Autore Topic: Elettromagnetismo ed idraulica  (Letto 2155 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #25 il: 26 Febbraio 2021, 14:06:40 »
Sinceramente a me non frega un ca**o di fare "lo scontro tra titani" con te che sei moderatore e che sei il Dio di questo sito, altri moderatori o altri libri da te menzionati, se mi dici di "non rompere" vi lascio benissimo spazio come ho fatto per più di 2-3 anni e vi lascio liberi di non avere "spine nel fianco" visto che tutti voi vedete così i miei interventi invece di vederli come COSTRUTTIVI E SPUNTI PER DISCUTERE.

Voi siere super mega radioamatore patentati, quindi capisco che abbiate il peso del personaggio che incarnate, io sono un semplice "RADIOKILLER" da "binario 45" quindi a questo punto preferisco eclissarmi e continuare su altre spiagge così nessuno vi contraddice e risplendete senza impurità...quindi Davide amici come prima ma per me qua la questione  TECNICA è CHIUSA. [emoji106]

Ciao a tutti.

Questo thread è nato perché alcuni utenti mi hanno scritto chiedendo chiarimenti riguardo a tue prese di posizione nel thread dell'antenna che hai presentato. Sono andato a leggerlo e ho visto hai addirittura dileggiato degli utenti dicendo che alcune cose che sostenevano loro, peraltro corrette, erano errate in maniera così clamorosa che perfino un bambino di cinque anni non le avrebbe sbagliate. Alcuni di costoro, invece di mandarti a quel paese, hanno fatto quello che fanno le persone intelligenti: si sono fatti venire dei dubbi e sono andati in cerca di riscontri e chiarimenti. Non so cos'abbiano fatto tutti, chi abbiano contattato, cos'abbiano letto, ma sicuramente qualcuno ha scritto a me chiedendomi di leggere il thread ed esprimere una posizione.
Io stimo molto le persone che hanno questo atteggiamento e se c'è qualcosa che posso fare per loro, lo faccio volentieri.
Io sono perfettamente consapevole che la mia parola di per sé non abbia alcun valore particolare e per questo mi sforzo di corredarli di un filo logico coerente, di riscontri strumentali, di esperimenti dimostrativi e di fonti certamente più autorevoli del sottoscritto. Cosa che ho fatto anche questa volta, impiegando un sacco di tempo a preparare le simulazioni, cercare foto di esperimenti che ho fatto, scrivere un testo. E come risposta arriva l'accusa di avercela con te, che sono moderatore, che me la tiro perché sono radioamatore e compagnia bella.
La verità è che dopo esserti preso gioco di alcuni utenti che hanno risposto ad un thread che hai aperto tu, dando loro apertamente degli incompetenti, hai sostenuto le tue tesi con motivazioni tecniche inconsistenti fino a questo triste epilogo: hai fatto tutto da solo.

Ciao
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #26 il: 26 Febbraio 2021, 14:21:58 »
impiegando un sacco di tempo a preparare le simulazioni,
ringrazio ... ma rilancio ;-)
Potresti spiegare ( o linkare documentazione "semplice" ) su come simulare la linea di trasmissione e choke? ( 4nec2 o mmana)
( a me interesserebbe, oltre che in generale, per endfed )
Dalle immagini non capisco se hai messo un conduttore ( per simulare la calza) oppure c'è una vera linea di trasmissione.

73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #27 il: 26 Febbraio 2021, 14:48:26 »
ringrazio ... ma rilancio ;-)
Potresti spiegare ( o linkare documentazione "semplice" ) su come simulare la linea di trasmissione e choke? ( 4nec2 o mmana)
( a me interesserebbe, oltre che in generale, per endfed )
Dalle immagini non capisco se hai messo un conduttore ( per simulare la calza) oppure c'è una vera linea di trasmissione.

La parte differenziale è trasparente, cioè non irradia nulla all'esterno, per cui l'unica cosa che si simula è la calza che si rappresenta con un conduttore che fa il percorso del coassiale.
Questo è il modello di W2DU:


Il choke è un'impedenza in serie posta nel punto in cui vuoi mettere il choke.
E' utile misurare con il VNA il choke alla frequenza desiderata e metterci quei valori, perché così vedi non solo l'efficacia, ma anche quanta potenza dissipa.
Il file 4NEC2 che ho usato per il choke è il seguente:

Codice: [Seleziona]
CM Common mode current on a dipole
CE
SY r=0.01000 'Radius
SY F=10.0000 'Frequency
SY A=7.44000 'Dipole arm length
SY C=9.44000 'Common mode path length
GW 1 31 0 0 0 -A 0 0 r 'Left radiator (centre core)
GW 2 31 0 0 0 +A 0 0 r 'Right radiator (braid)
GW 6 41 0 0 0 0 0 -C r 'Common mode
GE 0
LD 4 6 1 1 727.55 2541
GN -1
EK
EX 0 1 1 0 1 0 0
FR 0 0 0 0 F 0
EN

Il choke è la linea "LD" con l'impedenza del mio choke R=727.55 X=2541.

Ciao
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #28 il: 26 Febbraio 2021, 14:55:54 »
La parte differenziale è trasparente, cioè non irradia nulla all'esterno, per cui l'unica cosa che si simula è la calza ...
Grazie,
guarderò meglio nel weekend, ma "a naso" hai imbrogliato ;-)
O meglio semplifichi la simulazione dando per assodate alcune cose;
un po come faccio io quando simulo endfed SENZA il coassiale, spostando solo il punto di alimentazione.
 
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #29 il: 26 Febbraio 2021, 15:02:11 »
Grazie,
guarderò meglio nel weekend, ma "a naso" hai imbrogliato ;-)
O meglio semplifichi la simulazione dando per assodate alcune cose;
un po come faccio io quando simulo endfed SENZA il coassiale, spostando solo il punto di alimentazione.

Se il coassiale è il linea con la endfed, puoi spostare il punto di alimentazione. Non c'è differenza tra la calza del coassiale o il filo dell'antenna come elemento radiante, è solo nella nostra testa.
Se hai 50m in tutto, puoi fare 15 di endfed e 35 di coassiale o 25 di endfed e 25 di coassiale spostando il punto di alimentazione.
Quel che cambia ed è semplificato è che il coassiale è isolato e quindi avrà una velocità di propagazione diversa e che alla fine del coassiale comunque c'è altro come la radio, l'operatore, ecc. che sono tutti collegati e fanno parte del gioco anche loro.
Ma per capire a grandi linee cosa succede, che credo sia il massimo che si possa capire da una simulazione di questo tipo, va benissimo.

Ciao
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #30 il: 26 Febbraio 2021, 15:16:05 »
Non c'è differenza tra la calza del coassiale o il filo dell'antenna come elemento radiante, è solo nella nostra testa.
Se hai 50m in tutto, puoi fare 15 di endfed e 35 di coassiale o 25 di endfed e 25 di coassiale spostando il punto di alimentazione.

Non mi torna, anche perchè alla fine del coassiale c'è il trasformatore di impedenza, ma ho la testa in altro, ci tornerò su nel weekend.
Per ora grazie.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3680
  • Applausi 623
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #31 il: 26 Febbraio 2021, 15:19:12 »
Non mi torna, anche perchè alla fine del coassiale c'è il trasformatore di impedenza, ma ho la testa in altro, ci tornerò su nel weekend.

Il trasformatore di impedenza è parte del sistema differenziale che non appare. Quello che simuli con 4NEC2 è la parte radiante che nel tuo caso ha come generatore l'uscita del trasformatore di impedenza.
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #32 il: 26 Febbraio 2021, 16:09:22 »
Ciao a tutti.

Questo thread è nato perché alcuni utenti mi hanno scritto chiedendo chiarimenti riguardo a tue prese di posizione nel thread dell'antenna che hai presentato. Sono andato a leggerlo e ho visto hai addirittura dileggiato degli utenti dicendo che alcune cose che sostenevano loro, peraltro corrette, erano errate in maniera così clamorosa che perfino un bambino di cinque anni non le avrebbe sbagliate. Alcuni di costoro, invece di mandarti a quel paese, hanno fatto quello che fanno le persone intelligenti: si sono fatti venire dei dubbi e sono andati in cerca di riscontri e chiarimenti. Non so cos'abbiano fatto tutti, chi abbiano contattato, cos'abbiano letto, ma sicuramente qualcuno ha scritto a me chiedendomi di leggere il thread ed esprimere una posizione.
Io stimo molto le persone che hanno questo atteggiamento e se c'è qualcosa che posso fare per loro, lo faccio volentieri.
Io sono perfettamente consapevole che la mia parola di per sé non abbia alcun valore particolare e per questo mi sforzo di corredarli di un filo logico coerente, di riscontri strumentali, di esperimenti dimostrativi e di fonti certamente più autorevoli del sottoscritto. Cosa che ho fatto anche questa volta, impiegando un sacco di tempo a preparare le simulazioni, cercare foto di esperimenti che ho fatto, scrivere un testo. E come risposta arriva l'accusa di avercela con te, che sono moderatore, che me la tiro perché sono radioamatore e compagnia bella.
La verità è che dopo esserti preso gioco di alcuni utenti che hanno risposto ad un thread che hai aperto tu, dando loro apertamente degli incompetenti, hai sostenuto le tue tesi con motivazioni tecniche inconsistenti fino a questo triste epilogo: hai fatto tutto da solo.

Ciao
Davide


Davide io non ce l'ho con te, proprio in qualità di MODERATORE e non come utente mi avrebbe fatto piacere un messaggio di posta con scritto: " a Francè abbassa i toni !". si sarebbe risolto tutto al meglio.

Io non ho un bel carattere e l'ho sempre scritto, soprattutto qua dove la prerogativa di molti è sminuire chi non gli va a genio più che di comprendere.

Per il resto non inquinerò più il tuoi 3d, ma voglio farti pensare su un punto: Le correnti di modo comune non scorrono solo sulla calza, bensì anche sul PALO.

Se tu fai un choke sotto al pl, fai scorrere il cavo coassiale lungo il palo, e sei solito operare in in QRO credi che non ci sia nessun problema di accoppiamento tra palo e coassiale?

Non per nulla ti ho fatto la domanda 3 volte, portandoti l'esempio della smartech che isola la sua antenna dal palo.

Nel mio 3d la questione era identica: se hai una 5/8 (che già di suo sai che è un'antenna "particolare") per di più con i radiali a 1/8 lambda che disaccoppiano ancor meno il palo dalle correnti di modo comune (anzi la rendono molto più soggetta al fenomeno in confronto ai radiali full size) ed hai il classico coassiale che scorre "attaccato" al palo, sei sicuro che il choke subito sotto al pl sia la soluzione migliore e non vada messo altrove?


Ripeto io quando scrivo non lo faccio tanto per perder tempo (perchè  tra l'altro ne ho molto poco come te), quindi amici più di prima e se creo problemi sul forum col mio comportamento ammoniscimi direttamente in privato.

Saluti, RADIOKILLER.

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4283
  • Applausi 173
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #33 il: 26 Febbraio 2021, 16:16:04 »
Non entro nel merito delle discussioni più o meno tecniche, voglio dire però una cosa a Francesco PRT:

Francesco noi ti ringraziamo per la tua esuberanza, il tuo unboxing, le foto e le prove che hai condiviso con tutti noi,
sei un ragazzo da lodare però ti incavoli e la prendi sul personale molto facilmente.

E' vero che sei stato un pò punzecchiato da Davide sullo "scontro tra Titani" ma te la sei un pò cercata, nel
precedente topic della antenna GRAZIOLI, hai perso le staffe dicendo:

Citazione
Sai qual'è il problema di questo forum ? Che tutti fanno i professoroni ma
Citazione
La questione che nessuno ha capito è: "CHE COS'E' UN'ANTENA" ?!?
Citazione
Per il resto io sono stanco di prendere punte con tutti, non posso stare sempre a spiegare ogni virgola che scrivo

etc. etc.... ti sei un pò innervosito con tutto il forum generalizzando.
E quando si generalizza si sbaglia sempre, Davide da moderatore e da bravo tecnico ha spiegato, sta spiegando deve farlo per onestà intellettuale non deve per forza sforzarsi di capire cosa vuoi dire, magari state dicendo la stessa cosa, ma non deve sforzarsi non è il professore in cattedra che deve cercare di capire se l'allievo ha studiato la lezione e non esprimersi bene.

Adesso è arrivato il momento che io ti dica: rilassarti un attimo, leggi le cose con più serenità, nessuno ce l'ha con te, ma se tu imponi una idea o generalizzi devi aspettarti una risposta per le rime.

Un abbraccio
Marcello
« Ultima modifica: 26 Febbraio 2021, 16:19:05 da Marcello iw9hli »
Se vuoi comprare bitcoin o altre Cryptovalute registrati su BINANCE tramite il mio referral.


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #34 il: 26 Febbraio 2021, 16:18:34 »
Le correnti di modo comune non scorrono solo sulla calza, bensì anche sul PALO.
......credi che non ci sia nessun problema di accoppiamento tra palo e coassiale?

Ho la testa in altro( , ma oramai sono distratto ) e potei sbagliarmi, ma:

 - la corrente sul palo NON è di modo comune, non essendo il palo parte della linea di trasmissione.
 - SE la linea di trasmissione è bilanciata, NON è influenzata da disturbi, comprese le eventuali correnti indotte dall'antenna sul palo.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 446
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #35 il: 26 Febbraio 2021, 17:06:06 »
Non entro nel merito delle discussioni più o meno tecniche, voglio dire però una cosa a Francesco PRT:

Francesco noi ti ringraziamo per la tua esuberanza, il tuo unboxing, le foto e le prove che hai condiviso con tutti noi,
sei un ragazzo da lodare però ti incavoli e la prendi sul personale molto facilmente.

E' vero che sei stato un pò punzecchiato da Davide sullo "scontro tra Titani" ma te la sei un pò cercata, nel
precedente topic della antenna GRAZIOLI, hai perso le staffe dicendo:

etc. etc.... ti sei un pò innervosito con tutto il forum generalizzando.
E quando si generalizza si sbaglia sempre, Davide da moderatore e da bravo tecnico ha spiegato, sta spiegando deve farlo per onestà intellettuale non deve per forza sforzarsi di capire cosa vuoi dire, magari state dicendo la stessa cosa, ma non deve sforzarsi non è il professore in cattedra che deve cercare di capire se l'allievo ha studiato la lezione e non esprimersi bene.

Adesso è arrivato il momento che io ti dica: rilassarti un attimo, leggi le cose con più serenità, nessuno ce l'ha con te, ma se tu imponi una idea o generalizzi devi aspettarti una risposta per le rime.

Un abbraccio
Marcello

@IW9HLI,
scusa/te l'OT "on" :
Marcello la Tua posizione è condivisibile.
Ma, parere personale, sarebbe "bello", che queste due figure si potessero confrontare
con misure pratiche.
Davide ha dalla Sua una grossa conoscenza della materia, le dimostrazioni grafiche che include nei Suoi post nessuno le può mettere in discussione.
Francesco, secondo me, aveva bisogno di una risposta più mirata alle Sue di domande.
Allora si che la discussione, secondo me, poteva produrre risultati anche alla platea che legge.
Così siamo monchi....
Davide ha fatto le Sue dimostrazioni, come sempre.
Francesco, magari e dico magari non ha compreso qualche particolare, dico io !!
Prendetemi a sberle.
Ma a mio parere sarebbe meglio che Voi tornaste a parlarVi per il bene della nostra piccola
comunità.
Ricordate che la polemica è sana quando serve.
OT "off".
Con le scuse.
73 de Rick IW2OGQ


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2488
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #36 il: 26 Febbraio 2021, 19:08:02 »
Un vecchio detto recita:
"chi semina vento raccoglie tempesta".

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4283
  • Applausi 173
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #37 il: 26 Febbraio 2021, 20:45:13 »
Assolutamente d'accordo con @IW2OGQ, è un peccato che Francesco tronchi la discussione qui.
Davide dal canto suo da persona preparata, non può non intervenire tecnicamente, se sente delle imprecisioni, il problema sta nel cortocircuito che si crea, quando bisognerebbe disinnescare subito la questione, anzi con il contributo di tutti, i teorici e pratici il discorso si completa.

Francesco lo ha detto, anzi lo voleva detto, voleva essere richiamato alla calma, invece si è innervosito di più e questo mi dispiace. Non è la prima volta che si innervosisce, (in passato quando parlava della Gain Master che autocostruiva....io addirittura comprai un esemplare da lui....)ma deve capire che è un forum, qui tutti diciamo la nostra e anche lui dice la sua, se c'e' un corto circuito, uno si mette in pausa, si prende il tempo per riflettere, pensare, rileggere, magari si stanno dicendo le stesse cose.

Se vuoi comprare bitcoin o altre Cryptovalute registrati su BINANCE tramite il mio referral.


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #38 il: 26 Febbraio 2021, 21:11:17 »
Se il coassiale è il linea con la endfed, puoi spostare il punto di alimentazione. Non c'è differenza tra la calza del coassiale o il filo dell'antenna come elemento radiante, è solo nella nostra testa.
Se hai 50m in tutto, puoi fare 15 di endfed e 35 di coassiale o 25 di endfed e 25 di coassiale spostando il punto di alimentazione.

Come immaginavo, spostare il punto di alimentazione non è "indolore",
In allegato il risultato spostando un po' il punto di alimentazione.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4283
  • Applausi 173
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #39 il: 26 Febbraio 2021, 21:40:06 »
posso dire una cazzata?
Ho letto tutto bene, non sono un ingegnere, ma un informatico.

Tra la teoria di Davide e la pratica di Fracnesco, c'e' un elemento che nei vari disegni non c'e' ed è appunto il PALO.

Magari si potrebbe approfondire questa problematica, ripeto in tutta questa discussione manca questo elemento.
Abbiamo il cavo, le correnti, i bracci del dipolo, ma il palo manca, magari è solo un supporto e basta e se magari influisse in qualche modo? La domanda la faccio a voi + esperti.

« Ultima modifica: 26 Febbraio 2021, 21:46:26 da Marcello iw9hli »
Se vuoi comprare bitcoin o altre Cryptovalute registrati su BINANCE tramite il mio referral.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2907
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #40 il: 26 Febbraio 2021, 21:45:03 »
posso dire una cazzata?
Ho letto tutto bene, non sono un ingegnere, ma un informatico.

Tra la teoria di Davide e la pratica di Fracnesco, c'e' un elemento che nei disegni non c'e' ed è appunto il PALO, che non viene inserito nelle teoria ma nella pratica di montaggio antenna.

Ora io da ignorante che sono vorrei approfondire questo aspetto.




costruiamo una bella sonda rf per il palo, o per il traliccio ......hihihi
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #41 il: 26 Febbraio 2021, 22:30:25 »
costruiamo una bella sonda rf per il palo, o per il traliccio ......hihihi
73 a tutti, già fatto più volte quando viene il sospetto che il traliccio dà fastidio e và desintonizzato, possiamo anche affrontare l'argomento ma bisogna andare per gradi, prima si impara a camminare e poi a correre, se poi si saltano passaggi semplificando troppo (sicuramente per colpa mia) si dà per sottinteso ecc...  è un disastro...


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2907
  • Applausi 144
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #42 il: 26 Febbraio 2021, 23:25:17 »
73 a tutti, già fatto più volte quando viene il sospetto che il traliccio dà fastidio e và desintonizzato, possiamo anche affrontare l'argomento ma bisogna andare per gradi, prima si impara a camminare e poi a correre, se poi si saltano passaggi semplificando troppo (sicuramente per colpa mia) si dà per sottinteso ecc...  è un disastro...
Non era riferito a nessuno, era una semplice battuta, però mi immagino una clip che abbraccia il mio palo carellato, hihihi
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16453
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #43 il: 27 Febbraio 2021, 02:31:15 »
73 a tutti, immagina che pinza bisogna usare per un palo di questi... https://www.lbagroup.com/blog/is-this-cell-tower-detuned/ se cerchi in rete con la parola chiave "detuning tower" vedi che c'è tutto un mondo a riguardo, chiaro che non parliamo di pali con sopra un'antenna radioamatoriale ma l'elettromagnetismo è uguale per tutte le antenne e avere oggetti metallici vicino all'antenna interagisce sempre, poco o tanto dipende da vari fattori, c'è chi sfrutta la cosa a propio favore (tralicci radianti) e chi ci deve mettere mano per minimizzare l'interazione... https://www.w8ji.com/detuning_towers.htm


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1189
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #44 il: 27 Febbraio 2021, 15:31:39 »
leggo sempre con piacere le esposizioni di Davide, chiare, associate ad esempi calzanti, ti accompagnano dall'inizio alla fine dell'argomento, facendo comprendere passo dopo passo ciò che accade nell'argomento trattato, con la giusta sequenzialità,

mi associo al buon KZ, dovresti pensare alla divulgazione didattica, hai ottime doti,

grazie

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 446
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #45 il: 27 Febbraio 2021, 16:55:29 »
Assolutamente d'accordo con @IW2OGQ, è un peccato che Francesco tronchi la discussione qui.
Davide dal canto suo da persona preparata, non può non intervenire tecnicamente, se sente delle imprecisioni, il problema sta nel cortocircuito che si crea, quando bisognerebbe disinnescare subito la questione, anzi con il contributo di tutti, i teorici e pratici il discorso si completa.

Francesco lo ha detto, anzi lo voleva detto, voleva essere richiamato alla calma, invece si è innervosito di più e questo mi dispiace. Non è la prima volta che si innervosisce, (in passato quando parlava della Gain Master che autocostruiva....io addirittura comprai un esemplare da lui....)ma deve capire che è un forum, qui tutti diciamo la nostra e anche lui dice la sua, se c'e' un corto circuito, uno si mette in pausa, si prende il tempo per riflettere, pensare, rileggere, magari si stanno dicendo le stesse cose.



Grazie Mrcello !
Attendo che gli interessati ritornino a ...scriversi.
Mai dire mai nella vita.
73 de Rick

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3765
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #46 il: 01 Marzo 2021, 22:50:05 »
Buonasera a tutti, ho letto e preso spunto su un passaggio: le end Fed quindi, millantate in cui si dice che non hanno bisogno del secondo braccio (o contrappeso o altri termini) e in cui si mette un choke non funziona per definizione giusto? Sarebbe più "utile" piantare un picchetto in terra?

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 865
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #47 il: 02 Marzo 2021, 08:08:09 »
le end Fed quindi, millantate in cui si dice che non hanno bisogno del secondo braccio (o contrappeso o altri termini) e in cui si mette un choke non funziona per definizione giusto?

Qui https://www.hamradio.me/antennas/adding-0-05-wavelength-wire-to-efhw-antenna.html e negli articoli precedenti puoi vedere alcune prove.
Non usa choke perche il trasmettitore è attaccato.
Ogni osservazione sul metodo e sui risultati è benvenuta, anche se sarebbe meglio aprire discorso a parte.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline iz0eyj

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 21
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: iz0eyj
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #48 il: 17 Maggio 2021, 19:26:35 »
Ma voi lo avete un cane?
E non è un OT, perché grazie al cane si ottengono splendidi cilindretti di plastica rigida (quelli che fanno da supporto ai sacchetti, li usate i sacchetti, vero???).
Che centrano i saccetti con tutte queste storie?
Centrano molto, perché a questi cilindretti si fanno delle piccole tacche agli estremi, nelle tacche si incastra del filo, un po'di silicone per tenerlo bloccato... e per ogni mese di passeggiate con il cane si ottiene grosso modo un metro di ottima "scaletta".
Ecco, ma perché tutti scartano a priori le alimentazioni bilanciate ad alta impedenza?
Hehehehe

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3564
  • Applausi 118
    • Mostra profilo
Re:Elettromagnetismo ed idraulica
« Risposta #49 il: 18 Maggio 2021, 08:58:34 »
bella idea...
una ragione in più per ri-accogliere in casa un bel cagnone!