forum radioamatori > Autocostruzione

SDR PLUTO VHF UHF e MICRO-ONDE

<< < (12/12)

ik2nbu Arnaldo:

--- Citazione da: aduri - 28 Dicembre 2020, 19:36:41 ---Oggi avevo un pò di tempo e mi sono dedicato alla costruzione del cap filter per i 2,4GHz da utilizzare con pluto e oscar100.
Devo dire che ho ottenuto un discreto risultato, allego il tutto con caratterizzazione (da 2,375 a 2,45GHz praticamente nessuna attenuazione).

Ho fatto un cilindretto con foglio in ottone diametro 28mm altezza 25mm,
chiuso nella parte soprastante ed al centro un foro da 4,5mm su cui ho saldato un dado in ottone da 4mm.
Ho preso una basetta FR4 1,6mm di spessore doppia faccia ed ho fatto due fori per gli sma distanziati 16mm ed ho saldato 7mm di filo rigido su ognuno.

Ho saldato il cilindro alla basetta ed ho tarato il bullone inserito nel dado da 4mm sempre in ottone.

73
de Antonio
IZ1QXJ

--- Termina citazione ---
Ottimo, in pratica è simile ad un filtro singola cavità.

Sebbene SatSegen non sia esente da errori, ed andrebbe calibrato con un generatore di riferimento ad ogni singola misura, altrimenti sballa le misure anche di 10 dbm

Hai misurato il return loss su ingresso ?

aduri:
Purtroppo su queste frequenze a parte un analizzatore di spettro HP 8559A che arriva 21GHz non ho altro, per queste misure servirebbe un bel analizzatore di rete. Ho qualche ponte riflettometrico che devo ancora caratterizzare.
Proverò a fare un altra misura col pluto con 2 attenuatori così la misura è migliore (vede circa 50ohm).

Se hai qualche consiglio per fare qualche misura in più è benvenuta.

Ho un analizzatore di rete vettoriale VNWA tedesco ma arriva a 1GHz e con dinamica accettabile fino a 500MHz.

73
Antonio

ik2nbu Arnaldo:
Finalmente grazie ad un collega che non ha problemi con la saldatura degli SMD micro,
ho sostituito il TXCO originale 40 MHZ del PLUTO SDR con uno compatibile ad alta stabilità.

Senza bisogno di basette aggiuntive o alimentazioni differenti da 1.8V dell'oscillatore originale.
Abbiamo tolto il vecchio e messo il nuovo sulla stessa piazzola del circuito stampato.

Risultato immediato e fenomenale sulla stabilità e precisione di frequenza !

Allego foto e breve video. 73

ik2nbu Arnaldo:
Per dovere di informazione:

PLUTO originale montava TXCO della RAKON modello RXO3225M da 25 PPM di stabilità

Quello nuovo al suo posto è della ABRACON modello ASTX-13-C40-105T da 2 PPM di stabilità !!

Allego datasheet di entrambi

73

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa