Autore Topic: Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione  (Letto 1011 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Buongiorno a tutto il gruppo, sto allestendo piano piano la mia stazione radio composta da una scrivania a L dove ho installato sotto di essa una bella canaletta cablofil per far passare cavi, cavetti ecc ecc.
Ho provveduto a installare delle prese 220v sotto la scrivania ma adesso pensavo di istallare sempre sotto delle "ciabatte" autocostuite per il 12 volt.
Ho guardato un po in google cercando qualche soluzione ma ho trovato solo il classico sistema con boccole nere-rosse dove si collegano con le apposite banane gli utilizzatori.

Ogni ciabatta dovrà essese dimensionata per almeno 30 A ad una tensione di 13.5 volt.
Verrà collegata all' alimentatore da 60 A con due fili minimo 4 mm2.
Nella stessa ciabatta ci potranno assere connessioni per diversi amperaggi: alcune connessione per collegare rosmetri retroilluminati e alcune connessioni per collegare RTX
Pensavo inoltre di mettere suogni uscita un fusibile dedicato e perche no, anche un circuitino per proteggere da eventuale sovrantensione (TVS+SCR).
Qualcuno ha altre idee, consigli, suggerimenti sul sistema da poter utilizzare in alternativa, oppure combinando piu soluzioni di collegamento sulla stessa ciabatta (magari condividendo qualche foto)?
Grazie.
IZ2MHJ Manuel
IZ2MHJ


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16571
  • Applausi 427
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #1 il: 25 Luglio 2021, 12:49:41 »
73 a tutti, penso che non hai bisogno di consigli per dimensionare correttamente cavi ecc... ma giusto per chi legge utilizzare alimentatori "grossi" per alimentare anche i led e lampadine è fattibile ma è imperativo proteggere i cavi e gli utilizzatori con fusibili adeguati quindi di basso valore, un'alimentatore da 60A è in grado di incendiare cavi e apparati senza protezione, quindi fusibili da 1A o meno se parliamo di cavi sottili come un capello ( ci sono, ormai vedi il cavo grosso ma è tutta plastica, dentro se và bene ci sono 5 fili da 0.1 mm) e se un'rtx di suo consuma al massimo 10A il fusibile di protezione deve essere 10A ritardato o appena superiore se di tipo veloce, comunque per i dispositivi a basso consumo si fanno prese dedicate differenti da quelle di potenza, non bisogna sbagliare e quindi è meglio partire con prese diverse, anni fà usavo i plug rca, quelli utilizzati per i collegamenti bf e video, poi per sbaglio ho collegato un'uscita video e bruciato la telecamera, ho cambiato prese con quelle coassiali per alimentazione, ci sono con la stessa dimensione e quindi è bastato sostituire il tipo di presa, https://it.aliexpress.com/item/32857176485.html?albpd=it32857176485&acnt=494-037-6276&aff_platform=aaf&albpg=539263010115&netw=u&albcp=12556513086&sk=UneMJZVf&trgt=539263010115&terminal_id=63c5964c563c49dd85b95cb56863a6ba&tmLog=new_Detail&needSmbHouyi=false&albbt=Google_7_shopping&src=google&crea=it32857176485&aff_fcid=fd94d37619944226985c0ed9eb80d1c7-1627209484185-06950-UneMJZVf&gclid=Cj0KCQjwl_SHBhCQARIsAFIFRVUpRURroU1BdBW0MzVINmkEqq0UtyV1PxGl_fSh2uiVBwGijW4r8VcaAq8REALw_wcB&albag=120214549340&aff_fsk=UneMJZVf&albch=shopping&albagn=888888&isSmbAutoCall=false&aff_trace_key=fd94d37619944226985c0ed9eb80d1c7-1627209484185-06950-UneMJZVf&device=c&gclsrc=aw.ds per la potenza  utilizzo da sempre i blocchetti faston per uso automobilistico, perfetti contro le inversioni e ne puoi parallelare quanti ne vuoi, ognuna di queste uscite  ha il suo fusibile adatto, per la potenza i fusibili a lamella mentre per le utenze a basso consumo (presa alimentazione coassiale) uso i polyfuse, https://it.aliexpress.com/item/4000608911537.html?albpd=it4000608911537&acnt=494-037-6276&aff_platform=aaf&albpg=539263010115&netw=u&albcp=12556513086&sk=UneMJZVf&trgt=539263010115&terminal_id=63c5964c563c49dd85b95cb56863a6ba&tmLog=new_Detail&needSmbHouyi=false&albbt=Google_7_shopping&src=google&crea=it4000608911537&aff_fcid=2445821a31dd4266973e17896c210904-1627210118075-02214-UneMJZVf&gclid=Cj0KCQjwl_SHBhCQARIsAFIFRVXWq43HkNNx6QB0vw_8LJNmaKrCGJtdLiq20_qibSiMy7Wc_IKIF_EaAl87EALw_wcB&albag=120214549340&aff_fsk=UneMJZVf&albch=shopping&albagn=888888&isSmbAutoCall=false&aff_trace_key=2445821a31dd4266973e17896c210904-1627210118075-02214-UneMJZVf&device=c&gclsrc=aw.ds sono fusibili autoripristinanti, a seconda delle spine alcune hanno il centrale esposto e non interno (se le metto nuove uso quelle giuste ma spesso recupero i cavetti con la spina già stampata e quindi sono del tipo esposto...) e quando cerchi di collegarlo capita che và in corto e il polyfuse fà il suo lavoro senza dover cambiare il fusibile...

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2552
  • Applausi 216
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #2 il: 25 Luglio 2021, 19:04:00 »
Questa la mia ciabatta messa direttamente nel rack alimentatore da 80A

https://drive.google.com/drive/folders/0B0F7sjwiBOq9eWc2SERkUlJFSjQ?resourcekey=0-XRdZDDJqYPpXWhHM4H8LYA

tutte le boccole sono da 30A sul pannello posteriore ed i fusibili sono quelli da automobile.

73 Arnaldo


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Ciao r550 e grazie per la risposta. Be con i connettori che hai messo il link non ci si sbaglia con +e-.
Non ho capito che connettori usi (blocchetto faston) per la potenza. Puoi mettere un esempio?
Grazie

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Online trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 577
  • Applausi 65
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #4 il: 25 Luglio 2021, 20:58:48 »
Ecco  quella prodotta da MFJ :

12 connettori POWER POLE sotto fusibile
Allego il manuale con le specifiche
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #5 il: 25 Luglio 2021, 22:05:06 »
Questa la mia ciabatta messa direttamente nel rack alimentatore da 80A

https://drive.google.com/drive/folders/0B0F7sjwiBOq9eWc2SERkUlJFSjQ?resourcekey=0-XRdZDDJqYPpXWhHM4H8LYA

tutte le boccole sono da 30A sul pannello posteriore ed i fusibili sono quelli da automobile.

73 Arnaldo
Grazie Arnaldo
73
IZ2MHJ

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #6 il: 25 Luglio 2021, 22:11:25 »
Ecco  quella prodotta da MFJ :

12 connettori POWER POLE sotto fusibile
Allego il manuale con le specifiche
interessanti questi connettori power pole.
IZ2MHJ


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16571
  • Applausi 427
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #7 il: 25 Luglio 2021, 22:38:18 »
Ciao r550 e grazie per la risposta. Be con i connettori che hai messo il link non ci si sbaglia con +e-.
Non ho capito che connettori usi (blocchetto faston) per la potenza. Puoi mettere un esempio?
Grazie

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile


73 a tutti, questo https://www.tancredi.it/connettori-e-adattatori/faston-ed-elementi-di-contatto ha due faston ma esistono da 4, 6, 8 ecc... per aumentare il numero di collegamenti o aumentare la portata ad esempio mettendo in parallelo 4 faston, li ho sempre comprati dall'elettrauto di fiducia ma si trovano anche online...

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2552
  • Applausi 216
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #8 il: 26 Luglio 2021, 13:27:27 »
Con negozio Tancredi di Vercelli ho avuto pessime esperienze [emoji35]

unico caso a cui ho dato feedeback negativo in tanti anni di acquisto su Ebay enza problemi.

Da allora lo evito come la peste, fate attenzione.


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16571
  • Applausi 427
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #9 il: 26 Luglio 2021, 15:27:00 »
Con negozio Tancredi di Vercelli ho avuto pessime esperienze [emoji35]

unico caso a cui ho dato feedeback negativo in tanti anni di acquisto su Ebay enza problemi.

Da allora lo evito come la peste, fate attenzione.
73 a tutti, è il primo link che mi è saltato fuori cercando i blocchetti, mai preso nulla da loro, li ho sempre presi dall'elettrauto...

Offline Skywave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 239
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
  • QTH VC
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #10 il: 27 Luglio 2021, 20:00:23 »
Con negozio Tancredi di Vercelli ho avuto pessime esperienze [emoji35]

unico caso a cui ho dato feedeback negativo in tanti anni di acquisto su Ebay enza problemi.

Da allora lo evito come la peste, fate attenzione.

Ci sono stato alcune volte di persona, dato che abito a VC da 5 anni.
Fino ad oggi ho acquistato solo varie minuterie.
Comunque può accadere che un item dato per disponibile sul sito sia invece temporaneamente esaurito, oppure che non lo trattino più, ma nel complesso non mi sembra così terribile, come (unico) negozio fisico locale...
« Ultima modifica: 27 Luglio 2021, 20:02:17 da Skywave »

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Costruzione "ciabatta" 12 v per collegamento accessori in stazione
« Risposta #11 il: 13 Settembre 2021, 18:57:45 »
Ciao a tutti, sono qua scrivere stasera perche sto imbastendo il discorso ciabatta 12 volt che avevo intenzione di fare.
Alla fine ho optato per i connettori powerpole ordinati su rs component.
La costruzione prevede un contenitore plastico  150 x 80 x 50 dove posizionerei due coppie di powerpole per alimentare carichi di medio assorbimento (radio bibanda, baracchini, hf ecc.) dato che ogni connettore è dato per un assorbimento max di 30 A.
A fianco posizionerei una fila (2 positivi + 2 negativi) di quei connettori a molla per le casse audio e questi ultimi li utilizzerei per piccolissimi carichi (rosmetri e accessori di poco assorbimento).
Oviamente il positivo di ogni singola coppia verranno protetti con un suo fusibile dedicato : di tipo  a lama per powerpole mentre i classici 5x20 per ""i morsetti per casse audio"".
Il tutto verra replicato per 3 contenitori.
Ogni contenitore verra alimentato con due fili unipolari da 4 mm2 direttamente dall' alimentatore da 50A (per il momento: piu avanti sara prevista una protezione crowbar con scr)

Adesso però devo pensare allo step successivo ossia quello di mettere qualche accorgimento in ognuna delle tre ciabatte per quantomeno arginare o bloccare aventuale rf vacante o disturbi vari.
ferriti? toroidi? filtri? qui chiedo aiuto a voi ragazzuoli.

grazie per eventuali risposte
iz2mhj manuel
IZ2MHJ