Autore Topic: Autocostruzione antenna -INFO-  (Letto 9784 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Autocostruzione antenna -INFO-
« il: 21 Gennaio 2022, 11:15:22 »
Buongiorno a tutti.
Come scritto nella mia presentazione, sto riaccendendo la mia BM.
Posseggo un vecchio Alan18.
Vorrei autocostruirmi una Gain Master è ho tutto il materiale necessario, cavo hyperflex5 , connettori pl e cavo elettrico dal 1,5 al 6mm2.
Cercando un pezzo di tubo per fare il balun coke da 66mm sono riuscito a reperire solo uno con diametro 63,5 , può andare bene? Devo fare qualche adattamento all'antenna per il fatto che il diametro interno del balun non è 66?
Altra domanda.... posso usare la pasta per saldare, non ricordo se c'è qualche contro indicazione.
Spero possiate seguirmi passo passo.
73 da stazione LINUS
73 da stazione Linus e il mio Alan18


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #1 il: 21 Gennaio 2022, 11:57:17 »
Cercando un pezzo di tubo per fare il balun coke da 66mm sono riuscito a reperire solo uno con diametro 63,5 , può andare bene? Devo fare qualche adattamento all'antenna per il fatto che il diametro interno del balun non è 66?

Stai riferendoti a questa ?

http://sb40d564b9aa34186.jimcontent.com/download/version/1464543642/module/9920215697/name/Homebrewing%20Gain%20Master%20Antenna.pdf

nel caso, l'importante è che la choke abbia le caratteristiche corrette per la gamma di frequenze d'uso, nel tuo caso basterebbero 5 spire di RG213 su un supporto con diametro di 11cm (circa), la bobina non deve necessariamente essere coassiale ma può anche essere piazzata perpendicolarmente all'antenna (dato che NON è una "bobina di carico"), il suo scopo, è quello di bloccare le correnti di modo comune ed evitare che il resto del coassiale, che scende in stazione, vada a fungere da parte del sistema radiante portando l'antenna fuori risonanza e causando problemi vari; con la choke di cui sopra avrai un'impedenza alle CM tra i 4 e gli 8 KOhm nel range dai 25 ai 28 MHz, mentre con la choke originale l'efficienza su tale range di frequenza è praticamente NULLA (vedi qui se non sei convinto), infatti nel PDF si dice di aggiungere un "balun" (sic! - è una choke) sul coassiale... realizzato esattamente come ho descritto sopra
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 12:12:00 da AZ6108 »

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #2 il: 21 Gennaio 2022, 12:31:35 »
il diverso diametro del supporto per il choke ti costringerebbe al ricalcolo dell'induttanza, anche se tra 66 e 63,5 la differenza non è criticissima.
hai davanti a te due strade:
aumentare il diametro fino a 66mm, oppure ricalcolare il choke su 63,5 mm, magari con l'aiuto di radioutilitario o un'altra applicazione che aiuti nel calcolo delle induttanze.
per le istruzioni di realizzazione, ti consiglio di seguire questo filmato su youtube:

è ottimo, spiega tutto per benino e fornisce sia i calcoli sia le spiegazioni.

inoltre, sul forum presta una particolare attenzione ai post di M74: ha costrurito diverse versioni di GM con ottimi risultati.
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 12:36:11 da kz »


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #3 il: 21 Gennaio 2022, 12:38:01 »
cavo hyperflex5

Dimenticavo, il cavo M&P HyperFlex 5 ha un fattore di velocità di 0.85 e NON di 0.66, quindi occhio a ricalcolare le lunghezze usando quel fattore di velocità e non lo 0.66 indicato, dato che questo porterebbe a misure errate


Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #4 il: 21 Gennaio 2022, 14:23:58 »
Ok, grazie ragazzi. Quel video l'ho visto molte volte e forse è proprio grazie a quello che mi son deciso di tentare l'autocostruzione. La Choke che valore d'induttanza dovrebbe avere in una gain master?
73 da stazione Linus e il mio Alan18

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #5 il: 21 Gennaio 2022, 15:51:25 »
La Choke che valore d'induttanza dovrebbe avere in una gain master?

questa è una signora domanda!

però per rispondere sarebbe necessario fare una misurazione sul choke.

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #6 il: 21 Gennaio 2022, 16:08:17 »
La Choke che valore d'induttanza dovrebbe avere in una gain master?

Se non ho sbagliato a calcolare, dovrebbero essere 0.931uH; ma il discorso è che quello che ti interessa, come ho già scritto è che la choke abbia alta impedenza, nel range di frequenza di interesse, alle correnti di modo comune, e ti ho già scritto come costruire una choke efficiente per la gamma 25..28 MHz


Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #7 il: 21 Gennaio 2022, 16:27:32 »
Si AZ , solo che questa essendo la mia prima antenna autocostruita vorrei fare meno errori possibili,vista anche la mia "ignorantità" in materia. Per realizzare la choke in 213 dovrei aggiungere una saldatura e in questo momento preferirei fare tutto con il cavo che ho in casa. RG213 ne ho solo 1 mt che mi servirebbe per realizzare l'adattatore d'impedenze e il condensatore.
Ho trovato una lattina di colore spray con diametro 66mm potrei usarla o devo fare le spire su materiale non metallico?
73 da stazione Linus e il mio Alan18

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #8 il: 21 Gennaio 2022, 16:53:15 »
Si AZ , solo che questa essendo la mia prima antenna autocostruita vorrei fare meno errori possibili,vista anche la mia "ignorantità" in materia. Per realizzare la choke in 213 dovrei aggiungere una saldatura e in questo momento preferirei fare tutto con il cavo che ho in casa. RG213 ne ho solo 1 mt che mi servirebbe per realizzare l'adattatore d'impedenze e il condensatore.
Ho trovato una lattina di colore spray con diametro 66mm potrei usarla o devo fare le spire su materiale non metallico?

Non metallico; un sistema "alla buona" potrebbe essere quello di trovare un supporto che si avvicini al diametro richiesto e poi avvolgere del nastro (es. autoagglomerante) sullo stesso sino a raggiungere (approssimativamente) il diametro desiderato, una differenza di qualche millimetro non causerà problemi, dopotutto come ho scritto e ripeto, quella è una CHOKE, non una induttanza di carico !! (E tra l'altro come choke, sui 27 fa parecchio schifo)


Offline fino

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1620
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
  • MICHAEL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #9 il: 21 Gennaio 2022, 17:05:27 »
Si AZ , solo che questa essendo la mia prima antenna autocostruita vorrei fare meno errori possibili,vista anche la mia "ignorantità" in materia. Per realizzare la choke in 213 dovrei aggiungere una saldatura e in questo momento preferirei fare tutto con il cavo che ho in casa. RG213 ne ho solo 1 mt che mi servirebbe per realizzare l'adattatore d'impedenze e il condensatore.
Ho trovato una lattina di colore spray con diametro 66mm potrei usarla o devo fare le spire su materiale non metallico?
Io lo fatta uguale a quel video gia' un anno fa e funziona a meraviglia, me la porto sempre dietro in macchina visto che lo montata su una canna da pesca da 10 metri.
Anche io ho fatto il choke usando una bomboletta vernice spray ma solo per fare le spire e poi lo sfilato via...prendi un foglio di carta esempio un A4 e rotolalo intorno alla bomboletta (meglio ancora se tra foglio di carta e bomboletta ci spalmi un po di borotalco cosi quando finito ti viene via facilmente)...inizia fare le spire attorno la bomboletta aiutandoti con della colla caldo un po qui e un po la sul cavo tanto per fare un modo che tutto rimane li fermo...lascia asciugare bene la colla e poi sfila via il choke dalla bomboletta...per finire ho preso del nastro isolante largo e ho bloccato tutto li [emoji106] ...spero che mi sono fatto capire.
Yaesu FT-DX10
         FT-991
CRT  SS9900
3 Element LFA Yagi Homebrew
Skypper Homebrew
Vertical GM Homebrew

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #10 il: 21 Gennaio 2022, 17:12:46 »
segui il progetto originale, adatta la lunghezza delle tratte al coefficiente di velocità specifico del tuo cavo e lascia perdere tutto il resto.
leggi questo topic:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=77112.0


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #11 il: 21 Gennaio 2022, 17:39:53 »
Dimenticavo, il cavo M&P HyperFlex 5 ha un fattore di velocità di 0.85 e NON di 0.66, quindi occhio a ricalcolare le lunghezze usando quel fattore di velocità e non lo 0.66 indicato, dato che questo porterebbe a misure errate

In breve, prendi le misure calcolate per il fattore 0,66 riportate qui

http://sb40d564b9aa34186.jimcontent.com/download/version/1464543642/module/9920215697/name/Homebrewing%20Gain%20Master%20Antenna.pdf

dividile per 0,66 per ottenere la misura di base (es. 3450/0,66=5227) e quindi moltiplicale per il fattore di velocità del cavo che usi per costruire l'antenna (es. 5227*0,85=4443), fattore che dovresti verificare (dovrebbe essere indicato dal produttore se il cavo è minimamente decente)

Tra l'altro, leggendo il thread al link postato da "KZ" l'autore dice che, anche solo accendendo il computer il QRM sale, questo è un chiarissimo indizio di correnti di modo comune sul coassiale, a questo punto però, EVITA di usare una "maxwell" choke ed invece di quella creati una choke come ti ho già suggerito, ossia avvolgendo 5 spire di coassiale su un supporto con diametro di 11cm; QUESTA choke, al contrario di quella ciofeca inutile posta alla base dell'antenna FUNZIONERA' come si deve (quella choke nel progetto è stata probabilmente scopiazzata pari pari da un'antenna per una banda diversa senza neanche prendersi la briga di ricalcolarla per la 27 [emoji13])

[edit]

La choke del progetto è efficiente SOLO tra i 6 ed i 15 MHz e sui 27MHz è come se non ci fosse [emoji14]
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 17:55:02 da AZ6108 »

Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #12 il: 21 Gennaio 2022, 19:57:49 »
Sinceramente non pensavo di ricevere cosi tante risposte, grazie in anticipo. Az6108,vista la sicurezza con cui affermi che la qualita' della choke migliora facendola con le 5 spire di rg213, mi preparo per farla.
Ottimo il suggerimento di Fino, usare la colla a caldo per unire le spire..... se le agglomerassi nella resina? Ho epossidica e tessuto di vetro in quantita'.
73 da stazione Linus e il mio Alan18


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #13 il: 21 Gennaio 2022, 20:13:01 »
Sinceramente non pensavo di ricevere cosi tante risposte, grazie in anticipo. Az6108,vista la sicurezza con cui affermi che la qualita' della choke migliora facendola con le 5 spire di rg213, mi preparo per farla.
Ottimo il suggerimento di Fino, usare la colla a caldo per unire le spire..... se le agglomerassi nella resina? Ho epossidica e tessuto di vetro in quantita'.

Occhio, per come la vedo (e l'ho scritto in altra discussione) l'antenna in oggetto funziona ... solo perché la choke NON funziona, ossia usa il coassiale come parte del sistema radiante, ora, inserendo una choke fatta per bene al punto di alimentazione. rischi che l'antenna funzioni male (o per niente); per cui, visto che hai deciso per quell'antenna, fai una cosa; costruiscila come "da disegno" ma poi piazza una choke come quella che ti ho suggerito alla base del palo e/o (nessuno vieta di metterne due) poco prima che il coassiale entri nello stabile

Detto questo, se uno ha voglia di autocostruire, esistono antenne MOLTO migliori di quella

Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #14 il: 22 Gennaio 2022, 19:18:04 »
Se posso sfruttare il materiale che ho in casa per un'antenna migliore che ben venga. Io trasmettero' in BM con un'antenna veicolare , qualche volta pero' vorrei provare a collegarmi con un'antenna canna da pesca quando vado sui monti. Potresti consigliarmi la miglior antenna per l'utilizzo che ne faro'. Dimenticavo,trasmettero'con i 4w dell'apparato.
Ricordo che come cavo ho 12mt di ultraflex5.
73 da stazione Linus e il mio Alan18


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #15 il: 23 Gennaio 2022, 09:05:24 »
se ti serve un'antenna leggera e portatile e non hai necessità della larghezza di banda della GM, perché non rivolgi la tua attenzione alla T2LT?
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=76898.0
è ancora più semplice da realizzare della GM e le prestazioni sono abbastanza simili.

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #16 il: 23 Gennaio 2022, 10:28:44 »
Se posso sfruttare il materiale che ho in casa per un'antenna migliore che ben venga. Io trasmettero' in BM con un'antenna veicolare , qualche volta pero' vorrei provare a collegarmi con un'antenna canna da pesca quando vado sui monti. Potresti consigliarmi la miglior antenna per l'utilizzo che ne faro'. Dimenticavo,trasmettero'con i 4w dell'apparato.
Ricordo che come cavo ho 12mt di ultraflex5.

dai un'occhiata qui

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=9766.msg823711#msg823711

per uso portatile basta una canna da pesca ed un paio di tubi sottili in pvc per le traverse


Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #17 il: 23 Gennaio 2022, 12:04:39 »
X kz, ero partito proprio da quella che hai proposto te , la T2LT. Poi cercando in giro per la rete ho visto che lavorava leggermente meglio la Gain Master e quindi volevo realizzare quest'ultima rispetto all T2LT.

X AZ , l'antenna da te proposta e' molto appetibile ma per l'uso ,in campo, che voglio farne io trovo piu' semplice tirare su la canna da pesca e via. Vorrei tenere l'antenna sempre in macchina quindi meno appendici ci sono meglio e'.

Resterei quindi su le 2 antenne con rapporto facilita' costruttiva/prestazioni come T2LT O GM. Tra le due quale consigliereste? Se facessi la T2lt con il cavo in mio possesso dovrei ricalcolarla? Ho letto che potrei usare del filo elettrico invece di togliere la calza, da quanti mm consigliereste? Purtroppo la mia ignoranza in materia fa porre delle domande talvolta stupide, abbiate pazienza. Intanto oggi vado a prendere il tappo da 110mm per la choke. P.s ho a disposizione un buon quantitativo di ferriti recuperate da apparecchiature rotte, posso pensare di usarle  nelle 2 antenne?
73 da stazione Linus e il mio Alan18

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #18 il: 23 Gennaio 2022, 12:22:52 »
io ti consiglierei di realizzare per prima la T2LT proprio per la sua semplicità.
parti dalle misure standard e adattale alle tue necessità, tagliando e accorciando, a meno di colpi di fortuna dovrai procedere per tentativi, la taratura è un processo necessario.
ti sconsiglio la versione con la calza rivoltata che c'è in qualche progetto che si trova in rete, la taratura diventa abbastanza difficile.
le ferriti sono utilissime ma possono diventare una bella complicazione, soprattutto se sono di recupero e non se ne conoscono di preciso le caratteristiche, guarda le misurazioni empiriche che ha fatto M74 nei suoi contributi.
per risparmiare il coassiale puoi tranquillamente usare un normale cavo di rame da 1,5 o da 2,5 mm, da saldare al punto centrale; è vero che più spesso è il cavo e maggiore è la banda passante, ma puoi anche accontentarti, per la prima realizzazione, di quello che hai, ci sono sempre tempo e spazio per il miglioramento.
non esistono domande stupide, talvolta sono stupide le risposte.
(insisti e mettici le mani sopra, solo così potrai metterti alla prova)

Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #19 il: 23 Gennaio 2022, 13:19:32 »
Allora accetto il consiglio e parto dalla T2LT. Alla fine mi serve per avere una base da cui partire per studiare. Il filo elettrico posso ottenerlo di qualsiasi diametro, quale sarebbe il migliore per questa costruzione? Parto da questa per semplicita' e per il fatto che il cavo non viene toccato e quindi riutilizabile per altre costruzioni. Devo cercare un disegno di un amperometrino visto che ho solo ol rosmetro come strumento di misura.
73 da stazione Linus e il mio Alan18


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5242
  • Applausi 255
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #20 il: 23 Gennaio 2022, 13:40:56 »
Devo cercare un disegno di un amperometrino visto che ho solo ol rosmetro come strumento di misura.

https://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2016/01/24/amperometro-rf/

per il cavo da utilizzare per il braccio superiore della tua T2LT, usa quello che ti torna più comodo.

Offline -E.N.I.G.M.A-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 53
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #21 il: 23 Gennaio 2022, 14:40:55 »
Il diametro del choke ed il numero di spire non sono critici.
Al massimo usa un diametro 70 e fai qualche spira in più se proprio vuoi un choke più efficiente.

-TENETE SEMPRE A MENTE CHE IL VALORE DELL'INDUTTANZA DIPENDE ANCHE DALLA SUPERFICIE, quindi oltre che diametro del tubo e numero di spire dovreste fare anche 4 calcoli in base al diametro del coassiale usato da Sirio e quello che andrete ad usare voi, cosa che ancora non ho visto mensionata  [emoji13]  inoltre per esser proprio pignoli bisognerebbe anche considerare se un cavo ha schermatura in alluminio, rame o rame stagnato/argentato..etc...  [emoji87]

- Un altro suggerimento è quello di non considerare solo il fattore di velocità del cavo (che comunque va misurato perchè non corrisponde MAI precisamente ai datasheet e cambia tra lotto e lotto del medesimo cavo) quando si costruisce questo tipo di antenna, bisogna fare MOLTE prove perchè il fattore di propagazione dell'onda nel cavo è UNA delle cose da tener presente ma dopo "te ne restano altre mille" per citare una canzone  [emoji1]

Saluti e buona sperimentazione.
“ Paradossalmente la gente che crede di sapere sempre tutto è proprio quella che non capisce mai un ca@@o. ”

- C.Bukowski -


Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #22 il: 23 Gennaio 2022, 15:51:21 »
Grazie del tuo intervento. Intanto comincio a costruire la T2lt che e' la piu' semplice e non implica il taglio del coassiale. Una volta testata in campo vedro' se mi merita passare alla GM o altro tipo di antenne. Sono tornato ora dal brico con un bel tappo da 110mm, comincio la costruzione.
73 da stazione Linus e il mio Alan18


Offline Dannyrocket

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 83
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Linus
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #23 il: 23 Gennaio 2022, 17:56:24 »
Antenna finita, mi manca la canna. Ho rovistato tra la mia attrezzatura da pesca e ho tutto in carbonio, mi tocchera' prenderne una in vetroresina.
Stilo fatto con filo da 1,5 lungo 271cm ritorto ad anello per lasciarmi spazio di taratura.
La parte con la calza e' lunga 261 cm.
Al 261° cm dalla fine dello stilo ho avvolto l'ultraflex5 sul tappo da 110mm ricavandone 5 spire.
Dal choke il cavo arriva diretto al pl259.
Domani tempo permettendo cerco di fare qualche prova, almeno di ros. Vedo con questa configurazione dove e'accordata l'antenna, ovviamente postero' i risultati.
73 da stazione Linus e il mio Alan18

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2363
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« Risposta #24 il: 23 Gennaio 2022, 20:06:08 »
Antenna finita, mi manca la canna. Ho rovistato tra la mia attrezzatura da pesca e ho tutto in carbonio, mi tocchera' prenderne una in vetroresina.
Stilo fatto con filo da 1,5 lungo 271cm ritorto ad anello per lasciarmi spazio di taratura.
La parte con la calza e' lunga 261 cm.
Al 261° cm dalla fine dello stilo ho avvolto l'ultraflex5 sul tappo da 110mm ricavandone 5 spire.
Dal choke il cavo arriva diretto al pl259.
Domani tempo permettendo cerco di fare qualche prova, almeno di ros. Vedo con questa configurazione dove e'accordata l'antenna, ovviamente postero' i risultati.

una nota; partiamo da qui

https://officinahf.jimdofree.com/antenne-cb-11m/cb-t2lt/

la cosiddetta T2LT altro non è che uno "sleeve dipole" (dipolo a manicotto) ora, prima di iniziare la taratura, prova l'antenna in ricezione, magari provando ad accendere potenziali fonti di QRM come lampade a LED, alimentatori switching, etc... nei pressi dell'apparato, se noti un aumento di rumore, aggiungi una seconda choke, avvolta in modo identico a quella posta alla base dell'antenna a circa 2.30m (((300/MHz)/4)*VF) dalla choke già presente, fatto questo procedi con la taratura dell'antenna
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 09:13:11 da AZ6108 »