ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

forum radioamatori => discussione libera => Topic aperto da: IZ1PNY - 11 Maggio 2017, 07:30:57

Titolo: 45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 11 Maggio 2017, 07:30:57
http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2017/05/10/news/attentato-alla-sicurezza-aerea-denunciato-un-radioamatore-1.15316030

Più grave quando sono patentati, molti lo sono, poi li senti a 70.070...che fanno gli OldMan coscienziosi.

Sono sempre più convinto che al di là degli esami, datosi che molti O.M. ci vanno, se facessero un test psicologico, di accesso agli esami, le patenti in Italia sarebbero meno del 50%.
Troppa massa, troppe provenienze e mentalità e incoscienza totale.

Questo appare non patentato, per l'età avrà arresti domiciliari e pace, non si farà detenzione, anche se viene condannato a più di 3 anni.
Titolo: INTERFERENZE SU FREQUENZA AERONAUTICA
Inserito da: IU2IDU - 11 Maggio 2017, 08:14:43
http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/radioamatore-aerei-1.3102949

Notizia fresca....che sembra essere un seguito dell'indagine partita dal Regno Unito che tempo fa portò alle cronache la zona di Ferrara/Rovigo per analoghe circostanze.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: DeltaSQ - 11 Maggio 2017, 08:15:19
Assurdo!
Ma poi dico, con tutte le frequenze che un radioamatore PATENTATO può utilizzare, proprio li doveva trasmettere? Se proprio si annoiava poteva andar vicino ad un fast food e disturbare i camerieri sui pmr :mrgreen:.
Ovviamente con tutto il rispetto di coloro che lavorano in un fast food ma forse è meno grave sbagliare la portata di un piatto anzichè disturbare un pilota di linea  :down:.

73 da DeltaSQ - IU2GLO
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: pesciolino73 - 11 Maggio 2017, 08:16:14
Mi par di capire che non era neanche radioamatore!! Il titolo dell articolo dice:arrestato radiooamatore......

inviato SM-A510F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: DeltaSQ - 11 Maggio 2017, 08:17:56
Mi par di capire che non era neanche radioamatore!! Il titolo dell articolo dice:arrestato radiooamatore......

inviato SM-A510F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)


Ecco, già il titolo dell'articolo è sbagliato; in questo modo sembra che tutti i radioamatori siano fonte di disturbo, forse era meglio scrivere "appassionato di comunicazioni" o qualcosa del genere.

73 da DeltaSQ - IU2GLO
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: lake - 11 Maggio 2017, 08:18:52
Hanno fatto bene, i 45 e 88 m sono peggio della peggior CB.
Beh anche a chi bazzica solo a 70.70 ritirerei la patente :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
Titolo: INTERFERENZE SU FREQUENZA AERONAUTICA
Inserito da: IU2IDU - 11 Maggio 2017, 08:20:27
A parte che non era un "RADIOAMATORE" in quanto sprovvisto di licenza, qui è scritto che sono state identificate 14 stazioni in tutto, pertanto la vicenda sembra non essere finita qui.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: acquario58 - 11 Maggio 2017, 09:50:56
http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2017/05/10/news/attentato-alla-sicurezza-aerea-denunciato-un-radioamatore-1.15316030

Più grave quando sono patentati, molti lo sono, poi li senti a 70.070...che fanno gli OldMan coscienziosi.

Sono sempre più convinto che al di là degli esami, datosi che molti O.M. ci vanno, se facessero un test psicologico, di accesso agli esami, le patenti in Italia sarebbero meno del 50%.
Troppa massa, troppe provenienze e mentalità e incoscienza totale.

Questo appare non patentato, per l'età avrà arresti domiciliari e pace, non si farà detenzione, anche se viene condannato a più di 3 anni.
Carmelo se vai a fare delle ricerche troverai che
I frequentatori di 45 e 88 mt e da non escludere i 23 mt
Ci sono  sempre stati..e con qso tra abitue da fare invidia ai radioamatori patentati..non e'  questione di  essere patentati o no....quindi non e' questione di test o altro.....ma solo di buon senso...
 
Titolo: Re:INTERFERENZE SU FREQUENZA AERONAUTICA
Inserito da: roberto- i -t-9-a-c-j - 11 Maggio 2017, 10:27:51
/mode on bastardo più del solito

spero che gli facciano passare la voglia di scassare i cabbasisi si frequenze riservate e che oltre all'arresto gli fioccano una buona multa da dover vendere casa o farla ipotecare per pagare.sto tizio, ha infangato il buon nome di tutti i radioamatori italiani che hanno la patente e ag.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 11 Maggio 2017, 10:54:36
Vero è che manca il buon senso.
Suffragato da controlli troppo mirati per il contenimento delle spese; pensieri della serie se lo chiedono mi sposto, non faccio nulla di male, siamo sempre lì cmq formazione psicologica del soggetto...poi se per radioamatore si intende anche il patentato ufficiale, dovrebbe addurre ad Appassionato Radio per indicare, questo per il giornalista.

Evitando il connubio dei soggetti.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 11 Maggio 2017, 15:10:19
(https://uploads.[url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile [/url]-cdn.com/20170511/3754448419ef389dabd5989b94f26c2f.png)
(https://uploads.[url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile [/url]-cdn.com/20170511/d9cc0ecef6aa588158e5b6d010dec1a8.png)

Come al solito la parola RADIOAMATORE viene usata con leggerezza; se qualcuno si vestisse da poliziotto per commettere rapina scriverebbero "POLIZIOTTO RAPINA BANCA" oppure "RAPINATORE SI TRAVESTE DA POLIZIOTTO"?!

(https://uploads.[url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile [/url]-cdn.com/20170511/3057ac159a5cdb62e8f5d9ab6cdb0597.png)

RADIOAMATORE........PIRATA...........una parola esclude l'altra.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: gattonero - 11 Maggio 2017, 18:17:12
Era un pirata dei 45 metri !!!!!!!!! ma non si può dire Radioamatore.....
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Abusivo - 11 Maggio 2017, 18:36:07
Si ma io mi chiedo che cosa avrà fatto di particolare per arrivare all'arresto!?
Non credo si sia limitato a mettere la "portante"!
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 11 Maggio 2017, 19:02:24
Si ma io mi chiedo che cosa avrà fatto di particolare per arrivare all'arresto!?

Ha parlato fuori banda e senza licenza.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 11 Maggio 2017, 19:05:40
Assurdo!
Ma poi dico, con tutte le frequenze che un radioamatore PATENTATO può utilizzare, proprio li doveva trasmettere? Se proprio si annoiava poteva andar vicino ad un fast food e disturbare i camerieri sui pmr :mrgreen:.
Ovviamente con tutto il rispetto di coloro che lavorano in un fast food ma forse è meno grave sbagliare la portata di un piatto anzichè disturbare un pilota di linea  :down:.

73 da DeltaSQ - IU2GLO

E pensare che c'era qualcuno qui del forum (non tu, ma prendo spunto dal tuo sacrosanto intervento) che mi disse che modificare un apparato per fargli trasmettere anche in banda aerea tutto sommato non creava problemi perché in emergenza "un pilota di Cessna sa sempre cosa fare", confortato dal fatto che i suoi amici del campo volo così sostenevano perché io, non essendo del campo (circa 70 ore di volo, in ambito militare, anche se tanto tempo fa) non avevo titolo del per sostenere la tesi di lasciar perdere. Eh già, in pratica non ne capisco e devo stare in silenzio...........


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 11 Maggio 2017, 19:11:18
Si ma io mi chiedo che cosa avrà fatto di particolare per arrivare all'arresto!?

Ha parlato fuori banda e senza licenza.
Senza avere il band plan sottomano, visto la frequenza, non si sarà "accorto" di essere finito in banda HF aerea. Nelle traversate oceaniche, non essendoci stazioni vhf (ne tantomeno ripetitori, e nemmeno della "terra" dove poter piazzare una sala radio del controllo aereo) si usano le HF per il controllo del traffico aereo superiore.


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Skypperman - 11 Maggio 2017, 22:37:43
Ho provato a fare attivita' in 45mt coi soliti transverter che si usavano oltre 20 anni fa... non ci ho trovato assolutamente nulla di interessante in quelle comunicazioni e persi immediatamente l'interesse continuando ad usare il transverter solo per ascoltare la banda dei 40 metri.
Quello che non capisco e' il perche' usare grosse antenne e svariati kw per andare in 45 metri?
ho sentito con le mie orecchie gente trasmettere con dipoli fullsize e Commander 2500... quando con 25w si arriva 9+20 in tutta Italia!

Stupidita', incoscienza, megalomania o cosa?
Gente frustrata  che in HF non conta un caxxo e che fanno i padreterni in 45m???  :barfonu:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: lake - 11 Maggio 2017, 23:00:19
Si ma io mi chiedo che cosa avrà fatto di particolare per arrivare all'arresto!?

Ha parlato fuori banda e senza licenza.
Esatto , fuori banda (anche se aveva la patente, li non poteva transitare).
Qui giustamente i ns.  organi preposti si sono mossi (chissa’ forse sollecitati da UK…..??????????,speriamo che sorveglino quelle frequenze anche da soli senza solleciti).
Non si muoveranno MAI  invece se qualcuno mette portante o rutta o bestemmia sui vari R o RU sparsi per l’Italia
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: carlo_forever - 12 Maggio 2017, 02:17:20
I 45 metristi, tanti anni fa, facevano un po' tenerezza, trasmettevano con residuati bellici in AM o autocostruiti che tiravano fuori 45 Watt quando andava bene. Il ritrovo era alle 10 di mattina della domenica.
Poi hanno cominciato ad arrivarci dei CBisti con stazioni di tutto rispetto, in SSB, dipoli o verticali, e i proprietari della banda si sono giustamente inc@zzati.
Mi dispiace per il vecchietto, ma da quel che ho letto era recidivo ed incallito. Radioamatore non lo era, per definizione, sicuramente era pirata, e sicuramente era un signor pirata, in grado di spargere splatters e stupidate nell'intera Europa. Vecchietto sì, ma un po' scemo e sicuramente molto pericoloso. Meglio che lo abbiano beccato. Spero che i pirati della 45 e dell'88 finalmente spariscano, non danno certamente alcun valore aggiunto.
Forse anche radioamatori patentati hanno emesso radiofrequenza in quelle bande, lo so, chi è senza peccato scagli la prima pietra, ma non voglio scagliare nessuna pietra. Spero che il vecchietto e gli altri che hanno beccato servano di lezione, e che tali bande tornino ai legittimi proprietari..

Carlo
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Abusivo - 12 Maggio 2017, 20:23:46
Scusate la mia ignoranza e curiosità!!!
Ma il simpatico pensionato arrestato con chi parlava fuori banda?
Ma soprattutto, chi gli rispondeva?
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 12 Maggio 2017, 20:57:26
Altri pirati, i quali si dividono in categorie.
I patentati che sulle frequenze fuori banda si sentono liberi, cosa più grave, essendo con patente quindi nel pieno del dolo.
E sono quelli che si nota la preparazione.
Quelli che sanno di tecnica ma non hanno interesse a prendere la patente.
I vorrei ma non posso, esami per loro sempre difficili, vuoi per bassa scolarità i più, vuoi per mala voglia di istruirsi.
I menefreghisti, tanto lì non c'è mai nessuno, dall'alto della loro sapienza dimenticano che non esistono frequenze libere, sono tutte assegnate, poi è chi le ha in gestione ritiene quando e come usarle.

La questio è sconfinare nelle frequenze che operandoci sopra dei servizi, possono creare problemi a comunicazioni ufficiali, sulla 45, bassa in LSB c'è l' esercito, stazioni sarde principalmente, ascoltabili meglio in estate, al centro fino in alto, USB, Canadair antincendio europei e aeroporti internazionali...

Ma si sa, quando sono gli altri è tutto esagerato, se avesse difficoltà un aeromobile dove sopra viaggiasse nostro figlio, allora si che chiederemmo non il sequestro delle radio ma la pena di morte, l'uomo è fatto così.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: acquario58 - 12 Maggio 2017, 21:30:17
Ci stiamo focalizzando sulla banda dei 45 mt......ma nella notizia non e' riportata nessuna banda..esistono anche i pirati
Nelle bande militari oltre 200 mhz....
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 12 Maggio 2017, 21:53:47
http://www.rovigooggi.it/articolo/2016-04-08/metteva-in-pericolo-il-traffico-aereo-denunciato-radioamatore/#.WRYSk9wlGUk
C'è un precedente recente, credo che l'indagine sia partita dalla provincia di Rovigo.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: -Tuscania- - 12 Maggio 2017, 22:57:02
I Radioamatori per i media...(Rai.1)... :38: :38: :38:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: carlo_forever - 12 Maggio 2017, 23:30:04
Ci sono pirati in Onde Corte (45, 88, e altre bande), pirati nella cosiddetta free-band CB (oltre 27.405 MHz), pirati sulle VHF, pirati sulle bande assegnate ai radioamatori che usano i portatili come giocattoli, pirati anche su satelliti militari poco utilizzati a frequenze vicino a 200 MHz, pirati su onde corte che trasmettono musica e notizie come radio commerciali, CB senza denuncia di inizio attività e senza pagati i 12 Euro, pirati sulle VHF marittime, magari mogli di marinai che si scambiano ricette di cucina, forse i pirati come numero battono i regolari autorizzati o patentati... E molto spesso costituiscono fonte di potenziali pericoli, soprattutto quando occupano bande riservate a servizi di sicurezza. Per non parlare di chi solo ascolta, ma ascolta servizi vietati.
Con chi parlano? Con altri come loro, pirati con pirati. Perché? Perché il crimine non paga ma attira molto!...
Viva la Filibusta!

Carlo
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 13 Maggio 2017, 08:04:10
Voglio un po' fare una riflessione o meglio porre una domanda. Fermo restando il rispetto delle leggi ma mi chiedo pirata x pirata ... ma quale e' tecnicamente il vantaggio di romper gli zabadei, arrecare disturbo alla navigazione aerea, farsi arrestare per modulare in 45m? Ma scusate c'e' tutta questa grande differenza con i 40m radioamatoriali? Sinceramente non credo che quel mhz faccia il miracolo ed anche quando ci vuole dignità.

Io dubito fortemente che quel testina fosse il semplice ignorantone....per andare in HF ci vogliono radio ed antenne non e' il pivello che compra il baofeng e rompe sui ponti!

Quindi dico io se solo (ovviamente non è un'invito) rompeva sui 40m probabilmente nessuno lo arrestava e non credo che le sue caxxate arrivassero meno lontano.

Quindi comportamento illegale, immorale e deliberatamente mirato a disturbare proprio le frequenze aeronautiche. Al vecchicello almeno un'anno in cella glielo farei fare tutto...e poi vediamo se si toglie il vizio...oltre, ovviamente a tutte le altre pene accessorie.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: lake - 13 Maggio 2017, 08:57:09
Voglio un po' fare una riflessione o meglio porre una domanda. Fermo restando il rispetto delle leggi ma mi chiedo pirata x pirata ... ma quale e' tecnicamente il vantaggio di romper gli zabadei, arrecare disturbo alla navigazione aerea, farsi arrestare per modulare in 45m? Ma scusate c'e' tutta questa grande differenza con i 40m radioamatoriali? Sinceramente non credo che quel mhz faccia il miracolo ed anche quando ci vuole dignità.

caro pieschy, Il vantaggio di modulare in 45 m è che quando non hai la patente e gli 11 m sono chiusi, sui 45 qualcosa ci fai quasi sempre.
A parte qualche radioamatore, in 45 m il 95 % degli utenti sono CBioti che non hanno il semplice Alan 48……
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 13 Maggio 2017, 09:14:24
Chiaro Lake ma forse sono in palla io ma la mia domanda era, fermo restando che sono cbioti senza patente e non con Alan 48 perchè in 45m e non in 40m?
Se la differenza in freq e propagazione è significativa fra gli 11 ed i 45 non credo lo sia altrettanto fra i 45 ed i 40...con la differenza che almeno sempre pirata sei ma almeno non un criminale che interferisce su frequenze sensibili come quelle aeronautiche...mi sbaglio ?
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: lake - 13 Maggio 2017, 09:32:09
Pieschy, perche’ sono dei CBioti, pensano che inventare un nominativo od usare quello di qualcun altro sia piu’ grave che usare una freq “libera”, oppure perche’ credono che a loro non succedera’ mai di essere beccati, mentre è risaputo che ormai i controlli radio vengono effettuati SOLO su  freq. sensibili come quelle aeronautiche, carabinieri,polizia ecc.
Se trasmetto con 100 W a 146,005 o a 143,995 stai sicuro che nessuno interverrà mai
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 13 Maggio 2017, 10:59:56
Pieschy, perche’ sono dei CBioti, pensano che inventare un nominativo od usare quello di qualcun altro sia piu’ grave che usare una freq “libera”, oppure perche’ credono che a loro non succedera’ mai di essere beccati, mentre è risaputo che ormai i controlli radio vengono effettuati SOLO su  freq. sensibili come quelle aeronautiche, carabinieri,polizia ecc.
Se trasmetto con 100 W a 146,005 o a 143,995 stai sicuro che nessuno interverrà mai

Appunto e' quello che dicevo, senza incentivare comportamenti illeciti ma almeno non dannosi se proprio devi fare il pirla fallo in banda radioamatore che tanto nessuno ti arresta...o almeno assicurati di non disturbare servizi essenziali, controllati e che servono alla salvaguardia di vite umane...se non si arriva a capire neanche questo galera o meglio manicomio criminale perche' evidentemente ben più di demenza senile afflige quelle teste malate.
Titolo: 45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 13 Maggio 2017, 16:12:47
Mah....ci siamo un po' allargati. Non voglio entrare nel merito, ma un cartellino giallo (H-I) ad entrambi lo voglio dare:
1) non mi piace l'espressione CBioti perché un CB non è un idiota, ma un appassionato di radio ancora senza patente (io lo ero fino a pochi mesi fa)
2) non mi piace neanche l'espressione "tanto nessuno ti arresta" perché una persona sprovvista di patente che parla in frequenza mette in serio imbarazzo un patentato. A me è capitato di trovarmi in quella situazione ed in quel momento sai che le regole ti impediscono di rispondere, ma al tempo stesso l'educazione che porti dentro ti fa sentire in colpa se taci.

Scusate il tono del mio intervento, specifico che non voglio assolutamente essere polemico.....
Invece non mi piace il termine RADIOAMATORE usato in questi contesti, in quanto i lettori non esperti si fanno un'idea sbagliata della nostra attività, alimentando il solito vetusto stereotipo "da quando ha montato quell'antenna non funziona più niente".
Ciao a tutti!

73
Titolo: 45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 13 Maggio 2017, 16:20:07
Scusate questa mia entrata a gamba tesa, ma quando sento il solito "CBiota" ...................bleaaaaah!!!

Buon week-end a tutti!
73


Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 13 Maggio 2017, 16:48:53
Dai IDU bisogna leggere fra le righe: CBioti non significa che i CB sono idioti...anche perche' lo siamo stati in tanti e ce ne sono milioni ottimi CB, permettimi pero' che il CB o l'radioamatore (non e' questione di patente) che modula sulle frequenze aeronautiche e' un idiota su questo spero tu sia d'accordo.

Non faccio l'avvocato di nessuno ma probabilmente l'amico voleva identificare quei CB che ignoranti del bandplan (ahimè basta un d.i.a. x essere CB senza alcuna conoscenza del bandplan) pensano che si possa modulare ovunque strafregandosene di qualsiasi cosa.

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: fochi - 13 Maggio 2017, 17:00:55
Non credo che si debba identificare come CBioti non mi sembra il caso !!
Diciamo che sono solo idioti ! Non capisco il collegamento con un cb da dove arrivi???
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Dado73 - 13 Maggio 2017, 18:39:17
Esattamente

inviato 9001D using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: gattonero - 13 Maggio 2017, 18:41:07
Sono pirati dell'etere !!!!!!!ma non bisogna dire Radioamatore o C.B. !!!!!!!!!
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: FIUME - 14 Maggio 2017, 00:42:44
 :maniacosm:i delinquenti veri manco uno ne prendono :97:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 14 Maggio 2017, 07:49:57
:maniacosm:i delinquenti veri manco uno ne prendono :97:

Permettimi di dire che hai toppato: attentare alla sicurezza del traffico aereo , dai non scherziamo, azione di prevenzione ne più ne meno come per tutti gli altri atti che possano pregiudicare vite umane. Non è che per forza doveva cadere un'aereo e provocare vittime per poi definirlo delinquente...
Anzi forse gli e' andata di Culo, nella nazione a stelle e strisce probabilmente gli appioppavano pure attentanto alla sicurezza interna e se non era guantanamo era una cella federale ...per poi buttare la chiave nel cesso.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: -Tuscania- - 14 Maggio 2017, 08:38:53
:maniacosm:i delinquenti veri manco uno ne prendono :97:

Permettimi di dire che hai toppato: attentare alla sicurezza del traffico aereo , dai non scherziamo, azione di prevenzione ne più ne meno come per tutti gli altri atti che possano pregiudicare vite umane. Non è che per forza doveva cadere un'aereo e provocare vittime per poi definirlo delinquente...
Anzi forse gli e' andata di Culo, nella nazione a stelle e strisce probabilmente gli appioppavano pure attentanto alla sicurezza interna e se non era guantanamo era una cella federale ...per poi buttare la chiave nel cesso.

Quotone...!!!

P.S. per finire male male...bastava che una cosa del genere succedeva in Svizzera.... :38: :38: :38:
Qui finirà a tarallucci e vino... :angry:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 14 Maggio 2017, 09:53:09
Lo so, però il CB è un radioamatore non patentato che opera su una frequenza assegnata nel rispetto delle proprie regole.
L'idiota invece è un patentato (o non patentato) che opera nel rispetto di nessuna regola.
Va benissimo tutto il discorso fatto da Lake (spesso letto anche da altri operatori), con la sola correzione da CBioti a IDIOTI......per il resto condivido tutto.
Ri-scusatemi, ma io rispetto i CB.....qualsiasi sia il loro operato, basta che non disturbino il prossimo.

Fine del mio OT.

Buona domenica a tutti e buon DX a tutti!  :brancard:  :rockwoot:

Ciaoooooooooooooooooooooooooo
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 14 Maggio 2017, 09:56:44

(https://s27.postimg.org/cf6e18zib/ari_x_pirata.jpg) (https://postimg.org/image/61haxzum7/)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 14 Maggio 2017, 14:35:46
caro pieschy, Il vantaggio di modulare in 45 m è che quando non hai la patente e gli 11 m sono chiusi, sui 45 qualcosa ci fai quasi sempre.

Ecco perché sul band plan alcune bande sono riservate a determinati servizi e non ai privati o al servizio di radioamatore medesimo.


inviato iPad using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: FIUME - 15 Maggio 2017, 16:16:17
che cadessero tutti questi maledetti aerei usati per cazzate non per lavoro,che buttano quintali di c....a nell'aria questi sono delinquenti
non chi usa la radio la gente deve starsene a casa dato che siamo in crisi
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 15 Maggio 2017, 17:02:32
che cadessero tutti questi maledetti aerei usati per cazzate non per lavoro,che buttano quintali di c....a nell'aria questi sono delinquenti
non chi usa la radio la gente deve starsene a casa dato che siamo in crisi

nientemeno...digerito male?
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: antonio76 - 15 Maggio 2017, 17:47:21
 :miiii: :miiii: :miiii: :miiii: :miiii: :miiii: :miiii:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: -Tuscania- - 15 Maggio 2017, 18:21:16
http://www.linchiestaquotidiano.it/news/2017/05/15/cassino,-daibaracchini-alle-frequenze-dei-voli-di-linea.-i/16965

inviato LENNY3 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: acquario58 - 15 Maggio 2017, 20:50:36
che cadessero tutti questi maledetti aerei usati per cazzate non per lavoro,che buttano quintali di c....a nell'aria questi sono delinquenti
non chi usa la radio la gente deve starsene a casa dato che siamo in crisi

Non merita commenti la tua risposta..
..
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 15 Maggio 2017, 21:20:13
http://www.linchiestaquotidiano.it/news/2017/05/15/cassino,-daibaracchini-alle-frequenze-dei-voli-di-linea.-i/16965

inviato LENNY3 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
La conclusione dell'articolo......da professionista insomma......


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: francescomagnum - 15 Maggio 2017, 22:41:40
Mi par di capire che non era neanche radioamatore!! Il titolo dell articolo dice:arrestato radiooamatore......

inviato SM-A510F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)


o no so legere io o non sanno scrivere loro
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Skypperman - 16 Maggio 2017, 06:08:27
Per colpa di questi "giornalai" da quattro soldi si mette in cattiva luce tutta la categoria. Pensate che nel mio vicinato in italia c'era gente che credeva che tutto cio' che facessi fosse prettamente ILLEGALE, arrivando a minacciarmi di farmi sequestrare tutto!!!
Dopo diverse telefonate e minacce (che misero in subbuglio la quiete della mia famiglia) dovetti ricorrere al mio legale dicendo che alla prossima molestia sarebbero stati querelati per molestie e violenza privata, con tanto di denuncia penale (da 2 a 10 mesi di reclusione) e lauto risarcimento danni morali e per limitazione della liberta' ecc...
Da quel giorno storia finita. Anche se uno di loro disse che la mia lettera li aveva molto turbati e spaventati, che era eccessivamente minacciosa  e che a causa dello spavento subito sarebbero andati per vie legali anche loro... mai piu' sentiti.

Qui in Canada o Usa mai successo nulla del genere... la cultura radiantistica e' anni luce avanti.

Scusate l'OT, ma credo sia un argomento che interessa molti.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: fulmine817 - 16 Maggio 2017, 06:32:46
Proprio non capisco che fastidio può dare un radioamatore che rispetta le regole? Purtroppo per ignoranza o invidia fare radio in Italia é visto come un qualcosa di anomalo. Meno male che Guglielmo Marconi era un italiano
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Skypperman - 16 Maggio 2017, 06:39:42
Secondo me l'invidia unita all'ignoranza crea questi fenomeni.
La gente che non ha un caxxxpero da fare dalla mattina alla sera e' invidiosa di chi e' impegnato negli hobby o altro, tipo motociclette, viaggi ecc... se possono danneggiarti lo fanno con piacere!

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 16 Maggio 2017, 06:43:57
Prossimi fermi per pirateria saranno in zona 8, prov. Napoli e Potenza, su PZ qualche galantuomo di Forenza...che dargli del somaro è offendere gli animali, era stato avvisato più volte da O.M. appartenenti alle FF.OO.
Metterei anche le iniziali di tutti i nomi, con un assegno firmato in bianco per scommessa, so di vincere.
Per leggere bene l' avviso di garanzia, qualche personaggio dovrà pulirsi le lenti pure.

Vediamo se sono profetico.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: ik1npe - 16 Maggio 2017, 07:57:01
Secondo me l'invidia unita all'ignoranza crea questi fenomeni.
La gente che non ha un caxxxpero da fare dalla mattina alla sera e' invidiosa di chi e' impegnato negli hobby o altro, tipo motociclette, viaggi ecc... se possono danneggiarti lo fanno con piacere!
Salve, pensa agli appassionati di foto (fotoamatori) che si devono limitare alle foto di paesaggi oppure al chiuso altrimenti sono denunce e querele .
Sopratutto se fai foto ai giardinetti o al mercato o a qualche manifestazione folcloristica.
Tutti a parlare di legge sulla privacy ma nessuno l' ha letta. 73 de ik1npe
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: acquario58 - 16 Maggio 2017, 11:08:58
Secondo me l'invidia unita all'ignoranza crea questi fenomeni.
La gente che non ha un caxxxpero da fare dalla mattina alla sera e' invidiosa di chi e' impegnato negli hobby o altro, tipo motociclette, viaggi ecc... se possono danneggiarti lo fanno con piacere!
Salve, pensa agli appassionati di foto (fotoamatori) che si devono limitare alle foto di paesaggi oppure al chiuso altrimenti sono denunce e querele .
Sopratutto se fai foto ai giardinetti o al mercato o a qualche manifestazione folcloristica.
Tutti a parlare di legge sulla privacy ma nessuno l' ha letta. 73 de ik1npe

ciao Luigi,
Privacy.....perche'  esiste una legge che ci tutela....con tutti i consensi che si firmano x la tutela della Privacy x sbrigare pratiche ecc.vedo sempre + arroganza a telefonate e contatti commerciali da parte di terzi che non hanno nessuna autorizzazione a proporre i loro prodotti...facevano prima ad eliminarla si risparmiava tempo e carta....
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 16 Maggio 2017, 12:20:24
Secondo me l'invidia unita all'ignoranza crea questi fenomeni.
La gente che non ha un caxxxpero da fare dalla mattina alla sera e' invidiosa di chi e' impegnato negli hobby o altro, tipo motociclette, viaggi ecc... se possono danneggiarti lo fanno con piacere!

Quoto al 1001%
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 16 Maggio 2017, 12:29:18
Secondo me l'invidia unita all'ignoranza crea questi fenomeni.
La gente che non ha un caxxxpero da fare dalla mattina alla sera e' invidiosa di chi e' impegnato negli hobby o altro, tipo motociclette, viaggi ecc... se possono danneggiarti lo fanno con piacere!
Salve, pensa agli appassionati di foto (fotoamatori) che si devono limitare alle foto di paesaggi oppure al chiuso altrimenti sono denunce e querele .
Sopratutto se fai foto ai giardinetti o al mercato o a qualche manifestazione folcloristica.
Tutti a parlare di legge sulla privacy ma nessuno l' ha letta. 73 de ik1npe

ciao Luigi,
Privacy.....perche'  esiste una legge che ci tutela....con tutti i consensi che si firmano x la tutela della Privacy x sbrigare pratiche ecc.vedo sempre + arroganza a telefonate e contatti commerciali da parte di terzi che non hanno nessuna autorizzazione a proporre i loro prodotti...facevano prima ad eliminarla si risparmiava tempo e carta....

Hai ragione: aggiungo anche che la normativa sulla PRIVACY talvolta è subdola ed ingannevole!
Noi firmiamo "il consenso al trattamento dei dati personali" pensando di tutelare la nostra privacy quando invece accade l'esatto contrario; il motivo sta nella parte iniziale della dicitura (CONSENSO AL TRATTAMENTO).
Quando acquistiamo qualcosa o facciamo la tessera punti, ecc ecc......diamo l'autorizzazione a divulgare i nostri dati per fini commerciali, anche a società di promozione (che poi ci scassano con insistenza).
Scusate l'OT.

73
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: ik0zcw - 17 Maggio 2017, 18:44:37
Eh si cari amici ci risiamo, di nuovo abbiamo dovuto prendere atto di quanto sia sconosciuto oggi il termine "radioamatore", non tanto per quello che la gente in maniera semplicistica  pensi che sia, ma per il suo vero significato e valore, quello che lo stesso Stato Italiano indica nel Servizio di Radioamatore...

Potremmo dibattere  per ore nella presunta o reale degenerazione dell'utilizzo delle bande degli radioamatore, quale causa o concausa di questa ignoranza, tanto da farci sembrare tutti dei radiogiocattolatori ( si passatemelo questo termine  bruttino..)
Potremmo anche dibattere su come la Stampa utilizzi modalità di impaginazione delle notizie ad effetto nei titoli per attirare attenzione, o di come certi giornalisti, ignoranti della materia veri o ad hoc, utilizzino abusandone il termine"Radioamatore" tanto per fare capire anche ai più duri che sono i "dilettanti con il baracchino"come visto in RAI, (fig. a lato)

(http://www.cisar.it/images/2017/raiRAd.jpg)

una sorta di chiave di volta per indicare tutti coloro che in qualche modo, lecito o meno non importa, hanno una radio e trasmettono.
In definitiva tutta una insalata, analogica fonia, in telegrafia o in dmr, 80, 40 27 o pure in 45m che differenza c'e?

Il caso odierno (http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/radioamatore-aerei-1.3102949 (http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/radioamatore-aerei-1.3102949))  ci riporta indietro di qualche anno, stessa situazione di persone che utilizzavano radio senza nessuna autorizzazione e su gamme destinate a  vari servizi e che venivano definiti impropriamente radioamatori.

Ma allora amici miei che fare? Ormai sempre meno giovani conoscono cosa siano le onde radio, tanto basta avere il wi-fi e whatsapp funziona, mentre i "meno giovani" che qualcosina sanno, si ritrovano in una società che non sa più chi siano loro..
Potremmo anche dare ragione a chi dice che tutto questo è innocente e avvicina i  radioamatori alla gente comune, un pò come le barzellette su altre persone in divisa.   

Io penso invece che  questa ignoranza dobbiamo  fermamente combatterla e difendere sempre la nostra identità. Qui non esistono bandiere , è in gioco la nostra stessa credibilità nel  fare radiantismo, quando vediamo queste cose dobbiamo reagire compatti rivendicando il nostro status di Radioamatori, che siano involontari o meno questi episodi  poco importa, ledono lo stesso tutti. Il sottoscritto come  CISAR anche in questo caso ha preso posizione chiedendo una  rettifica che la Nazione Grosseto  ha prontamente  pubblicato.

(http://www.cisar.it/images/nazione.png)

Se vogliamo  continuare a contestare  anche in questo articolo proveniente dal Lazio (http://www.linchiestaquotidiano.it/news/2017/05/15/cassino,-daibaracchini-alle-frequenze-dei-voli-di-linea.-i/16965 (http://www.linchiestaquotidiano.it/news/2017/05/15/cassino,-daibaracchini-alle-frequenze-dei-voli-di-linea.-i/16965))  che pare si tratti dei "compagni di merende" di cui sopra ci sarebbe di che parlare, sarei curioso infatti  di sapere  chi siano i  " diversi appassionati radioamatori sparsi in tutta Italia"... 

Ringraziamo la Redazione della Nazione Grosseto  per la  doverosa quanto celere rettifica, ma adesso dovremmo pensare anche alla RAi non credete? 

73 de IW5CGM Giuseppe
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 17 Maggio 2017, 20:40:54
Che schifo quanto scritto in questo articolo...................

 :special90:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 17 Maggio 2017, 20:42:43
(https://uploads.[url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile [/url]-cdn.com/20170517/2c5475a809c6fa4178c2a09d84f1b4e0.jpg)

Il nostro hobby non va rivisto perché questo frangente non ha niente in comune con la nostra attività..........
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Pieschy - 17 Maggio 2017, 21:09:27
Sono fermamente d'accordo sulle nostre rimostranze e sul fatto che certi articoli mettono in cattiva luce la nostra categoria.
Purtroppo l'ignoranza e' una brutta bestia ma purtroppo non e' la crociata sull'articolo che ahimè cambierà la percezione di alcune persone.

Fra l'altro ci scommetterei che gli stessi autori degli articoli che adesso hanno giustamente rettificato fra sei mesi continueranno a chiamare "radioamatori" i pirati dell'etere ne sono sicuro.

Il perchè è presto detto e purtroppo amici miei ce ne dobbiamo fare una ragione: la gente comune e non appassionata non sà cosa siamo e cosa facciamo o dove operiamo ne tantomeno gliene frega nulla....se si scrivesse "il pirata dell'etere" o "il baracchinaro fuori banda" o qualsiasivoglia termine a noi consono in quanto addetti ai lavori, la stragrande maggioranza dei lettori direbbe "eh? Cosa? Di chi parlano?" Come a dire sarebbe lo svolgimento di un tema il cui titolo e' incomprensibile.

Se invece si dice "radioamatore" la gente anche non addetta ai lavori capisce che e' uno con una radiotrasmittente ed un'antenna stop. E' poco ma e' comprensibile alle masse.

Non sarà quest'articolo a sminuirci, il vicinato è già da anni contro le nostre antenne sui tetti e le vede come strumenti mortali al pari di un missile cruise armato di testata nucleare...fidatevi

Quindi io penso che visto che non c'e' più sordo di chi non vuol sentire la nostra migliore risposta a certe offese dovrebbe essere l'indifferenza più assoluta.

Ci si giustifica se ci si sente in colpa, noi non siamo in colpa perche' non disturbiamo e operiamo nel rispetto delle leggi con Autorizzazione Ministeriale...se mi dicono "cretino" non controribbatto perche' so' di non esserlo.

Abbassarsi al livello di chi comunque ci ha già classificato e non capirebbe e' solo una perdita di tempo di dubbia efficacia.

Noi non rispondiamo a lettori, vicinato, ne tantomeno dobbiamo fare belle figure, operiamo correttamente e non dobbiamo dimostrare niente a nessuno ecco perche' lascerei questa gente etichettarmi per come meglio gli aggrada..

Non ti curar di lor ma guarda e passa e comunque parlatene bene o male ..basta che ne parliate ahahaha

73,
Pietro.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: ik2cnf - 18 Maggio 2017, 09:03:48
Il sottoscritto come  CISAR anche in questo caso ha preso posizione chiedendo una  rettifica che la Nazione Grosseto  ha prontamente  pubblicato.

(http://www.cisar.it/images/nazione.png)


Plaudo all'iniziativa e do atto che il CISAR è stato l'unico, per quanto sappia,  a far sentire la replica dei radioamatori.

Un unico appunto: forse era meglio scrivere:
Citazione
"I veri radioamatori [...] non utilizzano quelle frequenze né servizi al di fuori di quelli autorizzati e inerenti la propria attività e nemmeno causano mai interferenze volontarie"

Rileggendo l'originale
Citazione
"I veri radioamatori [...] non utilizzano quelle frequenze e nemmeno causano mai interferenze ai servizi al di fuori di quelli autorizzati e inerenti la propria attività"
non vi viene da pensare ad un'altra interpretazione (purtroppo presente nelle nostre bande)... ?

73 Maurizio ik2cnf
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: ik0zcw - 19 Maggio 2017, 15:16:13
Intervista al Presidente Nazionale C.I.S.A.R. Giuseppe Misuri IW5CGM a RadioFly sul tema chi sono i Radioamatori e cosa fanno, dopo le vicende che citano il nostro nome impropriamente cerchiamo di ricordare con chiarezza il nostro vero spirito a tutti.

https://www.youtube.com/watch?v=cRsNIJzrKuU

(((73)))
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 19 Maggio 2017, 16:28:49
Sono fermamente d'accordo sulle nostre rimostranze e sul fatto che certi articoli mettono in cattiva luce la nostra categoria.
Purtroppo l'ignoranza e' una brutta bestia ma purtroppo non e' la crociata sull'articolo che ahimè cambierà la percezione di alcune persone.

Fra l'altro ci scommetterei che gli stessi autori degli articoli che adesso hanno giustamente rettificato fra sei mesi continueranno a chiamare "radioamatori" i pirati dell'etere ne sono sicuro.

Il perchè è presto detto e purtroppo amici miei ce ne dobbiamo fare una ragione: la gente comune e non appassionata non sà cosa siamo e cosa facciamo o dove operiamo ne tantomeno gliene frega nulla....se si scrivesse "il pirata dell'etere" o "il baracchinaro fuori banda" o qualsiasivoglia termine a noi consono in quanto addetti ai lavori, la stragrande maggioranza dei lettori direbbe "eh? Cosa? Di chi parlano?" Come a dire sarebbe lo svolgimento di un tema il cui titolo e' incomprensibile.

Se invece si dice "radioamatore" la gente anche non addetta ai lavori capisce che e' uno con una radiotrasmittente ed un'antenna stop. E' poco ma e' comprensibile alle masse.

Non sarà quest'articolo a sminuirci, il vicinato è già da anni contro le nostre antenne sui tetti e le vede come strumenti mortali al pari di un missile cruise armato di testata nucleare...fidatevi

Quindi io penso che visto che non c'e' più sordo di chi non vuol sentire la nostra migliore risposta a certe offese dovrebbe essere l'indifferenza più assoluta.

Ci si giustifica se ci si sente in colpa, noi non siamo in colpa perche' non disturbiamo e operiamo nel rispetto delle leggi con Autorizzazione Ministeriale...se mi dicono "cretino" non controribbatto perche' so' di non esserlo.

Abbassarsi al livello di chi comunque ci ha già classificato e non capirebbe e' solo una perdita di tempo di dubbia efficacia.

Noi non rispondiamo a lettori, vicinato, ne tantomeno dobbiamo fare belle figure, operiamo correttamente e non dobbiamo dimostrare niente a nessuno ecco perche' lascerei questa gente etichettarmi per come meglio gli aggrada..

Non ti curar di lor ma guarda e passa e comunque parlatene bene o male ..basta che ne parliate ahahaha

73,
Pietro.

Grande Pietro, quoto + applauso.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IW4ANV - 19 Maggio 2017, 18:45:21
Ed ecco la "chicca" odierna:
Dal Resto del Carlino di oggi:

http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/interferenze-auto-1.3126687

non ho parole... :47:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IW4ANV - 19 Maggio 2017, 18:46:46
Ed ecco la "chicca" odierna:
Dal Resto del Carlino di oggi:

http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/interferenze-auto-1.3126687

non ho parole... :47:

questo è il pezzo dell'articolo più bello...

nei pressi dell’osteria Da Pompeo, c’è una sorta di buco nero elettromagnetico. Un’antenna o un apparecchio posto nelle vicinanze, probabilmente un vecchio baracchino cb di quelli molto in voga tra i radioamatori ormai parecchi anni fa, manda in tilt i telecomandi e le chiavi di nuova generazione delle auto in sosta.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Abusivo - 19 Maggio 2017, 19:00:36
Immagino un QSO statico con un solo lunghissimo e interminabile passaggio!
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: pesciolino73 - 19 Maggio 2017, 19:19:58
Fantascienza!!!hi

inviato SM-A510F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IU2IDU - 19 Maggio 2017, 19:46:34
Veramente un articolo ignorantissimo..........tra i peggiori mai letti! Scritto da incompetente totale!

Accogliete la sua ignoranza e presentatela al trono dell'Altissimo  :special90:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: acquario58 - 19 Maggio 2017, 20:57:12
Ed ecco la "chicca" odierna:
Dal Resto del Carlino di oggi:

http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/interferenze-auto-1.3126687

non ho parole... :47:

questo è il pezzo dell'articolo più bello...

nei pressi dell’osteria Da Pompeo, c’è una sorta di buco nero elettromagnetico. Un’antenna o un apparecchio posto nelle vicinanze, probabilmente un vecchio baracchino cb di quelli molto in voga tra i radioamatori ormai parecchi anni fa, manda in tilt i telecomandi e le chiavi di nuova generazione delle auto in sosta.
la gente x farsi pubblicità le studia tutte....
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 20 Maggio 2017, 02:15:15
Si....alcune macchine non hanno la chiave....non hanno mai letto il manuale di istruzioni


Inviato dal mio iPad utilizzando RogerKApp
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: pesciolino73 - 20 Maggio 2017, 06:49:54
Si Nino potrebbe essere un modo per farsi pubblicita'!!! Mica scemo l amico hi

inviato SM-A510F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: carlo_forever - 20 Maggio 2017, 08:47:46
Io quoto i Vs. interventi, ma chiedo solamente una cosa: sanno, i nostri "giornalisti" il cul@ che si fanno i radioamatori, quelli veri, ed anche diversi CBisti per la verità, in caso di grandi calamità. o anche solo per prestare le nostre tecnologie alle varie corse, manifestazioni, eccetera?
Perché i radioamatori devono sempre essere citati come esempi negativi? Oltretutto, quando qualcuno sblatera sui 45 metri non è un radioamatore, ma un pirata. Quindi, per i giornalisti e per l'opinione pubblica noi siamo quelli che nuocciono alla radionavigazione, smagnetizzano le card, bloccano gli apriporta, ma nessuno sa che aiutiamo le corse, le regate, i palii, le sagre, e mettiamo a disposizione i nostri apparati e la nostra disponibilità per tirar fuori dalla merd@ le prefetture quando si mette male.
Sarebbe ora di indire una campagna di stampa a nostro favore, siamo amici del genere umano, non Spennacchiotto lo scienziato pazzo!

Carlo
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: antony it9val - 20 Maggio 2017, 09:07:31
Su questo credo sarebbe corretta una presa di posizione UNITARIA da parte delle varie Associazioni radioamatore, o almeno di quelle maggiormente rappresentative.

L'esser visti come nerd provocatori di interferenze nocive alla salute e alla salubrità dell'ambiente; come devastatori di condomini e facciate; terroristi (in alcuni casi), appena uscito un bibanda dalla tasca, è un qualcosa che, alla categoria, non fa assolutamente bene.
Ognuno nel proprio piccolo dovrebbe spiegare al prossimo, ma anche le Associazioni dovrebbero fare la loro parte.

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: roberto- i -t-9-a-c-j - 20 Maggio 2017, 12:10:33
nel 1995 io dovetti smontare tutto, grazie a un antennista (ignorante come 20 mila capre tibetane e come direbbe sgarbi - SEI UNA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA!!!!), disse alla anziana signora che il disturbo sul canale 1 della rai (a quei tempi disturbato dall'e-sporadico vhf dalle potenti emittenti arabe di gheddafi in libia) era dovuto alla mia antenna (una sirio 827 issata a 12 metri di altezza).
l'anziana signora, convinta da questo pseudo antennista che per il suo onorario si prese crica 200 mila lire (fregandola alla grande e mettendo me in serie difficoltà) elefonava quasi ogni giorno per denunciare il disturbo.
alla fine mi è arrivata la lettera intimitadoria del suo avvocato di fiducia, dove mi si intimava entro 15 gg dalla lettera di "risolvere il problema o si procedeva di ufficio (leggasi visita escoradio)".
esasperato un pomeriggio ho tirato giù tutto,,, (per la gioia di tante persone).
vedete l'ignoranza è una malattia subdola, colpisce chiunque,,,,, fortunatamente qualcuno no.
ma il buon 80% della popolazione ITAGLIANA senza una buona cognizione di radiotecnica, di chi sono i radioamatori, e che cosa fanno pensano che siamo tutti una stessa categoria di persone (cb= bestemmiatori, casinari, cercatori e inchitaturi di ragazze giovani e indifese, drogati, spacciatori ecc ecc ecc).
su una vecchia casa coloniale a zafferana etnea, su una stipite della porta di ingresso una vlta c'era scritto: BEATA IGNORANZA.
da un lato non posso dargli torto,,, ma con questa ignoranza galoppante ci và di mezzo una rispettabilissima categoria.
altro esempio lampante di ignorantissima cocciutaggine,,, a casa al mare avevo montato una sirio 827, questa è stata scambiata per una "parabola" (attenzione leggete bene una parabola!!!!!!!) per la ricezione dei satellite.
a volte per disperazione mi viene da piangere e abbandonare tutto,,, bahhhh poveri noi
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: carlo_forever - 20 Maggio 2017, 12:39:46
Bisogna resistere. Io avevo 15/16 anni, ero un CB, avevo una stazioncina di tutto rispetto ed ero appassionato di DX. Un mio vicino di casa continuava a rompere gli zebedei a mio padre, perché diceva che io disturbavo il primo canale RAI, ed invece erano i balzi via E sporadico di segnali provenienti da Spagna, Svezia, Norvegia, ex-Iugoslavia, ecc.
Non appena fui minacciato di essere denunciato se non smettevo subito, tramite solita lettera di Avvocato probabilmente laureato alle serali, decisi di fargli vedere cosa significava disturbare sul serio. Gli puntai contro l'antenna TV una 4 elementi Eco Antenne orizzontale, uno scarpone da montagna autocostruito con 1 EL34 e tre EL519, piantandogli giù portante con musichetta. Mi sentiva persino nel rubinetto della vasca da bagno. Dopo un paio di giorni, lo beccai, scortato da mia madre, che sembrava un verro fuori di testa. Gli chiesi se gli piaceva il trattamento, e gli dissi che questo era disturbare. Se voleva continuavo. Restammo così, finché una notte tirò un terremoto bestiale nel Friuli Ven. Giulia, terra d'origine del cinghiale, saltò la esile rete telefonica elettromeccanica della SIP, e il tipo venne col cappello in mano a chiedere se potevo collegarmi con qualcuno di là, per sentire se i suoi fratelli e i suoi genitori erano ancora vivi, se stavano bene, eccetera. Gli feci il servizio, come ad altri. Da allora, guai per me. Bisogna resistere ed insistere.

Carlo
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IW4ANV - 20 Maggio 2017, 15:21:47
Ed ecco la "chicca" odierna:
Dal Resto del Carlino di oggi:

http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/interferenze-auto-1.3126687

non ho parole... :47:
PUBBLICATO a riguardo dell'articolo:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: StratocasterDG - 21 Maggio 2017, 19:47:23
Bisogna resistere. Io avevo 15/16 anni, ero un CB, avevo una stazioncina di tutto rispetto ed ero appassionato di DX. Un mio vicino di casa continuava a rompere gli zebedei a mio padre, perché diceva che io disturbavo il primo canale RAI, ed invece erano i balzi via E sporadico di segnali provenienti da Spagna, Svezia, Norvegia, ex-Iugoslavia, ecc.
Non appena fui minacciato di essere denunciato se non smettevo subito, tramite solita lettera di Avvocato probabilmente laureato alle serali, decisi di fargli vedere cosa significava disturbare sul serio. Gli puntai contro l'antenna TV una 4 elementi Eco Antenne orizzontale, uno scarpone da montagna autocostruito con 1 EL34 e tre EL519, piantandogli giù portante con musichetta. Mi sentiva persino nel rubinetto della vasca da bagno. Dopo un paio di giorni, lo beccai, scortato da mia madre, che sembrava un verro fuori di testa. Gli chiesi se gli piaceva il trattamento, e gli dissi che questo era disturbare. Se voleva continuavo. Restammo così, finché una notte tirò un terremoto bestiale nel Friuli Ven. Giulia, terra d'origine del cinghiale, saltò la esile rete telefonica elettromeccanica della SIP, e il tipo venne col cappello in mano a chiedere se potevo collegarmi con qualcuno di là, per sentire se i suoi fratelli e i suoi genitori erano ancora vivi, se stavano bene, eccetera. Gli feci il servizio, come ad altri. Da allora, guai per me. Bisogna resistere ed insistere.

Carlo
E io mi alzo in piedi per 92 minuti di applausi, bravo ed esemplare, in tutto.


inviato iPad using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Maxxim - 24 Maggio 2017, 22:54:24
Salve, pensa agli appassionati di foto (fotoamatori) che si devono limitare alle foto di paesaggi oppure al chiuso altrimenti sono denunce e querele .
Sopratutto se fai foto ai giardinetti o al mercato o a qualche manifestazione folcloristica.
Tutti a parlare di legge sulla privacy ma nessuno l' ha letta. 73 de ik1npe

Eccomi, fotoamatore oltre che appassionato di radio. Vi racconto un aneddoto, un giorno ero in una grande villa a Roma a fare foto macro, quindi fiori ed insetti, dopo un pò si avvicina una signora (che in seguito ho scoperto essere una mamma), che non solo mi ha minacciato di chiamare la polizia, ma anche di cancellare tutte le foto che secondo lei ritraevano i bambini che stavano giocando (in pratica mi ha dato del pedofilo), io in tutta tranquillità gli ho detto che gli risparmiavo la fatica di fare la telefonata, avrei chiamato io la polizia, e che dopo aver fatto vedere a loro le foto fatte, avrei sporto denuncia per diffamazione, visto che si era creato un bel capannello di persone che hanno ascoltato la discussione. Per farla breve, è intervenuto il marito che ha preso moglie e figli e se ne è andato scusandosi.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 25 Maggio 2017, 06:32:49
Ciao IU0JAZ, nel tuo caso non è diffamazione ma si configura la Calunnia, datosi che la pedofilia è un reato.
Male per tè, in quanto, delle foto vedibili, erano a tuo favore, se la signora ti avesse denunciato, ti avrebbe fatto un favore, d'ufficio partiva la Calunnia nei suoi confronti, tu dovevi solo costituirti parte civile offesa, chiedendo la condanna con risarcimento, in udienza, ti saresti acquistato una bella e costosa macchina fotografica a spese della gentile signora, trovala e chiedi se ti volesse ancora denunciare, invitala farlo.
90 gg. di tempo dal giorno del fatto.

Nelle tue foto metti sempre data e ora e sei a posto.

Esempio uno dei mali del pubblico ignorante e Forum, tanti lo vedono e si sentono avvocati e giudici, ovvero indica se nel caso si potrebbe procedere o rinunciare, praticamente una consulenza...non certamente un giudizio a procedere nel caso, ma questo viene omesso.
Con la parvenza di un processino.

Anche il famoso Santi Licheri, buona anima, di castronate ne diceva, nel penale, doveva ogni tanto leggere e aggiornarsi.
 
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Reed_Smith - 25 Maggio 2017, 09:01:35
90 gg. di tempo dal giorno del fatto.

Esempio uno dei mali del pubblico ignorante e Forum, tanti lo vedono e si sentono avvocati e giudici, ovvero indica se nel caso si potrebbe procedere o rinunciare, praticamente una consulenza...non certamente un giudizio a procedere nel caso, ma questo viene omesso.
Con la parvenza di un processino.

Anche il famoso Santi Licheri, buona anima, di castronate ne diceva, nel penale, doveva ogni tanto leggere e aggiornarsi.
Ciao Carmelo,
giusto una precisazione.
A proposito di ignoranza, ignoranti, castronerie, ecc. , il termine che hai indicato è ERRATO.
Senza offesa ne' polemica, ma personalmente credo che non sarebbe male se estendessi prima di tutto a te stesso il consiglio di ogni tanto leggere e aggiornarsi.
Il termine che hai indicato infatti è sbagliato, perché si tratta di TRE mesi e non di 90 gg. ; errore veramente da principiante, oltre che madornale.

P.S. In rete incontro sovente tuoi interventi di questo tenore e devo ammettere che a leggerli mi viene in mente una persona che conosco, che da quello che scrive e come lo fa (tralasciando l'ITALIANO), sembra un "agente segreto", però in realtà opera nel campo della vigilanza privata.

Non prendertela, la mia come ho specificato in esordio vuole soltanto essere una puntualizzazione, per evitare che qualcuno leggendo possa incappare nello stesso errore.

Un abbraccio

Ciao
Fabrizio
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: ik1npe - 25 Maggio 2017, 09:27:32
90 gg. di tempo dal giorno del fatto.

Esempio uno dei mali del pubblico ignorante e Forum, tanti lo vedono e si sentono avvocati e giudici, ovvero indica se nel caso si potrebbe procedere o rinunciare, praticamente una consulenza...non certamente un giudizio a procedere nel caso, ma questo viene omesso.
Con la parvenza di un processino.

Anche il famoso Santi Licheri, buona anima, di castronate ne diceva, nel penale, doveva ogni tanto leggere e aggiornarsi.
Ciao Carmelo,
giusto una precisazione.
A proposito di ignoranza, ignoranti, castronerie, ecc. , il termine che hai indicato è ERRATO.
Senza offesa ne' polemica, ma personalmente credo che non sarebbe male se estendessi prima di tutto a te stesso il consiglio di ogni tanto leggere e aggiornarsi.
Il termine che hai indicato infatti è sbagliato, perché si tratta di TRE mesi e non di 90 gg. ; errore veramente da principiante, oltre che madornale.

P.S. In rete incontro sovente tuoi interventi di questo tenore e devo ammettere che a leggerli mi viene in mente una persona che conosco, che da quello che scrive e come lo fa (tralasciando l'ITALIANO), sembra un "agente segreto", però in realtà opera nel campo della vigilanza privata.

Non prendertela, la mia come ho specificato in esordio vuole soltanto essere una puntualizzazione, per evitare che qualcuno leggendo possa incappare nello stesso errore.

Un abbraccio

Ciao
Fabrizio
Salve che differenza c'è fra TRE mesi e NOVANTA giorni ?? Gennaio +febbraio + marzo sono 90 giorni
73 de ik1npe
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Reed_Smith - 25 Maggio 2017, 09:38:20
@ ik1npe
La medesima differenza che esiste tra un VERO avvocato o appartenente alle FF.O. (ma questo vale anche per chi semplicemente è VERAMENTE preparato sull'argomento) e chi INVECE si atteggia tale:
Art. 124 Codice Penale.

Un abbraccio.

Fabrizio
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 25 Maggio 2017, 09:50:04
Ciao Fabrizio, so perfettamente cosa dici, c'è sempre stata una correlata spiegazione in toto, tutte le volte ed ogni volta.
3 mesi di tempo dal giorno in cui si è a conoscenza del fatto accaduto di reato.
Non so se così ti va bene.

Sono a conoscenza dei codici vigenti in Italia...grazie per la spiegazione comunque.

Nel  caso dell'amico fotografo, se avesse avuto un controllo, sul posto, di FF.OO. sicuramente se non avessero fatto da G.D.P. quale un P.U. titolato al grado può fare, gli avrebbe detto che era stata posta una calunnia al momento ed in quel tempo, facendo scattare la tempistica da Codice di Procedura Penale.

Spero aver sodisfatto il tuo pensiero, attualmente sulla mia persona, vedo che sai solo un parte, ti manca un bel pezzo, poco male cose di poca importanza.
73.

Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 25 Maggio 2017, 10:00:16
Se ti posso invitare a registrarti senza paraventi o nick name, magari con nominativo da O.M. se lo possiedi,  come facciamo in molti, sarebbe a volte molto più qualificativo, valido e serio che diversamente.
Se si ritenesse il caso ovviamente.
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Maxxim - 25 Maggio 2017, 11:01:55
Ciao IU0JAZ, nel tuo caso non è diffamazione ma si configura la Calunnia, datosi che la pedofilia è un reato.
Male per tè, in quanto, delle foto vedibili, erano a tuo favore, se la signora ti avesse denunciato, ti avrebbe fatto un favore, d'ufficio partiva la Calunnia nei suoi confronti, tu dovevi solo costituirti parte civile offesa, chiedendo la condanna con risarcimento, in udienza, ti saresti acquistato una bella e costosa macchina fotografica a spese della gentile signora, trovala e chiedi se ti volesse ancora denunciare, invitala farlo.
90 gg. di tempo dal giorno del fatto.

Nelle tue foto metti sempre data e ora e sei a posto.

Esempio uno dei mali del pubblico ignorante e Forum, tanti lo vedono e si sentono avvocati e giudici, ovvero indica se nel caso si potrebbe procedere o rinunciare, praticamente una consulenza...non certamente un giudizio a procedere nel caso, ma questo viene omesso.
Con la parvenza di un processino.

Anche il famoso Santi Licheri, buona anima, di castronate ne diceva, nel penale, doveva ogni tanto leggere e aggiornarsi.

Oramai ne è passato di tempo, si tratta di almeno 4 anni fa. La reflex costosa me la sono fatta lo stesso, qualche anno dopo però :D
Devo dire comunque, che è stato l'unico caso così fastidioso, di discussioni ne ho avute diverse, ma con questi toni solo questa  ;-)
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: IZ1PNY - 25 Maggio 2017, 11:33:36
Ok, IU0JAZ, bene.
Cmq, tra qualche mucca da guardare e qualche consulenza per holding multinazionali, leggo e cerco di capire qualche cosa, sulla privacy ad esempio, leggendomi le norme del garante, confrontandomi con i carabinieri dell'ispettorato del lavoro, tutti i giorni ne sento diverse, anche dallo stesso garante.
Dalle video sorveglianze alle foto, ai droni usati per controllo; nel caso se vuoi fare una foto ad una bella figliola, io faccio così, non in primo piano, ma nell'ambiente, casualmente, alla pari di uno che dorme mentre lavora, non lui ma la sedia accanto in primis...hai capito no ?

Torniamo in topic 45 metri...allora.
 
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Maxxim - 25 Maggio 2017, 11:35:53
 :up:
Titolo: Re:45 METRISTI...1 arresto
Inserito da: Reed_Smith - 25 Maggio 2017, 12:55:09
Se ti posso invitare a registrarti senza paraventi o nick name, magari con nominativo da O.M. se lo possiedi,  come facciamo in molti, sarebbe a volte molto più qualificativo, valido e serio che diversamente.
Se si ritenesse il caso ovviamente.
@ IZ1PNY

Ciao Carmelo,
prima di tutto mi piace far presente, a scanso di equivoci, che io NON ho NULLA contro di te; i miei interventi si esprimono soltanto in senso generale.
I tuoi post mi sono serviti soltanto come appiglio; niente di più.
Quel che scrivo riguarda IN GENERALE tutta la categoria di quei frequentatori di forum che tengono un certo tipo di comportamento e atteggiandosi in un certo modo, mancano di precisione.

Tralascio volutamente di dilungarmi sul termine SERIETA', in quanto nel caso di specie ritengo sia più che sufficiente rimandarvi nella sua comunissima accezione di sostantivo femminile, facilmente consultabile in qualsiasi VOCABOLARIO o DIZIONARIO della Lingua ITALIANA e proseguo dicendo che per conto mio in un forum nick name, nominativi, autoreferenze e quant'altro di questo tipo, possono soltanto che qualificare per quello che "valgono" in quanto tali ("tanto o poco" che sia); NON forniscono ne' autorità, ne' tantomeno autorevolezza a chi ne fa uso (o in qualche caso ostentazione).

NON rendono automaticamente migliore chi ne fa uso, rispetto a chi legittimamente sceglie di non farlo e viceversa (c'è un regolamento: E' sufficiente NON TRASGREDIRLO).
Tutto qui. 

Che ci siano o non ci siano, che siano di un tipo piuttosto che un altro, poco o nulla aggiungono al VALORE di ciò che si scrive e soprattutto alla caratura dell'estensore di turno.

A qualificare le Persone sono soltanto i FATTI:
-La buona fede;
-L'educazione;
-L'umiltà;
-Il comportamento;
-L'atteggiamento;
-La precisione;
-La correttezza di ciò che si espone.
 Possibilmente cercando di esprimersi in ITALIANO CORRETTO, non soltanto per una questione di comprensibilità, quanto SOPRATTUTTO per una forma di RISPETTO verso l'interlocutore o anche solo di chi legge (o ascolta che dir si voglia).
-La COMPETENZA.

TUTTO il resto si può benissimo considerare superfluo (almeno nel mio pensiero, questo concetto è tale).

In qualsiasi forum ognuno può farsi facilmente un'idea di chi si trova di fronte, semplicemente leggendone con cognizione di causa i vari interventi e le eventuali contraddizioni (non solo riguardo all'elenco di cui spora).
Insomma, c'è poco da inventare; Idem per quanto riguarda un QSO, così come anche per qualsiasi altra situazione (ovviamente, caso per caso e con le dovute necessarie differenze).
Imho.

Un abbraccio.

Fabrizio

P.S. Il Dovere di Precisione vale in tutti i casi (anche in un forum, soprattutto se fuori dalla sezione "bar"), per cui è argomento IT pure riguardo ai 45 metristi, oggetto di questo thread.
     Infatti non vorrei che malauguratamente qualcuno dovesse soccombere in un'aula di tribunale, soltanto per il fatto di aver dato credito a quanto qualcuno ha scritto su un forum, lasciando intendere una cosa per un'altra.
     Visto che dici di conoscere bene certe situazioni e certi ambienti, sono sicuro che tu comprenda benissimo il mio intento.
     La scadenza dei termini è un fattore MOLTO importante, in FATTO e in DIRITTO e per questo è un argomento che richiede SEMPRE la massima attenzione.