banda radioamatoriale (patentati) > associazioni ed enti

E se costituissimo una Federazione???

<< < (4/13) > >>

mts80:

ma perchè in Italia abbiamo il continuo e impellente bisogno di chiuderci in Associazioni,federazioni, congregazioni,sindacati,gruppi o quant'altro??!?!?!?!?

ci lamentiamo tutti che la burocrazia in Italia è enorme, e poi vogliamo aggiungerne un'altra?
aggiungere un altro strato di intermediazione o peggio ancora un altro tavolo su cui discutere ancora di problemi che tanto non verranno mai risolti?

dalle parti mie si dice.... "Ci sono troppi galli che cantano e poche galline che fanno l'uovo" (troppe persone che parlano,parlano, parlano, ma tanto poi i problemi sono sempre gli stessi e poca gente che effettivamente lavora).
 
scusate il pessimismo e la diffidenza....ma l'esperienza e la "realta' " insegna.....


--- Citazione da: Taddeo - 28 Settembre 2011, 10:48:52 ---[a me sembra invece che proprio chi porta avanti questi discorsi, poco abbia a che vedere con i radioamatori e molto con la politica.
L'idea della federazione potrebbe essere ottima, ma ci sarebbe il bisogno di un coordinamento generale e ci si ritroverebbe nuovamente da capo, con la guerra per chi deve sedersi alla consolle di comando.


--- Termina citazione ---
esatto Taddeo....mi hai letto nel pensiero.
forse qualcuno si dimentica che siamo in italia....e che la poltrona  per molte persone è l'obbiettivo della "vita"....qualsiasi tipo di poltrona sia

IT9LND:
Quanti sono i soci E.R.A.? circa 800/900 ma il punto su cui la E.R.A. ha fatto sempre forza è la QUALITA' e non la quantità;
per la occupazione della poltrona del posto  di comando della costituenda (perchè checchè se ne dica è già costituenda) Federazione io non mi candido e pubblicamente dico che il mio candidato ideale è colui il quale intende mettersi al "servizio" dei soci.
La mia affermazione verrà corroborata dai fatti.
73 de it9lnd Marcello Vella Presidente E.R.A.

Lorenzo iw9gyz:

--- Citazione da: Marcello - 28 Settembre 2011, 00:22:45 ---No non sarebbe una associazione ma una Federazione, ogniuno resta iscritto alla propria associazione, solo che esse sarebbero una unica voce in ambito internazionale, per i singoli soci non dovrebbe cambiare nulla...si dovrebbero parlare i vari presidenti delle varie associazioni e federarsi tutti assieme.



--- Termina citazione ---

Quindi la federazione  dovrebbe teoricamente essere fatta dai presidenti delle Associazioni ... e non dai singoli soci
Potrebbe essere utile in caso di problemi o richieste in modo di unire le forze anche in attivazione di Protezione Civile.
Ma c'è la mentalità e la voglia di fare questo???

Taddeo:

--- Citazione da: IT9LND - 28 Settembre 2011, 11:15:35 ---La mia affermazione verrà corroborata dai fatti.

--- Termina citazione ---
te lo auguro vivamente, però come presidente, mi sarei aspettato un dato un pò più preciso sul numero dei vostri soci, una risposta tipo: "Circa 850"
100 soci in più o in meno, su 8-900 non sono bruscolini...

Ricapitolando:
ARI: ~13500 (prendo il dato da un post in un altro forum)
CISAR:
ERA: ~850
....:
....:

IT9LND:
Lo staff che ha già elaborato l'Atto Costitutivo e lo Statuto della costituenda Federazione di Associazioni di Radioamatori sta impegnando le proprie forze per inserire nello Statuto, ove possibile, un articolo dedicato per dare la possibilità di affiliazione anche a quei radioamatori non facenti parte di Associazioni aderenti alla Federazione.
73 de it9lnd Marcello Vella.
 

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa