Autore Topic: Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione  (Letto 832 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« il: 24 Gennaio 2021, 23:15:08 »
Ciao raga, ho un problema col mio gruppo elettrogeno inverter:

Praticamente in SSB quando vado a strizzare il gruppo (1200w circa), il gruppo accelera ma per 1-2sec ho un calo di tensione che fa emettere un rumoraccio all alimentatore.....se rimango costante a 1200w di assorbimento, il gruppo si è stabilizzato....ma in usb è difficile avere un assorbimento costante.


Ho googlato ed ho visto che se avesse l avr dovrebbe esserci un trimmer per alzare la tensione(la porto a 245v magari, invece di 228v).

E se nn fosse con avr? Come faccio?

Come faccio a capire se ha l avr senza smontare troppo?

Grazie 73

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4845
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #1 il: 25 Gennaio 2021, 00:01:21 »
Purtroppo questo è il limite di piccoli GE.
Anche se alzi la tensione a bassi numeri di giri ti ritroveresti con tensioni troppo elevate quando è accelerato.
Senza poi parlare del CosFi ...

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #2 il: 25 Gennaio 2021, 00:15:11 »
Ciao  ... risposta "spannometrica" ;-) ...

Considerato che il gruppo elettrogeno avra' un suo sistema di regolazione della tensione/corrente, penso che se si tratta di roba analogica, qualche tentativo si possa ipotizzare (schemi alla mano ...)  invece se c'e' di mezzo un microcontroller la vedo un po' come una "mission impossible" :-(

Peraltro un sistema molto in voga per risolvere un problema e' ... cambiare il problema:

cosa ne pensi di un bel regolatore buck/boost, entrata 8/40 volt uscita 13.8 rock solid (mi scappa da ridere solo a scriverlo ;-) ...)
tipo questo:
https://www.joom.com/en/products/5ee201ef8b2c370101fd9637
piazzato a monte del ... problema ?

si trovano anche su altri siti di vendita online
se non esci con qualche KW potrebbe funzionare ... potrebbe
« Ultima modifica: 25 Gennaio 2021, 00:19:57 da rebQQtz »


Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #3 il: 25 Gennaio 2021, 07:11:15 »
Mmm il regolatore serve per mandare il tutto a 13.8v....a me servono 28v...quindi l alimentatore a 230v.

L avr ho visto online che ha un trimmerino per alzare la tensione....ma io ad una prima occhiata, nn l ho visto l avr.

È vero che se vario il num di giri nn vedo cambiare il voltaggio....potrebbe essere segnale della presenza dell avr??

Lo porterei anche ad un tecnico a pagamento....ma nn so neanche se ce chi li ripara i gruppi.

Stasera provo a guardare meglio se trovo l avr.

Nn ce modo di mettere dei condensatori che assorbano il calo di tensione?

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3579
  • Applausi 118
    • Mostra profilo
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #4 il: 25 Gennaio 2021, 07:26:57 »
il motore ha una regolazione meccanica, sull'acceleratore, ovviamente non è immediata.
meccanicamente non ci fai nulla...


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4695
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #5 il: 25 Gennaio 2021, 08:51:27 »
Il rumore non dipende dal calo di tensione, ma da un leggero sfasamento della frequenza della tensione...
A me lo faceva a casa quando accendevo un asciuga capelli.
Dovresti provare a misurare la frequenza della tensione quando fa quel lavoro, è probabile che da 50Hz scenda a 40Hz o si creino delle armoniche o robe del genere...
Potresti provare con un gruppo di continuità da PC, a me il rumore lo scarivcava sul gruppo e non avevo più problemi con alimentatore della radio, del pc e dell'amplificatore.

73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3579
  • Applausi 118
    • Mostra profilo
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #6 il: 25 Gennaio 2021, 09:02:19 »
Ovviamente, un alternatore collegato a un motore termico fornisce tensione, corrente e frequenza dipendenti dai giri del motore.
A patto che dopo non ci sia dell'elettronica per correggere la cosa (dubito).


Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #7 il: 26 Gennaio 2021, 01:29:16 »
... il gruppo accelera ma per 1-2sec ho un calo di tensione che fa emettere un rumoraccio all alimentatore..... rogerKapp mobile

Se ho capito bene, il tuo setup dovrebbe essere:
Benza ;-) --> Gruppo -- (220v) --> SMPS -- (28v) --> Radio
giusto ?

Ho ipotizzato un alimentatore switching perche' immagino che con un lineare, a parte il volume fisico, non dovresti avere rogne ...

A questo punto ... chi e' che fa il "rumore" ? ... lo capti in radio o e' un rumore di tipo "meccanico" che esce dall' alimentatore ?

Se i 28V restano accettabili e non hai un megabuco sul picco SSB, in questo caso probabilmente si tratta di un avvolgimento "ballerino" dentro l'alimentatore :-( ...
credo che ci sia poco da fare salvo ... chiuderlo in una cassetta insonorizzata ;-) ;-) ;-)

Diversamente, se le tensioni in e out dall'alimentatore scendono a livelli inaccettabili allora c'e' un "anello debole" che, giustamente, si lamenta

Invece se si tratta di un rumore elettrico, condotto o irradiato e' un altro discorso, da  affrontare con filtri e messe a terra

Continua ;-) ...

« Ultima modifica: 26 Gennaio 2021, 01:33:05 da rebQQtz »

Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #8 il: 26 Gennaio 2021, 06:47:10 »
Se ho capito bene, il tuo setup dovrebbe essere:
Benza ;-) --> Gruppo -- (220v) --> SMPS -- (28v) --> Radio
giusto ?

Ho ipotizzato un alimentatore switching perche' immagino che con un lineare, a parte il volume fisico, non dovresti avere rogne ...

A questo punto ... chi e' che fa il "rumore" ? ... lo capti in radio o e' un rumore di tipo "meccanico" che esce dall' alimentatore ?

Se i 28V restano accettabili e non hai un megabuco sul picco SSB, in questo caso probabilmente si tratta di un avvolgimento "ballerino" dentro l'alimentatore :-( ...
credo che ci sia poco da fare salvo ... chiuderlo in una cassetta insonorizzata ;-) ;-) ;-)

Diversamente, se le tensioni in e out dall'alimentatore scendono a livelli inaccettabili allora c'e' un "anello debole" che, giustamente, si lamenta

Invece se si tratta di un rumore elettrico, condotto o irradiato e' un altro discorso, da  affrontare con filtri e messe a terra

Continua ;-) ...
Il rumore è un zzzzz che poi sparisce appena il gruppo ristabilizza il suo funzionamento.

Potrebbe anche essere l alimentatore al limite...ma il fatto che poi sparisce mi fa pensare al gruppo in difficolta.

Nn ho modo di provare con la corrente di casa se il ronzio zzzzz sparisce....ma credo proprio di si.

Devo collegare 2 tester e vedere cosa segnano quando avviene lo zzzzz.....sul wattmetro vedo che la potenza del lineare mura a 900w....per poi risalire una volta finito il zzzzz

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #9 il: 26 Gennaio 2021, 11:41:51 »
900W ??? ... ti piace vincere facile eh ;-) ;-) ;-)

Ok, credo di poter affermare che il rumore e' quello di un povero avvolgimento dell'alimentatore che manifesta il suo dissenso, la cosa puo' essere facilmente verificata con un attrezzo che tutti hanno in casa ... e cioe' un fonendoscopio ;-) ooook, tutti lo chiamano stetoscopio ma, a parte gli scherzi, se devi dare la caccia a un "rumorino" l'attrezzo e' quello !!!

Se la tensione in uscita dal gruppo elettrogeno va ai il limiti della capacita' di regolazione di linea dell'alimentatore lui prova a fare il suo lavoro ma, disponendo di una tensione minore fa circolare una corrente molto maggiore nel circuito di ingresso il che, per effetto magnetico, fa vibrare una qualche componente di rame ... (si, si, potevo dire "un filo" ;-) ...) e qui, se i 28 volt all'uscita restano accettabili, la cura e' la cassetta insonorizzata.

Pero' potresti aver raggiunto il limite di saturazione del trasformatore di ingresso dell'alimentatore e, in questo caso, il rumore sarebbe gentilmente offerto dalla ferrite che tenta di esplodere ... cambio immediato alimentatore :-( :-( ...

Giustamente dici di provare l'alimentatore sulla rete, il che dovrebbe risolverti il dubbio:
rumore si -> alimentatore al limite
rumore no -> prestazioni gruppo insufficienti

Visto che, immagino, avrai ben fatto i tuoi conti nella scelta dell'alimentatore occorre tener conto che, in generale, i gruppi elettrogeni "da casa" sono certamente fatti per erogare la potenza in modo continuo ma che, se sottoposti ad un picco intenso di assorbimento, come puo' essere l'avvio di un motore elettrico o 1KW di SSB, vadano in crisi.

In questi casi, per la tensione di rete, si usano sistemi di rifasamento, ma qui mi fermo perche' l'elettrotecnica per me e' una cosa molto simile al voodoo ...

Prova a testare separatemente alimentatore e gruppo e vedi un po' i risultati, in bocca al lupo ...


Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #10 il: 26 Gennaio 2021, 12:50:20 »
900W ??? ... ti piace vincere facile eh ;-) ;-) ;-)

Ok, credo di poter affermare che il rumore e' quello di un povero avvolgimento dell'alimentatore che manifesta il suo dissenso, la cosa puo' essere facilmente verificata con un attrezzo che tutti hanno in casa ... e cioe' un fonendoscopio ;-) ooook, tutti lo chiamano stetoscopio ma, a parte gli scherzi, se devi dare la caccia a un "rumorino" l'attrezzo e' quello !!!

Se la tensione in uscita dal gruppo elettrogeno va ai il limiti della capacita' di regolazione di linea dell'alimentatore lui prova a fare il suo lavoro ma, disponendo di una tensione minore fa circolare una corrente molto maggiore nel circuito di ingresso il che, per effetto magnetico, fa vibrare una qualche componente di rame ... (si, si, potevo dire "un filo" ;-) ...) e qui, se i 28 volt all'uscita restano accettabili, la cura e' la cassetta insonorizzata.

Pero' potresti aver raggiunto il limite di saturazione del trasformatore di ingresso dell'alimentatore e, in questo caso, il rumore sarebbe gentilmente offerto dalla ferrite che tenta di esplodere ... cambio immediato alimentatore :-( :-( ...

Giustamente dici di provare l'alimentatore sulla rete, il che dovrebbe risolverti il dubbio:
rumore si -> alimentatore al limite
rumore no -> prestazioni gruppo insufficienti

Visto che, immagino, avrai ben fatto i tuoi conti nella scelta dell'alimentatore occorre tener conto che, in generale, i gruppi elettrogeni "da casa" sono certamente fatti per erogare la potenza in modo continuo ma che, se sottoposti ad un picco intenso di assorbimento, come puo' essere l'avvio di un motore elettrico o 1KW di SSB, vadano in crisi.

In questi casi, per la tensione di rete, si usano sistemi di rifasamento, ma qui mi fermo perche' l'elettrotecnica per me e' una cosa molto simile al voodoo ...

Prova a testare separatemente alimentatore e gruppo e vedi un po' i risultati, in bocca al lupo ...
Devo piazzare la t2lt fuori dal garage e vedere se l alimentatore attaccato al 220v di casa fa ancora lo zzzzzz!

Ci aggiorniamo

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4845
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #11 il: 26 Gennaio 2021, 13:06:14 »
Io credo di no!

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2518
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #12 il: 26 Gennaio 2021, 18:43:42 »
Con un KW irradiato ci accendi i lampioni davanti casa...  [emoji1]
qrz.com nihil iuris habeat valorem


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4845
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #13 il: 26 Gennaio 2021, 19:18:36 »
Con un KW irradiato ci accendi i lampioni davanti casa...  [emoji1]
Io mi sono allacciato al lampione!

Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #14 il: 26 Gennaio 2021, 19:22:52 »
Provato adesso, con la t2lt attaccato alla presa di casa, l alimentatore nn accenna a zonzare....problema del gruppo! A questo punto devo monitore i voltaggi del gruppo e dell alimentatore durante il problema.....potrei anche abbassare in modo di erogare "solamente" 900w.

Credo che sara la soluzione


P.s. quando ho fatto la prova in garage c erano i cani dei vicini che abbaiavano di brutto ahhaahaha

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2021, 19:24:39 da BarboneNet »
West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 564
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #15 il: 26 Gennaio 2021, 20:48:29 »
Provato adesso, con la t2lt attaccato alla presa di casa, l alimentatore nn accenna a zonzare....problema del gruppo! A questo punto devo monitore i voltaggi del gruppo e dell alimentatore durante il problema.....potrei anche abbassare in modo di erogare "solamente" 900w.

Credo che sara la soluzione


P.s. quando ho fatto la prova in garage c erano i cani dei vicini che abbaiavano di brutto ahhaahaha

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile
Una volta mi dissero che per avere tensione costante il generatore aveva bisogno di un carico regolare per cui ci attaccavano anche una lampadina da 100w oltre al resto. Prova, spendi poco e se va bene hai risolto.

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #16 il: 26 Gennaio 2021, 20:55:33 »
Una volta mi dissero che per avere tensione costante il generatore aveva bisogno di un carico regolare per cui ci attaccavano anche una lampadina da 100w oltre al resto. Prova, spendi poco e se va bene hai risolto.

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile
Dai ci provo....mi era venuta una mezza idea del genere, per far entrare in azione il gruppo prima....faccio sapere;)

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #17 il: 27 Gennaio 2021, 01:39:09 »
@i5wnn: L'idea della lampadina (benedetti i filamenti !!!) mi pare molto ok ;-) ...

l'esperimento da rete ha in qualche modo "assolto" l'alimentatore il quale, poverino, se si ritrova 100 volt invece di 220 cerca di fare quel che puo' per mantenere i 28, a costo di schiattare ... se hai accesso alle specifiche dell' alimentatore, ci saranno ben scritte la tensione di ingresso, il range di regolazione sulla linea e sul carico, ecc ecc ...

Il metodo lampadina, se non altro, ti dara' una indicazione visiva del buco di tensione che si crea quando c'e' il picco di assorbimento, picco che puoi (per la pace canina del vicinato ;-) ...) simulare con un bel lotto di lampade auto in serie/parallelo.

Una volta, tanto tempo fa ...
i televisori a valvole/tubocatodico avevano un aggeggio di questo tipo:
https://www.kert.it/it/catalogo/stabilizzatori-di-corrente
ne ho ancora uno che pesa due tonnellate e che uso come reggilibri ;-) ;-) ;-)

siccome la vedo dura "manomettere" il gruppo elettrogeno, se hai un buono sponsor puoi pensare anche ad una soluzione di questo genere.

Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 495
  • Applausi 25
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Canale Youtube DXing
    • E-mail
  • Nominativo: 1AT865 (ex 1TW615)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #18 il: 27 Gennaio 2021, 03:07:58 »
@i5wnn: L'idea della lampadina (benedetti i filamenti !!!) mi pare molto ok ;-) ...

l'esperimento da rete ha in qualche modo "assolto" l'alimentatore il quale, poverino, se si ritrova 100 volt invece di 220 cerca di fare quel che puo' per mantenere i 28, a costo di schiattare ... se hai accesso alle specifiche dell' alimentatore, ci saranno ben scritte la tensione di ingresso, il range di regolazione sulla linea e sul carico, ecc ecc ...

Il metodo lampadina, se non altro, ti dara' una indicazione visiva del buco di tensione che si crea quando c'e' il picco di assorbimento, picco che puoi (per la pace canina del vicinato ;-) ...) simulare con un bel lotto di lampade auto in serie/parallelo.

Una volta, tanto tempo fa ...
i televisori a valvole/tubocatodico avevano un aggeggio di questo tipo:
https://www.kert.it/it/catalogo/stabilizzatori-di-corrente
ne ho ancora uno che pesa due tonnellate e che uso come reggilibri ;-) ;-) ;-)

siccome la vedo dura "manomettere" il gruppo elettrogeno, se hai un buono sponsor puoi pensare anche ad una soluzione di questo genere.
https://shop.es-radiotel.it/it/radiocomunicazione-alimentatori/205-alimentatore-switching-professionale-1000w-40a.html

Questo è l'alimentatore....aggiungere lo stabilizzatore aumenta ancora di piu la complessita e peso di installazione...vediamo come va con la lampadina da 100w e di monitorare l entita dello sbalzo con un paio di tester...

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

West & Europe BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 | PNI Echo mic | RM KL503 |

Est & South Field Station: | Crt SS 9900 | HomeMade SKYREX@9m | Road Devil modded | RM KL805+ 28v 700W |


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4845
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #19 il: 27 Gennaio 2021, 10:51:31 »
...aggiungere lo stabilizzatore aumenta ancora di piu la complessita e peso di installazione...
Saggio!
E' un accanimento terapeutico...

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 148
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #20 il: 27 Gennaio 2021, 11:12:15 »
Azz ... e' una saldatrice ;-) ...

L'alimentatore sembra di tutto rispetto, la specifica dice che tollera in ingresso 180/260VAC, quindi, se il gruppo elettrogeno non scende sotto i 180 volt, siamo ancora dentro le specifiche.

Ovviamente questa e' una caratteristica statica, bisogna vedere  come l'alimentatore reagisce dinamicamente ad un calo della tensione  in ingresso pari al 20% che avviene di colpo.

Attacca (e stacca) direttamente al gruppo un bel ferro da stiro, o una stufetta elettrica e guarda come si comporta

Se tutto resta dentro le specifiche non rischi il botto, l'unico inconveniente resta il ronzio, per il quale, come gia detto, escludendo di impregnare l'alimentatore con le apposite resine, la cura resta un bel ... "box_fonoassorbente_pluriventolato" ;-)

AH! ... se hai le caratteristiche del gruppo elettrogeno, pubblicale ... puo' aiutare

@Abusivo: ;-)
« Ultima modifica: 27 Gennaio 2021, 11:26:05 da rebQQtz »

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4170
  • Applausi 157
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #21 il: 27 Gennaio 2021, 12:17:20 »
E' un accanimento terapeutico...

mi sono ricordato che ne avevamo già parlato:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=72947.0

è quello che sta accadendo a BarboneNet: ha ottenuto un bel sistema carrellabile.

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4845
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Gruppo elettrogeno: regolare caduta di tensione
« Risposta #22 il: 27 Gennaio 2021, 13:16:34 »