Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - IW2CEQ

Pagine: [1]
1
Ciao a tutti,
ho acquistato da poco questo portatile CB e lo sto testando a fondo. Giudizio da parte mia complessivamente buono, ricevuti ottimi rapporti sulla qualità della modulazione sia in AM che FM, buon audio in uscita dall'altoparlante, buona sensibilità del ricevitore e batteria al litio che sembra tenere bene anche a fronte di utilizzi impegnativi.
C'è però un grosso problema e cioè la soglia di apertura dello squelch automatico; anche se settato al livello minimo disponibile da menu, si apre soltanto su segnali davvero robusti (diciamo paragonabili almeno a un S6-S7) e questo mi costringe a tenere lo squelch aperto, una cosa davvero fastidiosa.
Comincio a pensare che questa moda risparmiosa dello squelch elettronico solo per risparmiare una manopolina in più sia davvero un gran boiata, e infatti (come nel mio caso) non funziona o funziona male.
Qualcuno di voi conosce questo apparato (equivalente al Lafayette Urano) e per caso ha idea su come risolvere questo problema? E' un difetto di progettazione all'origine oppure è il mio esemplare nato male?

Grazie a tutti per le risposte.
73 de Alex

2
Yaesu / YAESU FT-4X: scansione VFO programmata
« il: 22 Luglio 2021, 17:06:18 »
Come da oggetto. Ho acquistato da poco questo portatile e non riesco a gestire la scansione VFO "programmata", quella descritta a pagina 23 del manuale in italiano e che, a detta di Yaesu, permetterebbe la scansione negli intervalli più meno 1, 2 e 5 MHz rispetto alla frequenza operativa. Se seguo le istruzioni riportate sul manuale, effettivamente a display appaiono tali opzioni ma poi l'apparato parte in scansione e NON si ferma dove dovrebbe e continua a scansire la banda verso l'alto (o verso il basso). Esempio: se setto la scansione più meno 1 MHz e frequenza operativa 145 Mhz, se faccio partire la scansione dovrei vedere l'apparato che si ferma a 146 e poi riparte da 144 ma nisba....in pratica parte da 145 e poi va oltre, cioè 146,147, ecc. stessa cosa se lancio la scansione verso le frequenze inferiori.
Sono io che sbaglio qualcosa oppure è Yaesu che si è dimenticata di implementare questa funzione nel firmware dell'apparato e l'ha solo citata nel manuale?
Grazie a tutti per i chiarimenti che riuscirete a darmi.

73 de IW2CEQ Alex

3
Ciao Rover, ti rispondo io in base alla mia esperienza. Ordinato il G90 la sera del 22/02 scorso, arrivato il 25/02 in mattinata, quindi spedizione velocissima e imballaggio perfetto, curato direttamente da Amazon Europe (che evidentemente collabora con Radioddity per la logistica in ambito EU). In definitiva pienamente soddisfatto  del servizio ed anche dell'apparato. Dimenticavo, il prezzo reale finale che dovrai pagare è esattamente quello che ti viene chiesto di saldare alla fine dell'ordine, le spese di spedizione sono comprese e l'eventuale IVA già calcolata nel prezzo finale. Quindi niente sorprese.
Spero di esserti stato utile.

73 de IW2CEQ Sandro

4
Quella postilla ovviamente l'avevo gia' notata. Non metto in dubbio che per spedizioni dalla Cina ci siano i "custom fee" da pagare (tasse di importazione+22% IVA). Il mio dubbio era se questi custom fee sono riferiti (o riferibili) anche alle spedizioni in partenza dall'Europa; infatti loro millantano di avere depositi (warehouse) anche in Germania, Italia, Francia. ecc.

Per questo chiedevo se qualcuno aveva gia' acquistato da loro e a quali condizioni "fiscali".

5
ricetrasmettitori cinesi / RADIODDITY.COM: prezzi ivati oppure no??
« il: 19 Febbraio 2021, 16:39:37 »
Ciao a tutti, spero di postare nella sezione giusta.

Dunque, vorrei acquistare a breve una radio XIEGU G90. Ho visto sul sito in oggetto che il prezzo di vendita attuale e` fissato a 370 Euro circa. Quello che non riesco a capire e' se tale quotazione (secondo me molto bassa) comprende o meno l`equivalente della nostra IVA, cioe' il VAT europeo. Se guardate nelle FAQ del loro sito a proposito del G90 potete vedere che altri hanno posto tale quesito ma loro hanno sempre glissato, per questo vorrei essere sicuro.

Qualcuno ha gia' acquistato presso di loro ed e' in grado di rispondere a questa domanda? Loro dicono di spedire dall'area EU ma ci possiamo credere?

In effetti mi pare strano che a fronte di un prezzo medio del G90 attorno ai 480-500 Euro sul mercato EU, loro riescano a scendere cosi' tanto. Per la cronaca, su Amazon il G90 e' venduto (guarda caso) a 499 Eurozzi.

Grazie a tutti per le risposte.

IW2CEQ Sandro


6
Grazie ad entrambi per le risposte!

In effetti, guardando in rete alcune foto dell'interno del G90, confermo che trattasi di relè da circuito stampato. In apparenza, perchè dalle foto non riesco a leggere la sigla sul corpo del componente, direi che hanno utilizzato un solo tipo di relè per tutte le commutazioni necessarie.

Grazie ancora.

IW2CEQ Sandro

7
Ciao a tutti,
sono possessore da un paio di settimane di un apparato XIEGU G90 che utilizza una serie di rele` elettromeccanici per le varie commutazioni di filtri, ecc. e naturalmente anche per la commutazione RX/TX. Le domande che volevo porvi sono le seguenti:

a) La tecnica di commutazione a rele` secondo voi si puo` considerare ancora attuale (a patto di usare componenti di qualita`) oppure e` comunque roba del passato piu` o meno remoto?

b) Quali apparati HF (recenti o meno) in vs.possesso fanno uso di rele` per le varie commutazioni?

c) In base alle vostre esperienze, avete riscontrato problemi di affidabilta` con i rele`?

Grazie a tutti in anticipo per le risposte.

73 de IW2CEQ Sandro

8
DX su banda cittadina / Re:ITALIAN PROVINCES AWARD 2017
« il: 13 Febbraio 2017, 06:59:45 »
Avrebbe senso se nel regolamento fosse inserito l'obbligo di utilizzare i soli 40 canali regolamentari. Giusto per abituare gli operatori al rispetto delle regole (e al band plan quando diventeranno radioamatore....)


9
Ciao a tutti,

riapro questo topic perchè a proposito della SD27 della Sirio ho un dubbio: la casa lo propone come polarizzazione verticale oppure orizzontale a seconda delle esigenze. Ma se la montiamo in verticale (ed è la Sirio stessa a proporre questa configurazione sul suo sito), che influenza avrà sulla radiazione il semidipolo inferiore che si trova molto vicino al palo metallico di sostegno? Oppure sulla possibilità di un corretto accordo e relativo ROS? Se monto il dipolo in verticale, il palo (almeno l'ultima parte, quella parallela al semidipolo inferiore) non dovrebbe essere di materiale isolante (vetroresina o simili)?

Qualcuno è in grado di sciogliere i miei dubbi?



10
ricetrasmettitori cinesi / Re:Come va un portatile BAOFENG?
« il: 29 Gennaio 2017, 20:12:12 »
Condivido i giudizi positivi già espressi da altri; sono possessore della BAOFENG GT3-TP (quella con tre livelli di potenza marchiata SANSONIC)) e devo dire che è un ottimo prodotto in rapporto al prezzo pagato (52 Eurozzi, compreso l'intero set di accessori. L'unico appunto da parte mia è la limitata gestione delle memorie, l'assenza dei banchi separati di memoria entro i quali fare scansione, ecc. :down:, per il resto sono più che soddisfatto, anche come durata della batteria se si ha l'accortezza di utilizzare la potenza minima (1 Watt).

11
Sezione Amministrativa / Re:comunicazione all'ARPA di competenza
« il: 28 Gennaio 2017, 16:23:09 »
Caspita, interessante davvero :up: :up:

Grazie per aver condiviso questa informazione :birra:

12
Sezione Amministrativa / Re:comunicazione all'ARPA di competenza
« il: 28 Gennaio 2017, 11:08:46 »
Ciao a tutti.

ATTENZIONE per i residenti in Lombardia: da quanto vedo riportato sul sito della sezione ARI Magenta (http://win.arimagenta.it/moduli_normativa_nazionale.htm), si direbbe che l'obbligo di segnalazione all'ARPA NON esista più perchè l'articolo 6 della Legge 11/01 che lo prevedeva è stato ABOLITO con successiva Legge del 2014 :-D :-D :-D

Leggete attentamente e poi riportate qui i vs.commenti. Ringrazio gli amici della sezione ARI Magenta per l'ottimo lavoro di riordino di tutte le leggi e leggine che ci riguardano.

13
Grazie Rosco, però io il problema lo vedo già in AM e non credo sia legato al BFO che in AM non lavora ma a qualche altra causa. Questa sera provo a fare il centraggio in SSB e vediamo cosa salta fuori. Poi vorrei capire cosa c'entra la larghezza di banda in AM con la precisione/centraggio del frequenzimetro.....misteri

Però, come dicevo prima, temo di essere incappato nel classico esemplare "zoppo" :down:

14
Radio Ascolto / Re:Stazioni DRM
« il: 21 Gennaio 2017, 16:16:45 »
Citazione
a quanto sembra dagli elenchi messi in rete aumentano giorno dopo giorno

Ciao, purtroppo non direi, l'attività in DRM va scemando di continuo anche a causa della mancanza di ricevitori sul mercato consumer; di fatto le emissioni in DRM sono ascoltate soltanto da appassionati come noi tramite chiavette varie (io posseggo la FUNCUBE DONGLE PLUS) e adatto SW su PC.

Per il DRM manca completamente una vera strategia di "marketing" a livello globale; senza ricevitori a disposizione per il grande pubblico non si va da nessuna parte.

Anch'io uso SODIRA, accanto a SDRSharp e SDR 2.0; DREAM è installato ma lo uso di rado.

In estrema sintesi, a parte i pochissimi broadcasters che ancora credono nel DRM qui in Europa, l'unico Paese a dotarsi di una rete DRM come si deve è stata l'India, dove il broadcaster nazionale (All India Radio) ha in corso di installazione una rete abbastanza capillare in onde medie che già ora raggiunge svariate centinaia di kW di potenza installata ed è in continua espansione; lo stesso broadcaster effettua parecchie ore di trasmissione in HF, prova a guardare qui per lo schedule:
http://allindiaradio.gov.in/Profile/Radio%20Network/Pages/Default.aspx

Spero di esserti stato utile.



15
Radio Ascolto / Re:* ONDE MEDIE dalla Puglia centrale
« il: 21 Gennaio 2017, 15:57:09 »
Per curiosità, come ricevi nel tuo QTH la stazione greca della ERT Corfù che trasmette su 1008 kHz? Penso che qualcosa dovrebbe arrivarti.

16
Grazie a entrambi per le risposte. Per la gamma aerea devo rettificare leggermente: questa mattina, spostandomi semplicemente vicino a un'altra finestra, finalmente è entrato qualcosa di ascoltabile :up: :up:

Per quanto riguarda gli scostamenti in frequenza, temo si tratti di un difetto a livello di "controllo qualità finale" da parte di Tecsun; vi confermo che gli scostamenti di cui si legge in rete sono nell'ordine al massimo di 1 kHz, non certo di 5 kHz come nel mio caso. Sto cercando qualche guida online nella quale trovare indicazioni su come rimediare a questo problema.




17
Ciao  a tutti,

mi è arrivata ieri questa radio presa su Amazon e devo dire che per la prima volta non sono per niente soddisfatto di un prodotto Tecsun.

Allora, primo difetto (se poi è davvero tale): sintonizzo in banda AM stretta RAI 1 su 900 kHz e la stazione è perfettamente centrata. Passo in AM banda larga e mi ritrovo a dovermi spostare a 895 kHz >:D >:D >:D >:Dper ricentrare la stazione....non ho commenti 8O Stesso identico problema su qualunque altra frequenza dalle onde lunghe fino a tutte le HF.
Solo la FM mi sembra ben centrata.

Volevo sapere da voi se altri hanno riscontrato questo problema e in quale misura; ho letto in giro diversi post che riferiscono di scostamenti di frequenza ma non di questa entità (parliamo di ben 5 kHz).

Poi, altro difetto: la gamma aerea 118-137 MHz pare essere completamente muta, o meglio, devo collegare l'antenna esterna  per ricevere qualcosa e comunque molto basso.  Di sicuro con lo stilo della radio anche se completamente estratto, non si riceve nulla di nulla.

Come ciliegina sulla torta, questa radio mi sembra davvero rumorosa (come PLL), a fronte tra l'altro di una sezione audio tutt'altro che eclatante anche come qualità sonora.

Molto deluso di questa radio, tanto che penso di farmela sostituire. Mi spiace perchè nel 2013 avevo preso la PL-360 e la PL-450 e sono tuttora pienamente soddisfatto di entrambe.



18
Come da oggetto. Volevo sapere se qualcuno ha notizia di misurazioni della purezza spettrale in trasmissione sia in V che U da parte delle varie radio cinesi, in particolare le Baofeng (io possiedo la GT-3TP). Se avete visto qualcosa su siti stranieri, postate pure qui il link.

Chiaramente misure fatte con adeguata strumentazione professionale (analizzatore di spettro), non "a sentimento" mettendo magari vicino un altro apparato.

Sono un pò preoccupato; non mi ero mai posto questo problema ma ieri girando in Rete ho trovato varie segnalazioni su problematiche di questo tipo. In definitiva, collegando l'antenna esterna, non vorrei sparare "sporcizia" a decine di Km quando passo in trasmissione.

Grazie a tutti.


19
ricetrasmettitori cinesi / Re:Problemi boafeng gt3
« il: 15 Gennaio 2017, 07:32:27 »
Per opportuna informazione a tutti quelli che posseggono questa radio radio oppure il kit completo radio+accessori......

Esiste una incompatibilità meccanica tra lo spinotto degli accessori e il corpo della radio, tale da impedire l'inserimento corretto dello spinotto di cuffia o microfono-cuffia nel jack della radio; o meglio, lo spinotto entra ma non arriva a fondo corsa creando falsi contatti o semplicemente non funziona affatto, come se non fosse nemmeno collegato. E' un problema riscontrato da molti e segnalato anche su vari forum esteri.

Il problema viene risolto in maniera definitiva e radicale semplicemente limando opportunamente la parte di plastica dello spinotto compresa tra il jack più piccolo e il cordone che va all'accessorio. Attenti a non limare troppo. Ripeto, stesso trattamento va fatto sul cavetto di programmazione.

Può darsi che certi lotti di produzione vadano bene già di default, io invece ho dovuto "trattare" come spiegato sopra tutti gli accessori a corredo altrimenti li tenevo lì come fermacarte. Per la cronaca, molto soddisfatto di questa radio. :up:


20
Ciao a tutti,

avete idea se sulla radio in oggetto è possibile effettuare la scansione di una singola banda, cioè solo PMR oppure LPD? Dalle prove che ho fatto, temo di no :'( ma aspetto una vs.conferma e/o smentita.

Il fatto è che la scansione su tutta la banda LPD rallenta molto l'operazione di scansione che sarebbe molto più veloce e spedita se si potesse spazzolare solo gli 8 canali PMR.

Attendo vs.notizie, grazie a tutti.


21
LafaYette / Re:Lafayette Arizona
« il: 07 Gennaio 2017, 20:41:09 »
Ciao a tutti,

riapro questo vecchissimo post a beneficio di quanti vengano eventualmente in possesso di questo apparato (regalato o recuperato da qualche cantina o soffitta) senza il manuale d'uso.

Per la cronaca, l'Arizona era distribuito da Marcucci verso la metà degli anni 90 ( il mio l'ho preso nel 96 ed è tuttora perfettamente funzionante).

 Il pulsante LOC è l'attenuatore di segnale in ricezione; l'effetto che si ottiene è una forte riduzione del fruscio di fondo ma anche una attenuazione forse esagerata di tutti i segnali,  tanto da rendere difficilmente ascoltabili anche segnali molto forti. Per esperienza diretta, posso dire che la sua utilità pratica è del tutto trascurabile.

22
discussione libera / Re:Attività CB zona Brianza - Lecco - Lario
« il: 07 Gennaio 2017, 19:16:56 »
Ciao e ben tornato tra noi  :birra: :birra:

Se sei in zona Brianza, ti segnalo che a Milano c'è una ruota abbastanza frequentata sul 36 in AM (qualche volta in FM) e un'altra sul 30 ma meno frequente. Poi dal mio QTH (Milano zona Loreto) sento qualcosa anche sul 14.

Come ho già scritto su un altro post, sarebbe molto opportuno stabilire per la zona di Milano città e per tutto l'hinterland in un raggio di una cinquantina di Km un canale (rigorosamente all'interno dei 40 regolamentari) su cui fare ascolto e chiamata per poi spostarsi

Anch'io ho la licenza da molto tempo ma non ho mai smesso di frequentare gli 11 metri :up:.

A presto.
73 de IW2CEQ Sandro

23
Ciao a tutti.

Come da oggetto: quali sono (a vs.conoscenza) le motivazioni che impediscono i QSO internazionali sulla 27 in base al vigente regolamento delle Telecomunicazioni? Motivi di ordine tecnico, di ordine pubblico o che altro?.

Ho postato questa domanda perchè ho cercato molto su Google ma non ho trovato risposte adeguate (ammesso che ce ne siano...... :rool:).

Grazie per le risposte.

73 de IW2CEQ Sandro

24
Grazie per le risposte :-) :-), vedo che è un problema comune.

Comunque, per la cronaca, con la carica della batteria nessun problema a parte la questione del LED. Una sola volta ho provato a tirare 8 ore ma nisba, il LED resta resta ostinatamente rosso, pazienza....

73 de IW2CEQ Sandro

25
Ciao a tutti,

da qualche mese sono in possesso della radio in oggetto. Tutto bene, tranne un dettaglio: quando ricarico la batteria, il led del caricabatteria da tavolo rimane sempre rosso anche dopo 5-6 ore e non diventa mai verde come dovrebbe :rool:....io ho preso l'abitudine di staccare la carica dopo 5 ore per evitare guai; intendiamoci, nessun problema tipo surriscaldamenti (anzi, batteria e caricatore dopo 5 ore sono assolutamente freddi), ma vorrei capire come mai il led non diventa mai verde.....

Chi possiede questo portatilino, può postare qui le sue esperienze in merito?

Grazie a tutti,
Alex

26
ricetrasmettitori cinesi / Re:Nuovo Portatile AnyTone TERMN-8R
« il: 27 Dicembre 2016, 14:57:50 »
 :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(Vedo però che non è più disponibile, almeno così mi pare di capire.

27
ricetrasmettitori cinesi / Re:Nuovo Portatile AnyTone TERMN-8R
« il: 27 Dicembre 2016, 14:56:26 »
Il link è il seguente:

http://www.ebay.it/itm/Anytone-TERMN-8R-Amateurfunkgerat-mit-Radio-Flugfunk-Empfang-und-Zubehor-/171876613919

Se fai una googlata trovi diversi commenti e recensioni; per questo volevo sapere se qualcuno del nostro forum lo ha provato.

73 de Alex

28
ricetrasmettitori cinesi / Re:Nuovo Portatile AnyTone TERMN-8R
« il: 27 Dicembre 2016, 11:28:30 »
Ciao a tutti,

riapro questo post un pò datato perchè ho dato uno sguardo a questo apparato leggendo qualche recensione in Rete e, a dirla tutta, ne ignoravo completamente l'esistenza; mi pare sia un parente stretto dei soliti "cinesini" ma con qualche interessante peculiarità in più. Ho visto che è in vendita sulla baia a circa 99 Euro presso un rivenditore svizzero. Qualcuno lo ha provato? In particolare, cosa offre effettivamente la ricezione a larga banda 2,3-30 Mhz? Con quali risultati?

Grazie per le risposte e Buon Anno a tutti.

IW2CEQ Sandro in Milano

29
discussione libera / Re:da dove modulate
« il: 11 Dicembre 2016, 21:26:46 »
Stazione Leopard, Milano Città (zona Loreto).

P.S. Qualcuno mi sa dire quali sono (se ancora esistono per quei pochi che siamo rimasti) i canali di ascolto per Milano città? Nell'occasione volevo sottolineare e quotare il seguente testo di un post di questa discussione apparso qualche mese addietro:

Secondo me si dovrebbe decidere un canale di ascolto unico sui 40 canali cb. Se ognuno dei pochi che resta in ascolto sta su un canale diverso, la vedo dura....E fisserei uno dei 40 cb, così da non tagliare fuori chi è dotato di solo cb omologato, situazione frequente x chi rispolvera dopo 20 anni la vecchia gloria oppure per quei rari che cominciano.


Parole giustissime.... :up: :up: :up:.....cioè si chiama su un canale prefissato che tutti conoscono, poi si fa QSO spostandosi dove si vuole. Credo che dobbiamo pensarci sù molto bene, in fondo non è difficile.

73 de Alex

Pagine: [1]