banda cittadina (27 mhz) > President

PErdita di potenza: soluzioni?

(1/7) > >>

nizoo:
Ciao, come vedete dal numero di post sono iscritto da pochissimo al forum.
Come molti (e per fortuna) ho rispolverato la radio dopo una quindicina d'anni di totale silenzio e inattività. Ho un jackson originale, mai aperto, un alimentatore Zetagi da 10A e modulo con un dipoletto che mi sono appena costruito ripiegando un pezzo di RG58 (tra l'altro non mi pare niente male come guadagno!  :grin:).
Il mio problema.
Ho notato che il CB quando modulo in AM/FM, quindi in portante, tende a perdere progressivamente potenza nel tempo, cioè premo il mike, tengo la portante, e lui... che inizialmente eroga 5W scende lentamente verso i 3 scarsi, ROS 1:1 (misuro il tutto con Wattmetro/ROSmetro DAIWA). Cosa può essere???
Tra l'altro la mia memoria non mi aiuta, non mi ricordo affatto quanto fosse, al tempo, l'uscita del mio apparato (in giro vedo scritto che il Jackson dovrebbe erogare 10W AM - 20 SSB).
Ho misurato gli assorbimenti con la pinza amperometrica ed essi oscillano tra i 2,8A e i 3A, calano un po' quando cala la potenza (e giustamente...  :allah:) mentre la tensione pare flettere poco.
Potrebbero essere i finali spompati? O qualche stadio di alimentazione interna da verificare? Qualche taratura da rivedere? Di solito sono gli elettrolitici i primi a fottersi negli anni, ma non sono abbastanza esperto per arrangiarmi con i problemi circuitali specifici... di questo apparato (anche se di elettronica e telecomunicazioni me ne intendo perchè lo faccio di lavoro  :shhhh:).
Grazie a tutti e a chi mi da una mano  abbraccino

Ottone:

--- Citazione da: nizoo - 02 Aprile 2009, 10:26:16 ---Ciao, come vedete dal numero di post sono iscritto da pochissimo al forum.
Come molti (e per fortuna) ho rispolverato la radio dopo una quindicina d'anni di totale silenzio e inattività. Ho un jackson originale, mai aperto, un alimentatore Zetagi da 10A e modulo con un dipoletto che mi sono appena costruito ripiegando un pezzo di RG58 (tra l'altro non mi pare niente male come guadagno!  :grin:).
Il mio problema.
Ho notato che il CB quando modulo in AM/FM, quindi in portante, tende a perdere progressivamente potenza nel tempo, cioè premo il mike, tengo la portante, e lui... che inizialmente eroga 5W scende lentamente verso i 3 scarsi, ROS 1:1 (misuro il tutto con Wattmetro/ROSmetro DAIWA). Cosa può essere???
Tra l'altro la mia memoria non mi aiuta, non mi ricordo affatto quanto fosse, al tempo, l'uscita del mio apparato (in giro vedo scritto che il Jackson dovrebbe erogare 10W AM - 20 SSB).
Ho misurato gli assorbimenti con la pinza amperometrica ed essi oscillano tra i 2,8A e i 3A, calano un po' quando cala la potenza (e giustamente...  :allah:) mentre la tensione pare flettere poco.
Potrebbero essere i finali spompati? O qualche stadio di alimentazione interna da verificare? Qualche taratura da rivedere? Di solito sono gli elettrolitici i primi a fottersi negli anni, ma non sono abbastanza esperto per arrangiarmi con i problemi circuitali specifici... di questo apparato (anche se di elettronica e telecomunicazioni me ne intendo perchè lo faccio di lavoro  :shhhh:).
Grazie a tutti e a chi mi da una mano  abbraccino


--- Termina citazione ---

Ciao e bentornato, anche se non è cosa di oggi. Comunque un "rientrato" in gamma CB.  :birra:

Per quanto riguarda il problema, così come lo esponi, sembrerebbe proprio un problema allo stadio RF (finali). Per caso hai un carico fittizio sul quale fare le prove in potenza?
Il dissipatore dietro lo stadio finale, scalda molto, poco o nulla?

Domanda apparentemente fuori argomento: puoi descrivere più dettagliatamente come hai costruito il dipolo? E se certo del ROS 1:1 ?

Vedrai che si sistemerà il Jackson.  :up:
Ciao.  ;-)

Gian Carlo:
Buongiorno.

Il calo di potenza che descrivi, per come si presenta potrebbe essere dovuto ad un forte riscaldamento del finale. Dovresti controllare il valore di bias sia sul pilota che sul finale, può essere maggiore del neccessario e questo può causare riscaldamento eccessivo.
Per quanto riguarda il dipolo, ho dubbi che abbia ottenuto un ROS così basso, se non è stato inserito un adattatore, infatti il dipolo di per sè presenta un'impedenza di 75 ohm, se utilizzi per la discesa un cavo a 50 ohm, otterrai un ROS di 1,5 (1:1,5).

Saluti, Gian Carlo.

Ottone:

--- Citazione da: Gian Carlo - 02 Aprile 2009, 11:03:09 ---Buongiorno.

Il calo di potenza che descrivi, per come si presenta potrebbe essere dovuto ad un forte riscaldamento del finale. Dovresti controllare il valore di bias sia sul pilota che sul finale, può essere maggiore del neccessario e questo può causare riscaldamento eccessivo.
Per quanto riguarda il dipolo, ho dubbi che abbia ottenuto un ROS così basso, se non è stato inserito un adattatore, infatti il dipolo di per sè presenta un'impedenza di 75 ohm, se utilizzi per la discesa un cavo a 50 ohm, otterrai un ROS di 1,5 (1:1,5).

Saluti, Gian Carlo.

--- Termina citazione ---

Ciao Gian Carlo,
per quanto riguarda il finale RF, era esattamente quello che pensavo: potrebbe esser causato anche dal grasso al silicone tra transistor e dissipazione, che si è seccato (mi è capitato di vederne più volte).
Certo che se così fosse, l' MRF477 non sarà stato contento.  ;-)

Gian Carlo:
Ciao Ottone, se questa è la causa, puoi allentare la vite di fissaggio del finale e metterci grasso/silicone nuovo. In questo caso ti rimane il dissipatore freddo.

Gian Carlo.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa