Autore Topic: SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt  (Letto 8235 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2670
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #25 il: 01 Marzo 2021, 08:13:07 »
Non per fare sempre il solito rompiscatole. Il motivi a parer mio sono semplicemente due. Uno far finta di essere un radioamatore, il secondo più concepibile far parte di un gruppo, di una squadra di appassionati.
Il resto possiamo cucirci sopra quel che vogliamo ma ricordo che il CB autorizzato deve operare nei 40 canali assegnati ed è molto ma molto raro fare DX quindi deve andare fuori banda il che non sarebbe concesso quindi il discorso delle qsl si riduce di importanza. Altra considerazione cattivo? No dico le cose in modo che il neofita per quanto io possa,impari. Questi "nominativi" non hanno alcun valore legale ne in Italia ne nel resto del mondo quindi 1AT001 è equivalente a "cb sempronio" lo possono usare tutti e nessun può lamentarsi. Diverso è per il nominativo radioamatoriale che è univoco a livello mondiale ed è rilasciato dallo stato e riconosciuto ovunque. In due parole anche io posso inventarmi 1PS001 e nessuno può dirmi nulla. Riassumendo: utilità? Far finta di essere radioamatori e null'altro operando, spesso, fuori banda.


Offline iwottopq

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 92
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW8PQ
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #26 il: 01 Marzo 2021, 10:36:41 »
Non per fare sempre il solito rompiscatole. Il motivi a parer mio sono semplicemente due. Uno far finta di essere un radioamatore, il secondo più concepibile far parte di un gruppo, di una squadra di appassionati.
Il resto possiamo cucirci sopra quel che vogliamo ma ricordo che il CB autorizzato deve operare nei 40 canali assegnati ed è molto ma molto raro fare DX quindi deve andare fuori banda il che non sarebbe concesso quindi il discorso delle qsl si riduce di importanza. Altra considerazione cattivo? No dico le cose in modo che il neofita per quanto io possa,impari. Questi "nominativi" non hanno alcun valore legale ne in Italia ne nel resto del mondo quindi 1AT001 è equivalente a "cb sempronio" lo possono usare tutti e nessun può lamentarsi. Diverso è per il nominativo radioamatoriale che è univoco a livello mondiale ed è rilasciato dallo stato e riconosciuto ovunque. In due parole anche io posso inventarmi 1PS001 e nessuno può dirmi nulla. Riassumendo: utilità? Far finta di essere radioamatori e null'altro operando, spesso, fuori banda.

Ciao a tutti.
"Far finta di essere radioamatori"???
Posso assicurare che tra i tanti AT SR RGK etc etc ci sono un sacco di radioamatori veri (secondo il suo modo di vedere). Così come tanti di quelli che "fanno finta" operano con grande serietà ed impegno, certamento molto di più di tutti quelli che in 40 metri si scambiano le ricette della nonna. In conclusione...chi si dedica agli 11 metri con serietà non è un operatore di serie "B" o uno che fa finta.
'73 de IW8PQ nonchè 1AT838 - Nino

Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #27 il: 01 Marzo 2021, 11:01:38 »
Non per fare sempre il solito rompiscatole. Il motivi a parer mio sono semplicemente due. Uno far finta di essere un radioamatore, il secondo più concepibile far parte di un gruppo, di una squadra di appassionati.
Il resto possiamo cucirci sopra quel che vogliamo ma ricordo che il CB autorizzato deve operare nei 40 canali assegnati ed è molto ma molto raro fare DX quindi deve andare fuori banda il che non sarebbe concesso quindi il discorso delle qsl si riduce di importanza. Altra considerazione cattivo? No dico le cose in modo che il neofita per quanto io possa,impari. Questi "nominativi" non hanno alcun valore legale ne in Italia ne nel resto del mondo quindi 1AT001 è equivalente a "cb sempronio" lo possono usare tutti e nessun può lamentarsi. Diverso è per il nominativo radioamatoriale che è univoco a livello mondiale ed è rilasciato dallo stato e riconosciuto ovunque. In due parole anche io posso inventarmi 1PS001 e nessuno può dirmi nulla. Riassumendo: utilità? Far finta di essere radioamatori e null'altro operando, spesso, fuori banda.
Io invece non la vedo così; ossia :

Il 90% di chi fa radio in quel modo è proprio RADIOAMATORE, però non è il solito radioamatore "pantofolaio" che sa che la mattina bene o male c'è sempre propagazione sui 20 e sui 40, e la sera sugli 80 e 160 (approssimativamente) MA è il radioamatore al quale piace sperimentare le proprie antenne autocostruite (in 11 metri anche le direttive sono più gestibili che "sotto"), a cui piace l'avventura di attivare isole sperdute o andare a scovare col lanternino i posti più nascosti per piazzarci un'antenna per trasmettere e , SOPRATTUTTO, ama la "CB" e "la banda sopra" perchè per i DX sono bande magiche che si aprono solo in un determinato periodo e in determinate condizioni meteo e ,dunque, collegare il Giappone (per esempio) in 11 metri ha tutt'altro sapore che collegarlo in 40 dove lo puoi collegare ogni sera con un dipolo buttato li alla meno peggio e i 100 watt della radio!  [emoji1]

Noi nel basso Salento (per esempio) sulla "CB" siamo tutti radioamatori non essendoci più il ricambio delle "nuove leve" e la "CB" non è più quella di un tempo, anzi è diventata molto più tecnica delle bande radioamatoriali, almeno qua da noi quando accendi senti sempre discorsi molto approfonditi su antenne, cavi, bal-un, direttive etc etc........sempre a latere dei discorsi sulla patata, ovviamente!  [emoji23] ... però oggettivamente quello più giovane sono io con i miei 33 anni e, invece, quando ne avevo 13-14 io di quell'età sulla "CB" tra maschietti e femminucce eravamo una decina circa !!! [emoji22]

Il nostro DX GROUP:

https://sites.google.com/site/radiopenisolasalentina/



Tra l'altro la "CB" intesa come "primo approccio verso il mondo radio" ormai è finita da molto tempo, NESSUN ragazzino mai sognerebbe un "CB" al posto del suo iphone e nessun 18 enne sognerebbe mai un'antenna di 2 metri sulla sua nuova macchina dato che sarebbe etichettato come SFIGATO a differenza degli anni 80 e 90 nei quali andava di moda chi l' "aveva più lunga".


Quindi IN DEFINITIVA a mio modo di vedere le cose quei nominativi lì servono solo ad operare SULLA TRIPLA visto che non essendo banda ufficialmente assegnata ai radioamatori i radioamatori NON POSSONO USARE IL PROPRIO NOMINATIVO MINISTERIALE !


In ultima analisi io faccio molta più attività sulla tripla che da altre parti, e noto che SONO TUTTI ATTREZZATI ALL'INVEROSIMILE !!! Ossia quello più scarso ha una direttiva 3 elementi, un apparato RADIOAMATORIALE da almeno 7-800 euro e dai 400 watt a salire !!!...Specialmente i Francesi, passando per gli spagnoli e finendo al Sud America dove c'è una tradizione radio che nemmeno immaginavo!

Altro che apprendisti radioamatori col dipoletto a V invertita, un apparato tutto starato e 10watt come uscivamo noi 20 anni fa !!! [emoji23] [emoji23]  [emoji23]


Saluti, RADIOKILLER.


Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1665
  • Applausi 238
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #28 il: 01 Marzo 2021, 12:30:12 »
Ciao a tutti.
"Far finta di essere radioamatori"???
Posso assicurare che tra i tanti AT SR RGK etc etc ci sono un sacco di radioamatori veri (secondo il suo modo di vedere). Così come tanti di quelli che "fanno finta" operano con grande serietà ed impegno, certamento molto di più di tutti quelli che in 40 metri si scambiano le ricette della nonna. In conclusione...chi si dedica agli 11 metri con serietà non è un operatore di serie "B" o uno che fa finta.
'73 de IW8PQ nonchè 1AT838 - Nino
1 applauso, ho il massimo rispetto per la cb (fatta in ssb, in am e fm NO),quando frequentavo le frequenze cb fuori dai canonici 40 ch ho trovato persone veramente in gamba, confermo molto di + che su molte freq radioamatore, poi mi piace da impazzire il motto degli alfa tango:
 "We are not strangers, just friends who have never met" (non siamo stranieri, solo amici che non si sono mai incontrati), la differenza x me la fa la passione vera non il pezzo di carta
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline maxvg66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 34
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #29 il: 01 Marzo 2021, 13:07:40 »
Nella totale illegalità...


Offline Pipistrello

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 58
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #30 il: 01 Marzo 2021, 13:10:08 »
Nella totale illegalità...
Questi commenti,  allontanano i ragazza dalla radio,  per l appunto

Offline maxvg66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 34
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #31 il: 01 Marzo 2021, 13:13:21 »
Si possono avvicinare alla radio in modo legale, per esempio prendendo la parente rispettando la legge


Offline Pipistrello

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 58
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #32 il: 01 Marzo 2021, 13:18:57 »
Ma prima devono appassionarsi altrimenti,  studiare  l elettronica e tutto il resto per la patente non lo faranno mai,  poi chi è senza peccato scagli la prima pietra

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1665
  • Applausi 238
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #33 il: 01 Marzo 2021, 13:47:53 »
Si possono avvicinare alla radio in modo legale, per esempio prendendo la parente rispettando la legge
io ho preso la patente al 99% perche' mi interessavano le hf (delle v e u non mi frega + di tanto), e dopo aver fatto attivita' in 11 m sulle frequenze che tu dici  "illegali" non mi bastava + volevo qualcosa con meno affollamento e piu' continuita' nel corso dell'anno
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #34 il: 01 Marzo 2021, 13:48:56 »
Nella totale illegalità...

C'è illegalità ed illegalità!

Non puoi mettere parlare su una banda non concessa ma comunque TOLLERATA con ammazzare una persona.
Quindi, sinceramente, considerato che ormai la radio sta morendo più che fare del moralismo inutile cercherei di
far avvicinare "nuove leve" a questa passione... anche perchè ,ripeto, non si da fastidio a nessuno dato che ormai non circola quasi più nulla in radio partendo dai servizi militari e finendo ai telefonini.

Offline maxvg66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 34
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #35 il: 01 Marzo 2021, 15:06:58 »
Anch'io ho iniziato ovviamente dalla cb, ma presto mi sono accorto che era una giungla, ognuno faceva quello che voleva con apparati, antenne e amplificatori da 1000W fregandosene, anzi contenti, di creare disturbo agli altri. Potevo abbandonare la radio, invece la mia passione mi ha fatto prendere la patente giovanissimo, quando c'era ancora l'esame di telegrafia, era il 1985.  Se un giovane ha veramente la passione, e la cb con 5 watt, baracchino omologato e antenna gp, gli va stretta, oggi la patente la può prendere facilmente ed entrare legalmente nel mondo della radio. Comunque le cose ognuno le vede a modo suo; non è mia intenzione fare il moralista, ma ricordo perfettamente di aver letto su questo forum una spropositata reazione generale nei confronti di un presunto operatore della Croce Rossa che chiedeva come inserire le frequenze ad uso civile nel suo apparato vhf, poi in altre pagine del forum non si contano i post dove si consiglia quale lineare comprare  o l'ultima modifica per aumentare la potenza del baracchino. Già ma queste sono cose TOLLERATE...
« Ultima modifica: 01 Marzo 2021, 16:22:41 da maxvg66 »


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2880
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #36 il: 01 Marzo 2021, 18:28:56 »
Anch'io ho iniziato ovviamente dalla cb, ma presto mi sono accorto che era una giungla, ognuno faceva quello che voleva con apparati, antenne e amplificatori da 1000W fregandosene, anzi contenti, di creare disturbo agli altri.
ora quella giungla e il fare quello che si vuole lo ritrovi in 2 metri e 70 cm , dove molti ,ma tanti, se ne fregano degli altri operatori. Vedasi il non rispetto del band plan.
Ovviamente di hanno fatto già notare i salotti dei 40 metri e io aggiungo quelli degli 80.
Il problema non è la banda che usa , ma gli operatori !!!
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline maxvg66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 34
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #37 il: 02 Marzo 2021, 01:32:13 »
ora quella giungla e il fare quello che si vuole lo ritrovi in 2 metri e 70 cm , dove molti ,ma tanti, se ne fregano degli altri operatori. Vedasi il non rispetto del band plan.
Ovviamente di hanno fatto già notare i salotti dei 40 metri e io aggiungo quelli degli 80.
Il problema non è la banda che usa , ma gli operatori !!!
concordo


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #38 il: 02 Marzo 2021, 10:04:30 »
Volevo dire la mia…
Sono un ex A.T. di prima categoria, il max dei paesi collegati per ottenere il titolo…e presi tutti gli award disponibili vari.

Poi ne sono uscito, in quanto, non si poteva far pagare 25 mila lire per essere un illegale, quando lo Stato ne chiedeva di meno per essere in regola di normativa.
E per lo status personale acquisito che non era consono ne compatibile con una associazione non propriamente legale NEI FATTI, anche se nelle brochure scrivevano di usi legali e indirizzavano a quello.

Tuttavia, il mio pensiero su codeste strutture è questo; fatti salvi i principi di uso della radio non legale e delle componenti di stazione, la partecipazione a codesti gruppi è una forma di disciplinare un certo numero di soggetti, i quali diversamente fanno, creano, si comportano in modo fin troppo generico e senza ordine.

Quindi un esempio, i militari ed i corpi paramilitari, i primi strutturati a dovere, i secondi voluti far strutturare per motivi di ordine e organizzazione.

I VV.FF. hanno sempre usato una organizzazione piramidale para militare per motivi organizzativi di efficienza, ma sempre civili sono, la P.S. diversamente smilitarizzata, ha mantenuto la struttura piramidale per operare in efficienza e responsabilità…

Ora, è chiaro che l'uso di sigle, non è tutelato, chiunque può usare le sigle di un gruppo, escluso che codesto gruppo si sia registrato come associazione X con dichiarando all' Ufficio del Registro sugli atti costitutivi la sigla usata…e registrarne il marchio.

Solo in questo caso, potrebbero opporsi in Tribunale...ovviamente negli atti costitutivi DEVONO dichiarare gli scopi ma nelle legalità, ovvero uso della radio e sue componenti nella legalità, nero su bianco.

Quindi, le assoradio della 27, fin che rimangono nello statuto e nei fatti nell'uso legale, hanno qualche forma di tutela, diversamente NO.

Poi ovviamente faranno quello che più gli aggrada…

Chiudo, probabilmente meglio dei paramilitari seri, i quali approdando a loro scelta in un corpo legale, hanno una struttura ossea già creata, invece che una marmaglia di guerriglieri sparsi e anarchici ingestibili...e senza basi.

73'+51' ed un bacio alla XYL.
« Ultima modifica: 02 Marzo 2021, 10:09:00 da IZ1PNY »

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2670
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #39 il: 04 Marzo 2021, 07:25:26 »
Carmelo ottimo commento che condivido.
Il mio dire come sempre è stato frainteso e preso a scusa per andare OT. Si parlava di sigle (non chiamiamoli nominativi) non ho mai messo in dubbio la preparazione tecnica e il "rack" che può avere chi opera in 10/11mt ne critico. Anche io col president lincoln variavo da 26 a 30 Mhz ed ero 1ON.... 1PA.... etc limitatamente alla mia "piccola" Sigma VR6 mi son fatto 30 country ed ho mandato e ricevuto 30 qsl. Non è di questo che parlavo.
Ricordo,se ricordo bene, che per gli AT servivano almeno 30 country collegati e verificati ed il pagamento di una quota associativa. Ecco queste per me sono cose assurde e che esulano dallo spirito di chi fa radio in modo serio. Non esiste che per associarsi devo pagare e dimostrare che ham spirit è questo? Ma come sempre sono ancora OT...il discorso banale voleva essere che in DX fuori banda,vietato,ma l'ho fatto anche io e non giudico nessuno dire che sono 1ATXXX o che sono FalcoNero Alfa4 non cambia nulla. La qsl te la mandano e la mandi a prescindere di quanto dichiari come nome. L'appartenenza al gruppo non ti dava vantaggi in nessun senso se non il numerino quindi col senno del poi se si opera da pirati perchè di questo si parla "numerarsi" per appartenere al gruppo d'elitè o meno ha poco senso visto che quella sigla è praticamente inventata.
Quindi non vi infervorate non stavo denigrando l'attività in 10/11mt ma solo che sti finti nominativi non servono a nulla.


Offline Pantografo56

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 60
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #40 il: 21 Maggio 2021, 00:54:34 »
Ragazzi dove e possibile trovare la lista di tutti i gruppi dx d italia? Io vorrei iscrivermi a quello più vicino alla mia stazione ma mi viene difficile trovare

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #41 il: 21 Maggio 2021, 05:32:31 »
Di dove sei, non lo evinco da nulla sulle tue note.


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2468
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #42 il: 21 Maggio 2021, 12:30:38 »
Quindi se ho capito bene quelli che non hanno la sigla con il numeretto non sono disciplinati e "diversamente fanno, creano, si comportano in modo fin troppo generico e senza ordine" ?

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #43 il: 21 Maggio 2021, 13:14:11 »
Quindi se ho capito bene quelli che non hanno la sigla con il numeretto non sono disciplinati e "diversamente fanno, creano, si comportano in modo fin troppo generico e senza ordine" ?


In via transitoria ci hai azzeccato...inquadrato appari disciplinato e corretto...mizzica ti pari nenti (lingua sicula) ?


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2468
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #44 il: 21 Maggio 2021, 13:21:15 »
In via transitoria ci hai azzeccato...inquadrato appari disciplinato e corretto...mizzica ti pari nenti (lingua sicula) ?
Con affetto ma mi sembra "na strunzata !" (Vernacolo ciociaro [emoji6])

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #45 il: 21 Maggio 2021, 16:07:03 »
Il problema caro amico, te lo spiego, subito, ci giriamo attorno ma non si dice quello che è pane al pane…

Il vorrei ma non posso/riesco…

L'inquadrato in ambito radio è per antonomasia e definizione il Radioamatore, esso a fronte di iter statali acquisisce uno status...potendosi poi fregiare di un nominativo ufficiale mondiale, riconosciuto e con una valenza non da poco, per tanti motivi.

Ora c'è un sottobosco, di soggetti per il quale non hanno voglia di studiare, impegnarsi, o se nelle facoltà, non gli interessa la cosa, quindi la maggior parte di questi, non potendo avere una patente e licenza di O.M. si inventano codeste situazioni, di fatto si danno un identificativo, organizzazione e inquadramento, una forma di para radioamatori...una milizia, operante su frequenze non libere ma poco controllate ed usate dagli assegnatari.
Nuda e cruda realtà...ma probabilmente veritiera, altra cosa sono i radioamatori che ci sono ivi, per fare due chiacchiere libere...oltre che fare il gallo preparato e attrezzato nel pollaio, dove il suo status in ambito O.M. è più che normale, in ambiti diversi è la costola divina del magnifico, con relativa ammirazione…
Non ho, il bastone della verità assoluta, ma sono sicuro che mi avvicino molto…

73'.

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2468
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #46 il: 21 Maggio 2021, 16:56:47 »
Mah... Io ovviamente parlo per me stesso ma non ho mai sentito la necessità di fare parte di "un corpo pararadiantistico organizzato" perché "invidioso" dei veri radioamatori. E dato che tra alti e bassi ho microfoni e radio nelle mani da quando avevo 13 anni (1975) posso affermare con certezza che anche la quasi totalità di quelli che conosco mi riderebbero in faccia se gli dicessi una cosa del genere ! (Magari qualcuno non la prenderebbe nemmeno a ridere...). Io ho preso la patente solo l' anno scorso pur avendone i titoli e le conoscenze tecniche da quando entrai nel laboratorio R&D dell' Ericsson Lab Italy nel "lontano" aimé 1986.
Sinceramente trovo il tuo discorso molto riduttivo nei confronti di tanti appassionati sia che facciano parte di un gruppo sia che no (io per esempio).
Non mi sembra di essere anarchico in radio ne che abbia mai avuto bisogno di essere arruolato in qualche organizzazione. Magari molti si associano per avere una casella postale per le QSL o proprio per ottenerne una dotazione a prezzo "calmierato", molto più semplicemente.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2670
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #47 il: 24 Maggio 2021, 12:32:31 »
Beh Carmelo mmh ultima risposta un pochino opinabile anche se sai che ti apprezzo..ma non posso sempre dar ragione se la penso diversamente.
Il radioamatore beh lo dice la stessa parola è un'amante della radio ma sopratutto del prossimo che opera in rispetto del prossimo seguendo o meno il bandplan quelli sono altri discorsi ma la passione per il prossimo e la radio non la da ne una patente per esonero ne 300 paginette con un'esame sostenuto magari 30 anni fa del quale probabilmente non si ricordano manco i contenuti.
Detto questo, ma lo sai, ci sono tanti bravi radioamatori patentati e tanti caproni che si nascondono dietro un nominativo ministeriale ostentando maleducazione e saccenza. Dall'altro lato ci sono tanti bravi "radio"amatori che per scelta, difficoltà,pigrizia non gliene frega nulla di farsi l'esamino e diventare un IXX XXX ma che operano in modo educato e cortese nei confronti di altri appassionati.
Non facciamo di tutta l'erba un fascio non è così.
L'appartenenza ai gruppi CB quindi avere 1AT,etc.etc. li fa sentire parte di un gruppo oppure semplicemente, ma solo alcuni, credere di essere IXX XXX o , mi piace vedere il lato più concreto, usare quella sigla per le eventuali QSL nei DX.


Offline Lancillotto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 74
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #48 il: 24 Maggio 2021, 14:28:16 »
errore
« Ultima modifica: 24 Maggio 2021, 14:45:33 da Lancillotto »

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:SIGNIFICATO DELLE SIGLE E NOMINATIVI IN 11mt
« Risposta #49 il: 24 Maggio 2021, 15:10:10 »
DLC e OGA, concordo anche nelle Vs tesi...non cambio la mia, la quale vedo letta in chiave diversa dal mio pensiero...sarà stata una mia esposizione poco buona...sicuramente.

Cmq. ottime repliche reali.

Grazie mille.