banda radioamatoriale (patentati) > attività radioamatoriale

Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua

(1/3) > >>

NE555:
Da circa un paio d'anni questo personaggio imperversa sull'IR1X ed altri ripetitori sulla riviera di Ponente, disturbando a più non posso.
La cosa particolare è che questo fenomeno si presenta in modalità sia ciclica che allo stesso tempo imprevedibile; è stato notato da alcuni che le sue incursioni sono più frequenti nei fine settimana o nelle feste comandate.
Il suo modus operandi è qualcosa di più del tipico portantaggio radioamatoriale; infatti non nasconde la propria voce, sostiene di essere "il futuro della radio" e non manca di insultare e mandare a quel paese coloro che si trovano sul ponte in quel momento, i quali abbastanza signorilmente lo ignorano facendolo temporaneamente morire di indifferenza.
Ma questo ragazzino, dall'apparente età di circa vent'anni, come Gesù Cristo risorge dopo tre giorni e ricomincia a bestia come un fabbro ferraio.
Nell'estate del 2020 arrivò a simulare una chiamata di soccorso sull'R3 Beigua, alla quale un radioamatore della zona 2 stava per abboccare; fortunatamente qualcuno dalla zona 1 intervenne e la chiamata al 112 non partì.
Mi è capitato di sentire questo disturbatore diverse volte e mi ha colpito il suo essere decisamente sopra le righe, oltre i limiti dell'euforia fisiologica, facendomi pensare che potrebbe essere sotto l'effetto di qualche sostanza.
Spesso sembra essere davvero preda di qualche disturbo comportamentale serio.
Purtroppo il MISE non fa nulla, pur essendoci state da come ho sentito diverse denunce più o meno circostanziate.
La sua "zona operativa" parrebbe essere sulle alture di Genova Pegli.

Qua ci vuole un esorcista..

dattero:

--- Citazione da: NE555 - 04 Giugno 2021, 05:15:30 ---Da circa un paio d'anni questo personaggio imperversa sull'IR1X ed altri ripetitori sulla riviera di Ponente, disturbando a più non posso.
La cosa particolare è che questo fenomeno si presenta in modalità sia ciclica che allo stesso tempo imprevedibile; è stato notato da alcuni che le sue incursioni sono più frequenti nei fine settimana o nelle feste comandate.
Il suo modus operandi è qualcosa di più del tipico portantaggio radioamatoriale; infatti non nasconde la propria voce, sostiene di essere "il futuro della radio" e non manca di insultare e mandare a quel paese coloro che si trovano sul ponte in quel momento, i quali abbastanza signorilmente lo ignorano facendolo temporaneamente morire di indifferenza.
Ma questo ragazzino, dall'apparente età di circa vent'anni, come Gesù Cristo risorge dopo tre giorni e ricomincia a bestia come un fabbro ferraio.
Nell'estate del 2020 arrivò a simulare una chiamata di soccorso sull'R3 Beigua, alla quale un radioamatore della zona 2 stava per abboccare; fortunatamente qualcuno dalla zona 1 intervenne e la chiamata al 112 non partì.
Mi è capitato di sentire questo disturbatore diverse volte e mi ha colpito il suo essere decisamente sopra le righe, oltre i limiti dell'euforia fisiologica, facendomi pensare che potrebbe essere sotto l'effetto di qualche sostanza.
Spesso sembra essere davvero preda di qualche disturbo comportamentale serio.
Purtroppo il MISE non fa nulla, pur essendoci state da come ho sentito diverse denunce più o meno circostanziate.
La sua "zona operativa" parrebbe essere sulle alture di Genova Pegli.

Qua ci vuole un esorcista..

--- Termina citazione ---
Ma come?? E il gruppo di ricerca dei disturbatori non l'hanno ancora individuato??

NE555:
E' più intelligente il mio post rispetto alla tua risposta.

dattero:

--- Citazione da: NE555 - 04 Giugno 2021, 06:32:15 ---E' più intelligente il mio post rispetto alla tua risposta.

--- Termina citazione ---
Ma la mia non è una risposta, è una domanda!!
Esiste un gruppo di "ricercatori" che arrivano fino sotto casa del disturbatore poi passano tutte le informazioni al Mise.

pesciolino73:
Io sono passato al digitale proprio per questo motivo.... Evitare questi accadimenti....
Mi spiace per l analogico ma ci sono troppi disturbatori......

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa