Autore Topic: Sarà una buona idea?  (Letto 970 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3765
  • Applausi 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Sarà una buona idea?
« il: 13 Maggio 2021, 13:41:38 »
Da qualche parte ho già letto in precedenza di pratiche simili.



Ma confesso che ci penserei due volte prima di farlo.  [emoji1]


Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #1 il: 13 Maggio 2021, 14:00:31 »
No, tranquillo, non è un'idea nuova.
http://cds.cern.ch/journal/CERNBulletin/2014/49/News%20Articles/1971984?ln=en

Lo facevamo negli anni 90, certo anche qui bisogna sapere COSA si sta facendo.
Per il resto ... normale.
Noi all'epoca utilizzavamo acqua demineralizzata e filtrata per il risciacquo.
Poi accurata asciugatura in forno ventilato (industriale).
Prima degli anni 90 si utilizzava Freon in taniche che poi veniva smaltito non so come, e forse meglio non saperlo.


Da qualche parte ho già letto in precedenza di pratiche simili.



Ma confesso che ci penserei due volte prima di farlo.  [emoji1]
« Ultima modifica: 13 Maggio 2021, 14:04:19 da 1296 »

Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #2 il: 13 Maggio 2021, 14:37:01 »
Ma come ?????

Il passaggio nella lavapiatti niente ????

Che delusione.....


Pensate che io li sento quotidianamente sul canale 45

Roger, Kappa  .... positivo OoOoOooo    (eco.......)


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #3 il: 13 Maggio 2021, 14:48:52 »
@1296... [emoji106]

Argomento che se impostato bene ha un suo perché…
A livello professionale, posso dire che dal 1979, vedevo gli addetti civili della Difesa, manutentori radio e centrali telefoniche interne di caserme, lavare circuiti con alcool/benzina e pennellini in fibra di vetro...poi come dice 1296, acqua distillata...la quale asciugava prima della normale.
A bordo e missioni lo si faceva Noi.
Specialmente gli armadi con le coppie telefoniche ed elettrocalamite annesse…

E banchi di censura, ma questi li pulivamo Noi addetti non i civili.

Ed era usuale, con i telefoni da campo, a manovella di chiamata, far spelare i fili alle reclute con i denti e avviare la chiamata da remoto in contemporanea... [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Cmq...ho letto di asciugature in forno, su altri lidi...ma;
rimanendo sul liquido...volatile quale potrebbe essere una soluzione !?

Giusto per sapere su altrui esperienza…
Non sono mai stato fumatore...ne mangio o cucino in presenza di radio, quindi la mia problematica potrebbe collocarsi sulla polvere interna…

Leggo con interesse e grazie.
73'.

Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #4 il: 13 Maggio 2021, 14:58:38 »
Ricordo che avevamo un forno ventilato che veniva impostato a 40 gradi e le schede rimanevano li almeno 12 ore.
Vado a memoria ma era un Angelantoni.
Dello stesso produttore avevamo la cella climatica.
Ancora oggi io uso Chante Clair e pennello per (quasi) tutto.
Naturalmente sempre acqua demineralizzata per sciacquare.
Ho lavato poche sere fa un C520 Standard che aveva segni di corrosione iniziale da perdita condensatori.


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #5 il: 13 Maggio 2021, 15:15:14 »
Ho visto il video...
Si dovrebbe comunicare al Sig. Pirata...

Meglio smontare il frontalino...il residuo di acqua e chimica dello spray usato, può rimanere dietro lo stesso. [emoji33]

L'acqua distillata gettata in tal modo...ha poco effetto, meglio annegarla del tutto dentro la prima...senza frontalino... [emoji12]

Ottimo e abbondante !! [emoji56]
« Ultima modifica: 13 Maggio 2021, 15:17:12 da IZ1PNY »

Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #6 il: 13 Maggio 2021, 15:30:46 »

Tanto vale usare la lancia Karcher, sai come pulisce bene?
Forse un tantino agressiva, ma toglie tutto, proprio tutto.

Ho visto il video...
Si dovrebbe comunicare al Sig. Pirata...

Meglio smontare il frontalino...il residuo di acqua e chimica dello spray usato, può rimanere dietro lo stesso. [emoji33]

L'acqua distillata gettata in tal modo...ha poco effetto, meglio annegarla del tutto dentro la prima...senza frontalino... [emoji12]

Ottimo e abbondante !! [emoji56]


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4177
  • Applausi 158
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #7 il: 13 Maggio 2021, 15:46:53 »
[...]toglie tutto, proprio tutto.

se il fine ultimo è avere una piastra di vetronite colorata potrebbe essere il metodo migliore

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #8 il: 13 Maggio 2021, 18:19:12 »
Ad interim, anche questo soggetto, sembra famoso in ambiti dei Trucks..."Pirata"...ottimo nick…
una garanzia !
Come il super competente di altro video di impianti per Trucks...con le perle di scienza.

Il bello della cosa è che sono soggetti che vengono ben valutati nel mondo del canale 45 già 5. [emoji33]

Petizione per la patente di Radioamatore ad honorem...per meriti ci vuole... [emoji106]


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2524
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #9 il: 13 Maggio 2021, 19:12:13 »
Quando appare la scritta grandi mod... la mia connessione internet cade...
qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 396
  • Applausi 55
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #10 il: 13 Maggio 2021, 20:18:50 »
Carmelo prova a pulire il tuo FT991A seguendo l'esempio del Pirata e poi gli dai una bella spruzzata con l'aria compressa [emoji1]
« Ultima modifica: 13 Maggio 2021, 20:21:07 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #11 il: 13 Maggio 2021, 20:58:15 »
Non ci avevo pensato...eseguo !

Si vede che non sono degno ne preparato per far parte dei grandi modulatori...
[emoji56]
Sono costernato... [emoji85]

Mi auto infliggo 5 minuti di vergogna. [emoji121]

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3591
  • Applausi 119
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #12 il: 14 Maggio 2021, 06:59:06 »
L'elettronica non patisce, medie, trasformatori e strumentini... mah.
andandoci cauto, e facendo asciugare bene, ci può stare.... come ultima risorsa.
Comunque apparati valvolari, senza i tubi e in parte smontati, li ho visti lavare in lavastoviglie... anche se mi si rizzano i capelli al sol pensiero.


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10905
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #13 il: 14 Maggio 2021, 08:36:10 »
Ha dimenticato di passare il brillantante.... [emoji1]

Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #14 il: 14 Maggio 2021, 09:05:14 »
No, non devi spaventarti.
Ho lavato recentemente il telaio di un Cyclone.
Certo devi sapere cosa fai, ovviamente strumenti etc etc.. poi devi asciugare subito e bene (aria calda, forno ventilato a bassa temperatura).
Il risultato è incredibile, tornano come nuovi. Occhio anche a etichette importanti, peggio se cartacee. Insomma se si sa quel che si fa,, no problem.
Purtroppo capitano apparati di fumatori o friggitrici al olio motore che nemmeno il solvente nitro risolve... Praticamente da una radio ci ricavi olio essenziale di nicotina.
Ti assicuro che con adeguato lavaggio e tanto Chante Clair tutto torna nuovo e profumato. Ma è un lavoro lungo e delicato.
Buoni Lavaggi!
 


Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3591
  • Applausi 119
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #15 il: 14 Maggio 2021, 09:57:58 »
Ha dimenticato di passare il brillantante.... [emoji1]

affatto...
Non è un problema mio, il lavastoviglie casalingo sono io...


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #16 il: 14 Maggio 2021, 10:12:26 »
@ 1296, arrivi al dunque.
Inizialmente ho scritto che, mal perizie appurate, da soggetti pseudo amatori della radio…, il 3D può interessare scherzi acclusi, a molti utenti.

L'uso di vari prodotti casalinghi si colloca nella disponibilità facile di reperimento; quindi dare una strada giusta per pulire una radio, non è tanto sciocca come idea.

Una selezione di marche/prodotti, per il caso specifico,  abbinata ad una procedura ottimale, smontaggio totale, asciugatura, è utile…

Nel particolar modo di amatori della radio fumatori, compresi i microfoni, o come le YL, hanno le radio secondarie in cucina...c'è ne sono, con fumi e grassi.


Volevo attirare l'attenzione sul prodotto liquido soft, azzurro, quello che vendono i negozi di elettronica come Unieuro, MediaWorld, il quale prodotto pulisce gli schermi dei TV e PC.

Io ci pulisco anche le radio, oltre che il cruscotto delle mie auto, con panno soffice in microfibra e funge benissimo.

Allo chassis delle radio, esternamente, ma non sui frontalini, passo, avendone per lavoro, dei panni anti corrosione e umidità, per le armi, omologati NATO (prove di resistenza in nebbia salina), fanno un leggerissimo film sopra protettivo...quindi sempre lucide e protette.

Ben accette altre idee.

73'.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2021, 10:14:29 da IZ1PNY »


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1207
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #17 il: 14 Maggio 2021, 10:23:40 »
rimanendo sul liquido...volatile quale potrebbe essere una soluzione !?

Giusto per sapere su altrui esperienza…
Non sono mai stato fumatore...ne mangio o cucino in presenza di radio, quindi la mia problematica potrebbe collocarsi sulla polvere interna…

Leggo con interesse e grazie.
73'.
sicuramente l'alcool isopropilico e poi su contatti vari di tasti, switch, potenziometri, solvente spray ad hoc per elettronica

altro non mi azzarderei
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #18 il: 14 Maggio 2021, 10:23:54 »
In realtà non uso un unico prodotto, Chante Clair è fantastico e multi uso.
Lo sgrassante Carrefour (quello giallo) è tosto, ma attenzione alle plastiche.
Poi a seguire 3M alla Limonina per rimuovere collanti (ma attenzione alle plastiche), banale acqua calda.
Sempre risciacqui abbondanti e il finale con la demineralizzata.
Anche la peggio radio può tornare bella pulita e profumata.
Quella della foto era un rottame sporco.
Forse tenuta in un pollaio unto.
Ma con le dovute cure...
La riparazione è stata la parte più semplice!


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1718
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #19 il: 14 Maggio 2021, 10:30:42 »
Non lo so...ne ho visti piu' di qualcuno di questi video dove si lavano gli apparati.
Io rimango sempre un po' perplesso, non tanto per cio' che riguarda le schede dei circuiti e i componenti stagni, quanto per i rele', le bobine, gli strumenti, le lampadine e altre cose a cui puo' filtrare l'acqua all'interno. E' cosi' certo che mettendo poi il tutto dentro un forno ventilato a 40° si riesca ad asciugare tutto sempre problemi anche futuri di ossidazioni ???

Offline 1296

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 49
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #20 il: 14 Maggio 2021, 10:35:32 »
Si, viene fatto anche a livello industriale.
Ma.... attenzione bisogna smontare tutto!
Strumentini, potenziometri etc etc vanno puliti separatamente a mano.
Non si tratta (ovviamente) di mettere una radio in lavastoviglie.
Inoltre l'asciugatura va fatta con tutti i crismi (12 ore a 40 gradi) misurando l'umidità interna che deve arrivare prossima a zero.
Insomma, si fa, ma con modi e tecniche "giusti".

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4177
  • Applausi 158
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #21 il: 14 Maggio 2021, 11:04:03 »
nella lavastoviglie di casa l'acqua è addolcita attraverso uno scambiatore alimentato a cloruro di sodio e il detersivo è corrosivo (infatti è sconsigliato il lavaggio di pentolame di alluminio in lavastoviglie).
anche il documento del CERN indicato poco sopra  parla di detergente alcalino a base d'acqua e acqua deionizzata (quella che si vede nella foto non è una comune lavastoviglie ma una macchina per lavare gli strumenti di laboratorio).
i panni che rilasciano un film protettivo di solito sono impregnati di un lubrificante siliconico analogo a quello che si usa per la lucidatura delle plastiche.
la banale acqua demineralizzata e deionizzata in uso per le batterie, un buon detergente neutro e il vecchio "olio di gomito" sono la migliore ricetta.

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2917
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Sarà una buona idea?
« Risposta #22 il: 14 Maggio 2021, 14:49:11 »
nella lavastoviglie di casa l'acqua è addolcita attraverso uno scambiatore alimentato a cloruro di sodio e il detersivo è corrosivo (infatti è sconsigliato il lavaggio di pentolame di alluminio in lavastoviglie).
anche il documento del CERN indicato poco sopra  parla di detergente alcalino a base d'acqua e acqua deionizzata (quella che si vede nella foto non è una comune lavastoviglie ma una macchina per lavare gli strumenti di laboratorio).
i panni che rilasciano un film protettivo di solito sono impregnati di un lubrificante siliconico analogo a quello che si usa per la lucidatura delle plastiche.
la banale acqua demineralizzata e deionizzata in uso per le batterie, un buon detergente neutro e il vecchio "olio di gomito" sono la migliore ricetta.

Si impara, imparo sempre quando ti leggo...bene.
Un buon modo sono i tempi, meglio sovente, evitando l'indurimento di residui anche grassi che una tantum...con le incrostazioni…

Tipico, le radio messe una sopra l'altra, cosa che odio vedere, alla lunga lasciano a quella di sotto anche la macchia della gomma dei piedini...almeno 1 cm. di spessore lo vogliamo mettere ?

Oltre che per il calore trasdotto da radio a radio...il peggio è radio su alimentatore e magari sotto/sopra lineari..,pure.