banda radioamatoriale (patentati) > riparazione ricetrasmittenti radioamatoriali

Intek 5050 quesito "accademico"

(1/1)

Cobalto:
Oggi ho smontato un mio Intek 5050 per la pulizia interna; non è stato mai alterato nelle funzioni ma ho una domanda diciamo "accademica" che riguarda il collegamento da punto-a-punto e che nella foto è indicato dai punti C-D.
Quando si apre il guscio si vedono i tre ponticelli; dall'altra parte del circuito stampato appaiono come da foto e mi chiedevo, sempre e solamente considerando C-D, se è possibile disabilitare la funzione del ponticello senza alterarlo, agendo nella parte inferiore del circuito stampato. Io ho indicato due punti (indicati con "1" e/o "2") che mi sembrano, se aperti, possano svolgere questa funzione; presupponendo che siano in realtà in serie al ponticello, ma non so, chiedo a voi se è possibile.



kz:
belle foto, sembra che in passato altri si siano posti la stessa domanda:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=29614.msg346318#msg346318

Cobalto:
Il quesito l'ho risolto; l'apparatino mi interessa, anche se vecchiotto, perchè ancora se ne parla. Ho visto che ha delle modifiche quasi ufficializzate, come quella del KIT per il Midland G7/G9 per il cambio antenna; ma secondo me l'antenna del 5050 non ha un'impedenza standard e quindi cambiandogli l'antenna si possono avere solo risultati non vantaggiosi; quindi la cosa migliore è lasciargli la sua antenna. La configurazione che ho dato ai miei, rispetto all'originale, ma anni fa, è stata di sostituire le 5 batterie da 1,5 volt con 2 batterie al litio (14500) da 4,2 volt (a piena carica; nominali sono da 3,7 volt) ottenendo 8,4volt al posto degli originali 7,5; l'ho fatto perchè è più facile portarsi appresso, per esempio, 4 batterie al litio piuttosto che 10 batterie ricaricabili o non ricaricabili, ma al tempo mi sa che ne avevo già parlato qui sul Forum.

Per qualche ragione non vedo le foto

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa