Autore Topic: Accordi su FT277 :Chiarimento  (Letto 813 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Accordi su FT277 :Chiarimento
« il: 01 Maggio 2021, 20:09:03 »
Ciao a tutti, s
ono entrato in possesso dell'apparato descritto in oggetto, ovvero un sommerkamp Ft277. 
Bellissimo apparato ; purtroppo non ho mai avuto in precedenza apparati simili dove occorre effettuare accordi per cui mi sono trovato in difficoltà su come procedere per accordare...in rete ho trovato il manuale è vero,  ma se devo essere sincero non ho capito molto su come procedere; quindi al fine di non combinare guai...chiedo cortesemente se c'è qualcuno che può darmi delle indicazioni - pratiche - su come procedere per accordare in tx.


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #1 il: 01 Maggio 2021, 20:18:11 »
E' molto semplice, ma ci vuole un po' di pratica.
Il modo piu' semplice di accordare e' mettere il commutatore a levetta affianco allo s-meter in posizione PO. Selezionare la banda desiderata e aggiustare il PRESELECT per avere la massima ricezione, metti il PLATE nella zona della banda e il LOADING al centro.
Accendi i filamenti delle valvole con il deviatore HEATER e lascia scaldare per un minuto circa. A questo punto, aumentando il CARRIER gradatamente (parti dal 4) accorda PRESELECT, PLATE e LOADING per la massima potenza erogata. Aumenta il CARRIER gradatamente e ripeti queste operazioni fino a quando non arrivi al massimo. Accordo finito !!!
Ovviamente tutto questo dopo aver regolato la corrente di BIAS a 60ma in posizione IC.
E' piu' facile a farlo che a spiegarlo. Il manuale spiega bene sia per l'accordo in posizione IC che in PO.
Occhio solo a non tenere il PPT premuto per troppo tempo durante l'accordo.
Qui hai un filmato esplicativo:

Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #2 il: 02 Maggio 2021, 07:08:34 »
Patrizio, ti ringrazio! 
Solo qualche chiarimento....durante la procedura che mi hai descritto, il selettore MODE deve essere su TUNE?
Inoltre per la regolazione del BIAS,  devo agire sul trimmer corrispondente? Devo farlo ogni volta che accordo o unatantum?

Un'ultima cortesia...sai dirmi come procedere per la calibrazione della scala?

ti ringrazio!


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #3 il: 02 Maggio 2021, 09:13:44 »
Certo..scusa mi sono dimenticato a dirtelo. Deve stare su TUNE, dato che e' l'unico modo in cui puoi emettere una portante continua. Riguardo il BIAS lo devi regolare dalla manopolina apposita che sta sotto il coperchio superiore.
In teoria va regolata una volta, ma in pratica ti conviene controllarla perche, a volte bisogna ritoccarla. Un tantum quindi.
Per la regolazione della scala attivi il tono marker a 25 o 100 khz (come preferisci) e devi fare il cosiddetto "battimento zero" ovvero devi regolarti in modo che, girando la manopola di sintonia, il tono cali di frequenza fino a scomparire. In quel preciso momento regoli la ghiera alla frequenza corrispondente, senza piu' muovere quella di sintonia e sei a posto.
« Ultima modifica: 02 Maggio 2021, 09:22:51 da pat0691 »

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #4 il: 02 Maggio 2021, 09:14:57 »
Aggiungo che l' FT-277 (o 101 che e' uguale), in condizioni di valvole buone, dovrebbe erogarti una potenza di circa 130 watt, con un leggero decadimento in 10 metri (circa 110 watt)


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #5 il: 02 Maggio 2021, 11:32:59 »
Ok, per l'accordo tutto chiaro....un pò meno per la calibrazione ma non perchè sei stato poco chiaro,  perchè sono un testone da quando mi hanno abbandonato un bel pò di neuroni....

Vediamo se riesco con un esempio...mettiamo che sono sui 40m (occorre riferirsi alla scritta nera del quadrante) e che l'indice sul quadrante si trova fra 100 e 200 mentre la ghiera numerata segna 50...dovrei quindi essere su 7150 Khz , giusto?

A questo punto inserisco il calibratore su 25 kHz  e ruoto la sintonia (credo sia indifferente se ruoto la sintonia in aumento o diminuzione della frequenza, giusto?) fino a cancellare il tono del battimento...a questo punto non saprei cosa fare... cosa dovrebbe segnare la scala di sintonia? 7175 kHz? ammesso che sia questo il valore che dovrebbe segnare ...devo ruotare l'anello graduato in modo da portare sul riferimento il valore 75  invece del 50 in partenza?  Ho un pò di confusione....
Grazie comunque, Patrizio!

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #6 il: 02 Maggio 2021, 13:31:48 »
Allora....se tu stai piu' o meno con la scala parlante a 7.175, metti il calibratore a 25 Khz.
Spostati con la sintonia in modo da sentire la nota del fischio e poi spostati fino ad ascoltare la frequenza del fischio in modo sempre piu' grave, fino ad arrivare al punto (esatto) in cui essa scompare. Ecco...quella e' la frequenza precisa di 7.175 e dovrai regolare la ghiera grigia di conseguenza. Ovvio che non avendo una lettura digitale non sarai mai preciso, ma ti avvicini parecchio.
E' piu' facile anche questo a farlo. In effetti a spiegarlo e' un po' complicato. Spero che hai capito
« Ultima modifica: 02 Maggio 2021, 13:39:43 da pat0691 »


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #7 il: 02 Maggio 2021, 21:53:21 »
No, Patrizio..perdonami ma non ho compreso...probabilmente sono quelle cose che come hai detto,  è più facile a farle che a dirle....non riesco a capire il legame tra l'inserimento del calibratore diciamo 25 kHz e quello che dovrei leggere sulla scala quando non ascolto più la nota...

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #8 il: 03 Maggio 2021, 07:46:55 »
Se tu metti il calibratore a 25 Khz significa che ogni 25 Khz ascolterai il tono. Gia' con quello sai che ti trovi ad esempio, a 7.025 oppure 7.050, 7.075, 7.100 ecc. Il calibratore serve proprio a quello, a sapere che stai a X.X25 o X.X50. Siccome con la scala parlante del 101 puoi trovarti qualche Khz spostato rispetto alla giusta frequenza, sai di quanto devi spostare la ghiera grigia coassiale alla manopola di sintunia per segnare la frequenza giusta.
Senno' c'e' anche il metodo descritto a questo video dal minuto 6:45, che e' un po' piu' complicato ma piu' preciso.
Quello che ti ho detto io e' il piu' semplice, ma forse vedendo un video ti sara' piu' chiaro


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #9 il: 03 Maggio 2021, 08:54:43 »
Perfetto Patrizio....ora è più chiara la situazione..tutto ok..
Non ho guardato il video, è bastata la tua spiegazione.
Grazie e scusami se ti ho arrecato un pò di fastidio!!

Ancora grazie.

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #10 il: 03 Maggio 2021, 14:50:16 »
Nessun fastidio, ma ti dico che io non faccio mai nessun battimento. Non serve a nulla. Senti la stazione, ti centri e la chiami. Oppure ti metti a chiamare su una frequenza libera e quando qualcuno ti dice....come mai stai a 7.125,56 ??? tu gli dici che hai un vecchio FT-277 con la scala parlante. Capiranno.... :) :)


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #11 il: 22 Giugno 2021, 16:07:00 »
Ciao a tutti,
scusate se riapro questo topic (la procedura mi invitava ad aprirne un altro ma non ne vedevo la necessità....) per un piccolo chiarimento in merito agli accordi, ovvero: dopo aver effettuato l'accordo con le procedure indicate, scegliendo di trasmettere in SSB , il comando CARRIER va tenuto al minimo? Regolando la potenza in uscita con il comando MIC GAIN . MI sembra di aver capito in questo modo dal manuale, ma non vorrei sbagliare.....

Inoltre dopo quanti Khz da un accordo, necessità rifare nuovamente gli accordi?

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #12 il: 22 Giugno 2021, 16:15:34 »
Il comando CARRIER e' ininfluente se sei in SSB. Vale solo per l'accordo in TUNE e per le comunicazioni con portante.
Il Comando MIC GAIN ti aiuta a regolare (ma di poco) il livello della potenza in uscita. Regolalo semplicemente per avere la giusta emissione, perche' se lo regoli basso avrai meno potenza media, ma anche bassa modulazione
« Ultima modifica: 22 Giugno 2021, 16:19:49 da pat0691 »


Offline NikiS

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 60
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #13 il: 23 Giugno 2021, 08:12:46 »
Leggendo x caso questo tipo vedo che nella procedura di accordo suggerita, non si tiene in nessun conto la corrente assorbita dalle valvole ma solo regolare x la massima uscita.
Non è la procedura corretta perché ci sono valori di corrente da non superare se non si vuole massacrare le valvole .....
Quanto riportato sul manuale è corretto ed è quello il sistema giusto perché si deve ricercare il dip (minimo di assorbimento in corrente) cui corrisponde la max uscita.
Fare assorbire più corrente alle valvole non paga ( qualche watt in più ) ma le distrugge molto in fretta.

inviato Redmi Note 8T using rogerKapp mobile


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 396
  • Applausi 55
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #14 il: 23 Giugno 2021, 08:33:53 »
Quanto riportato sul manuale è corretto ed è quello il sistema giusto perché si deve ricercare il dip (minimo di assorbimento in corrente) cui corrisponde la max uscita.
inviato Redmi Note 8T using rogerKapp mobile
Estremamente corretto. Al min dip di corrente deve corrispondere la max potenza di uscita, se no e' da rifare la neutralizzazione.
Non ti curar di lor ma guarda e passa


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #15 il: 23 Giugno 2021, 08:39:11 »
E' verissimo. Infatti sul manuale sono riportati due tipi di accordo. Quello con il commutatore in posizione IC che poi sarebbe quella piu' accurata per il mantenimento delle valvole e quella in posizione PO dove si regola tutto per il massimo.
E' vero pero' che, se il 101 e' ben allineato, i due tipi di accordo corrispondono in quanto ad assorbimento delle valvole.

Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 396
  • Applausi 55
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #16 il: 23 Giugno 2021, 11:29:20 »
Chi non si e' fatto le ossa su questo tipo di apparecchi (cioe' e' vecchio) pensa di accordate plate e load come per un lineare CB, ma sarebbe cosi' se l'ingresso fosse di catodo e non di griglia. Su gli apparecchi di questa generazione c'e' una 12BY7A come driver che entra di griglia alle due 6JS6C (FT101E) oppure 6146B (FT101ZD). In questa configurazione purtroppo si richiede la neutralizzazione per annullare l'effettto delle capacita' parassite.
Le due condizioni di accordo devono coincidere se la neutralizzazione e' stata fatta bene, richiesta soprattutto se si sono cambiate le due 6JS6C. Pero' nel tempo, le capacita' parassite tra anodo e griglia possono modificarsi, anche a causa dell'invecchiamento dei tubi,e quindi si richiede una neutralizzazione successiva. Questo lo si vede proprio quando i due tipi di accordo non coincidono e si manifesta sulle gamme alte (28MHz) dove le capacita' parassite si fanno sentire di piu'.
Inoltre , se l'apparecchio e' vecchiotto, entra in ballo anche il derating delle capacita' di by-pass sulle due 6JS6C. Se accade questo allora i due tubi tendono ad auto oscillare sui 28MHz  mentre sui 40 e 80 metri non succede. Il fenomeno compare con preselector, tune e load inefficaci anche riducendo al minimo il carrier e compare una corrente IC elevatissima. Interrompere subito l'operazione di tune e sostituire immediatamente tutti i condensatori di bypass relativi allo stadio finale. Esperienza diretta.
« Ultima modifica: 23 Giugno 2021, 11:45:13 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1716
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #17 il: 23 Giugno 2021, 13:14:21 »
Grazie mille per queste spiegazioni tecniche, molto interessanti. Onestamente io non ho una preparazione che mi permetta di scriverle.
Ho un FT-101E appena tornato dalle mani di CSY e a cui e' stato fatto questo:

Ho speso un bel po', ma ne e' valsa veramente la pena. Ora ho un apparato pari a quando e' uscito dalla fabbrica.
E' un apparato a cui tengo moltissimo.

Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #18 il: 23 Giugno 2021, 19:14:18 »
Ringrazio tutti per gli ottimi interventi...veramente ottima cultura intorno a questo (per me) ottimo e meraviglioso apparato...
Il manuale , infatti, prevede una presintonia e la sintonia dello stadio finale, oltre al funzionamento in base al modo (grazie Patrizio).

Il manuale a propositi della IC indica di regolare il PRESELECT per una massima lettura sullo strumento e ruotare il solo PLATE  per un minimo di lettura. Perchè non anche il LOADING?

Se ho ben capito effettuando la presintonia IC ,  swicciando su PO dovrei comunque effettuare l'accordo con PLATE e LOADING  PRESELECT (per l'indicazione della massima potenza)  ma in questa maniera non mi ritrovo più l'accordo fatto in precedenza con IC ? A prima vista sembra che le due cose siano in contrasto....ma forse sono io che ho un pò di confusione....


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #19 il: 23 Giugno 2021, 19:15:42 »
Dimenticavo......la corrente che indica lo strumento identificata con IC  è la corrente di placca delle valvole  finali ?

Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 396
  • Applausi 55
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Accordi su FT277 :Chiarimento
« Risposta #20 il: 23 Giugno 2021, 19:53:01 »
"Le due condizioni di accordo devono coincidere se la neutralizzazione e' stata fatta bene"
Ma hai letto quello che e' stato scritto? A me sembra di no visto che riproponi lo stesso dubbio.
« Ultima modifica: 23 Giugno 2021, 20:22:51 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa