banda radioamatoriale (patentati) > attività radioamatoriale

CONTEST IAURU 144 MHz 3 e 4 Settembre

(1/1)

ik2nbu Arnaldo:
Riporto quanto ricevuto, anche se sui Contest ho opinioni molto differenti,
i 2 metri SSB sono un bella banda che merita di tornare allo splendore del passato...
Questa chiamata alla partecipazione la dice lunga sullo stato di abbandono.

-------------------------------------------------------------------------------------------

Salve,
durante il prossimo weekend (4-5 Settembre) si terrà l'appuntamento più importante per la banda dei 144 MHz dell'anno, il Contest IARU Regione 1 VHF. Il regolamento completo può essere letto al seguente link :
www.ari.it/contest-vhf-up/trofei-ari/6609.html?eprivacy=1

Ma veniamo al perchè di questa mail.

Ti scrivo perchè gradiremmo anche la tua partecipazione al contest :

- per far sentire in ambito internazionale la massiccia presenza delle stazioni italiane
- per incrementare l'attività stessa e utilizzare sempre di più tutta la banda a nostra disposizone
- per dare qualche occasione di punti in più a chi gareggia in maniera competitiva, facendo salire le nostre stazioni italiane nella classifica internazionale
- per aiutare anche chi ama stare in radio senza velleità competitive ma vuole solo cercare di mettere a log più stazioni possibili.
- per sfruttare una occasione di possibili dx, essendo on air le maggiori stazioni con i set up migliori che cercano anche ogni più debole segnale.

Inoltre non va scordato che il Contest IARU VHF da diritto ad un moltiplicatore per lo IAC, indipendentemente dal punteggio conseguito.

Non va mai dimenticato che vale sempre il detto
"USALE O PERDILE", riferito alle nostre bande.

Abbiamo imparato che nulla è per sempre e scontato, in particolare le bande dalle VHF a salire sono sempre sotto attacco da parte di altri servizi.

Cosa dobbiamo fare ? Usarle nel miglior modo possibile e soprattutto dare evidenza del loro uso attraverso articoli, classifiche contest nutrite di partecipanti da tutte le aree, report su siti web e social.

A noi non costa nulla, ma credetemi siamo sempre sotto attenta osservazione e i regulators ben sanno cosa significhi anche la parola "contest".

A tutto questo va aggiunto anche un po’ di orgoglio nazionale essendo questi contest internazionali; l’Italia nel 2020 ha dimostrato , con i suoi 317 log in 144 MHz,di essere la nazione più presente nelle classifiche internazionali dopo la Germania che ha inviato 482 logs, ricevendo il plauso di molti partecipanti; in particolare team dei paesi vicini si sono resi conto della grande attività in Italia, che negli ultimi anni è diventata un bacino da non sottovalutare, e non è un caso che molti di loro abbiano installato sistemi di antenna dedicati all'Italia. Alcuni di loro sono addirittura presenti su gruppi Telegram/Whatsapp italiani. (questo il link per quella su Telegram: http://t.me/chatvhf )

Quindi per concludere: partecipate e anche se fate pochi qso non importa, inviate sempre il vostro log in formato EDI, gestito dai più comuni software contest VHF, come QARTest, ContestLog di IZ5HQB, Contest Assist e molti altri.

Per inviare il log basterà utilizzare tale link :
www.ari.it/contest-vhf-up/trofei-ari/log-upload.html

BASTA POCO e credetemi ne varrà la pena.

Grazie a tutti e a risentirci sui 144 MHz questo weekend.

73 Alex IV3KKW
ARI VHF Manager

P.S.
Inoltra tale messaggio sui vari forum, chat e mailing list, più siamo meglio stiamo !

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa