forum radioamatori > discussione libera

Alimentatore CB

(1/3) > >>

PapaGolf:
Domanda semiprovocatoria ma che serve per dipanare diversi dubbi.

Allora, normalmente un CB è fatto per essere alimentato dalla 12V dell'autovettura.
Su questa presa la tensione è tutt'altro che stabilizzata, si passa dai 12V (anche meno) a motore spento e si arriva fino a 14V (Tipicamente 13,8, ma anche qualcosina di più) con motore acceso.

Ora mi chiedo perché, al momento dell'acquisto di un alimentatore per l'utilizzo in barra fissa si debba spendere cifroni per alimentatori estremamente performanti quando uno swich cinese (sono tutti stabilizzati e protetti da filtri EM) da 12V e 6A costa circa 20 euro? (un CB "normale" assorbe massimo 1,5A in trasmissione).

73,
Gianluca

ri-"ottone":
73,
spesso si opta per qualcosa di più costoso perchè:
- lo switching cinese non ha strumenti,
- lo switching cinese talvolta ha filtri scadenti e genera rumore ugualmente,
- lo switching cinese, spesso dura poco nel tempo,
- lo switching cinese è da 12 volt e non sempre ha il trimmer per esser alzato a 13,5-13,8 volt.

Un po' come la antenna per la quale hai optato per il portatile, non è la più comoda, nè logica e nemmeno efficiente, ma l'hai scelta comunque.

PapaGolf:

--- Citazione da: ri- - 15 Settembre 2021, 16:04:51 ---73,
spesso si opta per qualcosa di più costoso perchè:
- lo switching cinese non ha strumenti,
- lo switching cinese talvolta ha filtri scadenti e genera rumore ugualmente,
- lo switching cinese, spesso dura poco nel tempo,
- lo switching cinese è da 12 volt e non sempre ha il trimmer per esser alzato a 13,5-13,8 volt.

Un po' come la antenna per la quale hai optato per il portatile, non è la più comoda, nè logica e nemmeno efficiente, ma l'hai scelta comunque.

--- Termina citazione ---

E lo so'. La vita è una questione di compromessi. L'antenna l'ho scelta perchè essendo la prima antenna che costruisco mi è sembrata la più semplice da costruire. In più anche la più trasportabile (è un roccetto di cavi). La monto in 5 minuti e non ha bisogno di supporti, basta un ramo, un palo o due alberi!

Per lo switch cinese......bho! Le tue argomentazioni sono valide ma il confronto vorrei fosse fatto con la presa accendisigari dell'auto. E' palese che tale switch cinese non possa reggere il confronto con un'alimentatore da 13.6V da laboratorio.

73,
Gianluca

ri-"ottone":
mah,
in realtà gli switching a basso costo cinesi, se hanno filtri degni del nome, finchè funzionano, vanno piuttosto bene, leggeri ed efficienti come sono.

Per l'antenna una T2LT era altrettanto portatile e semplice da fare, con meno vincoli ambientali. Ma sono scelte.
Si poteva fare anche una j-pole con la piattina bifilare che trovi pronta a vendersi, antenna che a misure calcolate, si fa in 10 minuti ed è meglio del dipolo.

Ma probabilmente ormai eri "proiettato" verso il dipolo.

Sei di PG? Dal Locator vedo cerveteri (RM)

PapaGolf:

--- Citazione da: ri- - 15 Settembre 2021, 16:24:18 ---mah,
in realtà gli switching a basso costo cinesi, se hanno filtri degni del nome, finchè funzionano, vanno piuttosto bene, leggeri ed efficienti come sono.

Per l'antenna una T2LT era altrettanto portatile e semplice da fare, con meno vincoli ambientali. Ma sono scelte.
Si poteva fare anche una j-pole con la piattina bifilare che trovi pronta a vendersi, antenna che a misure calcolate, si fa in 10 minuti ed è meglio del dipolo.

Ma probabilmente ormai eri "proiettato" verso il dipolo.

Sei di PG? Dal Locator vedo cerveteri (RM)

--- Termina citazione ---

Le antenne citate saranno le mie prossime sperimentazioni.

Il Locator è giusto: Zona Cerveteri

Grazie per i tuoi interventi.

73,Gianluca

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa