Autore Topic: Tenko 23+  (Letto 1511 volte)

IW2OGQ, plotino, Jacopo e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #25 il: 24 Gennaio 2022, 17:56:39 »
La trappola TVI va regolato per la minima emissione in seconda armonica con un analizzatore di spettro,non avresti dovuto toccarla ma ormai...dentro il tubetto di sterling nero cosa c'è? Prova a fare quanto suggerito da AZ6108 e metti un gimmick al posto giusto e vedi cosa succede...


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #26 il: 24 Gennaio 2022, 18:46:56 »
il tuo C9 è dentro lo sterling (subito sopra la scritta C99 nella foto) puoi togliere lo sterling usando un taglierino e successivamente rimpiazzarlo con del termorestringente, la mia ipotesi è che, nel tempo, le spire del gimmick si siano allentate; volendo potresti rimpiazzare il gimmick con un trimmer capacitivo [emoji18]
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 18:49:48 da AZ6108 »

Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #27 il: 24 Gennaio 2022, 20:12:36 »
Buona l'idea del compensatore !
Lo sterling immediatamente sopra C99 e' una semplice guaina di un capo della grossa impedenza, che ipotizzo sia L2, sotto il filo giallo: dentro non ha nient'altro.
Poteva essere lo sterling cicciotto sopra L1, ma racchiude solo l'unione tra una resistenza ed il capo di un ceramico.
Mi sono segnato con cura la posizione della ferrite prima di smanettarla: posso tornare alle impostazioni iniziali.
Potrei provare a metterci un gimmick io, ma vorrei scoprire cosa e' successo prima di fare modifiche al circuito....se prima andava e ora no, cosa cavolo e' successo ???


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #28 il: 24 Gennaio 2022, 20:17:21 »
Buona l'idea del compensatore !
Lo sterling immediatamente sopra C99 e' una semplice guaina di un capo della grossa impedenza, che ipotizzo sia L2, sotto il filo giallo: dentro non ha nient'altro.
Poteva essere lo sterling cicciotto sopra L1, ma racchiude solo l'unione tra una resistenza ed il capo di un ceramico.
Mi sono segnato con cura la posizione della ferrite prima di smanettarla: posso tornare alle impostazioni iniziali.
Potrei provare a metterci un gimmick io, ma vorrei scoprire cosa e' successo prima di fare modifiche al circuito....se prima andava e ora no, cosa cavolo e' successo ???

ma porca "trota" non è che stai lavorando su un SMD, e non si tratta di "girare le vitine" di un CB [emoji13]; inizia a controllare se c'è continuità elettrica tra "c9" e lo strumento, e poi ... caxx sembra tu abbia paura di sfilare uno sterling !

Poi, se hai un altro vecchio apparato CB in giro, si può senpre considerare l'idea di un VFO costruito con un PLL di recupero e canalizzato [emoji41]
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 20:20:10 da AZ6108 »


Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #29 il: 24 Gennaio 2022, 20:50:16 »
Se con sterling sopra la scritta c99 intendiamo il centimetro di guaina in cotone cerata nera, ti posso assicurare che dentro c'e' un solido, unico conduttore in rame della impedenza a spire grosse che vedi la' sotto. Se con "c9" intendiamo la piastrina di cui parlavo prima, staccando resistenza, diodo e condensatore, si isola da tutto e anche dallo strumento. Per ricollegarla, bisogna risaldare il diodo al germanio, mentre la resistenza ed il ceramico scaricano a massa. Se consideri il "c9" qualcos'altro, dimmi che provo.
Magari fosse un smd, li' e' tutto molto piu' semplice: aria calda e via ....

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #30 il: 24 Gennaio 2022, 21:02:18 »
Se con sterling sopra la scritta c99 intendiamo il centimetro di guaina in cotone cerata nera, ti posso assicurare che dentro c'e' un solido, unico conduttore in rame della impedenza a spire grosse che vedi la' sotto. Se con "c9" intendiamo la piastrina di cui parlavo prima, staccando resistenza, diodo e condensatore, si isola da tutto e anche dallo strumento. Per ricollegarla, bisogna risaldare il diodo al germanio, mentre la resistenza ed il ceramico scaricano a massa. Se consideri il "c9" qualcos'altro, dimmi che provo.
Magari fosse un smd, li' e' tutto molto piu' semplice: aria calda e via ....

per "sterling" intendo quella "guaina marroncina" sopra il "99" della tua scritta; e DUBITO che all'interno possa esserci una "bobina" ... un gimmick invece ci starebbe

P.S.

avevo (secoli fa) un "46t" [emoji41]

no ok... sembra più un conduttore isolato, però caxx, verificare se hai conduttività tra "c9" e lo strumento e/o provare un gimmick... no eh ?
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 21:16:05 da AZ6108 »

Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #31 il: 24 Gennaio 2022, 21:11:51 »
Ti invio la vista inferiore di un Tenko 46T ove il gimmick si vede chiaramente.Non è che nel tuo sia stato rimosso? Spero di non averti confuso ancor più le idee,certo che io proverei a mettercelo seguendo lo schema elettrico per i punti d'attacco.
73's


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #32 il: 24 Gennaio 2022, 21:19:03 »
Ti invio la vista inferiore di un Tenko 46T ove il gimmick si vede chiaramente.Non è che nel tuo sia stato rimosso? Spero di non averti confuso ancor più le idee,certo che io proverei a mettercelo seguendo lo schema elettrico per i punti d'attacco.
73's

mettici una freccia  [emoji41]

comunque, provare un gimmick costa due punti di saldatura e non rovina nulla

Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #33 il: 24 Gennaio 2022, 21:30:43 »
Grazie della foto: noto che c'e' qualche differenza nei gruppi di bobine attorno alla TVI ( ruotata di 90 gradi rispetto da me ) e verso la finale ( la quale nel mio 23+ ha una resistenza da 12,5 ohm in serie all'anodo non documentata sullo schema )
La mia pippa mentale e' che se una settimana fa andava tutto benissimo, e quindi "c9"\gimmick o quelchesia funzionava bene, perche' cavolo adesso devo mettercelo io ? DEVO trovare la causa senza percorsi alternativi. .... Domanda: cosa sono tutti quei fili bianchi attorno al pl259 di uscita ? Io non li ho ...
La cosa marroncina sopra la scritta "c99" e' un'impedenza che scarica diretta a massa. L2 in circuito, ho sbagliato a chiamarla L1.


Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #34 il: 24 Gennaio 2022, 21:36:27 »
I fili bianchi sono il famigerato gimmick.... [emoji12]

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #35 il: 24 Gennaio 2022, 21:37:41 »
Grazie della foto: noto che c'e' qualche differenza nei gruppi di bobine attorno alla TVI ( ruotata di 90 gradi rispetto da me ) e verso la finale ( la quale nel mio 23+ ha una resistenza da 12,5 ohm in serie all'anodo non documentata sullo schema )
La mia pippa mentale e' che se una settimana fa andava tutto benissimo, e quindi "c9"\gimmick o quelchesia funzionava bene, perche' cavolo adesso devo mettercelo io ? DEVO trovare la causa senza percorsi alternativi. .... Domanda: cosa sono tutti quei fili bianchi attorno al pl259 di uscita ? Io non li ho ...
La cosa marroncina sopra la scritta "c99" e' un'impedenza che scarica diretta a massa. L2 in circuito, ho sbagliato a chiamarla L1.

perché... i circuiti cablati sono "bestie" diverse e richiedono approcci diversi; ripeto, controlla la continuità e prova un gimmick poi procediamo...

Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #36 il: 24 Gennaio 2022, 21:42:52 »
Ok. Allora non ho assolutamente una cosa del genere.... :) Provero' a mettere il gimmick o un piccolo ceramico da 4pf al posto di c9, o un compensatore in aria, che e' piu' bello, e vi faccio sapere. Pero' se per caso funziona, non mi riengo soddisfatto: il guasto comunque rimane e non sono riuscito a ripararlo ...

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #37 il: 24 Gennaio 2022, 21:44:34 »
Ok. Allora non ho assolutamente una cosa del genere.... :) Provero' a mettere il gimmick o un piccolo ceramico da 4pf al posto di c9, o un compensatore in aria, che e' piu' bello, e vi faccio sapere. Pero' se per caso funziona, non mi riengo soddisfatto: il guasto comunque rimane e non sono riuscito a ripararlo ...

un passo alla volta, ed evitiamo di uccidere il paziente [emoji18]


Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #38 il: 25 Gennaio 2022, 12:28:15 »
Ok. Mentre si cucinava la pasta ho fatto il gimmick da 1 pf e messo al posto del disperso C9 nel circuito: tarato tagliando pezzetto x pezzetto guardando il wattmetro esterno e alla fine l'ago dello strumento e' tornato preciso.
Eccolo qui all'inizio da 4 pf, una volta tarato e' risultato ovviamente molto piu' corto.
... Pero' non ho trovato il guasto, e questo rimane un problema ....

Online Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #39 il: 25 Gennaio 2022, 12:28:53 »


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #40 il: 25 Gennaio 2022, 12:46:35 »
Ok. Mentre si cucinava la pasta ho fatto il gimmick da 1 pf e messo al posto del disperso C9 nel circuito: tarato tagliando pezzetto x pezzetto guardando il wattmetro esterno e alla fine l'ago dello strumento e' tornato preciso.
Eccolo qui all'inizio da 4 pf, una volta tarato e' risultato ovviamente molto piu' corto.
... Pero' non ho trovato il guasto, e questo rimane un problema ....

Intanto mettici un termorestringente sopra in modo da evitare che si deformi, poi... il "C9" come ho già scritto è marcato nel circuito con un "*" e la nota in fondo dice che il "C9" può "variare in base all'apparato" il che significa che potrebbe anche NON essere mai stato presente, ora tralasciando il perchè, il mio sospetto è che a causa dell'età qualche altro componente possa aver alterato il proprio valore causando il problema da te riscontrato, a questo punto l'unica sarebbe armarsi di pazienza ed andare a controllare sia i vari voltaggi e correnti, sia i vari componenti, con particolare attenzione a condensatori (specie se a carta/olio o elettrolitici) e resistenze "di potenza"

[edit]

giusto come nota, potresti considerare l'idea di rimpiazzare il gimmick con qualcosa tipo questi

https://it.farnell.com/vishay/bfc280905215/con-3-5pf-300v-foro/dp/1215713?ost=bfc280905215

https://it.farnell.com/johanson-manufacturing/2322-0g/capacitor-trimmer-0-6pf-2-5pf/dp/1332917

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2022, 12:51:53 da AZ6108 »