Autore Topic: Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.  (Letto 1050 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« il: 02 Agosto 2021, 20:35:17 »
Buonasera a tutti. Sto meditando di liquidare qualche mia  antichità e acquistare uno di quei nuovi Superstar scegliendo fra ss6900, 7900 o 9900 che mi paiono tutti bei giocattoli. 
Non ho trovato online, tuttavia, gli schemi dei rispettivi cavi di programmazione per autocostruirli con interfacce Prolific o cp2102 o simili.
Ci sono informazioni su cosa c'è dentro il connettore usb di quei cavi e come farseli in casa? Qualcuno ne ha gli schemi?
A volte hackerare i cavi di programmazione dei dispositivi commerciali può essere un vero grattacapo e non vorrei infilarmi in un'operazione masochistica.  [emoji85]
La cosa di base che non so, comunque, è questa: che cosa ci si fa senza programmarli e utilizzandoli previa sola espansione di banda? Si riescono a fare i 10 e 11 metri a passi di 5 o 10 KHz e si ha una banda o un raggruppamento di canali/memorie dedicata ai 40 canali CB nostrani sui quali si possa mandare l'apparato in scansione senza che faccia tutto il giro di tutto il range di frequenza disponibile?
Se ricordo bene il SS6900 che avevo anni fa mi faceva la scansione sui 40 canali CB nostrani e di quelli FM "alti" inglesi ma me li ero programmati io con il cavo, che ho venduto nel 2014 con l'apparato. [emoji22]


Offline Luigi - IU8PCP

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 110
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Luigi
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #1 il: 02 Agosto 2021, 20:47:24 »
Allora il cavo di programmazione serve a ben poco. L'espansione che consente di usare gli apparati anche nelle base CB si fa tramite combinazioni di tasti prima dell'accensione ed è reversibile sempre. Personalmente posseggo un Anyrone 6666 ed ho usato il cavo giusto una volta.
Buon divertimento.

inviato S96Pro using rogerKapp mobile


Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5309
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #2 il: 02 Agosto 2021, 21:59:16 »
Purtroppo ora ho un accesso molto limitato, ma se cerchi nel forum puoi trovare lo schema dei cavi per ss9900 e ss6900 che ho inserito in passato.
Prendi una interfaccia FTDI, meno problemi di driver.
Per l'uso normale vale quanto scritto qui sopra da IU8PCP, ma se vuoi programmare le bande come vuoi o altre funzionalità il cavo è utile.
« Ultima modifica: 02 Agosto 2021, 22:01:40 da kz »

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #3 il: 03 Agosto 2021, 17:49:34 »
Purtroppo ora ho un accesso molto limitato, ma se cerchi nel forum puoi trovare lo schema dei cavi per ss9900 e ss6900 che ho inserito in passato.
Prendi una interfaccia FTDI, meno problemi di driver.
Per l'uso normale vale quanto scritto qui sopra da IU8PCP, ma se vuoi programmare le bande come vuoi o altre funzionalità il cavo è utile.

Grazie. Cercando un po' nel forum ho trovato questo.

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=56729.msg751953#msg751953

Ho il dito che scalpita per cliccare "aggiungi al carrello" ma non ho ancora deciso cosa acquistare. Estetica 7900, funzioni 9900, praticità d'uso e feeling 6900. Un bel dilemma.  [emoji4]


Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5309
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #4 il: 03 Agosto 2021, 19:29:50 »
Il 6900 ha dalla sua pure il prezzo.
Però il VFO del 9900 è estremamente comodo.
Continua a usare la ricerca perché ero riuscito a trovare e linkare pure un sito in cui davano tutte le istruzioni per realizzare il cavetto per il 6900 (ci vorrebbe uno di quei vecchi cavetti audio da CD-Rom).

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #5 il: 04 Agosto 2021, 14:50:23 »
A proposito di prezzo, visto che è roba che non uso da decenni e non userò senz'altro più, per finanziare l'acquisto del CRT SS*900 liquiderei un BV 2001 e un BV 135. Quanto potranno valere?

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #6 il: 05 Agosto 2021, 19:10:50 »
@kz. Non posso risponderti perché hai la casella piena. Ciao e grazie.


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #7 il: 21 Agosto 2021, 13:35:56 »
Arrivato il giocattolo. Alla fine ho preso un 9900. Se non apre le porte di infiniti ulteriori settaggi, non credo che mi cimenterò nella programmazione via computer. Per ora l'unica cosa che lascia a desiderare è la velocità di scansione sui canali e se non è regolabile da pc non vale la pena mettercisi.
A vederlo in Youtube sembrava più grande e meno plasticone. Un grazioso ninnoletto ma con i comandi un po' scomodi perché piccoli e vicini. Mi sconcerta un po' anche la mancanza di una tacca centrale per il clarifier e il suo centro non a ore 12 ma più  a ore 14 direi.
Ottimo pregio è che il connettore a T del cavo di alimentazione risulti compatibile con quello che va su Kenwood V71 e TYT e Anytone vari, per cui per spostarlo di qua e di là e metterlo in auto non occorre operare sulle boccole ma basta usare il cavo con fusibili che c'è già.
Bel trespolino comunque.  [emoji106]

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5309
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #8 il: 21 Agosto 2021, 16:04:14 »
non ricordo se la velocità di scansione sia programmabile.
ti posso allegare le schermate dei template del SW con le possibili regolazioni.




ci sono anche le regolazioni dei toni DTMF e dei roger beep (7 programmabili) ma credo siano poco interessanti


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #9 il: 21 Agosto 2021, 18:05:34 »
Grazie kz. Non mi pare che quella velocità sia regolabile per cui tocca tenerselo così. Anche nel settore VU è tipico che i cinesi in scansione siano ben più lenti degli apparati giapponesi. Oggigiorno in CB è utile che gli apparati abbiano la scansione, per non far fuori troppo presto il selettore dei canali cercando qualcuno, e abbastanza veloce da cogliere la chiamata fugace.
Ho fatto una prova al volo dall'auto con un corrispondente locale in AM ed FM alla minima potenza. Bene. Salvo che 1) l'apparato scalda come un reattore nucleare e bisognerà trovare un modo di metterci una ventola, ma non troppo rumorosa per non farlo volare dalla finestra dopo 10 minuti e 2) le stazionarie dell'antenna autocostruita (https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78307.0) risultano risentire di quanto estraggo l'ultimo segmento dal penultimo. Quella plastica non dev'essere del tutto neutrale ed inerte rispetto alla radiofrequenza. Questa volta anziché 1,2-1,4 avevo 1,0-1,1.
Ma i rapporti erano buoni, per cui va bene così.  [emoji106] L'apparato ha una gran bella ricezione.

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5309
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #10 il: 21 Agosto 2021, 18:24:59 »
puoi scegliere se impostare lo scan sullo squelch o sul tempo, anche se forse si può fare anche con i comandi dell'apparato.
scalda sì, soprattutto ad alta potenza, a metà strada o a 1/3 è utilizzabile tranquillamente sulla corta e media distanza senza scaldare tantissimo.
la modifica della ventola era stata pubblicata con foto da StratocasterDG:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=71596.msg754053#msg754053

sarebbe interessante realizzarla controllata da termostato

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 4031
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione cavi programmazione SS6900, 7900, 9900.
« Risposta #11 il: 29 Dicembre 2021, 12:47:34 »
Up.
Per chi cercherà l'argomento nel futuro trovando questo topic.

Autocostruzione cavo programmazione CRT SS9900.
Da pin CP2102 ad adattatore mini usb a morsetto:
GND -> -
RXD -> D+
TXD -> D-
+5V ed eventuali altre tensioni in uscita dal CP2102: non collegare
Provato e funziona. Se non va, provare a invertire TXD e RXD lasciando fermo GND sul -.
Senza stare a mutilare il cavo della vecchia stampante o macchina fotografica, connettori USB mini adeguati con attacco a pettine o a morsetto o entrambi con adattatore ci sono nel noto sito di dettaglio cinese a meno di 2 euro più uno o due di spedizione. Ma si trovano a buoni prezzi anche nei negozi fisici nostrani.