Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - lollo87

Pagine: [1] 2 ... 4
1
discussione libera / Re: Auguri the_duck luigi papero
« il: 13 Aprile 2010, 09:34:36 »
Auguri Paperoooooo! :birra:

2
discussione libera / Re: TANTI AUGURI a IZ1HKO e Butt@lo
« il: 20 Febbraio 2010, 10:05:25 »
Tantissimi Auguri! :birra:

3
Bo...

Se con il manuale alla mano hai fatto tutti i settaggi e esce ancora male è strano.
Cmq prova a cambiare il microfono e vedi che succede...

4
discussione libera / Re: UN CASO IN EBAY-COSA FARESTE?
« il: 07 Febbraio 2010, 10:05:56 »
Hahahaha!

Alla fine RogerK funziona :grin: :grin: :grin:

Spero che il tutto si risolva per il meglio.

73

5
Grazie mille per le risposte!

Allora vada per i poliestere (o per i ceramici). Appena avrò finito il lavoro vi farò sapere com'è andata!

Un saluto e grazie veramente a tutti per l'aiuto  :birra:

73  :up:

6
discussione libera / Re: UN CASO IN EBAY-COSA FARESTE?
« il: 06 Febbraio 2010, 11:46:46 »
Lasciagli un feed-back negativo. Se poi lui si lamenta o ti lascia un feedback positivo con commento negativo allora contatta E-Bay. Loro ti chiederanno tutta la corrispondenza avuta con il venditore in modo da accertare il fatto e ti annulleranno il suo commento.

Purtroppo più di così non puoi fare. Anche a me era capitata una cosa simile...

Se hai già pagato hai diritto al risarcimento, ma su quest'argomento non ti posso aiutare, in quanto io (fortunatamente) non avevo ancora pagato.

73

7
Allora...

Sono riuscito a fare delle foto. Purtroppo non sono di ottima qualità, ma si riescono a leggere facilmente le sigle stampigliate.

Che dite?








8
Purtroppo ancora no... comunque nel cassetto ho appena trovato dei condensatori in poliestere (MKT) con la stessa capacità e voltaggio. Voi che dite, potrei metterceli?

Mi spiace di non aver ancora postato la foto del condensatore incriminato ma purtroppo la macchinetta me la riportano domani...

73

9
Allora... innanzitutto grazie per l'aiuto! :birra:

La sigla stampigliata su uno di essi è la seguente:

CP-C
0.1 uF (M)
400 wv

Comunque la questione sul tipo di condensatore era stata affrontata tempo fà. Riporto il link:

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=10256.msg142486#msg142486

Però mi potrei esser sbagliato in quella discussione, purtroppo non sono molto ferrato in elettronica.
Visivamente è identico ad un condensatore elettrolitico normale (in questo caso assiale).

Comunque, visto la bassa capacità, l'alto voltaggio di lavoro in alternata ed il fatto che fungono da filtro in un TRX a valvole, con cosa li posso sostituire?

73 :up:

10
Salve a tutti!

è da un po' di tempo che sono alle prese con il restauro di un Lafayette HA-460 (per il quale qualche topic addietro ho richiesto gli schemi); premetto che è un TRX valvolare di produzione recente (fine '60/ inizi '70... credo).

Il mio problema sta nel fatto che: sostituendo gli elettrolitici mi sono imbattuto in alcuni elettrolitici non polarizzati con capacità anomale.

Ad esempio:

0,05 uF 600 wv
0,1 uF 400 wv

Visto che non sono riuscito a trovarli: sapreste per caso dove reperirli?
Se non si riesce a trovare i giusti ricambi, sapreste se posson essere sostituiti con condensatori diversi?

Grazie anticipatamente per l'aiuto :birra:

Saluti!

11
Schemi Elettrici / Re: Schema Lafayette HA-460 e HA-410
« il: 31 Gennaio 2010, 19:14:06 »
Purtroppo mi rimane difficile da postare in quanto è stato ricostruito a mano su di un foglio A3.

Volendo però illustrerò la procedura per chiunque ne avrà bisogno in futuro.

Prima di tutto bisogna reperire alcuni materiali:

- Schema dell'HA-410 postato qui sopra. (molto simile all'HA-460, identico nella parte dell'alimentazione).
- I due manuali che circolano in rete dell'HA-460 (uno con le pagine più scure, l'altro con le pagine più chiare).

Il problema è che i due manuali dell'HA-460 riportano entrambi lo schema elettrico ma, nel manuale con le pagine più scure lo schema è tagliato a metà, nell'altro manuale, quello con le pagine più chiare, non si riesce a leggere le sigle dei componenti, e anche qui, parte dello schema è tagliato.
Per ovviare a questi problemi bisogna prendere lo schema che si trova sul manuale con le pagine più scure e completarlo manualmente seguendo le indicazione dello schema presente sul manuale con le pagine più chiare.
Fattociò bisogna pendere lo schema dell'HA-410 e completare lo schema dell'HA-460. In questo caso non vi sono problemi di integrazione perchè i componenti in questione sono esattamente gli stessi.
Ricordo però che su entrambi gli schemi vi è un'errore sulla parte dell'alimentazione. Esso può esser corretto seguendo lo schemetto aggiuntivo presente in uno qualsiasi dei due manuali dell'HA-460.

Scusate per la spiegazione poco chiara, nonché fornità alla buona. Per qualsiasi cosa rimango volentieri a disposizione di chi cercherà aiuto.

73 :birra:

12
antenne per CB / Re: ANTENNA DIPOLO CB AUTOCOSTRUITA
« il: 30 Gennaio 2010, 17:54:11 »
Ciao!

Potrebbe essere tutt'e due: sia l'altezza da terra che come ti hanno detto dovrebbe essere di 1/2 d'onda, sia la lunghezza dei bracci.

13
attività radioamatoriale / Re: Strumento "tuttofare"
« il: 30 Gennaio 2010, 17:50:41 »
quasi quasi mi conviene prendere uno strumento tuttofare e mi conviene perchè se mi compro tutto separato spendo il doppio dei soldi avro' cose piu' precise ma penso ke quello strumentino che dicevi lollo vada piu' che bene per me che sto cominciando a smanettare e dilettarmi un po in questo campo

Guarda, questi strumenti tutto fare non costano molto. Se fai una ricerca sulla baia li trovi con prezzi che partono da 70€. Ad esempio i due che ho postato sopra stanno sui 90€ e 195€ circa.
Come te, non mi aspetto degli strumenti professionali, ma degli strumenti adatti ad un hobbista.

14
attività radioamatoriale / Re: Strumento "tuttofare"
« il: 30 Gennaio 2010, 11:21:27 »
Effettivamente l'amico ale96 si riferisce al solo frequenzimetro, mentre l'uni-t è un "tuttofare". Però una cosa ve la vorrei chiedere: sono imprecisi questi tutto fare? o mantengono una buona precisione?

15
Schemi Elettrici / Re: Schema Lafayette HA-460 e HA-410
« il: 30 Gennaio 2010, 11:17:53 »
Salve ragazzi!

Volevo comunicare che son riuscito a reperire lo schema dell'HA460. Quindi ricerca terminata.
Grazie ad "ontheroad" per l'aiuto  :birra:

73

16
attività radioamatoriale / Re: Strumento "tuttofare"
« il: 28 Gennaio 2010, 18:10:04 »
In realtà cercavo qualcosa tipo questo

http://www.uni-trend.com/UT70B.html#

o questo

http://www.uni-trend.com/UT804.html#

i miei timori riguardano la loro precisione.
Cmq... altre idee? Mi hanno parlato molto bene dei Fluke, sapete qualcosa in merito?

17
attività radioamatoriale / Strumento "tuttofare"
« il: 27 Gennaio 2010, 17:11:26 »
Salve a tutti!

Spero di non aver sbagliato board... son qui per chiedervi un parere su un possibile acquisto.

Ultimamente sto sentendo sempre di più l'esigenza di allargare la mia strumentazione di misura. Nel particolare mi servirebbero un capacimetro, un frequenzimetro ed un induttanzimetro. Mi servirebbero per effettuare piccole riparazione a livello hobbistico.

Non so, però, se comperarli distinti o comperare un unico strumento con tutti questi strumenti... voi che consigliate?

Nel caso in cui potrebbe andar bene anche uno strumento "multi-uso" c'è né qualcuno in particolare degno di nota?

Saluti! :-D

18
Schemi Elettrici / Re: Schema Lafayette HA-460 e HA-410
« il: 26 Gennaio 2010, 11:05:27 »
Grazie Mille!

Lo schema dell'HA-410 è perfetto! Quello che cercavo! :birra:

Grazie ancora!

19
Schemi Elettrici / Schema Lafayette HA-460 e HA-410
« il: 26 Gennaio 2010, 10:02:36 »
Salve ragazzi!

Sono alla disperata ricerca degli schemi elettrici di questi due apparati:

Lafayette HA-460 e HA-410.

Ho provato a fare una ricerca su google ma per l'HA-410 non v'è nulla. Per l'HA-460 sono riuscito a trovare gli schemi per ben due volte ma, nel primo caso erano stati fotocopiati male, tagliando parte dello schema e nel secondo caso non si leggono bene le sigle dei componenti.

Se potete aiutarmi anche solo con uno di questi due sarei molto felice! :-D
Per contattarmi o qui o tramite un MP.

Saluti!

20
Grazie r5000 :birra:

Mi hai suggerito un'idea niente male  :-D ci aggiungo un frequenzimetro in modo che la scala parlante possa essere tranquillamente bypassata.

Vediamo che succederà...

73

21
Grazie a tutti per le risposte!

Allora... già avevo provato ad usare il grid-dip come oscillatore e a "sentirlo" su di un ricevitore. Il problema persiste, v'è sempre una differenza fra la frequenza nominale e quella reale.
Comunque è abbastanza assurdo che uno strumento che serve alla taratura nasce starato.

Un'altra cosa è curiosa: sulle bande alte il segnale del grid-dip captato dal ricevitore è abbastanza forte, su quelle basse è quasi inesistente. Da cosa può dipendere?

22
Salve a tutti!

Qualche tempo fà, su consiglio di un amico radioamatore, ho acquistato un grid-dip. L'avere uno strumento con cui poter tarare le proprie antenne, le varie trappole e così via è di certo molto comodo e, sulla base di queste esigenze, l'ho comprato.

Quando però sono andato a fare le prime misure ho notato una cosa. Il grid-dip si è rivelato impreciso. :(

Nel caso specifico, sono andato a tarare un antenna (un dipolo) per i 20m con centro banda a 14.200. Il grid-dip ha dippato non a 14.200, ma a 14.550 circa. Perplesso dall'accaduto, ho attaccato un rosmetro all'apparato e ho fatto le misure alla maniera "classica" e... l'antenna presentava un ROS minimo proprio su 14.200.
Le misure sono state ripetute con più rosmetri e tutti davano torto al grid-dip.

Se il grid-dip avesse sbagliato di 100khz non c'avrei fatto caso. Ma sbagliare di circa 350khz fa si che lo strumento non possa essere utilizzato per quello scopo.

Quello che vi chiedo è: è normale questo comportamento, o lo strumento è starato? nel caso fosse starato sarebbe possibile ritararlo, e come?

Premetto che la batteria interna è carica, ed è da 9V.

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte e vi saluto! :birra:

73 Lorenzo

23
modi digitali / Re: Migliorare l'emissione in PSK31
« il: 22 Dicembre 2009, 14:53:26 »
Oggi, un mio amico mi ha prestato una scheda audio esterna (Tascam US-144). L'ho subito attaccata al mio portatile e per quanto riguarda il PSK31 c'è stato un miglioramento più che sensibile! Riesco a decifrare molto meglio le stazioni sul filo del QRM.
Nel tempo che avrò in uso questa scheda cercherò di capire le differenze, ma soprattuto quanto una scheda audio esterna è necessaria al fine del PSK31!

Qualcuno mi ha detto che staccando il portatile dalla corrente ed utilizzando le batterie si riesce ad abbassare ancora di più il rumore. Nel frattempo proverò anche questa cosa.

73 Lorenzo

24
Autocostruzione / Re: Manuale di saldatura & autocostruzione
« il: 20 Dicembre 2009, 11:44:07 »
Gran manuale, fatto molto bene!

Grazie  :birra:

25
Radio Ascolto / Re: radio amica onde corte
« il: 20 Dicembre 2009, 11:40:26 »
Purtroppo in questo momento non riesco a sentirla nemmeno io!

Le trasmissioni di questa emittente sono simpaticissime!

26
modi digitali / Re: Migliorare l'emissione in PSK31
« il: 20 Dicembre 2009, 11:13:48 »
Perfetto, allora anche la scheda audio dice la sua nella determinazione della qualità finale.

Purtroppo non ho mai avuto apparati come l'ic 7600, ma moltissimi mi hanno detto che questi apparati si comportano fantasticamente nei modi digitali. Per quanto riguarda la MicroHAM USB interface III, la conosco anch'io! è un interfaccia fantastica anche perchè la scheda audio è interna all'interfaccia.

Saluti!

27
Radio Ascolto / Re: radio amica onde corte
« il: 20 Dicembre 2009, 10:52:54 »
Eccomi!

Sto ascoltando la stazione da Roma, con un antenna multibanda bluemoon, trx kenwood ts-850s, segnale ottimo oscillante tra 8 e 9.

28
modi digitali / Re: Migliorare l'emissione in PSK31
« il: 19 Dicembre 2009, 12:57:10 »
Salve ragazzi!

Grazie per le risposte!

Intanto mi avete tanato subito  :grin: Non ho mai disinserito il DSP. Premetto che uso un Kenwood ts-850 con il DSP 100.

Quindi prima cosa da fare: disinserire il DSP con i modi digitali.

Stavo leggendo, l'altro giorno, che la banda bassante in PSK31 è molto ristretta, solo 40hz.
Quindi coerentemente da quanto detto dall'amico R5000 i filtri, sia in RX che in TX, vanno tenuti più stretti possibili (corregetemi se sbaglio ;-)).

Ed ora ricominicio con le domande:

- Un monitor di stazione come l'SM-230 può monitorare l'emissione del segnale?
- Quanto una buona scheda audio (magari esterna) può influire sulla bontà della ricezione? Può abbassare solo il livello dei disturbi o da anche altri vantaggi?

Saluti e alla prossima... magari in PSK31 :birra:

29
attività radioamatoriale / Re: Tx per trasmissione continua
« il: 17 Dicembre 2009, 16:54:30 »
Salve a tutti!

Purtroppo non essendo del suo settore (studia Fisica), non ho idea di che esperimento voglia fare questa persona.

Domani gli riferirò la risposta ventilata data dall'amico Hafrico. Nel frattempo se qualcun'altro conosce apparati commerciali, o progetti da costruire, si faccia avanti  :-D

30
attività radioamatoriale / Tx per trasmissione continua
« il: 17 Dicembre 2009, 13:48:29 »
Salve a tutti!

L'altro giorno un mio amico mi ha chiesto se potevo rimediargli un trasmettitore per un esperimento di carattere scientifico.

Il trasmettitore però deve avere delle caratteristiche particolari: verrà lasciato in trasmissione per un tempo che può variare tra un ora e tre ore. Sarebbe bene che il trasmettitore possa trasmettere con una potenza di almeno 50w. Non importa il modo di emissione e le frequenze interessate sono quelle delle onde corte.
Il budget purtroppo non è altissimo, circa 500€ (ma rimane il fatto che meno si spende e meglio è!).

Se avete suggerimenti su dove orientare la scelta sono ben accetti :mrgreen:

Saluti!

31
modi digitali / Migliorare l'emissione in PSK31
« il: 17 Dicembre 2009, 10:26:12 »
Salve a tutti!

Apro questo topic più che per esigenza, per curiosità!
Qualche tempo fa mi sono avvicinato al PSK31, il caro amico Eolo mi aveva passato l'interfaccia, l'avevo attaccata al mio 850 e via con i QSO... però, ciò che avevo notato è che riuscivo a fare QSO via PSK31 solo con le nazioni con cui facevo QSO in fonia (non riuscivo a sentire quelli che trasmettevano da nazioni più lontane), e così stufo dell'apersonale modo di fare radio ho staccato tutto e sono tornato alla fonia. Qualche giorno fa però, flaggellato da una brutta tonsillite, per forza di cose mi sono rimesso a giocare con i modi digitali e questa volta attaccando l'interfaccia al computer ho visto una miriade di stazioni venir fuori... la differenza è da attribuire in questo caso alla scheda audio del PC, perchè nel tempo intercorso ho cambiato il computer.

Ora, dopo questa noiosa introduzione, il punto è che ho notato che è possibile migliorare il modo con cui si lavora in PSK e son sicuro che altre mille regolazioni e migliorie posson esser fatte.

Per questo motivo ho aperto questo topic, per creare una pagina dove tutti possiamo inserire domande e risposte riguardanti il modo con cui migliorare la nostra emissione in PSK31.

Da novellino quale sono, comincio subito con alcune domande da porvi:

1 Come vanno impostati i filtri di trasmissione e ricezione? Personalmete li tengo il più stretto possibile.

2 In che modo è possibile ottenere una modulazione pulita in PSK31?

3 Esistono una miriade di interfacce. Dalle interfacce autocostruite a quelle commerciali da 200€ e più. Ai fini della qualità finale di emissione c'è molta differenza?

4 Avete qualche consiglio su come migliorare la parte ricevente? Su come far si che le stazioni on air siano più intellegibili?

Scusate la mole delle domande... sperò però che questo topic possa essere utile ad altri quanto lo potrà essere per me.

Saluti! :birra:

73 de IZ0OVS

32
Schemi Elettrici / Re: Schema Truccavoce (Cambiavoce)
« il: 28 Settembre 2009, 23:10:29 »
Ciao a tutti!

Se può interessare, qualche tempo fà, anche Nuova Elettronica pubblicò un truccavoce...

33
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 28 Settembre 2009, 20:58:16 »
Ragazzi grazie a tutti per l'aiuto! :birra:
Posso dire con gioia che alla fine sono riuscito ad adattare il tutto.

Usando il cavo sulle V/UHF ho montato un connettore N da 1/2 pollice sotto l'antenna, mentre in stazione ho messo un PL di un RG-213. Questo non è l'ideale ma, con un termorestringente di giusto diametro, sono riuscito a sigillarlo, evitando che la calza rimanesse scoperta.

Per quanto riguarda il modello credo sia l'RG-25A, in quanto è l'unico ad avere 0,505 pollici di diametro.

In sostanza, devo ammettere che le connessioni funzionano bene, così come il cavo!

Ancora grazie per gli aiuti!

Un saluto!

34
discussione libera / Re: Auguri Eolo
« il: 27 Settembre 2009, 21:50:16 »
Auguri ciccio! :birra:

35
antenne radioamatoriali / Re: Antenna a balcone e messa a terra
« il: 26 Settembre 2009, 09:02:50 »
Ho la tua antenna e, personalmente, non l'ho mai messa a terra.
Oggi dopo 2 anni ancora non mi ha mai dato un problema :up:

Ciao!

36
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 26 Settembre 2009, 09:00:47 »
Si, credo anch'io che sia simile all'RG-226/U (sostituto del RG-94A).

Comunque, visto che sono riuscito ad adattarci un PL dell'RG-213 per dentro la stazione dovrei essere a posto... il problema è che sotto l'antenna non vorrei utilizzare un connettore adattato ma, bensì, un connettore dedicato. Non vorrei che con la prima giornata di pioggia si infiltrasse dell'acqua.

Secondo voi esistono dei PL per RG-226/U?
In alternativa monterei l'N da mezzo pollice, ma sapreste indicarmi dove posso trovarlo?

Ciao!

37
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 26 Settembre 2009, 00:10:58 »
Aggiornamento dell'ultimo minuto...

Con un po di ingegno ed un paio di martellate  :mrgreen: sono riuscito ad adattarci un PL per RG-213. Non è il massimo, ma meglio di niente...

38
attività radioamatoriale / Re: Saluti a tutti da IZ2....
« il: 25 Settembre 2009, 23:56:24 »
Complimenti! :birra:

Mi raccomando, ora che hai il nominativo fatti sentire in radio! :mrgreen:

39
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 25 Settembre 2009, 23:51:41 »
Allora... fortunatamente due settimane fà ho acquistato un calibro  :mrgreen: quindi ecco le misure...

- Guaina esterna: 12,84mm
- Calza esterna: 10,63mm
- Guaina interna: 9,85mm
- Calza interna: 8,07mm
- PVC (almeno credo, cmq l'isolatore fra la calza ed il centrale): 7,08
- Conduttore centrale: 2,45mm

Sia l'Anima che le calze sono di color rame e non c'è nessun foglio di alluminio/rame fra i due schermi.
Noto che l'Anima è formata da 5 fili di rame intrecciati fra di loro.

Grazie mille per l'aiuto! :birra:

40
discussione libera / Re: Il forum più complicato da usare
« il: 25 Settembre 2009, 18:49:43 »
Benvenuto  :birra:

41
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Parere Yaesu vx-3r
« il: 25 Settembre 2009, 16:20:02 »
Se ti piace l'ft-60, allora prendi in considerazione anche i cinesi... per quello che costano...

Per quanto riguarda il collegamento non saprei... probabilmente se non ci sono ostacoli ci dovresti riuscire.

42
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Parere Yaesu vx-3r
« il: 25 Settembre 2009, 14:58:47 »
Ciao Berny!

Allora... personalmente non lo possiedo. Ma ho avuto modo di provarlo e di sentirlo.
Secondo me, è un'ottimo portatile. Orientato a chi vuole un portatile piccolo e manegevole, da poter riporre anche in tasca all'evenienza.
Ha un buon rapporto qualità/prezzo. Problema non di poco conto è la potenza di soli 1,5w.
Per quanto riguarda la durata della batteria e il rapporto con i nuovi cinesi, non saprei dirti!

Te lo consiglio se ti serve un apparato estremamente portatile!

Ciao! :birra:

43
antenne radioamatoriali / Re: Palo telescopico per X 300
« il: 24 Settembre 2009, 21:21:30 »
Ciao Blazar76!

Anch'io ho quell'antenna è devo dire che è ottima  :up:

Cmq, per quanto riguarda il palo come ti ha consigliato mattew, dai un occhiata ai rivenditori di materiale elettrico. Mi raccomando i tiranti!

44
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 24 Settembre 2009, 21:13:09 »
Innanzitutto vi ringrazio per le risposte  :up:

Salve Lollo, buona sera.

Vedi se trovi tra questi in PDF.

Gian Carlo

Purtroppo non sono riuscito a trovare nulla.  :(

Per quanto riguarda il thick Ethernet, è possibile. Però si tenga a mente che: la guaina è nera, e le calze sono due.

45
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 24 Settembre 2009, 17:27:15 »
Allora... girando sul web ho trovato questa pagina http://www7.taosnet.com/ebear/coaxlist.html
Qui sono elencati altri cavi della serie RG che sul libro di N. Neri non vengono riportati, e... pare che l'unico cavo di diametro 0.505 pollici sia l'rg-25A/U. Almeno qualcosa l'ho trovata  :grin:

46
antenne radioamatoriali / Re: PL per cavo misterioso...
« il: 24 Settembre 2009, 17:23:25 »
No, niente guaina gialla...

Sul libro: Antenne, costruzione e progettazione di Nerio Neri c'è una tabella con i cavi della serie RG, ho visto che uno di questo diametro c'è e, secondo il libro, è l'rg-94A (diametro di 12,7).
Il problema è che anche facendo una ricerca in internet su questo cavo non salta fuori nulla che mi aiuti a trovare i connettori adatti.  :sfiga:

47
antenne radioamatoriali / PL per cavo misterioso...
« il: 24 Settembre 2009, 16:55:56 »
Salve a tutti!

Qualche tempo fà, sono venuto in possesso di un cavo particolare. Strutturalmente simile all'rg-214 (ha la doppia calza), ma con un diametro esterno superiore (misura ben 12,84mm, cioè mezzo pollice, 0,5055 inches).
Il mio problema è che non riesco a trovare dei connettori adatti... sapreste darmi una mano?

Grazie anticipatamente. :mrgreen: :up:

Lorenzo

48
discussione libera / Re: BUON COMPLEANNO ............ CICCIO PIZZA
« il: 24 Settembre 2009, 15:47:36 »
Auguri Ciccio! :birra:

49
attività radioamatoriale / Re: SALUTI DE IZ0RGB
« il: 02 Settembre 2009, 11:33:23 »
Tanti complimenti per l'esame :birra:

50
Ciao Cola!

Mi sa che se posti un'immagine è meglio  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

51
antenne radioamatoriali / Re: QUALE VERTICALE?
« il: 06 Giugno 2009, 13:55:29 »
Bè... sono tutte belle antenne!

Come detto da PNP, se hai lo spazio prendi la Butternut! A riguardo ti consiglio di leggerti anche le opinioni di i6noa sull'efficienza delle antenne verticali.
Se invece non hai grandi spazi e ti serve una cosa più contenuta prendi la cushcraft.
Comunque sono tutte antenne verticali molto valide!

Un'ultima cosa... oltre gli spazi, tieni conto anche del peso di queste antenne e dei loro rispettivi controventi!

Ciao!

73

52
Controllo che il problema non sia legato ad una saldatura fredda...

53
Vi ringrazio veramente di cuore! Sta sera dovrei avere un po' di tempo per aprirlo... Appena fatto vi dico cos'è!
Nel caso poi non è di natura meccanica proverò a montare un filtro capacitivo.

A presto!

73

54
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Ricetrasmettitori SDR
« il: 03 Giugno 2009, 21:29:26 »
Si, per l'appunto mi stavo orientando verso il kit SoftRock... il problema è che non è facilmente reperibile. Il tizio che lo vende non ce l'ha disponibile.
Poi mi sembra che ci sia anche un kit fatto da un radioamatore della zona zero... vedo di dare un'occhiata e trovarlo...

55
Diciamo che ormai è un mesetto che ho questo problema e non è successo nulla. Comunque Provo a controllarli!

56
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Ricetrasmettitori SDR
« il: 03 Giugno 2009, 20:04:59 »
Diciamo che sul fronte scheda audio sono messo abbastanza bene... più che altro ho problemi con la scelta pratica del ricetrasmettitore...

57
Ciao Colaneri!

Scusa la mia ignoranza, ma purtroppo non saprei costruire questo tipo di filtro... non è che avresti qualche schema da passare  :grin:
Al limite anche un filtro commerciale da consigliarmi!

Grazie per la risposta!

73

58
Ok, grazie per la risposta GianCarlo! :birra:
Appena torno a casa, faccio una prova e vi dico  :up:

59
ricetrasmettitori radioamatoriali / Ricetrasmettitori SDR
« il: 03 Giugno 2009, 19:49:17 »
Salve a tutti!

Navigando un po' in rete è da qualche tempo (ormai anni), che sento parlare di questi nuovi ricetrasmettitori SDR. Su internet qualche informazione su come vanno si trova, ma qui sulla zona di Roma, non ho mai avuto il piacere di sentire nessuno con un SDR.
Molti dei kit venduti sono RX, ma fra questi vi sono anche dei veri txrx (es. il SoftRock v6.3 RXTX). Parlando di questi ultimi vi chiedo... cosa c'è in giro? Per caso avete avuto modo di provarli? a parità di scheda audio che differenze intercorrono fra i vari kit? Per un confronto corretto vi prego di tirare in ballo solo kit di prezzo inferiore ai 300€.
Mi piacerebbe comprarne uno, ma non so come orientarmi  :-D


73

60
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: consiglio su acquisto hf
« il: 03 Giugno 2009, 19:14:01 »
Ciao!

Bè... non so quanto poco vuoi spendere, ma così, su due piedi, ti consiglio i Kenwood 140, 450 o 850.
Oggi li trovi a prezzi discreti... specie l'ultimo (che è un signor apparato!).

73

Pagine: [1] 2 ... 4