banda radioamatoriale (patentati) > modi digitali

Echolink e logbook

<< < (2/3) > >>

Guerriero:
Ok, ora ho capito.
Sinceramente mi prendi in contropiede perchè di solito non mi collego alle conferenze, ma a ripetitori singoli.
Ho creato una cartella chiamata "Echolink" dove al suo interno sono registrati i vari QSO dove specifico FM e la frequenza del ripetitore (vuoi o non vuoi si esce in fonia in ogni caso), in pratica lo registro come un QSO normale, ma sono una cartella che mi specifica il modo.
Nel tuo caso se dovessi usare BBlogger, nella frequenza non metterei niente, ma nelle note registrerei le frequenze dei ripetitori collegati.
Al limite potresti fare per ogni radioamatore contattato un log mettendo come frequenza quella che lui ascolta per collegarti.
Spero di essermi spiegato  :birra:

IZ8XOV:
Io ho scaricato il programma Echolink e talvolta lo utilizzo se ad esempio il ripetitore che uso è in "muted" cioè escluso causa disturbi o manutenzione. Se ora faccio Qso via Echolink mi riesce difficile mettere a Log i contatti perché:

A) cosa scrivo sulla frequenza? (spesso gli utenti sono User che vanno via Pc o Android mentre i Link e i Ripetitori non sempre segnalano la Frequenza).

B) Cosa scrivo al posto del segnale e della modulazione visto che non ho indicazioni pari alla radio? (Via Echolink è tutto 9/5!).

C) Cosa spunto come modo di emissione visto che Echolink è un sistema Voip?

Dite la vostra.

IU3QOA (Riccardo):
Mi interessa molto questa discussione perchè è il dubbio che ho anch'io.  Ho appena iniziato ad usare Echolink e collegherò (non ho ancora iniziato) per ora solo i ripetitori che mi interessano per fare dei QSO. Chiaramente il rapporto non ha senso (sempre 9/5) ma come frequenza metterei quella del ponte radio collegato visto che cmq usciamo su quella frequenza, come modo FM e chiaramente il nominativo dell'radioamatore collegato. Cercherei di farla il più semplice possibile, che ne dite?

dattero:
ti faccio un esempio : io mi trovo in USA, nominativo USA, e tramite echolink mi collego con te tramite un ripetitore italiano. Quando vado su qrz a registrare il qso metto la frequenza del ponte e il tuo nominativo. 
A far leggere il logbook ad un collega potrebbe esclamare " cavoli che collegamento!! " .

PS. secondo il punto di vista non ha senso mettere a log neache collegamenti DMR,C4FM, DSTAR di cui il 99% dei qso passano via rete per finire in etere l'ultimo miglio ed il 0.01%  sono qso in diretta per sperimentazione (forse).

lake:

--- Citazione da: dattero - 09 Settembre 2022, 11:10:40 ---ti faccio un esempio : io mi trovo in USA, nominativo USA, e tramite echolink mi collego con te tramite un ripetitore italiano. Quando vado su qrz a registrare il qso metto la frequenza del ponte e il tuo nominativo.
A far leggere il logbook ad un collega potrebbe esclamare " cavoli che collegamento!! " .

PS. secondo il punto di vista non ha senso mettere a log neache collegamenti DMR,C4FM, DSTAR di cui il 99% dei qso passano via rete per finire in etere l'ultimo miglio ed il 0.01%  sono qso in diretta per sperimentazione (forse).

--- Termina citazione ---
secondo me dipende da che logbook si usa, se si usa qrz concordo 100% con dattero , ridicolo inserire contatti internettiani....

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa