Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Distanza antenne ros alto?

<< < (3/8) > >>

Desca1997:

--- Citazione da: ik2nbu Arnaldo - 10 Ottobre 2021, 09:02:48 ---Hai usato connettori 7 mm originali Messi e Paoloni o cloni cinesi ?


a) Stacca le antenne sul tetto ed al loro posto metti un carico fittizio (serio)

b) Rifai le misure in stazione su tutte le 3 calate delle 3 antenne.

Se hai ancora ROS alto, al 99 % sono i connettori saldati male,

oppure hai danneggiato il cavo durante il montaggio in una piega troppo stretta.

73

--- Termina citazione ---
per la verticale ho usato il connettore originale messi e paolini sia su antenna che su TX
per la direttiva in antenna c'è un normale pl mentre alla radio c'è il connettore m&p
provvedo a fare quella prova li di cui comunque abbiamo già parlato ma che ho rinviato, ma è necessaria ormai.

per il cavo non dovrei averlo danneggiato con curve, ma invece potrei (perchè può succedere) aver fatto una brutta saldatura e col tempo abbia ceduto

non avendo ancora il carico ho fatto questa altra prova con il nano vna lascio gli screen

rispettivamente verticale ed orizzontale (sirio 827, sirio sy3)



ik2nbu Arnaldo:
Rifai le misure in questo modo con il VNA:

SIRIO Verticale:

Start Sweep  27 MHz
Stop Sweep  28 MHz
Center 27,500
Spam 1 MHz

La tua antenna è tarata ora a 27.500 Khz e nella "migliore" delle ipotesi, avrai
gli estremi di banda ad 1.5 di ROS , cosa assolutamente normale per una verticale 5/8
che tiene "piatta" la curva del ros per massimo 500 KHz.

Direttiva Yagi

idem come sopra, ma avrai al massimo 500 KHz di banda passante entro 1,5 di ROS
anche in questo caso assolutamente normale. La tua yagi è ora tarata a 27.500 KHz

Domanda Lecita:

come mai le misure del VNA vanno bene ( a parte la scala e spam usati sbagliati )

e quelle con la radio in TX Icom 735 hanno un ros decisamente superiore ?

La risposta non è difficile........

73 Arnaldo ik2nbu

Desca1997:

--- Citazione da: ik2nbu Arnaldo - 10 Ottobre 2021, 22:23:04 ---Rifai le misure in questo modo con il VNA:

SIRIO Verticale:

Start Sweep  27 MHz
Stop Sweep  28 MHz
Center 27,500
Spam 1 MHz

La tua antenna è tarata ora a 27.500 Khz e nella "migliore" delle ipotesi, avrai
gli estremi di banda ad 1.5 di ROS , cosa assolutamente normale per una verticale 5/8
che tiene "piatta" la curva del ros per massimo 500 KHz.

Direttiva Yagi

idem come sopra, ma avrai al massimo 500 KHz di banda passante entro 1,5 di ROS
anche in questo caso assolutamente normale. La tua yagi è ora tarata a 27.500 KHz

Domanda Lecita:

come mai le misure del VNA vanno bene ( a parte la scala e spam usati sbagliati )

e quelle con la radio in TX Icom 735 hanno un ros decisamente superiore ?

La risposta non è difficile........

73 Arnaldo ik2nbu

--- Termina citazione ---

allora aspetta che ci arriviamo insieme
a me comunque l'analisi della verticale non mi convince ora ti posto la foto con i settaggi indicati, non viene un bel grafico come quando la montai la prima volta...
il connettore lato antenna ha ceduto? perchè quello lato tx l'ho gia rifatto

il grafico della yagi non lo posto perchè viene perfetto (anche se la misura con rosmetro e radio rimane sempre sballata)


ik2nbu Arnaldo:
Nelle misure del nano VNA, usa anche gli altri 2 marker per avere una foto

simmetrica del centro banda dell'antenna Verticale.

Esempio marker 1 a 27 MHz, marker 2 a 27.5 MHz, marker 3 a 28 MHz.

Detto questo le "probabilità" sono 2:

a) Saldatura fredda sul connettore PL in antenna, che cede quando superi 10 watt

b) Icom 735 che eroga un contenuto armonico esagerato aumentando la potenza
o la larghezza di banda del modo di emissione, e quindi è da revisionare.

Ti auguro che sia la prima ipotesi.

PS: le prove TX in stazione falle CW key down o in AM che ha banda + stretta della FM (12,5 KHz),
e prova anche in SSB fischiando nel microfono. Se in SSB a 100 watt va tutto bene e le misure del rosmetro sono paragonabili a quelle del VNA, ma sballano invece in FM anche con solo 50 watt,
porta la radio in assistenza.

Nota bene:

Non prendere per oro colato i manuali anni 80, sulla potenza dichiarata dal costruttore:

http://www.radiomanual.info/schemi/ICOM_HF/IC-735_user.pdf

erano potenze di picco, non quelle medie che leggi sul tuo Daiwa in stazione.

Con 20A di assorbimento a 13,5V ed un rendimento medio del 55% sui finali in classe AB,
si ottengono con i transitor usati all'epoca (2SC) max 148 watt, nel migliore dei casi.

Ricordati che in AM (il massimo dichiarato è 40 watt), per avere una bella voce, occorre non superare i 10/15 watt di carrier con quella radio HF.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

Desca1997:

--- Citazione da: ik2nbu Arnaldo - 11 Ottobre 2021, 09:15:10 ---Nelle misure del nano VNA, usa anche gli altri 2 marker per avere una foto

simmetrica del centro banda dell'antenna Verticale.

Esempio marker 1 a 27 MHz, marker 2 a 27.5 MHz, marker 3 a 28 MHz.

Detto questo le "probabilità" sono 2:

a) Saldatura fredda sul connettore PL in antenna, che cede quando superi 10 watt

b) Icom 735 che eroga un contenuto armonico esagerato aumentando la potenza
o la larghezza di banda del modo di emissione, e quindi è da revisionare.

Ti auguro che sia la prima ipotesi.

PS: le prove TX in stazione falle CW key down o in AM che ha banda + stretta della FM (12,5 KHz),
e prova anche in SSB fischiando nel microfono. Se in SSB a 100 watt va tutto bene e le misure del rosmetro sono paragonabili a quelle del VNA, ma sballano invece in FM anche con solo 50 watt,
porta la radio in assistenza.

Nota bene:

Non prendere per oro colato i manuali anni 80, sulla potenza dichiarata dal costruttore:

http://www.radiomanual.info/schemi/ICOM_HF/IC-735_user.pdf

erano potenze di picco, non quelle medie che leggi sul tuo Daiwa in stazione.

Con 20A di assorbimento a 13,5V ed un rendimento medio del 55% sui finali in classe AB,
si ottengono con i transitor usati all'epoca (2SC) max 148 watt, nel migliore dei casi.

Ricordati che in AM (il massimo dichiarato è 40 watt), per avere una bella voce, occorre non superare i 10/15 watt di carrier con quella radio HF.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

--- Termina citazione ---

allora, puoi insultarmi se vuoi ahah
però ho fatto questa prova:
prima di tutto ho messo a posto le connessioni dei pl, perchè con una banale misura col tester mi risultava una resistenza sul cavo troppo elevata che non tornava neanche dai calcoli, infatti ora la resistenza è pressochè zero sulla linea centrale.
alla luce di ciò ho misurato nuovamente il ros --> niente da fare su rosmetro esterno sempre uguale, stessa storia.
allora mi sono messo a leggere il manuale della radio, per imparare ad usare il rosmetro integrato della radio e sorpresa mi segna 1.1 anche con più potenza.
ora, ragionando, io all'arrivo della mia linea in casa prima di entrare in radio ho:
deviatore daiwa --> pezzo di rg58 che arriva all'accordatore (perche nel deviatore entra anche la end feed che accordo, la verticale entra liscia e la direttiva entra liscia) esco ora dall'accordatore con un pezzo di h155 e vado al rosmetro e sempre un pezzo di h155 dalla radio al rosmetro.

qualcosa di questi componenti non va

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa