forum radioamatori > Autocostruzione

Costruiamo Modulatore AM/CW/SSB...passo passo!

<< < (20/24) > >>

ik2nbu Arnaldo:

--- Citazione da: CB_forever - 16 Agosto 2021, 18:04:51 ---Buone meritatissime vacanze!

Certo però, che con un mare così bello e con lo strato di aria calda sovrastante ... un bel tropo-ducting in V/UHF si può tentare! 

--- Termina citazione ---
Meglio la Topa propagazione.....

CB_forever:
Vero!       

ik2nbu Arnaldo:
Eccoci finalmente quasi alla fine......

Arrivati ora i Mosfet RF Mitsubishi per fare il pilota da max 1 watt ( classe A) partendo da 0 dbm.

Vedremo quali dei 3 componenti, mi darà il miglior risultato come purezza spettrala da 1 a 144 MHz.

73

ik2nbu Arnaldo:
Confronto fra vecchi e nuovi driver in classe A, che servono da pilotaggio al modulo MRF101.

Obbiettivo è arrivare a 500 mW in classe A, con uscita armoniche sotto i 30/40 db,
in modo da non dover inserire un secondo banco filtri passa basso.

Primo schema, è il classico 2N2222, polarizzato in classe A con 50 mA di Bias
e fatto lavorare in amplificazione in uscita al banco filtri HF-50 MHz.

Buon risultato considerando che è un o schema anni 80! Il 2N2222 va dissipato bene.

In allegato foto uscita a 14 e 50 Mhz con pilotaggio di -10 e 0 dBm i ingresso. Il guadagno in classe A varia da + 10 a + 12 db con armoniche sotto i 30 db anche andando in compressione sull'ingresso.

73 Arnaldo ik2nbu

ik2nbu Arnaldo:
Questo invece il driver con Mosfet di ultima generazione Mitsubishi
RD00HVS1 in versione SMD ma montato alla veloce per i test driver.

Mi sono ispirato al driver dell'ICOM7800 che lo usa retroazionato e con il source sollevato da massa con una resistenza da 10R.

Nulla vieta di mettere il source direttamente a massa, ma le prestazioni calano un poco.

Idem per il bias, passando dai 50mA usati su ICOM a 100mA le armoniche si abbassano di ulteriori 10 db, il datasheet del componente da 200 mA come massimo valore di bias a 12V, quindi siamo al 50%, ampiamente in sicurezza.
Il componente resta tiepido.

Rispetto al vecchio 2N2222 si nota miglioramento, anche se pilotando con 10 dbm l'RD00HVS1 per ottenere i fatidici 400mW previsti,
le armoniche RF sono solo 10 db sotto e si rende necessario un buon filtraggio.

Mentre con il pilotaggio compreso fra -10 e 0 dbm il contenuto armonico del Mosfet è migliore, rispetto al vecchio schema 2N2222 in classe A. Il gain del mosfet raggiunge ben + 18 db, pilotandolo con - 10 dbm che ho disponibili in uscita dai filtri TX HF+50 MHz.

73 Arnaldo ik2nbu

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa