Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

Distanza antenne ros alto?

<< < (2/8) > >>

Desca1997:
Allora, siccome prima di avere il carico in prestito devo attendere qualche giorno ho pensato di misurare la resistenza del cago per capire se fosse in buona salute ancora, ma comunque è stato posizionato di recente... Quindi
2.4ohm  per 20 metri (circa si intende) di coassiale
(misura effettuata mettendo in corto il coassiale)
Caduta di tensione 0.005V (cortocircuito)

Alla luce di ciò possiamo dire che il cavo stia bene no?

Quindi pensando sempre alla posizione delle antenne?

inviato ELE-L29 using rogerKapp mobile

Desca1997:
Avete qualche idea su questa situazione?
Potrei provare a fare degli rf choke?
Mi conviene direttamente spostare una delle due antenne molto più lontano?

Ho provato a togliere la end feed che passa sotto ad entrambe le antenne ma non è variato niente

La stazione non dico che sia inutilizzabile ma molto limitata siccome a 50W il ros è già insostenibile
Ho un garage con tetto di lamiera ma è lontano 10 metri abbondanti

73

inviato ELE-L29 using rogerKapp mobile

dattero:
Ma quello che maggiormente non mi torna è il Ros che aumenta con la potenza

Desca1997:
Mi viene da pensare che l'onda elettromagnetica interagisca con qualcosa vicino e rientri in antenna è possibile?
Cosi mi spiego l'andamento esponenziale al crescere della potenza emessa


IU1OLT

inviato ELE-L29 using rogerKapp mobile

ik2nbu Arnaldo:
Hai usato connettori 7 mm originali Messi e Paoloni o cloni cinesi ?


a) Stacca le antenne sul tetto ed al loro posto metti un carico fittizio (serio)

b) Rifai le misure in stazione su tutte le 3 calate delle 3 antenne.

Se hai ancora ROS alto, al 99 % sono i connettori saldati male,

oppure hai danneggiato il cavo durante il montaggio in una piega troppo stretta.

73

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa