Autore Topic: Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"  (Letto 1042 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Buongiorno a tutti,
vi scrivo per avere qualche informazione su come connettere antenna, rosmetro e radio.
Ad oggi ho uno Yaesu VX-6 che vorrei collegare ad una antenna esterna (ipotizzo una x-30) ed un rosmetro (che non ho ancora, ma penso ad un NISSEI N50).
Il Rosmetro ho intenzione di impiegarlo per la realizzazione di antenne "fatte in casa" e comunque raramente lo interporrò tra la Diamond (già accordata) e lo Yaesu.

Visto che:
- il VX-6 ha un attacco SMA femmina
- il rosmetro N50 ha ingresso e uscita con connettore SO-239 femmina
- l'antenna x30 ha un connettore tipo NJ (non mi è chiaro se si tratta di maschio o femmina)

e aggiungendo che mi piacerebbe provar a realizzare qualche semplice antenna fatta in casa...
...la questione è questa: "visti tutti i diversi connettori, qual'è il modo più vantaggioso di comporre/realizzare i cavi e gli adattatori necessari?".

Ad esempio:
Se faccio un cavo per l'antenna ed il rosmetro, poi non posso impiegarlo (se non con adattatore) per lo Yaesu, pertanto è più adeguato fare un cavo antenna-yaesu e utilizzare un adattatore quando inserisco il rosmetro.

Prevalentemente, nell'auto costruzione di antenne, quali tipi di connettori impiegate?

Pongo questa domanda perchè solo chi è già stato esposto alla pratica di tutti i giorni è a conoscenza del modo migliore di fare le cose.

Grazie del tempo e buona giornata.


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #1 il: 24 Febbraio 2017, 21:51:38 »
personalmente io utilizzo connettori PL per le mie autocostruzioni in HF. Non posso e non intendo inoltrarmi in analisi accademiche, dico solo quello che faccio. I PL sono connettori molto diffusi e questo per me è già un grosso vantaggio, per il resto invito alla lettura di un thread in cui sono stati confrontati con un approccio empirico i connettori PL con quelli N senza rilevare differenze notevoli anche in UHF.
Poiché - da quello che mi risulta- la Diamond X30 ha un connettore 239 e non N, credo che i PL siano una scelta ragionevole. Per lo yaesu utilizzerei un adattatore, io lo faccio quotidianamente. Just my 0.02....

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16440
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #2 il: 25 Febbraio 2017, 01:02:03 »
73 a tutti, concordo, ti servono degli adattatori buoni (evita quelli economici mezzi dorati...) e visto che l'antenna ha l'N mettici un connettore N e fai lo stesso in stazione, poi  adattatore N femmina-pl maschio e poi adattatore  pl maschio - N maschio e un cavetto  sma maschio - N femmina, tolto il rosmetro e adattatori colleghi direttamente  il cavo sma-N femmina al connettore N del cavo di discesa che spero sia da 10 mm, il codino con il connettore sma  sarà fatto con un cavo più sottile e magari la spina a 90° giusto per non ribaltare il vx6 se lo appoggi al tavolo ecc... io ho fatto così (cavo da 1\2" con il maschio N e poi un codino con l'N femmina e sma a 90°) ma volendo puoi usare i pl e un barilotto come giunzione che poi un'indomani potrebbe essere un commutatore di antenne ecc...
ps: nulla è definitivo, se cambi apparato o aggiungi avrai bisogno d'altro quindi quello che fai ora serve adesso e non è che puoi prevedere tutto, se  aggiungi altri accessori (filtri, preampli, lineari ecc...) si cambia o aggiuge quello che serve, evita solo (se possibile) riduzioni economiche e più riduzioni sopra il vx6, il connettore sma è robusto ma non puoi usarlo come impugnatura o con l'apparato appeso al cavo...


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4685
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #3 il: 25 Febbraio 2017, 05:23:59 »
Forse sono un pò OT, ma all'ultima fiera qui ho comprato per 10$ una busta con 10 PL-259 n.o.s. made in USA con corpo in alluminio argentato (tanto che alcuni si erano erano anneriti come fa di solito l'argento) e isolante in teflon. Nulla a che vedere con le cineserie e probabilmente di qualità superiore agli Amphenol originali.
Penso che a comprarli nuovi avrei speso un bel pò di quattrini!  :rockwoot:

73 Alex
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #4 il: 25 Febbraio 2017, 09:17:02 »
Grazie delle risposte,
comprendo che non vi sia modo di relizzare cavi omni-funzionali e pertano la necessità di giunzioni ad-hoc vi sarà sempre...

Intanto adesso ho le idee più chiare, connettori PL, piccolo "codino" finale, connettore a L per il portatile, discesa del cavo (5m nel mio caso) di buona sezione.

Per chi è come me, che razzola tra i diversi connettori, vi giro il link di un documento che mostra immagini e nome del connettore.
http://www.diamondantenna.net/pdfdocs/connectorguide.pdf

Grazie dei contributi,
buona giornata.


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #5 il: 25 Febbraio 2017, 09:55:43 »
Mi accodo per chiedere pareri anche tra pl e bnc in HF qrp.

Premesso che vedo bene il pl in stazione, dove si avvita e si dimentica,
per operazioni mobili il pl ha senso ?

Avevo letto di un radioamatore che aveva sostituito tutti i pl con bnc e mi domandavo se ne valesse la pena.

Attacco e stacco è sicuramente più agevole, non credo ci siano problemi di prestazioni in quanto ( i bnc ) sono , o almeno erano usati anche un vhf e uhf.

Pensavo quindi di "standardizzare"  cavetti ed attacchi ( es bal-un un-un ) con bnc, che tra l'altro sono anche più piccoli ( quindi adatti per qrp portatile)

Qualcuno vede controindicazioni ?

73.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #6 il: 25 Febbraio 2017, 10:19:53 »
Premesso che vedo bene il pl in stazione, dove si avvita e si dimentica,
per operazioni mobili il pl ha senso ?

Avevo letto di un radioamatore che aveva sostituito tutti i pl con bnc e mi domandavo se ne valesse la pena.

Attacco e stacco è sicuramente più agevole, non credo ci siano problemi di prestazioni in quanto ( i bnc ) sono , o almeno erano usati anche un vhf e uhf.

Pensavo quindi di "standardizzare"  cavetti ed attacchi ( es bal-un un-un ) con bnc, che tra l'altro sono anche più piccoli ( quindi adatti per qrp portatile)

Ciao Rosco.

Tieni presente che la parte elettrica del BNC è identica a quella dell'N. Infatti gli N maschi possono essere collegati ai BNC femmina senza alcun problema (provvisoriamente, ovviamente, perché non si fissano dato che la flangia è diversa).
Vedi questo thread.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2627
  • Applausi 289
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #7 il: 25 Febbraio 2017, 10:32:39 »
Con l'ignoranza ed il pragmatismo che mi ritrovo dico semplicemente la mia.
Io non mi complicherei la vita. Buon cavo e tutto in SO239/PL259. LA X30 e' PL, veicolari sono SO, come stazioni fisse, rosmetri/wattmetri, etc. Non vado di datasheet e seghe mentali ma per il nostro hobby l'accoppiata PL/SO si usa dalle HF alle V/U. Il vantaggio di questo e' avere tutto a standard e non introdurre troppi adattatori/raccordi. Se fatto in questo modo, l'unico adattatore sarebbe un SMA/SO da usare per connettere il portatile.

Inoltre, ma ripeto sono idee personali, rosmetro/wattmetro ti servono per eventualmente tarare l'antenna e vedere la potenza....se colleghi il portatile a taratura effettuata avendo 2/3 livelli fissi di potenza inutile guardare la lancetta che si muove...colleghi direttamente cavo da antenna ad adattatore per sma e riduci, ottimizzando il tutto.

Per le potenze in gioco e la realizzazione che si vuol fare (almeno da quanto desumo dalla lettura del post) non mi scervellerei troppo per la qualità dell'adattatore , semplicemente ne userei uno solo di discreta qualità :-)

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Informazioni connettori e cavi. Esperienza di "tutti i giorni"
« Risposta #8 il: 25 Febbraio 2017, 11:51:18 »
Tieni presente che la parte elettrica del BNC è identica a quella dell'N.

Quindi io capisco,   non ci sono problemi ;-)

L'analizzatore ha bnc
l'ft817 ha entrambi
L'accordatore ha solo pl

quindi:

i filacci che chiamo antenne li intesto con connettori "a banana" o bnc
bal-un /un un li posso intestare tranquillamente bnc / "banana"
per l'accordatore , per ora posso usare adattatore  pl/bnc, poi quando scadrà la garanzia vedrò se cambiare i connettori.

73 e grazie
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.