News:

[emoji295] [emoji295] PUBBLCITA' MOSTRATA SOLO AI VISITATORI, REGISTRATI PER NON VEDERLA [emoji295] [emoji295] [emoji295]

Menu principale

CRT SS9900

Aperto da Bat 21, 26 Ottobre 2015, 15:46:12

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Cooper1k3

Citazione di: AZ6108 il 21 Dicembre 2022, 16:05:00
considerando che l'hai presa su Amazon, direi che potresti richiedere la sostituzione, ok che è una rottura di scatole, ma per lo meno avrai una radio NON riparata ed originale

Grazie per il consiglio, cerco subito come attivare la procedura, mal che vada se mi restituiscono anche parte dei soldi mi sta bene lo stesso, riparata o no non mi cambia basta che funzioni perché comunque mi sono trovato bene con questa radio


AZ6108

Citazione di: Cooper1k3 il 21 Dicembre 2022, 17:13:02
Grazie per il consiglio, cerco subito come attivare la procedura, mal che vada se mi restituiscono anche parte dei soldi mi sta bene lo stesso, riparata o no non mi cambia basta che funzioni perché comunque mi sono trovato bene con questa radio

la procedura Amazon prevede la sostituzione dell'oggetto o, in alternativa, il reso totale della spesa; considerando che la radio è praticamente nuova, invece di mandarla in riparazione, con tempi incerti e con alla fine una radio riparata, credo sia preferibile avere una radio nuova e ben funzionante.
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

Cooper1k3

Citazione di: AZ6108 il 21 Dicembre 2022, 17:17:03
la procedura Amazon prevede la sostituzione dell'oggetto o, in alternativa, il reso totale della spesa; considerando che la radio è praticamente nuova, invece di mandarla in riparazione, con tempi incerti e con alla fine una radio riparata, credo sia preferibile avere una radio nuova e ben funzionante.

Perdona il mio sarcasmo ma visti i risultati del nuovo mi fido più del riparato [emoji23] (specialmente se me lo faccio io [emoji12] )
Intanto ho inviato un messaggio al venditore ed asspetto risposta, nell'attesa di una qualunque soluzione ho trovato lo schema della v3 che spero non differisca molto dalla v4 e me lo studio. Il primo imputato è l'agc, magari qualche componente farlocco fa le bizze, subito dopo passo al filtro ceramico data l'esperienza con lo yaesu (che per inciso quando mi è successo era sempre in periodo di feste e reperire un ricambio in tempi brevi era impossibile per cui mi sono armato di pazienza ed ho aperto lo scatolotto del filtro, ripulito, eliminato la linguetta dalla quale è nato il problema dell'elettromigrazione, chiuso e rimontato nella radio ancora oggi funziona perfettamente, quello del narrow lo ha seguito qualche mese dopo ma dato che avevo già i ricambi l'ho sostituito e va bene dopo anni).
In sostanza dalle mie esperienze se la riparazione elimina il problema alla radice non ho problemi se è stata riparata, a volte è pure meglio [emoji1]

AZ6108

Citazione di: Cooper1k3 il 21 Dicembre 2022, 20:49:03
Perdona il mio sarcasmo ma visti i risultati del nuovo mi fido più del riparato [emoji23] (specialmente se me lo faccio io [emoji12] )
Intanto ho inviato un messaggio al venditore ed asspetto risposta, nell'attesa di una qualunque soluzione ho trovato lo schema della v3 che spero non differisca molto dalla v4 e me lo studio. Il primo imputato è l'agc, magari qualche componente farlocco fa le bizze, subito dopo passo al filtro ceramico data l'esperienza con lo yaesu (che per inciso quando mi è successo era sempre in periodo di feste e reperire un ricambio in tempi brevi era impossibile per cui mi sono armato di pazienza ed ho aperto lo scatolotto del filtro, ripulito, eliminato la linguetta dalla quale è nato il problema dell'elettromigrazione, chiuso e rimontato nella radio ancora oggi funziona perfettamente, quello del narrow lo ha seguito qualche mese dopo ma dato che avevo già i ricambi l'ho sostituito e va bene dopo anni).
In sostanza dalle mie esperienze se la riparazione elimina il problema alla radice non ho problemi se è stata riparata, a volte è pure meglio [emoji1]

se ti fidi più del riparato, pace: ma dice veramente TAANTO sulla "qualità" degli "apparati 10m riprogrammabili come CB"

non aggiungo altro
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


Cooper1k3

Citazione di: AZ6108 il 21 Dicembre 2022, 21:07:31
se ti fidi più del riparato, pace: ma dice veramente TAANTO sulla "qualità" degli "apparati 10m riprogrammabili come CB"

non aggiungo altro

Perdonami ma se hai letto il mio post e conosci la storia anche Icom, Kenwood e Yaesu hanno sofferto di problemi di affidabilità. Non voglio paragonare un CRT a uno di questi marchi ma nemmeno affermare che sono scadenti solo perchè "riprogrammabili per la cb", se questo è il metro di giudizio allora nemmeno le sopracitate marche vanno bene dato che regolarmente sono in qso in 27 con gente che adopera apparati delle sopracitate marche "espansi" per la CB

fino

#30
Non è questione di affidabilità, il CRT 9900 funziona bene e io ce lo in macchina da quasi 2 anni e ne ha viste di tutti i colori, gelo, neve, sabbia, vento ecc.ecc. ma non mi ha mai dato dei problemi...certo che non possiamo confrontarli con dei vari marchi come Yaesu, Icom e kenwood ma in piu di 40 anni di radio ho avuto problemi anche con loro...come dici tu puo essere qualche componente farlocco che fa le bizze.
Yaesu FT-DX10
         FT-991
CRT  SS9900
3 Element LFA Yagi Homebrew
Skypper Homebrew
Vertical GM Homebrew


AZ6108

Citazione di: Cooper1k3 il 22 Dicembre 2022, 13:11:02
Perdonami ma se hai letto il mio post e conosci la storia anche Icom, Kenwood e Yaesu hanno sofferto di problemi di affidabilità. Non voglio paragonare un CRT a uno di questi marchi ma nemmeno affermare che sono scadenti solo perchè "riprogrammabili per la cb", se questo è il metro di giudizio allora nemmeno le sopracitate marche vanno bene dato che regolarmente sono in qso in 27 con gente che adopera apparati delle sopracitate marche "espansi" per la CB

Quello che sto cercando di dire, e spero stavolta di esser chiaro, è che gli apparati CB (tali sono) venduti come "apparati per 10m" non hanno lo stesso livello di qualità, a partire dalla progettazione e poi tutto il resto, inclusi componenti e controlli di qualità, di un apparato radioamatoriale; per il resto, un apparato radioamatoriale "espanso" di norma significa andare a fare delle modifiche NON previste dal costruttore, mentre nel caso dei CRT e compagnia, la modifica richiede soltanto una variazione nel software, variazione che E' prevista dal costruttore; non è una polemica, solo una constatazione dei fatti.
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


Cooper1k3

Citazione di: AZ6108 il 22 Dicembre 2022, 14:33:28
Quello che sto cercando di dire, e spero stavolta di esser chiaro, è che gli apparati CB (tali sono) venduti come "apparati per 10m" non hanno lo stesso livello di qualità, a partire dalla progettazione e poi tutto il resto, inclusi componenti e controlli di qualità, di un apparato radioamatoriale; per il resto, un apparato radioamatoriale "espanso" di norma significa andare a fare delle modifiche NON previste dal costruttore, mentre nel caso dei CRT e compagnia, la modifica richiede soltanto una variazione nel software, variazione che E' prevista dal costruttore; non è una polemica, solo una constatazione dei fatti.

Perdonami ma classificare "modifiche non previste dal costruttore" saldare una piazzola con tanto di spiegazione nei service manual non mi sembra "non prevista dal costruttore" 😂
Comunque ovvio che non si possono paragonare e nessuno li paragona, guardando lo schema il progetto è valido, realizzarlo con componenti di un certo tipo anziché quelli usati alzerebbe il prezzo ed il risultato è appunto che ogni tanto qualcuna esce difettosa

AZ6108

Citazione di: Cooper1k3 il 22 Dicembre 2022, 15:12:10
Perdonami ma classificare "modifiche non previste dal costruttore" saldare una piazzola con tanto di spiegazione nei service manual non mi sembra "non prevista dal costruttore" 😂

Se permetti, credo sia diverso dal "premere due pulsanti e poi accendere l'apparato"

Citazione
Comunque ovvio che non si possono paragonare e nessuno li paragona, guardando lo schema il progetto è valido, realizzarlo con componenti di un certo tipo anziché quelli usati alzerebbe il prezzo ed il risultato è appunto che ogni tanto qualcuna esce difettosa

Non è solo un discorso di componentistica, ma di progetto, e poi ovviamente come hai scritto e confermato, c'è il problema del QC in produzione; il punto, per come la vedo non è il prezzo, quanto il costo di produzione che abbasserebbe il margine (elevato) del produttore e del distributore

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


1vr005

Oggi mi ha rifatto lo stesso scherzo, ancora con temperatura attorno a -2.
Devo provare con quelle bustine, ma penso che sia sostanzialmente fatto così. Non credo proprio alle specifiche dichiarate, almeno per quanto riguarda la temperatura.

kz

a -2 l'eventuale condensa potrebbe essere brinata sulle superfici, ma per avere degli effetti tangibili sui componenti dovresti operare in un ambiente umidissimo soggetto a forti sbalzi di temperatura, l'ipotesi è interessante ma piuttosto remota, è più facile che ci sia qualche componente critico nella linea di ricezione che sia difettoso, in 2 minuti forse si passa da -2 a qualcosa sopra lo 0: è un apparato ricetrasmittente, non una piastra a induzione.
(per quanto a piena potenza in FM tenda ad assomigliare ad un tostapane)

1vr005

Citazione di: kz il 22 Dicembre 2022, 19:21:02
a -2 l'eventuale condensa potrebbe essere brinata sulle superfici, ma per avere degli effetti tangibili sui componenti dovresti operare in un ambiente umidissimo soggetto a forti sbalzi di temperatura, l'ipotesi è interessante ma piuttosto remota, è più facile che ci sia qualche componente critico nella linea di ricezione che sia difettoso, in 2 minuti forse si passa da -2 a qualcosa sopra lo 0: è un apparato ricetrasmittente, non una piastra a induzione.
(per quanto a piena potenza in FM tenda ad assomigliare ad un tostapane)
Fino a qualche anno fa avevo una stazione meteo amatoriale Davis, il cui sensore di umidità non era malaccio, e l'umidità relativa media annua su base triennale mi risultava nell'ordine dell'80%, con poco meno di 90 giorni piovosi e temperatura media sui 10,5°C. Il clima freddo umido e piovoso ci sta tutto. In questi giorni i vetri dell'auto mi si ghiacciano anche all'interno e prima di partire oltre a fuori devo grattare un po' anche dentro. Un po' di brina nella radio non mi sorprenderebbe. Ma quando avevo in auto i Lincoln, il Lafayette e i 48 era più freddo di questi anni, ma quelli all'accensione partivano subito - magari mettendoci qualche minuto a portarsi in frequenza. Questo messo sul 5 inizia a farmi sentire i pochi camionisti che ci sono dopo due o tre minuti dall'accensione e prima sento solo fruscio attenuato come se l'antenna fosse starata e non trasmettesse nessuno.
Mah, l'apparato nel complesso secondo me è buono ma questo particolare, se non è un problema solo del mio esemplare, è sgradevole sebbene bastino un paio di minuti di pazienza perché si risolva.

Giggibuatta

Fai questa prova, metti l'apparato sopra il termosifone per una nottata e fai evaporare la condensa. Poi la mattina lo porti in auto e lo provi. Se funziona e' evidentemente la condensa che si forma nell'auto. Qui nel nord per evitare cose simili nell'auto montiamo un piccolo riscaldatore che mantiene una certa temperatura ed evita che i vetri si gelino dall'interno.
73
Se ti svegli vestito o sei morto o ti sei divertito


kz

però se lo tiene sul termosifone tutta la notte, quando lo porta in auto sarebbe comunque ancora abbastanza caldo da non poter discriminare se il difetto sia dovuto all'umidità o alla temperatura...

AZ6108

Citazione di: kz il 22 Dicembre 2022, 20:35:16
però se lo tiene sul termosifone tutta la notte, quando lo porta in auto sarebbe comunque ancora abbastanza caldo da non poter discriminare se il difetto sia dovuto all'umidità o alla temperatura...

esatto (buone feste); è lo stesso motivo per cui, quando si mettono gli hard disk in frigo, li si chiude un una busta insieme ad un paio di bustine di silica gel
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

fino

(per quanto a piena potenza in FM tenda ad assomigliare ad un tostapane)
[/quote]
Infatti per quello che lo modificato



Yaesu FT-DX10
         FT-991
CRT  SS9900
3 Element LFA Yagi Homebrew
Skypper Homebrew
Vertical GM Homebrew

AZ6108

#41
Citazione di: fino il 22 Dicembre 2022, 20:46:11
(per quanto a piena potenza in FM tenda ad assomigliare ad un tostapane)

Infatti per quello che lo modificato





le ventole sono dirette o ci sono delle ntc ? (con il problema forse c'entra poco, solo curiosità)
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

fino

sono dirette...sono molto silenziose che non li senti e quindi le ho lasciate dirette.
Yaesu FT-DX10
         FT-991
CRT  SS9900
3 Element LFA Yagi Homebrew
Skypper Homebrew
Vertical GM Homebrew

HAWK

#43
Complimenti per le ventole, magari con una stampante 3D si può replicare tutto, le ventole cosa fanno, spingono o tirano ?

In merito a IVR005, eccola, se fa condensa interno auto, hai qualche infiltrazione in abitacolo che non sai, o una bottiglia di acqua aperta, o qualche fuga del veicolo, per la pioggia che non fa uscire  l' acqua piovana o di neve sciolta.

Guarda nel baule dietro e/o sotto i tappetini se è tutto asciutto.

Un fenomeno del genere, l' ho avuto in un veicolo di lavoro, alla fine c'erano dei tappini sotto sportello che erano occlusi, l' acqua varia, rimaneva stagnante li dentro.

In detto veicolo, vi è installato un sistema radio, particolare, praticamente, una staffa a plancia, molto in basso, come una vaschetta carica palmare, alta, con sopra una clip metallica collegata alla antenna simil autoradio, si mette il palmare di lavoro, si incastra, viene caricato, nel frattempo si usa come veicolare, la parte superiore, ha un riduttore, nel quale si incastra la forcazione metallica, quindi innesta l' antenna esterna.
Impianto fatto da KFZ una ditta professionale, sistema Motorola...serie Radius come linea.
Si congelava la radio se lasciata innestata di inverno, a meno zero.
Ovvero si accendeva ma andando in PTT, ogni radio ha un codice di identificazione emesso, non mandava nulla, neanche la selettiva, era freezzato....

Fatto lo stappinamento mai più successo.
Ecco in video il fatto, uguale.
Per le bustine, c'è una certa logica per assorbire in via preventiva, ma un ghiacciamento congruo non saprei, da provare, cmq. tutto interessante.


Centauro (Fiumicino)

Bello questo progetto di raffreddamento a Ventolin anche io ne ho utilizzato uno simile sul mio CRT SS 6009 v ,ultima versione ,v7, mi sono inventato un piccolo oggetto acquistato su Amazon con sonda di temperatura e termostato ha un display che legge la temperatura della sonda installata direttamente sul dissipatore di calore dell'apparato e un display che segna la temperatura impostata, nella quale devono intervenire le Ventolin , e tutto collegato alimentazione dell'alimentatore , devo dire che funziona egregiamente , come raggiunge la temperatura impostata. Ed il finale è salvo [emoji6]


inviato iPad using rogerKapp mobile
Prosistel pst 1524 TV- yaesu FTDX 10/crt v/u x diamond 50n,  wimo end feed Long wire.    Barra nautica VHF, HP PNi Escort 6500, vhf cobra, barra mobile Hp PNi escort 6500, Antenna base magnetica Sirio Ml145; stazione fissa: Antenna Gain Master Sirio 5/8 Lambda, rx/tx CRT SS6900-v7 vox. Midland Alan 48. J pole .

HAWK

#45
Nei miei IC7000, 706, 857, a volte uso la base porta notebook con ventoline....13 euro.

Quando usati in stazione ovviamente.

1vr005

Citazione di: HAWK il 22 Dicembre 2022, 21:29:32
Complimenti per le ventole, magari con una stampante 3D si può replicare tutto, le ventole cosa fanno, spingono o tirano ?

In merito a IVR005, eccola, se fa condensa interno auto, hai qualche infiltrazione in abitacolo che non sai, o una bottiglia di acqua aperta, o qualche fuga del veicolo, per la pioggia che non fa uscire  l' acqua piovana o di neve sciolta.

Guarda nel baule dietro e/o sotto i tappetini se è tutto asciutto.

Un fenomeno del genere, l' ho avuto in un veicolo di lavoro, alla fine c'erano dei tappini sotto sportello che erano occlusi, l' acqua varia, rimaneva stagnante li dentro.

In detto veicolo, vi è installato un sistema radio, particolare, praticamente, una staffa a plancia, molto in basso, come una vaschetta carica palmare, alta, con sopra una clip metallica collegata alla antenna simil autoradio, si mette il palmare di lavoro, si incastra, viene caricato, nel frattempo si usa come veicolare, la parte superiore, ha un riduttore, nel quale si incastra la forcazione metallica, quindi innesta l' antenna esterna.
Impianto fatto da KFZ una ditta professionale, sistema Motorola...serie Radius come linea.
Si congelava la radio se lasciata innestata di inverno, a meno zero.
Ovvero si accendeva ma andando in PTT, ogni radio ha un codice di identificazione emesso, non mandava nulla, neanche la selettiva, era freezzato....

Fatto lo stappinamento mai più successo.
Ecco in video il fatto, uguale.
Per le bustine, c'è una certa logica per assorbire in via preventiva, ma un ghiacciamento congruo non saprei, da provare, cmq. tutto interessante.
Mi è solo piovuto dentro. Entrando al lavoro ho lasciato i finestrini anteriori aperti di un centimetro per arieggiare un po', ma c'è stata una pioggerella imprevista e si sono bagnati un po' i sedili e i tappetini. Ora appena esce un raggio di sole la spalanco in cortile per farla asciugare bene e vedremo nei prossimi giorni cosa succederà.

kz

Citazione di: 1vr005 il 23 Dicembre 2022, 13:11:18
Mi è solo piovuto dentro.

trovato il busillis!
anni fa ho visto una cosa simile in un'auto in cui i sedili avevano assorbito acqua di mare (intera famiglia a bordo con costumi bagnati), in inverno oltre ai sedili umidi nell'abitacolo si formava la nebbia.
(era strana tanta umidità in auto, gli apparati brinati mi hanno fatto pensare alle camere a nebbia che si usano per i test industriali)

HAWK

#48
@ KZ alla fine, si trova sempre motivazioni.

I sedili bagnati dei veicoli, li vedo trattare così da un garagista che viene a prendersi le Ns auto per lavarle, prima aspira con il bidone aspiratore di quelli belli potenti, minimo 15 minuti a sedile, poi si vede anche l' acqua nel bidone a volte, cmq. si nota che ha tirato umido; poi con un tipo di phon, assomiglia allo sverniciatore a caldo, a distanza per mezzora li asciuga.

Il sedile rimane bello asciutto...non si sente neanche l' odore di umido.
Lupus in fabula, arrivato ora, portandone una, si è presa la mia per lavarla, ovviamente gratis...ma gli darò un pandoro, firmato Ferragni...dato che ne hanno portati qualche scatolone...tra bottiglie e omaggi.

Pure questo sponsorizza... [emoji33] [emoji33] [emoji33] [emoji33]