Elettronica e Radiotecnica > Elettronica & Radiotecnica

E' possibile abbassare la tensione di un alimentatore a 24 V DC ?

<< < (3/5) > >>

Fennec:

--- Citazione da: conte dracula - 16 Luglio 2009, 11:59:52 ---CITAZIONE...

Scusa conte,
effettivamente anche questa volta "mea culpa"
.Detto questo, rinnovo le mie scuse per il fraintendimento e ti ringrazio per la volontà di aiuto che offri anche tu.


 :up:  tutto a posto Fennec....scuse accettate...Vediamo cosa salta fuori per il tuo alimentatore...certo che alla fine non so quanto convenga.. :candela:


--- Termina citazione ---

...effettivamente, come dici tu, bisognerebbe considerare anche la convenienza (in termini di costi e qualità del risultato)
...ora vediamo... io mi sono chiesto se era riutilizzabile dato che è li in cantina da 5 anni senza essere utilizzato (nuovo per altro..)..

stasera dovrei riuscire ad aprirlo e vedo i componenti che sono montati, e ovviamente cercherò di capire lo schema... vedo di far anche una ricerca in internet per vedere se lo trovo.

73 e grazie :birra:

bergio70:
non conviene, ma non dal punto di vista ecomonico.
se l'alim. è a commutazione ci puoi rinunciare subito.
se è un esemplare lineare allora è il bilancio energetico a fare  a pugni.

Ovvero, se l'alim. da 24 vuol  dire che all'uscita del ponte e dei filtri ne hai almeno 30, se non di più.
Ora a 5A i 24 Volt di uscita impegnano i finali per una dissipazione di 30 W ((30-24) x 5), ne butti via 30, ma ne usi 120 di watt...
se all'uscita ne vuoi solo 13 di volt allora lo stesso carico in corrente porta a una dissipazione di 85W ((30-13) x 5).. ovvero ne butti via 85 per usarne 65 (13 x 5)
Se passi a 10 A il tutto si raddoppia, l'alimentatore è una sfufa, se non lo modifichi pesantemente durerà certamente poco.
Vendilo su ebay, probabilmente ha un valore superiore a un alim amatoriale ed è facile che ne ricavi il necessario per acquistarne uno "bello e fatto"

ciao

acquario58:
bisogna vedere se è solo un alimentatore non stabilizzato tipo: 24 volts formato da un trasformatore e un ponte diodi senza alcun altro comp. o un alimentatore completo in questo caso basta che ti procuri da qualche elettrauto( magari gratis se è un amico)un riduttore di tensione 5/7 amp. usato che montano di serie sui camion x le autoradio, li trovi facilmente xchè gli autisti lo fanno sostituire con modelli maggiori come amp. x utilizzare meglio le utenze sul mezzo (frigo 12 volts,radio,cb e altro)

dantinca:
uhm, non mi pare che si vendano tanto bene su eBay, ho visto un po' di inserzioni che si sono concluse con prezzi intorno ai 10-15E.
73  :birra:
D.

Fennec:
Ragazzi,

io non sono riuscito a trovare nessuno schema in internet  :'(

ho fatto alcune foto (tra l'altro sono uscite abbastanza sfocate..) ma non mi sembra che siano solo 2 condensatori e un ponte diodi, qui la cosa mi sembra parecchio più complessa... mi rendo perfettamente conto che la cosa possa essere Sconveniente...

ecco, posto comunque le foto, lascio a voi la parola:






















73 atutti  :birra:

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa