Autore Topic: L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !  (Letto 948 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« il: 20 Aprile 2021, 19:53:27 »
Ieri sera cercavo un commutatore 2 posizioni manuale con attacchi N, il classico Daiwa come questo:

https://www.radiofrequenzashop.com/COMMUTATORI-D-ANTENNA/111-DAIWA-CS-201-G2-COMMUTATORE-COASSIALE-A-2-VIE-N.html

Dopo aver girato 6 negozi in rete che lo davano sempre esaurito non disponibile, ho rischiato su Amazon [emoji33] e mi sono preso questo clone Daiwa in promozione:

https://www.amazon.it/Commutatore-antenna-uscite-CX-201N-connettore/dp/B07SFPF6QQ/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=Commutatore+antenna+2+uscite+CX-201N+%28connettore+tipo+UHF%29&qid=1618940734&sr=8-2

Mi son detto, però prima di usarlo lo testo per bene, ecco i risultati:

  • meccanica interna simile ma con scocca in pressofusione + semplice
  • contatti avvitati come nell'originale, ma da riprendere con dello stagno come nel Daiwa
  • lamelle generose, unico neo il contatto di massa della porta non utilizzata poggia su cilindretto che ha degli spruzzi di vernice da ripulire onde evitare tocchi su isolante
  • test delle perdite veritiero rispetto al dichiarato sino a 600 Mhz, utilizzabile anche a 1.2 ghz
  • test della curva del ros buono, considerato che è quasi piatto in VHF ed UHF

Insomma un made in Taiwan, con le istruzioni in spagnolo e competitivo rispetto al Daiwa originale
« Ultima modifica: 20 Aprile 2021, 20:37:50 da ik2nbu Arnaldo »


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #1 il: 20 Aprile 2021, 19:54:24 »
Ecco le foto delle misure

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

Offline Maurizio Angelini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 71
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Maurizio
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #2 il: 20 Aprile 2021, 21:42:47 »
Beh,già che la versione Cx ha di suo i "bocchettoni" N,non è male.


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #3 il: 20 Aprile 2021, 21:50:21 »
Beh,già che la versione Cx ha di suo i "bocchettoni" N,non è male.
Dieri propio di No, le prestazioni sono oneste sino a 600 Mhz,

e ieri era in offerta scontato, in tutto ho speso 25 euro consegnato in meno di 24 ore.

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #4 il: 21 Aprile 2021, 06:11:54 »
Quel commutatore lo avevo visto, poi ho optato per una copia del Diamond CX-210...2 prese SO.
Il preso, marchiato AVAIR AV-SW2M
assomiglia se non copia conforme del Diamond...arrivato ieri, al prezzo di 24,50 euro.

Ho visto sul tubo delle prove e recensioni, compreso i valori sotto strumenti come tu hai fatto per il Daiwa clone.

Di base non li uso, mai usati, escluso quelli a relè sottovuoto come gli LDG DTS4, I QUALI PURTROPPO vanno solo in HF.

Li trovo ottimi.(Fuori produzione).

Oggi al rientro, lo apro l' AVAIR, mi hai incuriosito, per vedere di verificare le viti e solidarietà dei contatti...
Mi dovrebbe servire per due radio V/U...

Grazie per il report...







Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1103
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #5 il: 21 Aprile 2021, 07:19:41 »
Mi dovrebbe servire per due radio V/U...

Anche io uso da tempo il DIAMOND “al contrario” per commutare due radio V/U e mi trovo bene perché sono adeguatamente isolate, inoltre da semplici prove ho osservato che questo commutatore non induce ROS o perdite ed è molto robusto.

Al 99% tengo sempre collegato il 991A, ma talvolta lo spengo e commuto sulla seconda linea (VHF FM) nel caso in cui mi servano 100W per le comunicazioni simplex a lunga distanza.

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 21 Aprile 2021, 07:21:51 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #6 il: 21 Aprile 2021, 08:28:58 »
La domanda sorge spontanea...ma sono le stesse fabbriche che poi in finale marchiano diversamente o fabbriche diverse ?

In Italia, probabilmente anche nel mondo, una ditta quando lavora conto terzi, dopo tot anni, può fare e fabbricare lo stesso materiale del committente primario...senza che questi possa farci nulla.

Sarà per questo che vengono copiati materiale e radio... [emoji24]


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10795
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #7 il: 21 Aprile 2021, 11:18:15 »
La domanda sorge spontanea...ma sono le stesse fabbriche che poi in finale marchiano diversamente o fabbriche diverse ?

In Italia, probabilmente anche nel mondo, una ditta quando lavora conto terzi, dopo tot anni, può fare e fabbricare lo stesso materiale del committente primario...senza che questi possa farci nulla.

Sarà per questo che vengono copiati materiale e radio... [emoji24]

basta vedere sul mercato i vari accessori tipo Rosmetri...Alimentatori..Ampl.lineari.e non da meno le antenne....identici tra loro in tutto cambiano solo i nomi di riferimento...e Prezzi... appositamente richiesti dai distributori al produttore...

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #8 il: 21 Aprile 2021, 16:47:18 »
Interno AVAIR … [emoji12]
pesante, robusto, uguale al Diamond…
Il sistema di commutazione ha una posizione centrale neutra.
Una pecca...marchiato AVAIR e non DIAMOND… [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Penso che sia valido...nell'insieme, non ha dadi e viti che si smollano...internamente. [emoji106]

Rispetto ai DAIWA mi sembra fatto meglio...più robustezza.
73'.
« Ultima modifica: 21 Aprile 2021, 16:50:34 da IZ1PNY »


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10795
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #9 il: 21 Aprile 2021, 16:52:40 »
Interno AVAIR … [emoji12]
pesante, robusto, uguale al Diamond…
Il sistema di commutazione ha una posizione centrale neutra.
Una pecca...marchiato AVAIR e non DIAMOND… [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Penso che sia valido...nell'insieme, non ha dadi e viti che si smollano...internamente. [emoji106]

Rispetto ai DAIWA mi sembra fatto meglio...più robustezza.
73'.
bello...mi piace il sistema che quida la lama dello scambio dei contatti...

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #10 il: 21 Aprile 2021, 20:18:19 »
Interno AVAIR … [emoji12]
pesante, robusto, uguale al Diamond…
Il sistema di commutazione ha una posizione centrale neutra.
Una pecca...marchiato AVAIR e non DIAMOND… [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Penso che sia valido...nell'insieme, non ha dadi e viti che si smollano...internamente. [emoji106]

Rispetto ai DAIWA mi sembra fatto meglio...più robustezza.
73'.
Carino !

Ma I dischetti bianchi sono in Nylon o PVC ?


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #11 il: 21 Aprile 2021, 20:39:41 »
Dovrebbe essere NYLON.
[emoji106]

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10795
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #12 il: 21 Aprile 2021, 21:23:49 »
Carino !

Ma I dischetti bianchi sono in Nylon o PVC ?
dovrebbero essere in Nylon PA 6...o in Acetalica(Delrin)


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #13 il: 22 Aprile 2021, 07:14:18 »


Questo il modello a 3 posizioni.
Marchiato K-PO, internamente ha un' altra filosofia.
Ritengo che sia come l' AVAIR, stessa confezione e colori e scritte, MANTIENE LO STESSO NOME PRODOTTO, cambiando solo il marchio reseller... [emoji108]per la teoria dei cloni.

Mi piace la pulizia, ordine e fattura del materiale usato...internamente che esternamente... [emoji106]

Certo è la sostanza poi che serve, cmq, sul primo impatto visivo e tatto...assemblaggio materiale, il CS-201 DAIWA...ne esce malconcio, come tecnica e vetustà progettuale.
[emoji33]
Pensiero di riflessione personale di non competente. [emoji85]
« Ultima modifica: 22 Aprile 2021, 07:29:09 da IZ1PNY »

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #14 il: 22 Aprile 2021, 07:48:22 »
Mi piace che tutti diano il propio contributo al post [emoji41]

Bisogna rammentare però 3 cose che mancano nei Cloni Daiwa:

a) la messa a massa del contatto non usato
b) un contatto tutte le antenne a massa per le scariche elettrostatiche (molto utile)
c) le schermature laterali in metallo sui singoli bocchettoni

Premesso che un vero commuatore RF coassiale ha delle geometrie diverse per assicurare un percorso RF sempre a 50 ohm senza salti di impedenza (non è il caso di questi commutatori a lamella) , unico appunto in 40 anni di servizio del mio CX401 in foto allegate, sono i micro grani a brugula di fissaggio degli SO-239. Consentono di sostituire agevolmente la femmina da pannello rovinata per consumo o addirittura cambiarla verso prese femmina N, ma meccanicamente ogni tanto bisogna stringerli, se fate molte operazioni di avvita/svita cavi antenne per spostamenti in stazione. Se invece piazzate il commutatore a muro e non toccate + niente, è praticamente eterno.

Da notare nel "vecho CX401" che:

  • il piano dei contatti lamelle in bachelite è "ammortizzato" con 4 molle sulle viti di fissaggio
  • è presente uno scaricatore a diodo sul contatto di massa generale con la lamella in rame pieno
  • il commutatore 5 posizioni gira su cuscinetti a sfera

non ho idea se dopo 40 anni li fanno ancora così, oppure si sono " cinesati "... [emoji27]
« Ultima modifica: 22 Aprile 2021, 07:52:12 da ik2nbu Arnaldo »


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1171
  • Applausi 37
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #15 il: 22 Aprile 2021, 13:15:13 »
non ho idea se dopo 40 anni li fanno ancora così, oppure si sono " cinesati "... [emoji27]
di questa ultima tipologia ci sono ancora gli Alpha Delta, disponibili presso un noto rivenditore online della zona 7

qualora montassi più di un'antenna opterei per uno di questi, con aspetto bello massiccio  [emoji1]
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2188
  • Applausi 183
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #16 il: 22 Aprile 2021, 13:17:55 »
di questa ultima tipologia ci sono ancora gli Alpha Delta, disponibili presso un noto rivenditore online della zona 7

qualora montassi più di un'antenna opterei per uno di questi, con aspetto bello massiccio  [emoji1]
Li ho visti.... belli ma il prezzo è da gioielleria [emoji12]  [emoji33]


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10795
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #17 il: 22 Aprile 2021, 13:18:03 »
di questa ultima tipologia ci sono ancora gli Alpha Delta, disponibili presso un noto rivenditore online della zona 7

qualora montassi più di un'antenna opterei per uno di questi, con aspetto bello massiccio  [emoji1]
ci sono anche i COMET.....

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2768
  • Applausi 136
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:L'esercito dei Cloni DAIWA cresce !
« Risposta #18 il: 22 Aprile 2021, 16:29:40 »
Allora, di base non ne uso, già detto, non mi sono mai piaciuti...per il motivo che nel tempo, ruggine, ed altro salta fuori all'interno…
Per forza di cosa, OK per gli elettrici, questo ultimo è ancora fuori linea, tento con una angolazione diversa dell'antenna...ovvero costretto ad usarne una seconda su due radio…

Gli Alpha Delta, su EHAM...chi ne dice bene chi ne dice male...ho visto come sono fatti internamente, bene la cartuccia antistatica che funge a mò di fusibile...meno bene il pistoncino con molla interna che spinge un cilindretto verso la posizione voluta...se parte quello o la molla o si arruginisce...sono dolori.
Quindi vedendo dei video, appositi, di guasti ne hanno anche loro.
E se li fanno pagare, ritengo al 50% è per la marca che per il materiale in se stesso.

I Comet sono ben fatti...e ben rifiniti, prezzo sopra la media per quello che sono...

Per i Diamond, come i Daiwa, clonati e rifatti con marche diverse molto meno costosi, li smonti e sono tutti uguali...tra loro originali/copie.

Il fabbricare uno switch da molti decenni allo stesso modo, non penso sia per la validità intrinseca, quanto per una soluzione commerciale produttiva discreta che pone una catena ormai consolidata di fornitura e assemblaggio ammortizzata nei costi.

Di reale, da report scritti e video, il sistema Daiwa di commutazione, è quello che soffre di malfunzionamenti congrui e deficienze, sul tubo c'è ne di questi modelli in cui ci devono mettere le mani...oppure è una utenza che produce report e video a passa tempo non per verità…

Oggi come oggi, Alpha Delta con cartuccia a parte, non prenderei un Daiwa...ma Diamond/Comet/Avair/D-Original...primo/terzo e quarto copie tra loro ma valide.
73'.