Antenne cavi e rosmetri > antenne per CB

Antenna filare per CB. E' fattibile?

(1/3) > >>

sliverbuild:
Ragazzi, visto che io non ci dormo la notte, ed avendo bisogno di una antenna che possa trasportare senza problemi, e che non sia un dipolo con baluun.... vorrei sapere se è possibile costruire una antenna filare per CB. Cioè, la mia intenzione è questa. Se prendo due spezzoni di filo di rame da 11 metri ognuno (tipo quello da 2,5 mm ricoperto che si usa per i cavi della corrente) e li monto su un cavo PL..... oppure se prendo uno spezzo ne da 11 metri di RG58, potrebbe funzionare,calandolo da uìna finestra, da antenna? Risuonerebbe? E' fattibile? Purtroppo devo andare via 2 giorni e vorrei portarmi via il CB per sfruttare un pò di propagazione. Mi date una mano? Grazie

Gian Carlo:
Buona sera.

Un'antenna "filare", è fattibile, però se la devi calare da una finestra lungo il muro, non credo che possa funzionare al meglio, potresti ascoltare qualcuno vicino ma per trasmettere la vedo dura.

Saluti, Gian Carlo

sliverbuild:
Grazie della ripsosta Gian Carlo. Al massimo potrei issarla sugli alberi di fronte..... come prepararla?

r5000:
73 a tutti se ci sono sostegni puoi fare una jpole e risolvi con del semplice filo e una piattina o scaletta,se vuoi metterla fuori dalla finestra a penzoloni devi almeno avere un manico di scopa o canna da pesca per allontanarla qualche metro dal muro,lo stilo è per così dire lungo 1\ 2onda e la parte adattatrice con la piattina o scaletta è lunga 1\4 d'onda,in totale hai bisogno di 11mt di filo e qualche pezzo di plastica per fare la scaletta,vanno benissimo le cannucce o posate di plastica... fai i fori con un ago rovente e ci infili il filo,poi una goccia di colla o con l'accendino riscaldi il pezzo di plastica che si salda al filo e hai già finito... per la taratura se hai il filo sottile basta aggiustare il punto di collegamento al coassiale,se invece usi del cavo elettrico ricoperto allora c'è d'accorciare leggermente lo stilo,e poi trovare di conseguenza il miglior adattamento,sia lo stilo che la scaletta devono stare distanti dal metallo ,se c'è una ringhiera sollevi il tutto almeno il doppio della spaziatura della scaletta,quindi 10cm sono il minimo...se il balcone è di legno meglio,appoggi la scaletta e lasci a penzoloni lo stilo...

sliverbuild:

--- Citazione da: r5000 - 01 Maggio 2009, 18:13:50 ---73 a tutti se ci sono sostegni puoi fare una jpole e risolvi con del semplice filo e una piattina o scaletta,se vuoi metterla fuori dalla finestra a penzoloni devi almeno avere un manico di scopa o canna da pesca per allontanarla qualche metro dal muro,lo stilo è per così dire lungo 1\ 2onda e la parte adattatrice con la piattina o scaletta è lunga 1\4 d'onda,in totale hai bisogno di 11mt di filo e qualche pezzo di plastica per fare la scaletta,vanno benissimo le cannucce o posate di plastica... fai i fori con un ago rovente e ci infili il filo,poi una goccia di colla o con l'accendino riscaldi il pezzo di plastica che si salda al filo e hai già finito... per la taratura se hai il filo sottile basta aggiustare il punto di collegamento al coassiale,se invece usi del cavo elettrico ricoperto allora c'è d'accorciare leggermente lo stilo,e poi trovare di conseguenza il miglior adattamento,sia lo stilo che la scaletta devono stare distanti dal metallo ,se c'è una ringhiera sollevi il tutto almeno il doppio della spaziatura della scaletta,quindi 10cm sono il minimo...se il balcone è di legno meglio,appoggi la scaletta e lasci a penzoloni lo stilo...

--- Termina citazione ---

Omammamia. R5000 grazie infinite per la tua spiegazioe..... ma non ti arrabbiare se ti dico che non ci ho capito nulla. Purtroppo per questo tipo di antenna jpole sono a zero come la farina. Non ho capito il discorso della scaletta..... Io dispongo in parole povere di 11 metri di quel filo di rame ricoperto in plastica. Lo collego al PL nel polo caldo, e ho capito che mi devo tenere a distanza dal muro, ma non ho proprio capito qiuesta cosa della piattina, dei fori ecc......

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa