forum radioamatori > la nostra stazione radio

carichi fittizi

<< < (3/6) > >>

AZ6108:

--- Citazione da: r5000 - 22 Aprile 2022, 01:05:47 ---ovviamente và calcolata l'attenuazione passante per sapere a quanto ammonta il livello del segnale reale

--- Termina citazione ---

Stando a quanto riportato sul box di quel carico fittizio



l'attenuazione sul connettore di misurazione dovrebbe essere di -25dB, il che significa che con una potenza in ingresso di 50W, sul connettore di misurazione avremmo circa 0.15W (SE&O); per il resto, guardando l'immagine  del dispositivo postata da "kz" credo convenga limitarsi all'uso sulle HF o al massimo fino a 50MHz dato che dubito possa lavorare correttamente fino a 500MHz come dichiarato sul box; il carico in questione comunque, come hai correttamente scritto può essere usato per (es.) effettuare calibrazioni, come ad esempio, con l'ausilio di un oscilloscopio, l'aggiustamento del livello di modulazione in modo da garantire il massimo dell'emissione indistorta; ma nessuno vieta di usarlo come un normale carico fittizio, senza connettere nulla al connettore di misurazione

thomas benassi:
Allora ok, non credo proverò mai sui 144 con questo.

L'unica cosa che mi lascia perplesso sono le 4 resistenze interne, mi sembrano tanto a filo (e quindi induttive/capacitive) dalla foto presa da altro topic....

r5000:
73 a tutti, le resistenze non sono a filo ma a impasto, detto questo non è comunque adatto per le UHF,  in VHF lo puoi anche utilizzare e darà Ros 1.1 ma in UHF no... Sul discorso lasciare aperto il connettore sample è fattibile in hf ma già se non colleghi uno strumento a 50 ohm aggiungi un errore dovuto al disadattamento che è poca cosa in hf ma con il salire di frequenza ti accorgi perché varia il Ros misurato dallo strumento tra te e carico fittizio...

kz:
meglio non collegarci nulla alla presa attenuata, anni fa ho provato con un frequenzimetro e il risultato è stato piuttosto deludente.
è un carico fittizio da pochi soldi e bassa potenza che va bene per le misurazioni in HF/CB fino a 50w per brevi periodi; l'ho usato anche in VHF con potenze bassissime e il comportamento rimane dignitoso.
però se non mi fosse capitato in un lotto di materiale diverso non lo avrei mai comprato, il Comtrack DL-30A che ho da più tempo è stato sottoposto a stress molto peggiori, funziona ancora benissimo ed è più affidabile.

bergio70:
da anni ne ho uno, identico a questo:

https://www.francoborgia.com/product/carico-fittizio-ericsson/

è sicuramente da recupero di vecchi impianti cellulari, probabilmente etacs, acquistato ad una fiera per 10.000 lire, sino alle VHF ci arriva.
50W, ha una presa SMA per il prelievo che non ho mai usato.
Non vale molto, ma costa poco e probabilmente è meglio dei vari cosini rimarchiati da produzione orientale.
dal mio punto di vista 10 euro si possono spendere, si trovano ovunque, dai vari surplussari online.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa