Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - reblues

Pagine: [1]
1
Rispondo con... un po' di ritardo, ma queste informazioni magari possono tornare utili a qualcuno.

Già era complicato trovare canali su Zello prima dell'assalto al parlamento americano, ora è diventato pressoché impossibile a meno che non si conosca il nome esatto del canale. Pare che nell'assalto al campidoglio di Washington gli estremisti abbiano usato Zello per comunicare, ed è uscita una campagna stampa denigratoria nei confronti di questa ottima app tanto che hanno deciso appunto di rendere più difficile la ricerca dei canali. (Vorrei vedere cosa sarebbe accaduto se avessero usato delle PMR (l'equivalente americano) o qualsiasi altro mezzo di comunicazione come WhatsApp o il messenger di Facebook, ma questo è un altro discorso.

In lingua italiana ci sono tre canali che conosco e dove di solito c'è gente per fare un QSO, cercateli esattamente come sono scritti:


RADIAMATORI™️
Scritto proprio così, con il TM in apice, e vista la difficoltà nel digitarlo con un cellulare o copincollate quanto sopra, o meglio fate una scansione del codice QR che trovate QUI.

Questo canale è in gateway con varie piattaforme sia via radio, digitali o VoIP come Discord, Mumble, FRN etc..


FreeradioItalia-FRN
Il gateway di Zello di FreeRadioItalia, qui molti parlano o da FRN o da vari gateway disseminati in varie parti d'Italia.


O M e CB Amanti della Radio
Questo invece non è collegato a nessun gateway, ma c'è spesso gente, un gruppo piccolo ma attivo.

Se conoscete altri canali frequentati in italiano postateli pure nel thread.

*scusate ma se scrivo la lettera O e la lettera M il sistema mi scrive automaticamente radiamatore... in realtà sono appunto queste due lettere e non trovo l'opzione per eliminare questa cosa.

Aggiornamento: OK ho trovato un sotterfugio per far apparire O e M adiacenti anche se in realtà c'è un piccolissimo spazio (Mods, ma levatela sta cosa, di solito su SMF questa funzione si usa per censurare le parolacce)

73

2
discussione libera / Re:Cavo satellitare per i 430Mhz
« il: 23 Settembre 2020, 16:15:41 »
Per mia esperienza diretta, con una radio bibanda UHF/VHF, antenna X50. Usato un cavo vecchio di almeno vent'anni dove era collegata una parabolica, connettori tipo F satellitari standard con adattatori "F to N" per antenna e "F to PL259" per apparato: non ho un rosmetro per queste frequenze ma non ho riscontrato nessun problema sia in rx che (per quelle poche prove fatte) in tx. Provato stesso cavo e adattatori con ricetrasmettitore CB e Antenna Sirio GPE 5/8 ma le stazionarie schizzavano al massimo e la radio andava in protezione. Così ho messo un cavo 50 Ohm (non ricordo la sigla un RG qualcosa, ma era economico e va bene)

3
discussione libera / Re:operazione ripopolazione della cb a Catania
« il: 09 Settembre 2020, 14:14:33 »
@ Reblues...
Vedo che hai fatto come si deve fare, prima di parlare, ascolto, ascolto, ascolto, bene applauso meritato.
Grazie!

4
discussione libera / Re:operazione ripopolazione della cb a Catania
« il: 09 Settembre 2020, 10:02:59 »
bellissima iniziativa !!! bravo Marcello estendi anche l'attività a valorizzare le bande ham dei 144 e 430 poiché se non vengono utilizzate qualche governo potrebbe pensare di metterci le zampe (veggasi la Francia quando ha tentato di rubarci i 144 per comunicazioni aeree di terra)
Da "orecchio di gomma" ho notato che i radioamatori, quando non usano i ponti, almeno nella mia zona per QSO diretti tendono a mischiarsi ai "pirati" dei primi 20 canali LPD sui 433 (senza usare nominativo). A questo punto meglio la CB dove magari la qualità audio è inferiore, ma meno frustrante. Sento QSO sui 433 con gente che modula da Sardegna e Sicilia (dal Lazio, litorale Roma sud). E non si riesce a sentire chi sta a 10Km anche con radio e antenne importanti perché non sono a portata ottica. Senza contare quelli che bussano con le Baofeng o le G9 modificate e li sente solo il vicino di casa. Quindi i QSO sono sempre tipo "ma tu lo copi Tizio?" "No io no e tu Sempronio lo copi?" etc.

5
discussione libera / Re:Chirp e sottocanali
« il: 08 Settembre 2020, 23:32:48 »
Perfetto ora è molto più chiaro, per i dcts invece?
Mi dispiace, non posso aiutarti in quanto non mi è mai capitato di usarli quindi non mi sono informato a riguardo.

6
discussione libera / Re:Chirp e sottocanali
« il: 08 Settembre 2020, 23:23:46 »
grazie per la risposta, ho provato a mettere come modalità tono TSQL ma non mi fa impostare lo stesso tono in RX e in TX (su chirp TONE e e TONE SQL che sinceramente non conosco la differenza)
TSQL sta per Tone Squelch, si usa per impostare lo stesso tono in RX e TX, e devi metterlo nella colonna TONE SQL
Ad esempio per impostare Rete Radio Montana:
FREQUENCY: 446.093750
NAME: RRM (a piacere)
TONE MODE: TSQL
TONE SQL: 114.8 (corrisponde al subtono 16)
DUPLEX: (none)
MODE: NFM (narrow FM)
POWER: Qui puoi scegliere se uscire a bassa o al massimo della potenza.

Invece con TONE imposti il tono solo in uscita, serve per "aprire" i ponti, per i quali non si deve impostare il tono anche in RX.
Mettiamo che vuoi impostare il ponte sul Terminillo:  431,225, TONO 88,5, SHIFT +1,6
FREQUENCY: 431.225000
NAME: TERMINI (max 7 caratteri)
TONE MODE: TONE
TONE: 88.5
DUPLEX: +
OFFSET: 1.600000
MODE: NFM
POWER: HIGH

7
discussione libera / Re:Chirp e sottocanali
« il: 08 Settembre 2020, 22:20:45 »
Salve, volevo chiedere a voi esperti, dovrei salvare su chirp delle frequenze in csv nessun problema per le frequenze senza sottocanali, invece quando provo a salvare frequenze con CTCSS devo per forza impostare la modalità tono su cross altrimenti non mi fa salvare in RX e in TX lo s

inviato SNE-LX1 using rogerKapp mobile
Per memorizzare un canale PMR con tono, oltre alla frequenza, sotto tone mode devi scegliere TSQL. Se invece stai impostando un ponte devi scegliere TONE

8
discussione libera / Sulle onde corte... che poi non sono così corte
« il: 07 Settembre 2020, 16:30:36 »
Una domanda stupida che vi farà ridere ma che mi son sempre chiesto.

Perché con il termine "onde corte" si definiscono quelle che vanno da 10m/11m in su quando quelle VHF, UHF e a salire sono in realtà... più corte?

Non uccidetemi!

9
discussione libera / Re:Aiuto x un portatile uv5r baofeng
« il: 07 Settembre 2020, 09:13:45 »
Comunque per provare a sentire cosa c'è intorno a te, tieni premuto per qualche secondo il tasto "*" e ti fa una scansione su tutte le frequenze. Per farla in VHF inserisci col tastierino la frequenza 136.000 e avvia col tasto *, per farla in UHF inserisci 400.000.

Cosa potrai ascoltare:
Nelle frequenze radioamatoriali i ponti a portata ottica da casa tua, ci trovi i radioamatori che fanno QSO. Qui NON potrai assolutamente intervenire, primo perché non è consentito senza patente, secondo perché poi per impostare un ponte anche per parlare devi inserire vari parametri quali shift, tono etc. (Ma per ascoltare basta trovare la frequenza).

Poi c'è una fetta di frequenze intorno ai 433Mhz (i primi venti canali LPD) frequentata dai "pirati". Qui puoi ascoltare QSO diretti, simili a quelli dei CB, di solito sono persone che non hanno ancora la patente e, diciamo, "si esercitano" su queste frequenze. Qui A SOLO TITOLO SPERIMENTALE, puoi provare a farti sentire, ma, ti avverto, a tuo rischio e pericolo perché comunque è vietato senza patente. Sempre su queste frequenze ci ascolti cacciatori, appassionati di softair, etc. Tutta gente che usa queste radio impropriamente in quanto non è consentito.

Intorno ai 446 ascolti i PMR, ma ricorda che PER LEGGE SU QUESTE FREQUENZE CI SI PUO' ANDARE SOLO CON UNA RADIO OMOLOGATA DI 0,5W. NEANCHE I RADIOAMATORI POSSONO ENTRARCI CON I LORO APPARATI DA MILLE MILA EURO. Ammesso comunque che riesca a trovare il tono per parlare, tieni presente che queste frequenze sono usate per lavoro, escursionismo, servizi vari e di solito non è gente che sta lì per fare QSO.

Altre cose che puoi ascoltare su altre frequenze sono i metronotte e i Vigili del Fuoco o mi dicono in certe zone anche polizia e carabinieri. Ma ti avviso che comunque è vietatissimo anche solo ascoltare sia VVFF che altre forze dell'ordine.

AGGIUNTA: Ah dimenticavo, in VHF, intorno ai 156.000/160.000 Mhz ci sono le frequenze nautiche, se vivi vicino al mare puoi fare ascolti interessanti, e non è raro ascoltare qualche QSO piratesco specialmente in zone lontano dal mare. Ma anche qui è VIETATISSIMO parlare, (Credo non sia consentito neanche ai radioamatori, solo chi ha la patente nautica e una speciale licenza radio per queste frequenze può farlo, per giunta in specchi d'acqua, ma non sono sicuro al 100%)

Buon divertimento.

10
ricetrasmettitori banda cittadina / CB con SSB davvero utile?
« il: 04 Settembre 2020, 15:02:05 »
Salve
Vorrei rifarmi un baracchino dopo tanti anni, ma ho visto che vanno da meno di cento euro per solo AM/FM a più di 200 se hanno anche le bande laterali. Quanto sono utilizzate  sui 27? Sono legali senza patente? Che vantaggi darebbero?
Grazie!

11
discussione libera / Re:OCIO A 145990 FM E 437800 FM, TRASPONDER ISS!
« il: 04 Settembre 2020, 11:09:01 »
è un satellite artificiale in orbita leo (e miaoooooooo) attualmente abitato a 400 km dalla terra)
Piccola curiosità: il 2 novembre 2000 è stato l'ultimo giorno in cui tutti gli umani erano insieme sul pianeta terra, da quel giorno in poi c'è sempre stato qualcuno sull'ISS.
Comunque io ci ho provato un sacco di volte a mettermi in ascolto sulle loro frequenze con una pennetta SDR collegata a una X50. Verificando sempre la posizione etc... mai na gioia di sentire qualcosa.

12
LPD - PMR - SRD / Re:nuovo canale monitor per pmr (no 8-16)
« il: 03 Settembre 2020, 16:04:33 »
Su un gruppo FB dedicato ai PMR è stato lanciato un sondaggio per un canale monitor da usare in tutta Italia. Gli utenti hanno votato il canale 5 (senza tono).

13
discussione libera / Re:Aiutoperfavore
« il: 03 Settembre 2020, 14:44:09 »
Non dimenticare di premere l'interruttore di accensione col dito.
No bono che se gli dici così impazzisce cercando il bottone di accensione, la UV5R si accende girando la rotellina  [emoji1]

14
LPD - PMR - SRD / Re:CANALE 7 - 19 PMR FMMONTANO
« il: 02 Settembre 2020, 15:32:39 »
Eccone un'altro ma stiamo qui per discutere o litigare? Il "MIO" che cavolo significa in italiano MIO? Il mio primo sito significa quello che ho fatto IO non che sia stato il primo sito in assoluto su Internet. Se dico il "mio primo sito" potrebbe anche risalire a 10 giorni fa....ma dico ci fate, ci siete o semplicemente vi piace trollare la gente?
Ancora non mi torna, lavoravi al CERN di Ginevra? Senza polemica, giusto per sapere. Come facevi a conoscere i protocolli WWW nel 1992 se sono stati resi pubblici solo nel 1993. Anche il primo browser per windows e unix (Mosaic) venne rilasciato nel 1993, forse usavi NextStep come sistema operativo?

15
LPD - PMR - SRD / Re:CANALE 7 - 19 PMR FMMONTANO
« il: 02 Settembre 2020, 15:13:32 »
Andate su https://www.epki.it provate a fare un lookup del dominio, provate a vedere l'ip pubblico e statico...
Io ci sono andato, e leggendo qua e là mi ha colpito questo:
Citazione
Il mio primo sito lo feci nel 1992 e da allora Internet è radicalmente cambiato in tutto
Come è possibile visto che: "Il primo sito web italiano messo on line fu quello del «Centro di ricerca, sviluppo e studi superiori in Sardegna» (CRS4). Il sito, crs4.it, fu pubblicato nella primavera del 1993 ed è tuttora online (ovviamente nella versione storica)" [Da Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/World_Wide_Web]


16
LPD - PMR - SRD / Re:CANALE 7 - 19 PMR FMMONTANO
« il: 01 Settembre 2020, 19:53:25 »
no per la carità , lasciamo fuori Zello e CB Talk
Dipende da come si usano, Zello ha le "stanze" e francamente ho sempre fatto fatica per trovare qualcuno con cui parlare, CB Talk è popolato da una fauna curiosa e a volte è divertente stare ad ascoltare QSO assurdi. Ma comunque tornando al discorso iniziale possono rivelarsi molto utili ad. es. in un gruppo di escursionismo con tutti "sintonizzati" sulla stessa stanza o canale nel caso di CB Talk (magari per evitare "l'assembramento" dei canali italiani si può optare per quelli del Vaticano o di qualche isoletta del pacifico che sono sempre vuoti). (Non c'è bisogno che commentate: ma non è radio!!)

17
LPD - PMR - SRD / Re:CANALE 7 - 19 PMR FMMONTANO
« il: 01 Settembre 2020, 16:26:15 »
Lo smartphone sebbene il 5g sia sempre piu' vicino, rimane uno strumento di meno immediata operatività rispetto al ricetrasmettitore.
Se si usa come normale telefono certamente, ma ci sono applicazioni come Zello o Midland CB Talk che trasformano il cellulare in una specie di walkie talkie o CB virtuale. Sempre a patto che ci sia copertura internet.

18
LPD - PMR - SRD / Re:CANALE 7 - 19 PMR FMMONTANO
« il: 01 Settembre 2020, 16:20:57 »
La soluzione sarebbe quella di avere 2 apparati attivi....uno sintonizzato sul ch 8/16 e l'altro da accendere all'occorrenza.....ma dubito che per un discorso di pesi e praticità la cosa sia attuabile
Be' quasi tutte le radio hanno la funzione Dual Watch che ti consente di rimanere in ascolto su due canali, anche se va detto che mentre si è in QSO con qualcuno questo non è possibile.

19
DX su banda cittadina / Re:Di Notte - Le voci serali sulla CB
« il: 22 Ottobre 2019, 17:11:56 »
Vivendo vicino al mare ogni tanto mi metto in ascolto sulle frequenze nautiche e una volta, di notte, mi è capitato di ascoltare una conversazione fra un capitano in mare e la moglie che parlava da qualche città portuale probabilmente campana per il forte accento di entrambe. Mi è rimasta impressa questa frase: "Torna presto che e'ccreature t'aspiettano" (più o meno insomma) detta da lei. Mi era sembrata una cosa carina.

20
Radio Ascolto / Re:Ascolto radiogiornale regionale
« il: 12 Ottobre 2019, 19:41:01 »

Per quanto riguarda le radio-internet, non avendole mai viste e provate, avrei alcune domande:
 - ci sono radio che sono sia  radio-internet che radio FM tradizionali (con antenna).
 - leggo in rete che queste radio-internet vengono pubblicizzate con la ricezione di migliaia di stazioni di tutto il mondo, MA se non ci fossero i due link di cui sopra, posso inserirli io manualmente?
 - avete qualche modello, che magari avete o avete provato, da suggerirmi?

Grazie ancora,
Giorgio

Non so con quale applicazione intendi ascoltarle, in genere con l'applicazione TuneIn non dovresti avere problemi , e se proprio non dovessero esserci c'è l'ottima applicazione RaiPlay Radio con tutti i canali Rai, sono in tutto 12 perché la Rai ha anche canali esclusivamente su internet.

21
LPD - PMR - SRD / Re:FM tramite 446?
« il: 08 Settembre 2019, 20:00:37 »
Cosa significa certificazione Red?
Le Baofeng di cui parlate sono le UV-5R oppure le GT-3TP?

RED = Radio Equipment Directive, è una direttiva dell'EU che sancisce la conformità di un apparato PMR mediante criteri quali la max potenza di 0,5W o l'antenna fissa etc. in pratica se sulla radio c'è il marchietto CE è conforme alla direttiva RED.
Parlavo della Baofeng UV-5R, comunque sono andato a vedere le caratteristiche della GT-3TP e anche questa ha la banda FM commerciale in solo ascolto.

22
Dove vi state spostando per i vostri ascolti?

Non è certamente la stessa cosa, ma ormai con internet hai accesso a tutte le radio del mondo, e mentre guidi è bellissimo ascoltare dai diffusori della tua vettura una radio che trasmette jazz in diretta dal Minnesota. Se vuoi provare un app che contiene un database quasi completo di tutte le radio del mondo c'è TuneIN oppure myTuner.
L'audio poi è perfetto, sebbene quello delle onde corte con tutti i suoi fischi e rumoretti vari ha il suo fascino.
A proposito BBC World Service, che trasmette (o trasmetteva?) in onde corte ora si può ascoltare in DAB+ in Italia con audio perfetto.

23
LPD - PMR - SRD / Re:FM tramite 446?
« il: 08 Settembre 2019, 12:35:55 »
Buongiorno a tutti, sono assolutamente neofita e spero perdonerete una domanda super-naif: c'è qualche metodo per riuscire ad ascoltare le stazioni radio FM o AM tramite un dispositivo predisposto per il 446 (a 8 canali)?

Se parli di PMR certificate RED no. A meno che non ci sia qualche modello predisposto con una radio FM in solo ascolto, di cui non sono a conoscenza. Le PMR escono con quelle frequenze impostate e non si possono modificare. Fra l'altro sono in UHF mentre l'FM è VHF. Ci sono invece le cinesine tipo Baofeng che hanno anche la radio FM, oltre ad avere la possibilità di impostarci i PMR, ma NON sono certificate RED e non si possono usare sulle frequenze PMR neanche con la patente.

24
Autocostruzione / Re:Costruire Imparando... ma come si fa ?
« il: 03 Settembre 2019, 09:53:58 »
In montagna parli in UHF sui 446.09375 CTCSS 114.8, cioè sul canale 8/16 PMR, il canale di Rete Radio Montana. I soli radioamatori possono usare la frequenza VHF 145.250. Suggerimento, comprati un Kit Arduino (su Amazon stanno intorno ai 30 Euri) un buon manuale ( li trovi anche online gratis) e comincia dal classico schemino per accendere un led, il ricetrasmettitore per la montagna per ora compratelo già fatto!

inviato moto g(6) using rogerKapp mobile


25
discussione libera / Re:Cavo satellitare per apparato UHF-VHF
« il: 05 Agosto 2019, 16:38:45 »
Da un Perito Elettronico, mi aspettavo più rigidezza nelle scelte…

Chiedo scusa della mia franchezza...ovviamente.
Spero che richiedendo la patente per titolo, te la diano, se fai un esame, credo che tu debba studiare alla grande il passato scolastico ed il presente vario se vuoi passare.

Touché [emoji1] Ovvio che devo studiare, ma questi sarebbero solo smanettamenti vari sperimentali.

26
discussione libera / Re:Cavo satellitare per apparato UHF-VHF
« il: 05 Agosto 2019, 14:43:52 »
utilizzare un adattatore per l'antenna. La perdita se di discreta qualità sarebbe risibile e ti risparmi smadonnamenti vari. I puristi storceranno il naso ma amen.

Ottimo consiglio, a questo punto ci lascio direttamente il connettore satellitare e prendo un adattore tipo questo

27
discussione libera / Re:Cavo satellitare per apparato UHF-VHF
« il: 05 Agosto 2019, 12:15:55 »
Salve
Vi ringrazio tutti e avrei un'ultima richiesta

Considerando che questo è il connettore dell'antenna:



E questo della radio



Che connettori dovrei comprare per saldarli sul cavo? Ho visto che ce ne sono di diversi tipi anche se credo sia tipo N maschio, almeno per la radio, quello dell'antenna sembra diverso, ma forse è solo la scala della foto?

73

28
discussione libera / Re:Cavo satellitare per apparato UHF-VHF
« il: 03 Agosto 2019, 00:11:49 »

Se è tua intenzione prenderti la patente, inizia subito a studiare ed a frequentare qualche corso preparatorio organizzato dall' ARI nella tua zona, il tutto va digerito pian piano...è il miglior modo [emoji108]


Be' qualche infarinatura già ce l'ho, sono perito elettronico anche se poi all'Università ho fatto Lingue (ma questa è un'altra storia). Il problema è trovare il tempo visto che ho un lavoro a tempo pieno, nel tempo libero faccio il musicista e quando non suono vado in montagna. Ma vabbe' in qualche modo riuscirò ad organizzarmi! [emoji29]

29
discussione libera / Cavo satellitare per apparato UHF-VHF
« il: 02 Agosto 2019, 17:47:32 »
Salve
Grazie alla PMR e una Baofeng il mondo della radio mi sta appassionando sempre più e vorrei acquistare una radio veicolare da usare in casa di quelle cinesi economiche tanto per cominciare (tipo Lexien o simile). Ora a casa mia ho una parabolica installata che non uso più, il cavo entra nel muro e sbuca in una stanza dove prima c'era il ricevitore satellitare (ancora analogico…) e ora ci metterei la radio. Posso usare questo cavo per collegarci l'antenna (toglierei la parabolica e al suo posto installerei un'antenna, probabilmente veicolare) ovviamente sostituendo connettori vari, o devo cambiarlo? Una bella rogna perché entra nel muro e dovrei chiamare un elettricista con un "anima" (o come cavolo si chiama quella "sonda" lunga per far passare i cavi nel muro). Non ho tante pretese e all'inizio vorrei fare solo principalmente ascolto (poi appena riesco a trovare un po' di tempo mi faccio pure la patente).

30
LPD - PMR - SRD / Re:radio pmr con presa alimentazione esterna
« il: 01 Agosto 2019, 18:40:05 »
Ok ho provato, col cavetto del caricatore inserito funziona solo se c'è la batteria.
Ora sono al lavoro, stasera provo se col cavetto collegato funziona anche senza batteria e ti faccio sapere.

inviato moto g(6) using rogerKapp mobile


31
LPD - PMR - SRD / Re:radio pmr con presa alimentazione esterna
« il: 01 Agosto 2019, 16:37:42 »

ok adesso la guardo grazie.

si o con basetta o senza basetta.l'importante è che possa prendere alimentazione dall'esterno,ovvero funzionare anche se si toglie la batteria.

Ora sono al lavoro, stasera provo se col cavetto collegato funziona anche senza batteria e ti faccio sapere.

32
LPD - PMR - SRD / Re:radio pmr con presa alimentazione esterna
« il: 01 Agosto 2019, 14:57:11 »

ho necessità di trovare una radio PMR  tra quelle "autorizzate" (faranno la dichiarazione di attività pagando i relativi 12 euro) , non modificata in nessun modo ( quindi antenna fissa, potenza regolamentare ecc ecc) e che però possa essere alimentata da un alimentatore esterno ,ovviamente senza doverla modificare per dotarla di presa alimentazione.


Ciao non so se ho capito quello che intendi, cioè alimentata senza basetta? Io ho la Motorola T62 e si alimenta tramite semplice presa Micro USB come quelle dei cellulari (non tipo C). In dotazione nella scatola c'era un caricatore con doppio cavetto Micro USB (vengono vendute in coppia).
Ovviamente è una radio certificata.

33
esatto... il ritardo o l anticipo è dovuto a dove il ripetitore riceve la trasmissione da ripetere, o via dorsali di terra (anticipo) o rx via sat o ancora peggio via rete IP (ritardo)
inviato SM-A600FN using rogerKapp mobile

Grazie, non pensavo che i segnali delle radio commerciali analogiche viaggiassero addirittura via rete IP, adesso è tutto più chiaro.

34
discussione libera / Strano fenomeno su ascolto FM commerciali
« il: 01 Agosto 2019, 12:37:28 »
Salve so che non è una domanda da "radioamatore" ma sicuramente qui avete le conoscenze tecniche per spiegare questo fenomeno che mi capita spesso di notare mentre ascolto la radio FM commerciale in macchina, accade soprattutto con Virgin e Radio24.
E' una specie di "eco" improvviso, la musica o lo speaker si interrompono improvvisamte e viene ripetuto lo stesso spezzone di pochi secondi. A volte accade il contrario, ad esempio una canzone si interrompe e salta improvvisamente qualche secondo più avanti. Potrebbero essere differenti ponti che la radio con dispositivo RDS aggancia, una volta uno. una volta l'altro?

35


Che intendi via PC?


Ciao
Io con il software Chirp su Linux sono riuscito a programmare alcuni ponti della mia zona (Litorale Lazio sud), la maggior parte sono muti, solo due rispondevano: Velletri e Circeo.

Su quello del Circeo fino a poco tempo fa ascoltavo diversi QSO di gente anche dalla Campania, ovviamente non ho osato intervenire non essendo patentato. Da un po' però è muto, non risponde neanche alla portante.

Quello di Velletri risponde alla portante con una breve risposta di qualche secondo, e ogni tanto si sente la voce registrata di un bambino che dice "Ponte Città di Velletri etc...") ma è sempre desolatamente vuoto. Solo quella voce registrata che si ripete circa ogni ora.

Ho preso questa radiolina per sbaglio quando non sapevo niente di omologazioni etc (Ho anche PMR regolare), comunque vivendo vicino al mare mi piacerebbe sfruttarla per ascoltare le conversazioni delle navi o diportisti vari. Finora l'unica cosa che ho captato sono i bollettini nautici sul canale 25, anche sul 16 di emergenza non è che si senta molto, se non sempre bollettini nautici. Vabbè continuerò a sintonizzarla sui canali VHF nautici sperando di captare qualcosa. Mi confermate comunque che il canale da monitorare è sempre il 16?


36
Sapete, per quanto riguarda le prove, purtroppo è difficile trovare utenti di rrm, amanti di radio e (congiunzione) esperti di radio.
Posto che i miei tecnicismi si fermano alle vocali del radiantismo, in quota non è facile trovare utenti per le prove

Tenete presente però che RRM non dovrebbe essere usata per tali scopi, lo so è un canale pubblico e nulla vi vieta di mettervi a fare QSO in vetta con i vostri antennoni, ma tenete presente che noi "montanari" a digiuno di conoscenze radio andiamo in giro con un apparato da 500mW, se un poveraccio chiede aiuto e lo coprite con i 5W (se non di più) delle baofeng e gli antennoni questo crepa!! (lo so è un caso limite, ma hai visto mai).


Con 16 canali PMR (senza contare che con le baofeng avete un ampio spettro di frequenze da usare), hai voglia a fare prove.

37
Non ho agganciato ponti, purtroppo non posso. In compenso ho testato le radio su rrm 8.16
Ma col vostro aiuto e consiglio possiamo provare e confrontarci.
Io ci metto le gambe, la radio e la quota!!

Ma non credo che le dimensioni dell'antenna influiscano più di tanto in altura, a meno che non voglia provare a parlare dal Monte Bianco al Corno Grande… con una regolarissima Motorola T62 da 0,5W che ha un'antenna fissa piccolina ci ho parlato, da vetta a vetta, in un raggio di un centinaio di Km. Anche perché portarsi appresso quella "spada" in escursione non deve essere agevole…

38

Quel PMR, non è omologato e accettato in tutti i paesi di Europa, come in Russia...ma lo saprai già...un buon acquisto.

Sai se ci sono notevoli differenze con il T62? (il modello che ho io), a vederli sembrano uguali a parte la manopolina e la torcia. Anche l'antenna sembra di uguali dimensioni, almeno in foto, eppure il T62 viene dato con una distanza raggiungibile di 8Km mentre il T82 di 10, come è possibile ciò se hanno entrambi 500mW? L'antenna ha caratteristiche diverse? Devo dire che comunque con il T62 in montagna in campo aperto ci ho raggiunto distanze ragguardevoli (fino a un centinaio di Km).

39
LPD - PMR - SRD / Re:PMR Baofeng
« il: 20 Giugno 2019, 16:31:25 »
Caratteristiche di una di quelle vendute in Italia e omologate...
MIDLAND D-200


Purtroppo sul sito del MiSe non ci sono più aggiornamenti sulle omologazioni da qualche anno. Dopo aver inviato la Dichiarazione di inizio attività ho ricevuto la telefonata da un funzionario del MiSe, mi diceva che era tutto a posto ma dovevo mandargli per email (no pec) marca e modello della mia radio e una prova che fosse certificata CE, non mi ha parlato di omologazione, parlava di certificazione CE, potevo mandargli anche una foto del marchietto CE sull'apparato, scatola o libretto di istruzioni, io gli ho mandato la Dichiarazione di Conformità reperita sul sito Motorola. Poi non ho sentito più niente, speriamo sia tutto a posto!

Credo però che i documenti che hai pubblicato siano obsoleti, ad esempio quella stessa striscia sul PNRF del 2018 è diversa:


(Documento completo: https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Tabella_B_2750_MHz-10000_Mhz.pdf)

Mentre in questo documento:
https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/NOTE-pnrf.pdf

Trovi la nota già pubblicata in questo stesso thread

In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la  banda di frequenze 446,0-446,2 è anche attribuita al servizio mobile terrestre e designata, in accordo con la decisione CEPT  ECC/DEC/(15)05, per essere impiegata ad uso collettivo da apparati portatili con antenna integrata, denominati “PMR 446” per comunicazioni vocali a breve distanza. La larghezza di banda del canale è di 12,5 kHz nel caso di PMR analogici e di 6,25 kHz e 12,5 kHz nel caso di  PMR digitali. Per detti impieghi, la massima potenza equivalente irradiata (e.r.p.) è di 500 mW e ne resta   vietato l’esercizio  di stazioni base, ripetitori o di qualsiasi infrastruttura fissa. Tali applicazioni rientrano nel regime di “libero uso” ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera p) del Codice delle Comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 e successive modifiche, analogamente a quanto previsto per le “comunicazioni in banda cittadina C.B.”, salvo quanto disposto dal capo 6 art.145 (dichiarazione) e dall’allegato 25 dello stesso Codice. Le utilizzazioni PMR446 non devono causare interferenze ai collegamenti del servizio fisso, né possono pretendere protezione da essi. Nella banda di frequenze 446,1-446,2 MHz, resta la possibilità di continuità di esercizio per i collegamenti esistenti fino alla loro scadenza e non ne saranno più autorizzati di nuovi.

Insomma è un po' un caos, il fatto è che il modello che ho io, la Motorola T62 (che a vederla sembra un Walkie Talkie giocattolo), ha 16 canali analogici ed è di recente costruzione. A parte che a me ne basta uno (l'8/16 di RRM). Mo vai a capire se sono in regola! Comunque per non saper né leggere né scrivere nello zaino ho sempre le fotocopie di: bollettino 12 euro, dichiarazione inizio attività, ricevuta di ritorno della raccomandata con cui ho mandato la suddetta dichiarazione e Dichiarazione di Conformità CE della radio. 

40
LPD - PMR - SRD / Re:PMR Baofeng
« il: 20 Giugno 2019, 14:40:16 »

446.0/446.1 analogico 8 ch
446.1/446.2 digitale  8 ch

Non mi pare che siamo a 16 per settore, mi pare che siamo ad emissioni differenti con assegnazione differente.

Scusa io nella ECCDec1505 leggo quanto segue:


DECIDES
1. that the purpose of this ECC Decision is to harmonise the usage conditions for analogue and digital PMR 446 radio equipment throughout Europe;
 
2. that CEPT administrations shall designate the band 446.0-446.2 MHz for the use of analogue PMR 446 with a channel plan based on 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequency is 446.00625 MHz;
 
3. that CEPT administrations shall designate the band 446.1-446.2 MHz for the use of digital PMR 446 with a channel plan based on 6.25 kHz and 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequencies are 446.103125 MHz and 446.10625 MHz respectively;
 
4. that CEPT administrations shall designate the band 446.0-446.2 MHz for the use of digital PMR 446 with a channel plan based on 6.25 kHz and 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequencies are 446.003125 MHz and 446.00625 MHz respectively as of 1 January 2018;

5. that analogue PMR446 equipment operating in the frequency range 446.1-446.2 MHz should use more robust receivers, as specified in ETSI TS 103 236 or equivalent technical specifications;
ECC/DEC/(15)05

6. that analogue PMR446 equipment operating in the frequency range 446.0-446.1 MHz should use more robust receivers, as specified in ETSI TS 103 236 or equivalent technical specifications when placed on the market as of 1 January 2017;




Da dove si evince che 8 canali sono per il digitale e 8 per l'analogico?

Nel punto 2 dice che tutto lo spazio 446.0-446.2 si può usare per l'analogico, nel punto 4 per il digitale

Poi non capisco che intendano per "more robust equipment" la specifica ETSI TS ECC/dec/15/05 è troppo tecnica per me ma probabilmente voi riuscite a "decifrarla".
LINK
https://www.ecodocdb.dk/download/b8797390-4577/ECCDec1505.pdf
https://www.etsi.org/deliver/etsi_ts/103200_103299/103236/01.01.01_60/ts_103236v010101p.pdf


Saluti


41
LPD - PMR - SRD / Re:PMR Baofeng
« il: 18 Giugno 2019, 10:00:52 »
Buongiorno a tutti,

Quest’estate mi servirebbero due radio da poter utilizzare in vari contesti (partiamo con due macchine quindi l’utilizzo principale sarà poter comunicare tra di noi, ma abbiamo intenzione di esplorare un po’ le aree naturali ecc.) e ho pensato alle Baofeng che conosco bene perchè già provate.



Io senza capirci molto ho acquistato due Motorola T62 perché, lo ammetto, sono belle esteticamente e non ingombranti. In montagna ci ho parlato anche a un centinaio di Km di distanza. E sono a norma di legge.



42
LPD - PMR - SRD / Re:PMR Baofeng
« il: 18 Giugno 2019, 09:41:48 »
Sento di dire la mia sull'argomento.
Le BF non sono sicuramente omologate/omologabili per il MISE in quanto hanno 16 canali e non 8, oppure 8+8 con i secondi che sono una copia dei primi, ma con sub toni.


Che io sappia da poco in Italia sono di libero utilizzo 16 canali PMR e non più solo 8, non ricordo dove avevo letto questa notizia.

Saluti

Pagine: [1]