Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Lunghezza efficace antenna

(1/2) > >>

Federico Massimi:
Buongiorno,
Dai rudimenti di elettronica RF dei corsi universitari, mi ricordo che è possibile modificare la lunghezza efficace di un'antenna tramite dei circuiti (sia a costati concentrate che a parametri distribuiti).
Sto cercando materiale su questo argomento, ma non conoscendo neanche il nome di questa tecnica non riesco a trovare nulla.
Qualcuno mi s andare qualche indicazione o keywork utile?

Grazie in anticipo.

M74:
Vedi qui a pag. 64 che ti fai un idea, poi da li puoi cercare altro per approfondire:
https://www.iz3mez.it/wp-content/library/ebook/Le%20antenne%20riceventi%20e%20trasmittenti.pdf

bergio70:
cerca in rete radioutilitario.

Poi è banale, se l'ant. è corta ( è improbabile sia lunga, ma se lo è basta tagliarla) diventa capacitiva, dunque è necessario inserire una induttanza lungo lo stilo, meglio se alla base.

Se vuoi cercare il termine è
bobina di carico.

rosco:

--- Citazione da: bergio70 - 10 Dicembre 2021, 11:57:05 --- è necessario inserire una induttanza lungo lo stilo, meglio se alla base.

--- Termina citazione ---
A memoria, alla base è più comodo ( costruttivamente ) non necessariamente meglio.

shineime:
Scarica il libro
Antenne riceventi e trasmittenti

Di nuova elettronica....una Bibbia...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa