Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - kz

Pagine: [1] 2 ... 87
1
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 04 Luglio 2022, 09:08:09 »
dovreste cercare di rimanere on topic, per i flussi di coscienza ci sono altri luoghi.

se cade un pezzo di un ghiacciaio non c'è radio che tenga.

2
Radio Ascolto / Re:siti non più attivi?
« il: 03 Luglio 2022, 16:22:51 »
Sembra quasi che il COVID-19 abbia ulteriormente concentrato l'offerta informativa anche a scopo dilettantistico.
Sopra i 40 anni facebook, sotto Instagram, teenager/millennial tiktok.
Poi c'è YouTube che sembra la TV via satellite degli anni '90

3
discussione libera / Re:Nuovo inquinamento eletrromagnetico
« il: 03 Luglio 2022, 15:16:02 »
i romani hanno portato le basi delle città urbanizzate

Perdona ma la tua non è quella che in storiografia si definisce "fonte".
Inoltre ho qualche dubbio che Babilonesi, Egizi, Persiani, Maya, Aztechi, Toltechi, Inca, Khmer e Cinesi abbiamo subito tutto questo influsso romano, eppure tutti avevano costruzioni molto grandi e città densamente popolate (alcune antecedenti anche alla fondazione di Roma, che è relativamente recente: 753AC)

4
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 02 Luglio 2022, 23:24:35 »
le tecnologie non sono mai "neutre"
e i contenuti sono importanti solo se li puoi esprimere.
la prova è nell'enorme successo di teorie e ideologie assurde, deliranti, paranoiche sui social media: producono grande traffico, grande consumo di pubblicità, grande accumulo di dati (l'oro segreto di questi nostri anni), quindi sono intrinsecamente "buone", producono soldi.
molti più soldi della divulgazione scientifica fatta bene, della buona educazione, della correttezza, etc etc.
"poverinu e miseru s'anzone ch'iseta late dae su mariane"

5
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 02 Luglio 2022, 17:48:09 »
FabriBCL bisognerebbe darti applausi a gruppi di 10 per volta.
Internet, il DAB, il satellite, il DVBt2 hanno tutti lo stesso difetto: è impossibile sia per la piccola radio che per l'editore di medie dimensioni avere il controllo del mezzo di trasmissione.

6
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 01 Luglio 2022, 09:40:14 »
Radio Alice

questa mi era sfuggita



in verità le leggi per la creazione di piccole radio esistono anche da noi, però collidono con la realtà e, come molte leggi italiane, partono da grandi e ottimi principi per arrivare ad una triste "legalizzazione dell'esistente".
ci sono agevolazioni per le "radio comunitarie"* ma le frequenze sono oggetto di libero mercato ultraquarantennale, illegittimo, prima tollerato e poi sancito dalla legge mammì; quindi potresti sì creare la tua radio di quartiere o di comunità ma non puoi accedere alle frequenze, con la totale migrazione al DAB sarà ancora peggio: o paghi l'affitto del canale sul MUX o non esisti

*agevolazioni di cui godono con larghezza, più di tutti, un paio di soggetti che dominano l'etere italiano, uno religioso e l'altro politico

7
discussione libera / Re:Nuovo inquinamento eletrromagnetico
« il: 01 Luglio 2022, 09:21:26 »
IK2NBU potresti rivoltare la prospettiva: in un mondo dominato dagli interessi economici, in cui l'unica ideologia possibile è il culto del denaro, anche la fiducia è una merce.

8
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 01 Luglio 2022, 09:14:32 »
pensavo di fare qualcosa di più semplice con una portata appena sufficiente per casa mia.

mi pare che ci fosse qualcosa di semplice e adeguato ai tuoi scopi su leradiodisophie

9
discussione libera / Re:L'antenna della storica causa di Bolzano
« il: 30 Giugno 2022, 19:00:48 »
Troppo severo, il termine "servizio" nasconde utilità e responsabilità.
Poi c'è qualcuno che lo confonde con "servizio pubblico", ma lasciamolo sognare: è come la stella di plastica del kit da sceriffo che abbiamo avuto tra i 4 e i 6 anni...

10
discussione libera / Re:L'antenna della storica causa di Bolzano
« il: 30 Giugno 2022, 18:38:11 »
ci sono un sacco di adulti che si vergognano di giocare.
(una piccola nota di servizio: si potrebbe evitare di mettere link a ambienti chiusi (e deleterii) come fb? grazie)

11
discussione libera / Re:Nuovo inquinamento eletrromagnetico
« il: 30 Giugno 2022, 18:18:11 »
è un problema di infrastutture: al momento non esiste un metodo di immagazzinamento della energia efficace come i combustibili fossili, tutto il resto sono fregnacce per far digerire l'involuzione economica e sociale cui assistiamo più o meno inermi.

12
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 28 Giugno 2022, 21:24:46 »
Ma quanto costa l'emissione in AM?
E quanto sono affidabili i dati di ascolto, pagati dai consorzi dei clienti di pubblicità?

13
discussione libera / Re:Proxel SX-40
« il: 28 Giugno 2022, 21:22:59 »
Uno di quegli interventi che rendono bene lo zeitgeist, un po' come negli anni '50 le battute italiane sulle radioline giapponesi, o negli anni '70 le opinioni popolari statunitensi sui motori italiani (Fix It Again, Tony).
Il tempo poi rende giustizia.

14
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 27 Giugno 2022, 17:32:58 »
Sempre interessanti questi ragionamenti attorno al proprio ombelico

15
LPD - PMR - SRD / Re:retevis rt28
« il: 26 Giugno 2022, 17:17:52 »
il loro uso sarà solo e unicamente PMR446

ne ho avuti due che avrei voluto provare su altre frequenze UHF, non ci sono riuscito.
Però sono ottimi PMR446.

16
LPD - PMR - SRD / Re:retevis rt28
« il: 26 Giugno 2022, 16:59:24 »
Sono pmr446, si programmano con il solito cavo kenwood-baofeng etc e il loro sw originale liberamente scaricabile. Quindi cavo con convertitore USB-TTL.
Il firmware è bloccato sulle frequenze PMR446.

17
discussione libera / Re:Problema condominiale
« il: 25 Giugno 2022, 13:34:32 »
Questa è la lettera da mandare all'amministratore.

"Classe...ministero delle comunicazioni..."

Sarebbe meglio evitare questi moduli antiquati

18
Io non divulgherei questi consigli, al limite si può chiedere.
E questa mi sembra il modo più civile.

è ovvio che si deve chiedere, ma si tratta del minimo di buona educazione necessario alla convivenza civile, tipo "buongiorno" o "grazie", roba che si impara verso i 4-5 anni di età, è proprio così indispensabile sottolinearlo?

19
Sempre che il gestore del negozio permetta di fare tale misura.
Non darei la cosa per scontata.

non c'è nulla di scontato, ma in un supermercato, se il connettore dell'antenna è libero e se la misura non compromette la confezione, ci vogliono 2 minuti.

20
per 11 euro un tentativo si può fare, potresti portarti un nanoVNA in negozio e provare l'antenna sulle frequenze di tuo interesse prima di acquistarla

21
sono molto pesanti e se cadono su una macchina fanno danni non da poco, sono ottimi per  direttive VHF e UHF ma per sostenere un dipolo o una verticale è più comodo  usare le canne da pesca

già, i pali componibili surplus militare sono pesantissimi (un elemento da 1,2m pesa come una canna da pesca da 10m intera) e devono assolutamente essere controventati (se succede qualcosa non rientrano, non sono telescopici ma a incastro, se ne vanno per i fatti loro).
vanno bene come sostituto dei tubi in acciaio zincato, in certe condizioni "critiche", ma non sono comparabili alle canne da pesca o ai pali telescopici in vtr spiderbeam o dx-wire.
è salito molto il prezzo anche dei pali componibili surplus, una volta si trovava per pochi euro il gruppo da 7m, ora chiedono per un elemento quello che prima chiedevano per tutto il gruppo.

22
questa?
https://shop.elettrofficina.com/it/verticali/1-55-antenna-canna-da-pesca-wow-rod.html#/1-wattaggio-150/26-frequenza-tx_35_30_mhz_rx_05_30_mhz

sta a 92 euro spedita
se la differenza è un pezzetto di cavo e un balun 4:1 forse conviene orientarsi direttamente su spiderbeam e dx-wire

23
Sto aspettando che torni disponibile il palo telescopico in vetroresina.

https://www.i0jxx.com/it/111-spiderbeam
non è disponibile nemmeno da loro, peccato
si potrebbe comodamente andare a prendere con la metro C
sono molto gentili e hanno un sacco di cose interessanti

24
per antenne verticali leggere si può usare tutta la canna, cimino compreso.
una canna da 10m di solito è sui 9,7m; ogni sezione è da circa 1m (mi pare partano da 115 cm a calare fino a 80cm il cimino, ma non ricordo di preciso) quando se ne tolgono le ultime 2 si ottiene un supporto abbastanza robusto ma di poco meno di 8 metri.
comunque i prezzi sono diventati proibitivi.

25
dipende sempre da quello che si vuole fare, nella gran parte delle installazioni il paragone tra una canna da pesca da 10m con un cimino troppo flessibile per gli usi radiantistici e una spiderbeam mini da 10m è assolutamente impietoso, con una 12m HD il paragone diventa imbarazzante.
con la canna da pesca quasi sempre devi sacrificare uno o due degli ultimi elementi, con una notevole riduzione dell'altezza,
l'unico vantaggio è il peso.
i prezzi sono una sordida truffa: oramai le compriamo solo noi.

26
attendiamo con impazienza la pubblicazione di uno dei tuoi bellissimi schemi su carta a quadretti

27
discussione libera / Re:Problema condominiale
« il: 22 Giugno 2022, 14:19:27 »
per via della vastissima giurisprudenza in merito, teoricamente, non è necessaria alcune certificazione o qualifica per installare antenne, qui l'amministratrice ha esagerato; sul preventivo invece è stata intelligentemente cauta: mette implicitamente in chiaro che accetterà solo una installazione a norma di legge a tutela dei condomini.
non ti è andata poi così male.

29
Tutto senza citazione della fonte e quindi vendute per farina del proprio sacco.

sono anni che dico che vogliamo studiare sull'Achilli oltre che sul Neri!
(basta che collazioni un tot di tuoi interventi in rete, scommetto che c&c o sandit te lo pubblicherebbero subito)

30
ci sono alcune GP 5/8 della LEMM e della Sirio ancora in produzione oltre che la Grazioli FE10V, è vero che la new tornado è la più simile (come aspetto) alla Sigma Mantova, però mi sembra di ricordare che il limite della new tornado è che non sia cortocircuitata, quindi potrebbe portarsi dentro un po' di statica.

31
beh c'è pure rai radio techeté di cui è responsabile il grande IW0HK.

ps: le nostre tasse vanno anche ad agevolare radio di partito o di confessione religiosa a copertura nazionale con la scusa che sono "radio comunitarie"...

32

Ho confrontato a terra all'aperto la telescopica con la nuova, la nuova vince 59-21.

obiettivo raggiunto a pieno, con soddisfazione e soprattutto usando solo le tue forze, che vuoi di più?

Citazione
Sono andato sul tetto a smontare un'antenna UHF fuori uso, della quale vorrei sfruttare la discesa. C'è il cavo corto, è tagliato preciso per la yagi, che ha il dipolo vicino al palo, mantre io devo sbracciare di 60 cm per alimentare i dipoli. Cosa faccio? Giunto brutalmente un pezzo di coax? Faccio 60 cm di scaletta bilanciata 75ohm?

fai quello che pensi ti venga meglio, usando quello che hai in casa.
io userei due connettori F maschi da esterno, che si avvitano facilmente sul coassiale TV, e una doppia femmina F; poi ripassi tutto con un pezzetto di autoagglomerante e rifinisci con nastro in PVC: connessione eterna.
esistono anche le femmine F a saldare, ma immagino che mettersi a saldare sul tetto non sia il massimo.
funziona, malamente, anche la giunzione alla zozzona, avvolgendo i capi da giuntare,  un po' meglio la giunzione alla zozzona evoluta, saldando i capi di centrale e calza; ma se non vuoi tornare sul tetto o patire eventuali ricadute di eventi atmosferici usa il doppio connettore F ricoperto.

33
Con cavo di fortuna collega bene 59 stazioni DAB. Anche diverse FM.

sembra un gran bel lavoro, hai fatto una comparazione con un ricevitore con antenna in aria?

Ho anche la tentazione di aggiungere un terzo dipolo al ventaglio con i rimanenti due baffi della 5/8, che hanno carica centrale e risuonano sugli 11 mt. Certo sarebbe una di quelle idee da maniaco

puoi provare ma qualunque cosa uscisse fuori ti porterebbe parecchio fuori strada rispetto al tuo obiettivo iniziale, che hai raggiunto con ottimi risultati; con quelle geometrie è difficile ottenere antenne che non si influenzino tra loro, tanto varrebbe installare una discone o altra antenna a larga banda.
se vuoi la FM oltre che il DAB la discesa dedicata, preamplificata o no, è una scelta obbligata.

34
le sigma mantova sono, fortunatamente, relativamente larghe di banda (quasi 2 MHz); quindi per avere un buon rendimento basterebbe accorciarla un poco facendo rientrare gli elementi e adattare l'impedenza con la bobina che sta lì per questo; l'accorciamento dei radiali è poco significativo, inoltre se i radiali fossero del tipo caricato in vetroresina (Mantova5) il taglio sarebbe da evitare, non si torna indietro, quel tipo di radiali non è più in produzione.
scusate ma tutto questo spaccare il capello in 4 per la conversione di un'antenna da 11m in 10m mi sembra un po' ridicolo dopo aver letto decine e decine di topic su antenne multibanda miracolose senza accordatore: per far andare le mantova in 10 metri io userei un buon accordatore e basta, senza toccare l'antenna; non ci saranno rendimenti miracolosi ma non si fanno danni e si fa poca fatica (soprattutto non si va sul tetto).

35
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 19 Giugno 2022, 08:51:21 »
stiamo assistendo a un cambiamento epocale: il passaggio dalla tuttologia alla tautologia.

36
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 17 Giugno 2022, 15:36:57 »
mi devo fidare di voi ...

il primo verrà una schifezza, il secondo meglio, il terzo meglio ancora.
piano piano, con la pratica giungerai a quella che potrai considerare la tua personale perfezione.
come in tutte le attività umane.

37
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 17 Giugno 2022, 15:29:43 »
Il mio dubbio è sulla tenuta in potenza di almeno 400w sui 7 mhz.

se rileggi, la risposta ti è stata fornita: la tua proporzione è valida, ma devi ridurre per approssimazione considerando la minore efficienza del conduttore (si scalda di più).
purtroppo i datasheet del RG6, che è analogo ai cavi SAT, non aiutano sulla tenuta in potenza a quelle frequenze.

non userò coassiale ma una scaletta 450/600ohm ed un accordatore

avevi scritto di UNUN 9:1...

38
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 17 Giugno 2022, 13:50:00 »
una domanda  è difficile installare i connettori sul cavo? ho visto dei video e sembra facile, ma non so...

È più facile a farsi che a dirsi, trovi le guide sui siti dei produttori di cavi.

39
sono antenne riceventi, quindi le geometrie e le distanze sono meno critiche, ovviamente se rispetti gli stessi principi delle antenne trasmittenti avrai prestazioni migliori.
il dipolo a ventaglio è una ottima idea.
considera che una buona antenna FM da interni è qualcosa del genere:



40
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 17 Giugno 2022, 11:44:30 »
Non sò se può tornare utile, rilevo dalle caratteristiche del mini coassiale che lo spessore del conduttore interno è di 0,64 mm contro i 0,90 mm di un Rg58 il quale può sopportare 400w in 28 mhz, presumo che con le dovute proporzioni con un mero calcolo, sul cavetto sat potrebbero transitare circa 280w in 28 mhz e 350w sui 7 mhz. Funziona secondo voi questa proporzione? [emoji2]

sì e no.
RG58 ha un centrale di trefoli di rame intrecciati, il cavo SAT ha un centrale in rame solido.
poiché la RF è (più o meno) corrente alternata, il cavo in trefoli intrecciati ha delle prestazioni migliori per via del famoso "effetto pelle", ogni trefolo si comporta come se fosse un conduttore (prendila con l'adeguata approssimazione); per lo stesso motivo, in europa, non vengono più usati i cavi in rame solido per gli impianti domestici. oltre a questo devi considerare il disadattemento di impedenza tra cavo (e antenna) e generatore; in concreto la proporzione funziona ma è meglio considerare la tua stima per il cavo SAT al ribasso.

41
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 16 Giugno 2022, 22:00:32 »
per il cavo, stranamente, hai l'imbarazzo della scelta; per restare tra i cavi da 5mm ci sono i cavi Messi e Paoloni airborne5 e hyperflex5, SSB aircell5, SIVA HF195, Belden H155.
l'antenna dipende più dagli altri che da te: se ci sono responsabilità eventuali verso terzi conviene che te la faccia installare da chi ti può rilasciare una certificazione.
apparato e accessori vedrai che se ti interessa ne cambierai parecchi, soprattutto se non ci sono problemi di fondi.

42
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 16 Giugno 2022, 13:03:36 »
cavi ce ne sono tanti, ma x me il tanto bistrattato rg 58 x i 27 mhz se non si desiderano prestazioni da dx va piu' che bene , economico, sottile, facile da inserire anche in canaline strette

sottoscrivo.

volendo contenere l'attenuazione su tratte medie (25-30m) un cavo da 7mm è un buon compromesso, ma i connettori iniziano a costare.

per il rosmetro è il "decente" che mi mette in agitazione...

per alimentatore se ne trovano un po di tutti i prezzi e caratteristiche.

per l'uso in CB va bene anche un rosmetro da 20 euro, personalmente mi sono trovato meglio con strumenti vecchi o vecchissimi: sono fatti meglio e costano la stessa cifra dei nuovi di bassa qualità, la precisione è la stessa.

alimentatore si trova anche regalato o di recupero, ci sono alcuni switching da illuminazione che, miracolosamente, non emettono rumore, ma devi essere fortunato a trovare proprio quelli; altrimenti cerca nei vari luoghi, reali o virtuali, dove si vendono materiali usati: un alimentatore lineare 13,8v 3-5A (il minimo indispensabile) lo puoi trovare in buone condizioni per 20-30 euro.

43
non cambia molto, come quantità di lavoro, tra ripetitore passivo e modifica dell'apparato.
il vantaggio del ripetitore passivo è che l'apparato rimane com'é, il vantaggio della modifica è la quasi certezza di funzionamento (in presenza di antenna esterna collegata).
di solito le antenne a stilo hanno un'impedenza molto più elevata di 75 ohm, si nota anche negli stili delle tv portatili anni '90, ad esempio i sony an-16 avevano due stili e un pezzo di piattina che portava a un piccolo trasformatore.
tuttavia l'impedenza in ricezione non è critica...

44
Da balun e per evitare che il cavo tra le due antenne faccia un lavoro non suo.

non ti complicare la vita

45
discussione libera / Re:Antenna per 40 e 80 metri,un aiuto.
« il: 14 Giugno 2022, 19:16:44 »
ho capito, vigne a filare alto, da noi le vigne sono alte al massimo 1 metro, 1 metro e poco più: devono rientrare nella protezione dei muri a secco; talvolta dove sono le vigne si scava pure un poco proprio per farle stare basse.
vai con i pali di legno!

46
Domanda teorica: ma la perdita di passività (se la canalizzazione/filtratura consente le frequenze) non sarebbe un vantaggio a questo punto?
dipende da come è fatto il tuo impianto, dalle frequenze dei MUX nella tua regione, e da altre variabili, ci vorrebbe qualche amico molto esperto in antenne da BC, ce ne sono diversi sul forum.
Citazione
I choke li devo mettere secondo te?
ma non credo, a che servirebbero?


47
discussione libera / Re:Antenna per 40 e 80 metri,un aiuto.
« il: 14 Giugno 2022, 15:27:21 »
stavo proprio per chiederti se la vigna fosse tradizionale o alla continentale.
io userei la recinzione come supporto principale, se non ci sono alberi o vicini molesti, e, in ogni caso, andrei di corsa a comprare un paio di canne da pesca in fibra di vetro da 7 metri che costano il giusto e ti danno un minimo di distanza dal terreno.

48
perché eresia? con le MW e le LW è relativamente più semplice ma vista l'invasività della FM perché non provare?
tra l'altro hai ragione, e io ho scritto una inesattezza: le frequenze del DAB sono vicinissime a quelle tv VHF, quindi le dovresti trovare facilmente.
per iniziare, come test povero e alla buona, potresti prendere un connettore  da antenna TV, intestarci un metro e mezzo circa di cavo TV, di cui 75 cm senza calza ma mantenendo l'isolamento e provare ad avvicinare l'antenna della ricevente FM/DAB.
oppure metti un dipolo fuori e usi la linea coassiale che va a quella presa, separata dalle altre, per portare i segnale e metti un altro dipolo attaccato alla presa
in pratica realizzi un ripetitore passivo.
(era saltato il pezzo sul dipolo, con il solo dipolo collegato all'impianto TV in verità si perde la passività perché ci sta una minima preaplificazione sul centralino TV)

49
potresti tentare un accoppiamento capacitivo, forse potrebbe bastare avvicinare l'antenna della radio al coassiale; però gran parte delle frequenze TV sono lontanissime da FM e DAB e, solitamente, sono ben filtrate da antenna, mixer, centralini, etc

50
Yaesu / Re:Della Yaesu, dell’ARS e delle mods…
« il: 10 Giugno 2022, 13:16:53 »
Ma sull’FT4/65….PERCHÉ?!? Se è tutto sul chip, in zone di memoria permanenti e scrivibili, una volta che metti il bit a 0 (faccio per dire) per spegnere l’automatismo della funzione quando digiti il codice di espansione, ma perché non me lo rimetti sull’1 quando disabilito l’estensione di banda??

E come dicevo, sono rimasto stupito dal fatto che due generazioni diverse presentino lo stessa caratteristica. E solo in UHF, perché in VHF funziona senza problemi.

ho il dubbio che sia proprio un requisito yaesu per mantenere la stessa operatività tra apparati analoghi, malgrado la differente tecnologia.

51
discussione libera / Re:Esercitazione R.N.R.E. Monopoli
« il: 08 Giugno 2022, 15:29:56 »
Vediamo cosa ne verrà fuori e speriamo che il confronto diretto organizzazione italiana-organizzazione svizzera non sia troppo imbarazzante! :-D

Da quel che ho visto in questi pochi mesi sono convinto che la P.C. italiana non debba temere nessun confronto. Ne lato istituzionale ne lato volontariato.

potrebbe risultare una felice sintesi tra la capacità di adattamento degli italiani e la precisione degli svizzeri

52
Credo che la vx50 sia una collineare

53
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 07 Giugno 2022, 19:00:26 »
la treccia in rame per dipoli, molto bella ma costosa. Assomiglia a quella degli altoparlanti audio che hanno la copertura trasparente, nei supermarket cinesi costa poco.

Se costa poco probabilmente è acciaio ramato, lo vendono anche negozi italiani in matassine elegantemente imballate; te ne accorgi a casa quando provi a saldare.


54
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 07 Giugno 2022, 16:00:53 »
Per lavoro ho nel furgone cavo bronzo e classico doppino telefonico.

minima spesa, massima resa.
ovviamente il drop non va installato intero, sarebbe pesantissimo, va scomposto per recuperare i due fili da utilizzare, sono un po' "ignoranti" da piegare e da saldare ma sono un materiale eccezionale.
il bronzo ha una resistenza meccanica vicina all'acciaio e una conduttività vicina al rame.

55
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 07 Giugno 2022, 11:34:52 »
IU5MMJ se riesci a mettere le mani sul doppino da esterno in bronzo ex CT1221 hai un ottimo materiale per la costruzione di filari, economico e resistente.
altrimenti il doppino telefonico rinforzato in acciaio che si trova presso i rivenditori di surplus militare.
il cavo di acciaio rivestito ti costringerebbe a ricalcolare le misure dell'antenna: il fattore di velocità è differente da quelli previsti nella gran parte dei progetti amatoriali.

56
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 06 Giugno 2022, 22:19:24 »
fanpage è una testata molto seria e stimata.

57
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 06 Giugno 2022, 21:54:57 »
ma Carmelo!!!!! l'ha scritto FANPAGE , cosa vuoi di più!!!!!

non ho capito, cosa ha che non va fanpage?
forse lì al nord non è molto conosciuto ma al centro sud è uno dei principali giornali online, oltreché meglio informati e redatti.

58
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 06 Giugno 2022, 15:30:15 »
ognuno ha diritto ad avere la sua, ma questa di HAWK per RRM ha tutto l'aspetto di un'ossessione.
magari, magari, se il signore avesse avuto un PMR446 avrebbe potuto chiedere aiuto, magari non l'avrebbe sentito nessuno, oppure qualche escursionista della domenica con il suo "radio giocattolo"* acceso avrebbe potuto cogliere la domanda di aiuto e il signore si sarebbe potuto salvare; ma chi può saperlo? ci sono diversi ordini di variabili!
cosa c'entra una persona che muore dispersa nel bosco con una rete informale come RRM?
cosa c'entra l'infrastruttura di RRM la cui efficacia si basa sul numero di nodi attivi con una infrastruttura fall-back operativa 24/7 come quella della PC regionale?
comprendo la polemica ma non la giustifico.

*lo hai visto nella guerra in Ukraina: i PMR446 non sono giocattoli

59
Salve IK30CA ,in questo momento sto finendo un clone GM 5/8 per 28mhz , faro' una prova con un radiale circa 5% e vi faccio sapere

una GM è un dipolo verticale alimentato al centro, con accoppiamento capacitivo tra i bracci e adattamento di impedenza tramite stub in coassiale.





in uno schema del genere, dove lo vorresti mettere il radiale? e che funzione avrebbe?

60
antenne radioamatoriali / Re:Antenna filare con acc. LC
« il: 05 Giugno 2022, 10:27:40 »
vedere se con questo tipo di LC riesco ad accordare senza utilizzare il 49:1 .

accordare, magari accordi su tutte le bande, con parecchi aiuti e artifici, ma quale vantaggio ne ricavi?
con un radiale da 4,2m e senza il trasformatore sei già su una strada diversa rispetto alla EFHW, nei pressi di un dipolo asimettrico o windom antenna o ocfd, forse converrebbe cambiare tipo di accordatore

Pagine: [1] 2 ... 87