banda radioamatoriale (patentati) > attività radioamatoriale

Usare un carico fittizio come antenna e farci pure i collegamenti

<< < (3/3)

kz:

--- Citazione da: IU2IDU - 13 Maggio 2021, 07:24:21 ---Mi è venuto anche il dubbio che il PALSTAR AT-500 non isoli perfettamente le destinazioni della commutazione....e che qualcosa sia arrivato alla deltaloop.

--- Termina citazione ---

prima di qualsiasi altra prova dovresti cercare di levarti questo dubbio.

_Gianky_:
per quanto mi riguarda è argomento chiuso !

IU2IDU:

--- Citazione da: kz - 13 Maggio 2021, 10:13:08 ---prima di qualsiasi altra prova dovresti cercare di levarti questo dubbio.

--- Termina citazione ---

Domenica mattina se ho un po’ di tempo libero faccio un paio di prove, magari collegando il carico fittizio ad una delle tre uscite dell’FTdx3000...ma anche provando a commutare il PALSTAR su un’uscita “vuota” e senza carico fittizio collegato per vedere se ricevo comunque qualcosa.

MauroZona3:
esiste un'antenna militare da trincea, carico fittizio e 5 metri di filo, per brevi distanze senza accordatore l'AT-18:


IU4GPY:
Ciao, molti anni fa (credo anni 80) comperai per poche lir in un negozio nei pressi di Bologna che si chiamava Radiosurplus, uno scatolone pieno di cianfrusaglie, pubblicizzato su Cq Elettronica.

dopo tanti anni, del contenuto di quella scatola, mi è rimasto un generatorino per telefoni da campo e un oggetto molto simile a quello in foto. Ha attacco PL anzichè BNC.
Magari ci collego 5 mt. di filo e provo.

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa