forum radioamatori > Autocostruzione

Condensatore variabile ad alta tensione

(1/5) > >>

AZ6108:
ho trovato questo video



che descrive la costruzione di un variabile HT usando "quattro carabattole" (tra le quali un barattolo di vetro), e credo possa interessare, specie coloro che si dilettano nella costruzione di loop di trasmissione

lake:
dello stesso autore c'è anche questo video, dove collega il suo condensatore "home made" ad un loop magnetica, interessante ma credo che la potenza applicabile  sia moltooo bassa altrimenti nessuno comprerebbe piu' i condensatori sottovuoto

AZ6108:

--- Citazione da: lake - 17 Dicembre 2021, 16:16:15 ---dello stesso autore c'è anche questo video, dove collega il suo condensatore "home made" ad un loop magnetica, interessante ma credo che la potenza applicabile  sia moltooo bassa altrimenti nessuno comprerebbe piu' i condensatori sottovuoto

--- Termina citazione ---

Dubito possano andare a sostituire dei condensatori sotto vuoto, d'altra parte, considerando il voltaggio supportato (ma come dici  sarebbe utile conoscere anche l'amperaggio/), credo che l'idea possa comunque avere una validità per gli autocostruttori

M74:
E' un idea interessante, sembra l'evoluzione del condensatore "a barattolo" che si faceva in passato per le galene o altre radio rudimentali.
Penso che abbia un isolamento notevole, non di certo come uno sottovuoto ma migliore di un comune variabile ad aria di recupero.
Di contro, non si possono raggiungere grandi capacità per via della spaziatura dovuta allo spessore del vetro a meno di non farlo enorme.

rosco:

--- Citazione da: M74 - 17 Dicembre 2021, 22:35:36 ---Penso che abbia un isolamento notevole, non di certo come uno sottovuoto

--- Termina citazione ---
Siccome il dielettrico è il vetro, io credo che l'isolamento sia MEGLIO del sottovuoto, purtroppo la capacità è più bassa essendoci solo 2 "facce".

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa