ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

Normative leggi e regolamenti => Sezione Amministrativa => Topic aperto da: dattero - 10 Giugno 2019, 21:51:29

Titolo: iter burocratico zona 1
Inserito da: dattero - 10 Giugno 2019, 21:51:29
ciao a tutti,
oggi leggevo su FB di un futuro radioamatore che sta passando le pene per l'installazione della stazione radioamatoriale in piemonte.
Ora non so se sia cambiato qualcosa, ma mi sembra esagerato tutto questo:


"""raccomandata al Mise, 1 al Corecom, 1 Arpa Piemonte centro regionale radiazioni ionizzanti con richiesta mie coordinate UTM.... E 1 raccomandata al Comune di residenza""""
Titolo: Re:iter burocratico zona 1
Inserito da: HAWK - 11 Giugno 2019, 15:23:59
Con riserva di verifica, in zona 1 non ho più visto, io avevo fatto, arrivando dalla zona 4, le comunicazioni…nel 1994.
In zona 2, avete una Legge Regionale, 19 del 2014 che ABROGA l'articolo 6 della Legge Regionale 11 del 2001, nella quale SIETE ESENTATI da fare le comunicazioni, ARPA/COMUNE per le stazioni amatoriali O.M. e C.B.
73'.
Titolo: Re:iter burocratico zona 1
Inserito da: HAWK - 11 Giugno 2019, 15:27:39
http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2005/09/suppo1/00000047.htm

Art.2 comma 3 sub.a…

Se non abrogato.

Vado a verificare se in essere tale regolamento...TIME PLEASE.
Titolo: Re:iter burocratico zona 1
Inserito da: HAWK - 11 Giugno 2019, 15:35:45
Di cui in argomento, allegato 3...
Titolo: Re:iter burocratico zona 1
Inserito da: dattero - 11 Giugno 2019, 19:03:14
Di cui in argomento, allegato 3...
addirittura per una installazione CB!!!!!! mahhhhh
Titolo: Re:iter burocratico zona 1
Inserito da: HAWK - 11 Giugno 2019, 20:23:04
Già, caro amico…
Per mettere nero su bianco, debole potenza e trasmissioni discontinue..