Autore Topic: PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED  (Letto 696 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
Buona sera a tutti

Ho postato il video in ricezione eseguito con un Sun SDR2 dx, della mia emissione alternando due microfoni
il Turner expander 500 ed il Turner + 2 SSB Transistorized

Buona Visione :




« Ultima modifica: 19 Marzo 2021, 21:46:18 da IZ4ZKX »


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10839
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:PROVA ON AIR TIRNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #1 il: 19 Marzo 2021, 19:19:36 »
effettivamente sono 2 Turner...ma con caratteristiche e capsule diverse..cambia la risposta in frequenza.... è lo stesso come tra il Turner +3 e il Turner SuperSidekick

Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1245
  • Applausi 89
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:PROVA ON AIR TIRNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #2 il: 19 Marzo 2021, 21:06:03 »
Io voto per.....non c'è bisogno di scriverlo...
73
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1697
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #3 il: 20 Marzo 2021, 07:18:17 »
Infatti.... le differenze fra i due microfoni, riportati ai giorni nostri, sono un po' come quelle fra la capsula HC-5 e HC-4 della Heil Sound. La prima e' piu' tonda e con una presenza maggiore delle varie tonalita', mentre l'altra e' piu' preponderante di note medio alte, forse concepita per le comunicazioni DX dove occorre una voce piu' penetrante.

Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #4 il: 07 Giugno 2021, 20:21:04 »
Ho anch’io vari turner compreso i due della prova qui descritta,non dico nemmeno quale preferisco.Expander ho provato varie regolazioni ma esce sempre una chiavica cupo come se si parlasse da dentro un tubo.Sarò io che non so regolarlo o forse perché è il turner più uscito male di sempre ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #5 il: 07 Giugno 2021, 20:38:53 »
Molti anni or sono, avevo l' Expander...ero giovane e bellissimo.

Su un CQ Elettronica, lessi a suo tempo un articolo, l' Expander ha un effetto direttiva a lunga distanza...
Ovvero, da vicino e media distanza, si sente non perfettamente bene...quasi intubato.

In lontananza ben definita, la modulazione si apre, come dei binari del treno che all'orizzonte si allargano dalla loro sede...allora si ascolta più che bene.

73'.

Offline Smemail74

  • Riparatore Elettronico
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 120
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Marco Roma IW0G 1FRI29
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #6 il: 08 Giugno 2021, 09:26:02 »
io come modulazione preferisco  Turner expander 500


Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #7 il: 08 Giugno 2021, 12:51:15 »
Molti anni or sono, avevo l' Expander...ero giovane e bellissimo.

Su un CQ Elettronica, lessi a suo tempo un articolo, l' Expander ha un effetto direttiva a lunga distanza...
Ovvero, da vicino e media distanza, si sente non perfettamente bene...quasi intubato.

In lontananza ben definita, la modulazione si apre, come dei binari del treno che all'orizzonte si allargano dalla loro sede...allora si ascolta più che bene.

73'.
Ma non so,so solo che con il +2 la modulazione in ssb è penetrante non fai fatica a farti ascoltare expander siccome sentendo i pareri da interlocutori locali nelle varie prove microfoni dicendomi che la modulazione era bruttina e intubata lo messo da parte.Proverò di nuovo in ssb in lontananza


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2851
  • Applausi 140
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #8 il: 08 Giugno 2021, 15:16:57 »
Interlocutori locali...esatto.

Vedi, ti parlo degli anni fine 70 inizi 80, quel microfono era un must per i C.B. faceva professionale, abbinato a dei President Madison da base ad esempio.

L'altro non l'ho avuto, quello azzurro, ma usato per lavoro sì...in qualche C.O. fino anni metà 90.

Expander...cosa sarebbe, sinonimo di espansione a lunga distanza ?!

Così ci dicevamo noi vecchi, giovani a suo tempo C.B., poi venne fuori l'articolo di Maurizio Mazzotti di CQ...non saprei se ancora vivente.

Buone prove.


Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #9 il: 08 Giugno 2021, 15:31:40 »
CIAO A TUTTI !!! L'expander è un ottimo microfono con una buona banda di frequenza larga, purtroppo le radio Cb hanno una frequenza audio in entrata al premplificatore di modulazione piuttosto stretta " originalmente " .Questo spesso porta a non avere la modulazione  ad effetto " megafono " .
Se addottate qualche semplice modifica sulla radio potrete senz' altro far passare la pienezza della banda Audio del Expander , ed i risultati sono quelli del video .

Offline mauroSO74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 207
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #10 il: 12 Giugno 2021, 06:15:28 »
In queste sere ho effettuato varie prove con i turner che ho,niente con expander provato e riprovato varie regolazioni del volume dei toni abbassando anche mic gain della radio e veniva sempre bocciato rispetto agli altri turner da chi mi ascoltava


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #11 il: 12 Giugno 2021, 07:26:17 »
In queste sere ho effettuato varie prove con i turner che ho,niente con expander provato e riprovato varie regolazioni del volume dei toni abbassando anche mic gain della radio e veniva sempre bocciato rispetto agli altri turner da chi mi ascoltava


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Mauro come ti ho indicato nella precedente risposta , L expander non ha risultati ottimali su radio “ originali “ . L expander ha una banda passante molto ampia al contrario molti apparati sono stretti e non permettono di far passare “ tutto “ .  Si e’ discusso ampiamente su come allargare l banda audio in molti post . Se vuoi contattami tramite you tube e ti indicherò come fare


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 12 Giugno 2021, 07:28:00 da IZ4ZKX »

Online trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 336
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #12 il: 12 Giugno 2021, 08:32:49 »
Scusate, ma la larghezza del filtro SSB e' 3KHz, pertanto un segnale modulante non passa al di fuori di tale finestra. Si puo' enfatizzare i bassi, ma oltre i 3 KHz, tutto viene attenuato. Quello che si puo' fare e' concentrare il parlato sui toni medi che sono quelli che in distanza favoriscono la comprensibilita' , gli RF processor fanno esattamente questo. Molti anni fa quando gli RTX non erano dotati di RF processor, la DAIWA produceva l'MC20, l'RF-660, l'RF-440, da interporre tra il microfono e la presa microfonica dell'RTX.
E' come se si volesse usare un filtro CW da 500Hz e poi pretendere di essere ascoltati modulando in SSB.
I toni oltre i 3-3.5KHz vengono attenuati dalla finestra filtro (SKIRT) che, piu' e' ripida, meglio e'. Se passano senza problemi allora il filtro e' poco ripido e non vale molto anche in ricezione.
Per prova utilizzate un generatore audio con frequenza di uscita 5KHz e lo iniettate nella presa microfonica. Con il TX in SSB, se il filtro fa il suo dovere, e cioe' e' serio, non dovreste vedere in uscita alcuna potenza, oppure minima. Il contributo di tale frequenza modulante all'informazione contenuta nel segnale di uscita e' irrisorio.. Questo non e' dovuto a circuiti preamplificatori o equalizzatori particolari microfonici ma al taglio del filtro.
In pratica e' come se si volesse posteggiare un Hammer in in garage dove passa solo la 500.
Gli equalizzatori presenti sui microfoni lavorano solo nel campo da 200Hz a 3KHz ma non oltre, perche' non ha senso.
« Ultima modifica: 12 Giugno 2021, 09:32:13 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa


Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #13 il: 12 Giugno 2021, 10:29:12 »
Scusate, ma la larghezza del filtro SSB e' 3KHz, pertanto un segnale modulante non passa al di fuori di tale finestra. Si puo' enfatizzare i bassi, ma oltre i 3 KHz, tutto viene attenuato. Quello che si puo' fare e' concentrare il parlato sui toni medi che sono quelli che in distanza favoriscono la comprensibilita' , gli RF processor fanno esattamente questo. Molti anni fa quando gli RTX non erano dotati di RF processor, la DAIWA produceva l'MC20, l'RF-660, l'RF-440, da interporre tra il microfono e la presa microfonica dell'RTX.
E' come se si volesse usare un filtro CW da 500Hz e poi pretendere di essere ascoltati modulando in SSB.
I toni oltre i 3-3.5KHz vengono attenuati dalla finestra filtro (SKIRT) che, piu' e' ripida, meglio e'. Se passano senza problemi allora il filtro e' poco ripido e non vale molto anche in ricezione.
Per prova utilizzate un generatore audio con frequenza di uscita 5KHz e lo iniettate nella presa microfonica. Con il TX in SSB, se il filtro fa il suo dovere, e cioe' e' serio, non dovreste vedere in uscita alcuna potenza, oppure minima. Il contributo di tale frequenza modulante all'informazione contenuta nel segnale di uscita e' irrisorio.. Questo non e' dovuto a circuiti preamplificatori o equalizzatori particolari microfonici ma al taglio del filtro.
In pratica e' come se si volesse posteggiare un Hammer in in garage dove passa solo la 500.
Gli equalizzatori presenti sui microfoni lavorano solo nel campo da 200Hz a 3KHz ma non oltre, perche' non ha senso.
Non stiamo parlando di filtro ssb
Non sto parlando di filtro in trasmissione ,il video si riferisce ad una emissione Am .

Per quanto ciò che hai scritto sia veritiero
Vorrei farti notare che stiamo parlando di banda audio microfonica


Mi spiego meglio :
Se L expander ha una banda audio più ampia del filtro interposto PRIMA del Preamplificatore di modulazione   
La modulazione verrà Segata delle frequenze audio sopra e sotto tale filtro .

Per essere ancora più chiaro : se utilizzi un expander su un cb originale , tale filtro taglia le frequenze del expander ottenendo un effetto “ megafono “

73


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18783
  • Applausi 134
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #14 il: 12 Giugno 2021, 12:15:42 »
Buona sera a tutti

Ho postato il video in ricezione eseguito con un Sun SDR2 dx, della mia emissione alternando due microfoni
il Turner expander 500 ed il Turner + 2 SSB Transistorized

Buona Visione :







Così a sentimento apprezzo più il SSB+2.
Però sarebbe stato interessante ascoltarli "pompati" entrambi come amplificazione.
E l'Expander coi toni bassi.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Online trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 336
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #15 il: 12 Giugno 2021, 12:51:25 »
Ricordo che in AM il filtro e' 6KHz e che comunque l'AM e' costituita da una portante, che non ha informazioni e due bande laterali DSB esattamente speculari larghe ognuna 3KHz. e quindi il segnale modulante non potra' mai contenere componenti superiori a tale limite. Si potra' lavorare con equalizzatori all'interno di tale range , capsule che esaltano gli acuti, altre i tono bassi, ma alla fine sempre li si finisce. Quella che tu definisci banda microfonica sono 3KHz, nulla di piu'. Se poi la circuiteria di amplificazione microfonica di un RTX, esalta solo una parte di questi 3KHz, questo puo' darsi, ma di solito questi circuiti sono progettati per avere una esaltazione dei toni medi in modo da avere un "punch" per forare il QRM.
« Ultima modifica: 12 Giugno 2021, 12:58:50 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa

Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #16 il: 12 Giugno 2021, 12:59:54 »
Ricordo che in AM il filtro e' 6KHz e che comunque l'AM e' costituita da una portante, che non ha informazioni e due bande laterali DSB esattamente speculari larghe ognuna 3KHz. e quindi il segnale modulante non potra' mai contenere componenti superiori a tale limite. Si potra' lavorare con equalizzatori all'interno di tale range , capsiule che esaltano gli acuti, altre i tono bassi, ma alla fine sempre li si finisce.
Ribadisco ulteriormente
Non sto parlando di larghezza di banda di Trasmissione .... è ovvio che il filtro del trasmettitore e’ 6k in Am
E non vi è interesse ne intenzione di superare tale limite

Sto parlando del filtro Audio microfonico prima del preamplificatore di modulazione .

il limite imposto da tale filtro impedisce il passaggio delle tonalità al di sopra ed al di sotto del filtro stesso .

In tal caso utilizzando microfoni oppure equalizzatori non cambia nulla in quanto agisci su frequenze  che vengono tagliata dal filtro stesso che c è lungo L cte a audio della radio


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile


Online trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 336
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #17 il: 12 Giugno 2021, 13:22:34 »
Stefano, attenzione, in AM il filtro e' 6KHz ma di fatto l'informazione e' contenuta solo in 3 KHz, come per l'SSB.
Il tipo di modulazione che si vuole ottenere dipende dal tipo di attivita' che si vuole fare. Attivita' salottiera, quindi una modulazione piu' corposa e cioe' piu' ricca di toni bassi  e medio bassi, attivita' DX dove e' necessario forare il QRM e per tale motivo si attenua di 20dB i toni bassi aumentando di 10dB i toni medi e tagliando i toni acuti. In pratica si realizza un filtro passa banda attivo. I microfoni da tavolo che hanno un equalizzatore per questi tre range di frequenza realizzano questo scopo prima del preamplificatore di modulazione.
« Ultima modifica: 12 Giugno 2021, 13:39:55 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa

Online trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 336
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #18 il: 12 Giugno 2021, 13:55:06 »
Mi sono dimenticato una cosa.
Tempo fa feci una prova su alcuni RTX che avevo in casa, connettendo il generatore BF all'ingresso microfonico e l'oscilloscopio all'uscita del preamplificatore interno, prima del modulatore bilanciato per l l'SSB e prima del trasformatore di modulazione per l'AM, in modo da caratterizzare la funzione di trasferimento di tale modulo.
Con passi di 100Hz alla volta ho realizzato graficamente l'andamento. I primi ad essere poco amplificati sono il bassi intorno ai 500Hz a scendere, poi la curva sale e diventa quasi piatta fino a 2500Hz per poi declinare con una pendenza non troppo drastica fino a 3KHz. I progettisti potevano arrivare con lo stesso guadagno fino a 3KHz ma non lo hanno fatto per evitare fenomeni di splattering.
Le nuove generazioni di RTX sono molto piu' sofisticate in quanto i produttori hanno voluto andare incontro alle esigenze di coloro che non amano i collegamenti a lunga distanza ma, viceversa, trovarsi in 40 e 80 metri per fare salotto. Per tale motivo hanno introdotto gia' nell'apparato una serie di equalizzatori che accontentassero anche questa platea di acquirenti.
« Ultima modifica: 12 Giugno 2021, 14:06:49 da trodaf_4912 »
Non ti curar di lor ma guarda e passa


Offline IZ4ZKX

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Ham Radio Passione e Divertimento
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ4ZKX
Re:PROVA ON AIR TURNER EXPANDER 500 VS TURNER SSB + 2 TRANSISTORIZED
« Risposta #19 il: 12 Giugno 2021, 14:55:06 »
Stefano, attenzione, in AM il filtro e' 6KHz ma di fatto l'informazione e' contenuta solo in 3 KHz, come per l'SSB.
Il tipo di modulazione che si vuole ottenere dipende dal tipo di attivita' che si vuole fare. Attivita' salottiera, quindi una modulazione piu' corposa e cioe' piu' ricca di toni bassi  e medio bassi, attivita' DX dove e' necessario forare il QRM e per tale motivo si attenua di 20dB i toni bassi aumentando di 10dB i toni medi e tagliando i toni acuti. In pratica si realizza un filtro passa banda attivo. I microfoni da tavolo che hanno un equalizzatore per questi tre range di frequenza realizzano questo scopo prima del preamplificatore di modulazione.
Sto comunque parlando di tutto ciò che accade a monte ... e sto parlando di apparato cb ...
non di apparati professionali , ne di dx né di modulazioni salottiere serali in usb .

Per rimanere in tema al post .... L expander 500 abbinato ad una radio cb migliora nettamente se alzate il valore dei condensatori in serie al segnale microfonico prima del preamplificatore di modulazione solitamente è un 4558d


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile