Antenne cavi e rosmetri > antenne per CB

Sirio Vector 4000, un'analisi più attenta.

(1/31) > >>

Ottone:
Ciao a tutti,
ascoltando un amico molto competente in radio che possiede l'antenna la Sirio Vector 4000, mi sono incuriosito mentre ne parlava e, spinto da lui, mi sono documentato circa questa configurazione di antenna.

Premesso che possiedo un'altra antenna (una Sirtel S2000) e che il mio scopo non è quello di esaltare i pregi della Vector, quanto piuttosto cercare di capire come funziona.
Non mi piacciono le antenne 3/4 lambda (7/8 lambda è la stessa identica cosa, in termini di diagramma di irradiazione e guadagno) a causa del loro angolo alto sull'orizzonte, che non è utile nè per i collegamenti a breve distanza, nè tantomeno che per quelli a lunga. Tra l'altro l'angolo di una 3/4 lambda, è talmente alto che non risulta utile nemmeno in buca per uscire dalla stessa: di solito gli angoli di 60 gradi circa, come quelli propri delle antenne a 3/4 e 7/8 appunto, sono talmente alti da non risultare riflessi dalla ionosfera, bensì la bucano e le suddette antenne vengono utilizzate per collegare i satelliti.
 
Ma il punto è questo: quell'antenna NON è una 3/4 lambda. Trattandosi di una configurazione J-pole, come dichiara il costruttore, il primo tratto di antenna è un'adattatore di impedenza e non irradia. Il motivo è semplice, il primo quarto d'onda di antenna (ovvero i primi 2.75 metri in basso, quelli in corrispondenza del cono) non irradiano poichè in loro corrispondenza, le correnti tra lo stilo e il cono stesso, risultano sempre uguali di valore e contrarie di segno e quindi si annullano. In effetti lo scopo del primo quarto d'onda di antenna, è quello di adattatore di impedenza puro e semplice: un ottimo sistema di adattamento di impedenza con fattore di merito elevato, che consente un'alta efficienza all'antenna stessa e consente, tra l'altro, di captare ben poco rumore atmosferico. A differenza delle classiche bobine aperte in aria, come quella della mia Sirtel S2000 o quella di una Mantova.
Prima di leggere quello che ho letto e che vi riporterò, ero quindi convinto che la Vector 4000 fosse una J-pole 7/8 con linea di adattamento lunga 1/4 lambda e che quindi, la parte di antenna che irradia RF fosse niente più e niente meno che una mezz'onda; un'ottima mezz'onda con un bel sistema di adattamento di impedenza alla base (in base al ragionamento banale che 3/4 lambda - 1/4 lambda = 2/4 lambda, ovvero 1/2 lambda).
Tra l'altro l'angolo all'orizzonte di una 1/2 onda è senz'altro migliore di quello di una 3/4 lambda!
Queste le specifiche dichiarate dal costruttore della Vector 4000, la Sirio:

http://www.sirioantenne.it/prodotti_ant.php?idp=66

Tra l'altro dal sito del produttore, è possibile scaricare un bel pdf di descrizione/montaggio della Vector:

http://www.sirioantenne.it/docs_download.php?file=Id-041_06-03-2009.pdf


Faccio notare la dicitura riportata dal costruttore   " Type: 3/4 λ coaxial J-pole " e il guadagno dichiarato di  "Gain: 2 dBd, 4.15 dBi"
ovvero 2dB rispetto ad un dipolo. Guadagno in sè e per sè di un'inezia superiore da una 5/8 quale potrebbe essere la Imax o una Sirio 827 per la quale vengono indicati 1.5 dBd, cioè quelli classici di tutte le 5/8 appunto.

Tuttavia quei 2dBd per pari che siano alle altre antenne 5/8 (non è certo il mezzo dB a fare la differenza), sono un campanello di allarme, un'indicatore, dato che le mezz'onda hanno 0 dBd di guadagno.
Una doverosa puntualizzazione circa i guadagni delle antenne verticali ed ominidirezionali: a meno di non andare su configurazioni collineari (quindi in 27 mhz parliamo di antenne che dovranno essere lunghe oltre 11 metri), i guadagni ottenibili restano tutto sommato modesti e dell'ordine di 2dBd massimo (salvo dichiarazioni mendaci o ingannevoli) e con angolo di irradiazione che raggiunge il suo massimo favorevole con la configurazione 5/8 Ground Plane.


Che roba è allora sta Vector 4000?


Tanto per cominciare, questa antenna è la copia di una vecchia antenne, prodotta sia dalla Avanti col nome di AV-174 Sigma IV e dalla Tagra, col nome di BT-104.

http://4.bp.blogspot.com/_L341QXAi4d0/SFYPvI8z8NI/AAAAAAAAADc/pJRuUgbOayc/s1600-h/Tagra+advert.jpg



http://media.photobucket.com/image/avanti%20sigma%20IV/AmericanBLUZUMR/Scan10088.jpg

http://customcbradios.lefora.com/composition/attachment/283ce519042b65e3c2d17d6ec9570d35/192759/Sigma%20IV%20Owner%27s%20Manual%20Cover.JPG?thumb=1







Ma guardate quì:  (purtroppo in lingua inglese)

http://www.cbjunk.com/forum/viewtopic.php?f=23&t=526

http://grumpy.proboards.com/index.cgi?board=ANT&action=print&thread=2872

http://www.worldwidedx.com/cb-antennas/31799-avanti-sigma4-alternative-view-point.html


che a sua volta vi rimandano a questo interessante pdf, dove si chiariscono abbastanza i concetti:
 
http://k6mhe.com/files/ssfm.pdf


In sostanza sembrerebbe trattarsi di una configurazione J-pole migliorata, il cui solido di irradiazione è senz'altro migliore di quello di una J-pole convenzionale (che è quasi omnidirezionale, ma non perfettamente) e il guadagno anche leggermente superiore (2dBd anzichè 0 dBd).

Il come del guadagno superiore rispetto alla classica J-pole è presto detto: con la particolare configurazione della Vector 4000 il punto di alimentazione dello stilo, si sposta più in basso rispetto alla classica J-pole, quindi ad irradiare non è un semplice stilo mezz'onda, ma qualcosa di più lungo e quindi con guadagno superiore.

Il diagramma di irradiazione dovrebbe essere questo:



In sostanza, mi pare un diagramma buono, anche se non eccezionale (non migliore di una 5/8, per via della presenza di due importanti lobi secondari, come accade sulle 3/4 lambda), ma che tuttavia svincola dai problemi delle bobine classiche di adattamento che stanno alla base delle 5/8 e quindi dal rumore (noise floor, un nuovo dentifircio :mrgreen: ) che introducono, dalla necessità dei radiali e con un fattore di merito senza dubbio maggiore. In effetti quì bobine non ce ne sono. E un guadagno di 2dBd, ovvero di un capello superore ad una 5/8 (anche se viene in larga parte "sprecato" in angoli sull'orizzonte che non servono ne per i collegamenti per linea di terra, nè per quelli in propagazione sulla lunga distanza). Comunque una bella config di antenna alterntiva alla solita 5/8, anche se, purtroppo lunga 3/4 lambda.


Per ulteriori dettagli molto tecnici, rimando a questa immagine, che dovrebbe chiarire il funzionamento e l'andamento delle correnti lungo lo stilo per la particolare configurazione di antenna in oggetto:


90pv562:
Carissimo Ottone, io non sono un tecnico ma solo un praticone di antenne (anche se ne ho costruite con ottimi risultati) al tuo esaustivo articolo posso aggiungere una cosa sola. Io ne ho posseduta una dal 1978 al 1989, montata sul tetto di un palazzo di 10 piani con 6 metri di palo a Milano. Con il mio vecchio Super-Galaxy e 200 W ho fatto cose impensabili. Un mio amico che aveva la Mantova 1 e la mia stessa stazione sul palazzo di fronte (parii altezza pari quartiere pari momenti di propagazione) non riusciva minimamente ad eguagliare i miei dx quindi il merito, visto che stavamo in frequenza empre insieme per via degli immancabili sblateri fra me e lui, posso dire che quest'antenna e` davvero eccezionale. Ai tempi era commercializzata con il nome Venere 999 il costruttore nonn lo ricordo. Se la trovo a buon prezzo me la ricompro e la aggiungo alla direttiva nel mio qth cretese. Complimenti ancora per ilo bellissimo post. Scusate se ho fatto errori ma sto usando un portatile con tastiera greca in quanto sono nella div 1 per passare il Natale coi miei vecchi.

72-51 a tuttix Paolo

Ottone:

--- Citazione da: 90pv562 - 07 Dicembre 2009, 13:24:19 ---

--- Termina citazione ---

Ciao Paolo  :birra:
Grazie per i complimenti per il post, ma in realtà il mio personale valore aggiunto circa quello che posso dire su questa antenna, è pari a zero: mi sono infatti limitato a mettere insieme informazioni prese sul web, dato che non sono in grado, tecnicamente parlando, di dire nulla di più di quello che ho letto su qualche forum, circa questa antenna.

Senz'altro, ora che la conosco un po' meglio, mi ha catturato un po' di più l'attenzione.

Attendo i pareri illustri di r5000, yeti e gli altri utenti che hanno competenze sulle antenne (e non solo).


Cmq è ancora in vendita col nome di Sirio Vector 4000.  ;-)

r5000:
73 a tutti l'antenna in questione non l'ho mai montata per questioni di altezza e robustezza oltre alla rumorosità,l'aveva un mio amico che con il vento fischiava allegramente e dopo un'anno l'ha sostituita con la mantova,però non sò se era montata giusta e se era integra o rattoppata e quindi non fà testo,riguardo al discorso che la vector è una versione migliorata della jpole perchè non omnidirezionale è relativo all'uso di un balun choke necessario che se non c'è effettivamente distorce il lobo d'irradiazione ma sempre in modo marginale,spesso sono altre le cause di distorsioni al lobo d'irradiazione e pensare che una qualsiasi antenna verticale nelle vicinanze di altre strutture metalliche (antenne,pali ,gronde ecc...) perchè ha un suo piano di massa o perchè ha ros 1:1 non vuol dire assolutamente che sia veramente omnidirezionale... detto questo se la jpole tradizionale ha il balun choke e nulla di vicino è omnidirezionale e un lobo molto uniforme classico per le 1\2 onda tanto da essere uguale alla 1\2 onda fatta con l'adattatore LC che adatta perfettamente l'impedenza ma il balun choke  è sempre consigliabile,se per esempio il cavo di discesa non è verticale si accoppia e l'antenna a 1\2 onda diventa quasi direttiva,se il sistema della vector elimina questo accoppiamento non lo sò anche se i risultati in termini di qso dicono che come antenna rende,bisognerebbe testarla ora che la propagazione è scarsa per capire se lavora con angoli alti o bassi...

Ottone:
Ok r5000,
ottimo il discorso del balun choke, valido per tutte le antenne, credo in particolar modo quelle senza radiali (quindi come dicevi tu, tipicamente le mezz'onda).

Comunque a parte il discorso della omnidirezionalità, ammesso e non concesso che il problema esista, come dicevi,
pensi che la config della Vector possa portare vantaggi rispetto alla j-pole classica. O sono la stessa cosa, secondo il tuo punto di vista?

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa