCL, Battery Save. DTMF, allarme di emergenza e Roger Beep. Radio FM (88-108 MHz). Comando Dial multi-funzione. LCD retroilluminato con colore selezionabile e strumento digitale S/RF Meter. Antenna SMA femmina (reverse)

SPECIFICHE

> Copertura di frequenza 144-146 MHz (136-174 MHz) / 430-440 (400- 470 MHz)
> Potenza TX (ALTA-MEDIA-BASSA) : VHF (8W / 4W / 1W) / UHF (7W / 4W / 1W)
(*) Potenza massima di uscita del trasmettitore nelle bande radioamatoriali
> 128 canali
> Display LCD retroilluminato con visualizz. a doppio canale / frequenza
> Strumento digitale S/RF Meter e indicatore livello batteria
> CALL / TOT (Time Out Timer) / LOCK / VOX / Dual Watch / Roger Beep
> Scansione automatica / Scansione toni CTCSS/DCS
> Tono 1750 Hz, Shift Repeater e Repeater Sound Response (per ponti ripetitori)
> DTMF / PTT ID
> Steps 5/6.25/10/12.5/25 KHz
> Livello di Squelch regolabile / Potenza RF selezionabile (alta-media-bassa)
> 50 toni CTCSS e 106 toni DCS (encoder/decoder)
> Larghezza di banda Wide (larga) / Narrow (stretta) selezionabile
> BCL (Busy Channel Lockout) / Offset / Canale Prioritario / Radio FM 88-108 MHz
> Funzioni Emergency Alarm / SOS / Battery Save / Tail Tone Elination
> PC programmabile (tramite cavo di interfaccia PC opzionale)
> Dimensioni mm 58(L) x 110(A) x 32(P) / Peso 205 gr.

 e
TYT TH-UV8000D - RTX VHF UHF 10W - CROSS BAND REPEATER
Il TH-UV8000D è un ricetrasmettitore portatile in che lavora nella gamma di frequenza di 144-146/430-440 Mhz (versione export su richiesta 136-174MHz / 400-520MHz)
potenza  ad alto rendimento per la funzione vross band repeater di 10W
Viene fornito con antenna ad alto guadagno e
Batteria ALTA capacità di 3600mAh, molto adatta per le attività all'aria aperta. Dual Band, Dual standby / display / watch
 128 * 2 canali da memorizzare.
Due bande, doppio “standby”
2 x 128 canali memoria e scansione
Radio FM con 25 canali memoria
Spaziatura canali selezionabile (25 / 12.5 kHz)
Operatività a mani libere con VOX
Codifica e decodifica CTCSS / DCS
Funzionamento bande incrociate
Segnalazione batteria prossima alla scarica
Allarme emergenza
Funzionalità spaziatura ripetitori
Funzionalità DTMF
Inversione di frequenza
Retroilluminazione a 3 colori selezionabili
Menù in inglese
Tono 1750 Hz POLMAR
Fornito con: Batteria agli ioni di Litio 7,2V/3600 mAh, caricabatterie da tavolo, alimentatore, clip da cintura, antenna standard e antenna alto guadagno, manuale operativo in inglese.

Gamma di frequenza :    144~146 MHz / 430~434 MHz / 435~438 MHz
Spaziatura canale :    25/12.5 kHz
Tensione di operativa :    7.2 Vcc
Alimentazione :    7.2 Vcc (con batteria ricaricabile Li-ion 3600 mA)
Assorbimento :    TX - 10W: 2.8A/5W: 1.8A / Standby current: 50mA
Temperatura operativa :    -30°C - +60°C
Antenna :    50 Ohm
Dimensioni :    132 x 59 x 32mm
Peso :    285g (senza batteria e antenna)
Potenza RF :    VHF: 10W / UHF: 9W / Bassa: 5W
Modulazione :    16K*F3E / 11K*F3E
Deviazione massima :    meno di 5 KHz/meno di 2.5 KHz
Sensibilità :    -122 dBm (12 SINAD)
Potenza uscita RF :    10W/5W
Assorbimento corrente :    TX: 10W: 2.8A / 5W:1.8A Standby: 50mA
Sensibilità a 12dB SINAD - canc :    -122dBm

The TH-UV8000D is a hand held transceiver in the frequency range of 136-174MHz/400-520MHz
New released by TYT, featuring ultra high output power UP to 10W and cross band repeater function
to guatantee a further and stable communication distance. It comes with High Gain Antenna and
large capacity of 3600mAh, quite suitable for outdoor activities. Dual Band ,Dual standby/display/watch
are avaliable and you get up to 128*2 Channels to store.

FEATURES:
●Dual band, Dual display and Dual standby   ●VOX transmitting
●128*2 channels   ●TOT
●1750Hz tone   ●CTCSS/DCS scanning
●COMP function   ●2 Tone/5 Tone
●FM radio function, can store up 25Radio channels   ●DTMF encoding and decoding
●Channe spacing selectable(25/12.5kHz)   ●Remote Kill/Stun/Activate/Revive
●Tri-color background light selectable   ●Cross-band repeater function
●Reverse frequency function   ●Non-standard CTCSS/DCS input

SPECIFICATIONS:
 
General
Frequency Range   144-146/430-440 mhz (versione EXPORT 136-174MHz/400-520MHz)
Frequency Stability   2.5PPm
Operating Voltage   DC 7.2V (Rechargeable Li-ion Battery
Channel No   128*2
Antenna   High Gain Antenna
Antenna Impedance   50Ω
Mode of Operation   Simplex or Semi-duplex
Battery Capacity   3600mAh
Transmitter
Output Power   ≤10w ≥5w
Modulation Mode   16kΦF3E/11kΦF3E

Grazie
73
 IU1GBU

 


Offline jarni

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
  • IT-DMR / DMR-MARC: 22222425
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HML
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #1 il: 28 Febbraio 2017, 12:48:09 »
Sono entrambi due cinesini che fanno egregiamente il loro lavoro, ma non eccellono certo per qualità costruttiva.
Il Baofeng 8W lo conosco bene avendone uno (chassis in alluminio?  8O), semplice da usare, ha una modulazione accettabile, è leggermente sordo (si può migliorare un po' modificando i livelli dello squelch tramite chirp), programmabile tramite chirp.
Non puoi operare contemporaneamente sulle due bande ma solo una per volta, quindi se sei in ascolto su una l'altra non la senti, S/RF Meter poco e niente attendibile.
Ormai lo trovi a poco prezzo ma ripeto funziona bene, in più se ti dovesse cadere per terra e rompersi non stai a piangere per una settimana  :mrgreen:

Il TYT TH-UV8000D non l'ho mai provato personalmente, ma non mi risulta arrivi a 10 W, credo si fermi anche lui a 8 W. Comunque sembrerebbe fatto molto meglio del Baofeng. Considera che la TYT è la stessa casa che produce l'ormai famoso rtx DMR md380 che sta spopolando per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo.

Personalmente, se dovessi stare su quel budget, sceglierei quest'ultima. Se invece avessi la possibilità di spendere cifre più alte, allora andrei su modelli Yaesu o Icom, anche usati, che offrano la possibilità di operare anche rispettivamente in C4FM o D-Star.

A te la scelta  ;-)

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #2 il: 28 Febbraio 2017, 18:33:42 »
Condivido quanto detto da jarni. Io possiedo l'Intek KT980HP che e' in pratica il Baofeng del quale parly ed il TYT TH-UVF1 che e' in pratica il Polmar DB-32 versione precedente ed a 5W del TYT del quale parli.
Confermo che il TYT è un pelino su' del Baofeng sia come ricezione che come audio in BF e antenna in dotazione. Nota che pero' è anche il doppio in dimensioni e credo in prezzo.
Controlla il DB apparato omologati del MISE (http://apparati.sviluppoeconomico.gov.it/find.php) ai miei tempi mentre il DB-32 era omologato il mio TYT non risultava. E' proprio per mettere il puntino sulle "i" e stare tranquilli. il TYT che dici tu esiste anche in versione Polmar al prezzo di 85 Euro.

Allora considerando che sono 2 cinesine ottime come entry level io personalmente , col senno del poi, sceglierei Baofeng. Più piccolo e portatile ed economico. Come dice jarni lo usi come cavallo da battaglia...lo metti in tasca se ti cade sorridi.
Ascolta un pivello...vai di 5R, quei watt in più su un portatile non servono a nulla tranne che a scaldare apparato e scaricare prima la batteria. Con quegli antennini non servono. L'Intek che ho e' il baofeng che dici 8W/7W ...provata l'alta potenza..serve ad un baffo :-)

Il 5R l'ho visto su Amazon a 30 Euro spedizione inclusa.
Spendere troppo su questi cinesini secondo me non conviene. Meglio averne uno come giocattolino (riferito più al prezzo che alle prestazioni) e scegliere un portatile, al limite, più serio e costoso.


Offline marzio1941

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 155
  • Applausi 24
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1GBU
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #3 il: 04 Marzo 2017, 10:19:55 »
Grazie per le informazioni.
Chiedo anche questa informazione:

Ma sono anche per i ponti digitali?
Forse ho detto una fesseria.

73

Offline cb poeta

  • 1RGK476
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 174
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • il vigore di uno jedi proviene dalla forza
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0APW
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #4 il: 04 Marzo 2017, 12:02:49 »
per i ponti di star ci vogliono gli icom
direttiva pro.sis.tel pst54 con kit 40mt;diamond x300 ;hf yaesu ft450d;icom bibanda 880 ; icom 2820 ;icom id 92e;icom id5100;midland 48 plus ;albrech ae 5800; mi trovate su lpd 433.250


Offline marzio1941

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 155
  • Applausi 24
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1GBU
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #5 il: 04 Marzo 2017, 12:20:53 »
NON HO CAPITO.
Spiegati per uno che non sa nulla sulle VHF-UHF

Grazie
73

Offline Bastard Inside

  • 1RGK531
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 537
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #6 il: 04 Marzo 2017, 14:03:56 »
Dovresti acquistare apparati analogico-digitali per poter trasmettere anche nei modi DStar o C4FM o Dmr, ecc.
Ad esempio, dovresti pensare ad un Hytera o a un Motorola oppure ad un Tytera.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.



Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:scelta portatite VHF-UHF
« Risposta #7 il: 04 Marzo 2017, 15:11:26 »
Dovresti acquistare apparati analogico-digitali per poter trasmettere anche nei modi DStar o C4FM o Dmr, ecc.
Ad esempio, dovresti pensare ad un Hytera o a un Motorola oppure ad un Tytera.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Aggiungo brevemente (il Forum e' pieno di info) che non c'e' uno standard digitale unico quindi o compri un'analogico/digitale d-star (Icom) o un'analogico/digitale C4FM (Yaesu) o un'analogico/digitale DMR (Motorola, Tytera). Quindi scegli, nel caso, "quasi" oculatamente. Si parla di radio che da nuove costano sui 300 Euro per dstar/c4fm sui 100 se DMR cinese (senza nulla togliere).