Elettronica e Radiotecnica > Elettronica & Radiotecnica

filtro dsb

<< < (2/3) > >>

r5000:
73 a tutti, non mi sono spiegato bene, 6 quarzi scelti non vuol dire che gli altri 94 sono da buttare, anche tra questi ne trovi diversi buoni per fare i filtri ma non saranno per i 8.8845 mhz, un gruppo risuona a 8.8844 mhz altri a 8.846 mhz ecc... e non vanno mischiati tra loro se vuoi ottenere un filtro paragonabile a quelli venduti,  poi se hai solo 6 quarzi e li utilizzi costruisci il filtro a quarzo ma sicuramente non avrà la curva e il ripple che si ottiene ottimizzando i componenti, poi parli di componenti reciclati e quindi invecchiati e dalle caratteristiche ignote ( se non li provi per bene...) ma comunque sfondi una porta aperta HI!!!  io di quarzi reciclati ne ho a kg e non esagero...

matteo_:
no vabbè, infatti mi sembrava strano che di 100 non ci fossero quelli che servono, l’importante che siano uguali alla fine, poi va a fortuna per le tolleranze e quanti ne trovi di uguali al minimo dettaglio, pero comunque devo comprarne un lotto di tot per far qualcosa che poi sicuramente sarà da provare ecc ecc ecc, io avendo quarzi di di ogni marca, ed non volevo comprarne altri per degli esperimenti, escludo già in partenza quindi di farlo, ma per curiosità, a livello teorico, come fa un quarzo a comportarsi da filtro? 
 


inviato iPhone using rogerKapp mobile

r5000:
73 a tutti, semplificando molto il quarzo è un filtro "meccanico", la struttura del cristallo ha una risonanza (molto stabile rispetto agli altri materiali) che se sottoposto a tensione vibra alla frequenza del generatore ma quando arrivi alla frequenza di risonanza si comporta come un circuito LC e quindi a seconda del circuito (serie o parallelo) si può usare per stabilizzare un'oscillatore libero (che a questo punto diventa quarzato) o propio per filtrare i segnali come se fosse un circuito LC serie,  prova per curiosità ad usare un quarzo in serie al ricevitore, senza nessun adattamento scoprirai comunque che alla frequenza di risonanza il segnale passa meglio (anche se sempre attenuato e disadattato) rispetto al resto dei segnali che passano molto attenuati, se poi adatti al meglio l'impedenza dell'antenna e dell'ingresso  rx scopri che attenua poco meno di un classico filtro preselettore ma hai una selettività enorme, alcuni rtx qrp quarzati usano un quarzo in antenna per filtrare i segnali d'ingresso e d'uscita, è fattibile solo per potenze minime, in un quarzo non passano i watt ma solo pochi milliwatt...

matteo_:
e se invece io volessi usare bobine e condensatori?


inviato iPhone using rogerKapp mobile

i5wnn:

--- Citazione da: matteo_ - 07 Gennaio 2022, 10:23:17 ---e se invece io volessi usare bobine e condensatori?


inviato iPhone using rogerKapp mobile

--- Termina citazione ---
Non ottieni i risultati richiesti. L'alternativa sarebbe un circuito a sfasamento ma è difficile da tarare e molto più complicato da costruire, vedi i vecchi bollettini geloso.

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa