ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

banda radioamatoriale (patentati) => ricetrasmettitori radioamatoriali => ricetrasmettitori cinesi => Topic aperto da: JohnDiggle - 21 Maggio 2015, 16:30:13

Titolo: Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 21 Maggio 2015, 16:30:13
http://www.va3xpr.net/tyt-md-380-dmr-portable-radio-review/

Nuovo DMR low cost, made in China 157$ dal solito 4_0_9_Shop

Ciao!
A.


(http://www.va3xpr.net/wp-content/uploads/2015/05/IMG_9729-1024x768.jpg)
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: poker333 - 21 Maggio 2015, 20:18:44
Carina...ma è omologata EU...?
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 22 Maggio 2015, 07:40:48
Non saprei.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Ugo da Norcia - 01 Settembre 2015, 16:06:15
dai dai, comprala che sono curioso. il SW sembra identico a quello Motorola.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 01 Settembre 2015, 16:09:19
dai dai, comprala che sono curioso. il SW sembra identico a quello Motorola.

Eh, avessi liquidità da mesi l'avrei presa. Purtroppo per ora tutto fermo.
Fra l'altro dicono che si possano modificare i canali memorizzati da tastiera, gran figata.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 01 Settembre 2015, 16:27:43
Fra l'altro dicono che si possano modificare i canali memorizzati da tastiera, gran figata.

https://youtu.be/tuAdOTe3T1s
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Console1969 - 02 Settembre 2015, 10:20:53
Tutto molto bello, ma allora lo mettiamo questo ripetitore DMR che copre Milano in portatile ?
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 11:24:47
Tutto molto bello, ma allora lo mettiamo questo ripetitore DMR che copre Milano in portatile ?

Milano in portatile a oggi lo si copre grazie a quello posto sul Penice, che come sappiamo tutti è di un privato e non di un'associazione o dell'ARI.

A oggi su Milano possiamo sperare in:

- privato
- ARI Milano
- CISAR

In provincia ci sono altre associazioni, vedi sezioni ARI che hanno ponti in gestione e/o sitemi vari tipo echolink... il problema è: a Milano e provincia si ha interesse a sperimentare il DMR?

Io ne ho parlato con alcuni e mi hanno detto che alcuni si e alcuni no. Io soldi per mettere su un ponte non ne ho  :grin: :grin: :grin: :grin:
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: 77andreagas - 02 Settembre 2015, 14:31:03
Tutto molto bello, ma allora lo mettiamo questo ripetitore DMR che copre Milano in portatile ?

Milano in portatile a oggi lo si copre grazie a quello posto sul Penice, che come sappiamo tutti è di un privato e non di un'associazione o dell'ARI.

A oggi su Milano possiamo sperare in:

- privato
- ARI Milano
- CISAR

In provincia ci sono altre associazioni, vedi sezioni ARI che hanno ponti in gestione e/o sitemi vari tipo echolink... il problema è: a Milano e provincia si ha interesse a sperimentare il DMR?

Io ne ho parlato con alcuni e mi hanno detto che alcuni si e alcuni no. Io soldi per mettere su un ponte non ne ho  :grin: :grin: :grin: :grin:


Lascia stare il DMR per una buona maggioranza di radioamatore è arabo...ho tentato di intavolare il discorso sia con giovani che con anziani, buio più totale, confusione alla grande, e chi sapeva (o meglio voleva far credere di saperne) ha sparato solo una marea di cavolate.
Una risposta di un radioamatore molto attivo e ben visto in zona e stata, alla mia domanda sul DMR:
LUI "ah si, quel sistema di ICOM, volevi dire dStart'",
IO : "no no, non dStart ma DMR"
LUI : "lascia stare sono giocattoli che non hanno futuro..."
IO : "mah...se lo dici tu"

Per fortuna che radioamatore vuol dire sperimentazione.....
Dinosauri "rompere il vetro solo in caso di emergenza"

73 Andrea
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 14:36:52
LUI : "lascia stare sono giocattoli che non hanno futuro..."
IO : "mah...se lo dici tu"
Per fortuna che radioamatore vuol dire sperimentazione.....
Dinosauri "rompere il vetro solo in caso di emergenza"
73 Andrea

Andrea, ma come non quotarti. Io parlando con alcuni radioamatore che mi sfottevano per come ho l'antenna sul balcone, li ho stuzzicati parlando di DMR. Bene, mi hanno risposto come se avessi parlato di Echolink... ma l'importante è giocare a chi lo ha più grosso sul tetto di casa.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Gevix - 02 Settembre 2015, 14:36:57
Ciao Radiofratelli,

in VHF su Milano può essere utilizzato il ponte IR2UDM

144,625 out
145.987,5 in

raggruppamento CALL 9 e codice colore 1

personalmente non l'ho mai utilizzato in quanto al momento non possiedo radio DMR (vedremo se con un amico riusciamo a "mettere un po' di numeri per importare" le  radio  KYDERA DM-880 portatili e le veicolari CDM-550H che alcuni amici radioamatore già stanno sperimentando e che hanno un costo molto conveniente rispetto ai Motorola ovviamente)

a presto on air

73 Silvio   
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 14:49:51
Silvio, ma è stato riconvertito il ponte di cui parli? Non fa (faceva) parte del link del Molinatico? Io me lo ricordavo in analogico.
Diciamo che poi i ponti DMR in V non sono come dire, famosissimi... di solito sono tutti su frequenza UHF

Se non erro tu sei presidente di sezione CISAR, sai (e se puoi dirlo pubblicamente) di intenzioni di mettere in piedi qualcosa in DMR a livello di ponti?
Leggo anche di acquisti di gruppo e sperimentazione, nella zona Milanese (a mio sapere) sarebbe una bella cosa visto che se ne parla poco...

TNKS
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Ugo da Norcia - 02 Settembre 2015, 15:46:05
Il ponte in questione è gestito da CISAR Milano, Emilio. In VHF, uno dei pochissimi al mondo. è collegato poi al network DMR-Italia. Io e te Bucky utilizziamo IT-DMR. Credo che nessuno oggi giorno spenda soldi per una radio DMR in VHF. Sono scelte, anche se personalmente continuo a non capirla, tanto meno a condividerla.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 15:57:21
Il ponte in questione è gestito da CISAR Milano, Emilio. In VHF, uno dei pochissimi al mondo. è collegato poi al network DMR-Italia. Io e te Bucky utilizziamo IT-DMR. Credo che nessuno oggi giorno spenda soldi per una radio DMR in VHF. Sono scelte, anche se personalmente continuo a non capirla, tanto meno a condividerla.

Ah ecco il perchè, DMR-Italia non li seguo, e nemmeno la parte VHF.
Si impara una cosa nuova, però ammetto che è una scelta infelice un ponte in V a prescindere poi dal gruppo che lo gestisce.

Ma poi il CISAR non è famosa per il Link Nazionale in UHF?
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: IZ8XOV - 02 Settembre 2015, 17:10:27
Credo che nessuno oggi giorno spenda soldi per una radio DMR in VHF.

Non capisco la motivazione, che legame c'è o se preferisci che limiti ci sono tra Vhf e Uhf operando in Dmr?
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 17:35:24
La maggior parte dei ponti in Italia in DMR sono in U e volendo anche in analogico si sfruttano le frequenze e i ponti in U

Umile pensiero eh.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Console1969 - 02 Settembre 2015, 17:37:26
Un ponte in VHF con nominativo ministeriale IR2Uxx ? Mmm... Non ci siamo...

Fare il Penice dalla strada a Milano in portatile mi sa un pò difficile, a meno che non sei nei campi di via Ripamonti. Già non si passa in fonia dalla città, figuriamoci poi in digitale.

Grazie alla rete poi, non capisco perchè mettere un ponte digitale in quota, suggerivo Milano proprio per stare bassi bassini, ventesimo piano e non di più per intenderci, si sa che il digitale è pensato più per il riuso delle frequenze con interconnessione di sistemi diversi.

Ma dato che far capire agli radioamatore (soprattutto quelli che avete citato nei precedenti treads) che forse è passato il tempo dei ripetitori a 2500 metri d'altezza, è cosa assai ardua, credo che ormai a Milano non ci siano più frequenze UHF disponibili.

Se per caso mi sbagiassi (cosa che spero). parliamone...

D.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 17:42:27
In effetti io non sono di Milano città. Mi rimangio quanto detto se non per il mio QTH
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Gevix - 02 Settembre 2015, 17:58:06
Silvio, ma è stato riconvertito il ponte di cui parli? Non fa (faceva) parte del link del Molinatico? Io me lo ricordavo in analogico.
Diciamo che poi i ponti DMR in V non sono come dire, famosissimi... di solito sono tutti su frequenza UHF

Se non erro tu sei presidente di sezione CISAR, sai (e se puoi dirlo pubblicamente) di intenzioni di mettere in piedi qualcosa in DMR a livello di ponti?
Leggo anche di acquisti di gruppo e sperimentazione, nella zona Milanese (a mio sapere) sarebbe una bella cosa visto che se ne parla poco...

TNKS

Ciao Bucky,

non per il momento i ponti che utilizzo non sono stati convertiti al digitale (per mia fortuna!)!!!!
Si è vero i ponti DMR in V non sono famosissimi ma se non erro quello fu uno dei primi ad essere istallato!!! Comunque domani chiedo lumi al manutentore giusto per soddisfare la curiosità storica!

per gli acquisti di gruppo è una possibilità che stiamo studiando e non voglio dare indicazioni di costo al momento in primis permetterebbe di risparmiare sulla spedizione!!! poi si vedrà!!!! per il momento sono idee embrionali!!!!

Per quanto riguarda mettere in piedi un ponte in come sezione per il momento siamo appena nati, siamo in pochi ed i soldini necessari sono tanti per cui vedremo come va quest'avventura!!!!

a presto

Silvio
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 18:06:09
No Silvio, non hai capito. A me quel nominativo torna come un altro rpt collegato al Link del Molinatico. Sbaglio io?

Per il resto intendevo anche come Cisar, non solo la vostra sezione
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Gevix - 02 Settembre 2015, 18:08:02
Il ponte in questione è gestito da CISAR Milano, Emilio. In VHF, uno dei pochissimi al mondo. è collegato poi al network DMR-Italia. Io e te Bucky utilizziamo IT-DMR. Credo che nessuno oggi giorno spenda soldi per una radio DMR in VHF. Sono scelte, anche se personalmente continuo a non capirla, tanto meno a condividerla.

Ciao Ugo da Norcia,

non sono sicuro che il dmr in V sia gestito da CISAR Milano. Emilio gestisce il nodo simplex in V a 144.600 ed il rip RU30 in Valcava connessi alla conferenza ITALY_LINK!

Un ponte in VHF con nominativo ministeriale IR2Uxx ? Mmm... Non ci siamo...

Fare il Penice dalla strada a Milano in portatile mi sa un pò difficile, a meno che non sei nei campi di via Ripamonti. Già non si passa in fonia dalla città, figuriamoci poi in digitale.

Grazie alla rete poi, non capisco perchè mettere un ponte digitale in quota, suggerivo Milano proprio per stare bassi bassini, ventesimo piano e non di più per intenderci, si sa che il digitale è pensato più per il riuso delle frequenze con interconnessione di sistemi diversi.

Ma dato che far capire agli radioamatore (soprattutto quelli che avete citato nei precedenti treads) che forse è passato il tempo dei ripetitori a 2500 metri d'altezza, è cosa assai ardua, credo che ormai a Milano non ci siano più frequenze UHF disponibili.

Se per caso mi sbagiassi (cosa che spero). parliamone...

D.

Io ricordo di aver fatto QSO una sera sul penice in portatile da Cologno li nel parcheggio del pub Murphy (credo sia questo il nome) si forse magari in quella zona risulta più a perto e cnon meno schermature dei palazzi.

Il ponte in DMR è a Torre de Busi quota 1200s.l.m. fu scelto in V anche per avere più penetrazione nell'area di Milano e come dicevo sono state fatte prove dalla centrale in portatile! Comunqe mi riservo di verificare!! sarebbe ideale averlo sul Pirellone tipo RU7 giusto per coprire l'area cittadina in portatile sebbene io da Cornate d'Adda (mio QRL) lo aggangio molto facilmente!!!.
Si potrebbe pensa altrimenti ad un sistema di mini rip (dongle)  a bassa potenza sparsi per la città...ok adesso ho sganciato il PLL....

a presto

73  Silvio
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 02 Settembre 2015, 18:10:52
...
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Gevix - 02 Settembre 2015, 18:14:26
No Silvio, non hai capito. A me quel nominativo torna come un altro rpt collegato al Link del Molinatico. Sbaglio io?

Per il resto intendevo anche come Cisar, non solo la vostra sezione

Per il Nominativo controllo e vedo se c'è un errore nella mia lista!!!

OK chiedo venia....si il CISAR nazionale sta sperimentando molto il DMR e in teoria vi è già una rete!!!
Personalmente non me ne sono interessato ancora in quanto per il digitale ancora ho dei dubbi sulla strada da intraprendere causa la troppa frammentazione!!! Poi quello che non mi piace ad esempio per il momento del DMR è che devi avere una radio per le V ed una per le U e se ti sposti in altre zone  hai necessità del PC per configurare (sebbene gli ultimi apparati necessitano solo di una prima programmazione poi puoi farlo in modo autonomo dalla radio) ma ribadisco ancora non ho approfondito troppo.....il mio ideale (sogno) sarebbe avere un apparato radioamatoriale con tutte e tre tecnologie on board!!!!!
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Console1969 - 02 Settembre 2015, 21:41:03
...il mio ideale (sogno) sarebbe avere un apparato radioamatoriale con tutte e tre tecnologie on board!!!!!

Mi pareva d'aver letto che ci stessero lavorando con una sorta di progetto di firmware "open source" multiprotocollo. Poi però c'è da vedere se TDMA e FDMA, vocoder AMBE o altro tipo, possono andar d'accordo nel medesimo hardware dato che l'idea era di sfornare un portatile che funzionasse in Analogico, D-Star, C4FM, dPMR e DMR.
Ma se anche questo progetto vedesse mai la luce a costi competitivi, quanto si dovrà attendere per vedere la radio con porta FastEthernet, scheda Wi-Fi e bluetooth,  e server web a bordo ? Parliamo di novità col DMR ? Ma dai... Siamo al paleolitico.

A parte certe facezie comunque sono d'accordo della "scomodità logistica" del odierno DMR... Due portatili, uno per banda, due veicolari, uno per banda... Le bande HAM non sono solo due, anche se alle grosse compagnie telefoniche piacerebbe tanto che i radioamatori venissero sfrattati da alcune.

Ancora oggi siamo di fronte a costi proibitivi se non si vuole un cinese e comunque non competitivi col mondo HAM.

D.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Ugo da Norcia - 03 Settembre 2015, 08:27:58
Il ponte in questione è gestito da CISAR Milano, Emilio. In VHF, uno dei pochissimi al mondo. è collegato poi al network DMR-Italia. Io e te Bucky utilizziamo IT-DMR. Credo che nessuno oggi giorno spenda soldi per una radio DMR in VHF. Sono scelte, anche se personalmente continuo a non capirla, tanto meno a condividerla.

Ciao Ugo da Norcia,

non sono sicuro che il dmr in V sia gestito da CISAR Milano. Emilio gestisce il nodo simplex in V a 144.600 ed il rip RU30 in Valcava connessi alla conferenza ITALY_LINK!




Come non detto, evidentemente ho capito male.


L'asserzione che una radio DMR in V è quasi inutile si riferisce al fatto, che la totalità dei ponti nel mondo interconnessi fra di loro sono solo, praticamente, in U. Salvo rarissime eccezioni. Da qui la mia considerazione.


Continuo a leggere che le radio DMR si programmano solo con il PC e sono perciò scomode.
Ripeto, puoi memorizzare tutti i ponti che vuoi, problemi di spazio non ve ne sono e se giri per l'italia o l'europa sei a posto. Io ad esempio ho anche quelli Svizzeri, mi pare siano 6 ora. Quando bazzico nelle montagne comasche non ho nessun problema.
A parte ciò, se si vuole utilizzare una radio DMR, bisogna resettare il proprio modo di fare radio. NON VUOLE ESSERE UNA RADIO RADIOAMATORIALE, e di conseguenza va "vissuta ed usata" in altra maniera.

Che poi a tanti non piaccia, liberissimi, ci mancherebbe.


Per quanto riguarda i ponti, vista la tecnologia a disposizione, l'ideale sarebbe avere, ad esempio, un ponte a Milano in posizione alta (Pirelli, torre Velasca, torre Isozaki, grattacielo MedioBanca, etc) che copra bene la città, permettendo così di utilizzare anche le nuove radio grandi come cellulari e 2 soli watt. Altra città altro ponte, ovviamente dovrebbero essere interconnessi fra di loro ed attivabili a proprio piacimento.

Non sono poi d'accordo che non servano i ponti in altura. Se ben installati, possiedono sempre delle ottime e vaste coperture. Ovviamente in città a piedi con 2W non fai il miracolo, servirebbe appunto altro tipo di ponte. Ma anche pochi mesi fa, con un DMR portatile, dalle alture di Como, grazie a IR2UDS del penice ho fatto collegamenti con tutta l'Italia.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: JohnDiggle - 03 Settembre 2015, 09:05:09
Visto che siamo nel topic di una radio specifica, a quanto mi è parso di capire questo modello specifico permette (a fronte di un'abilitazione tramite software di un semplice flag) di modificare e/o inserire frequenze e canali manualmente.

Poi per quanto mi riguarda io non metto più becco fra le varie differenze o il meno peggio, ci sono persone più preparate di me. In ogni caso, Ugo, Davide e Giovy hanno espresso secondo me il verbo nell'altro topic relativo all'rtx di mamma (santa subito) Yaesu.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: k2lele - 12 Agosto 2016, 16:55:39
Ho letto un sacco di disquizioni su ponti dmr in v e u per Milano. .. ma le caratteristiche di questa radio????

inviato GT-P5200 using rogerKapp.

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 30 Ottobre 2016, 11:48:06
Salve,
siccome mi capita spesso di essere i viaggio in auto, volevo acquistare  il Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR in particolar modo per aggangiare la rete dei ripetitori nazionali.
Mi dite, cortesemente, qualche vostro parere/consiglio ecc.

grazie  :birra:
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: moooose IU5HIW - 30 Ottobre 2016, 19:00:14
una domanda per darti una risposta....
magari ti è tutto chiaro, e se è così chiedo scusa: hai presente che non si tratta di un apparato con vfo, che è monobanda e che per essere usato va programmato con un pc?
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 30 Ottobre 2016, 20:19:08
una domanda per darti una risposta....
magari ti è tutto chiaro, e se è così chiedo scusa: hai presente che non si tratta di un apparato con vfo, che è monobanda e che per essere usato va programmato con un pc?

Si, io vorrei prendere la versione UHF (dove ci sono la maggior parte dei ponti DMR) e ovviamente lo programmerei con il cavo.
A sentir parlare gli amici radioamatore, sembra che il DMR sta prendendo piede molto velocemente.

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: jarni - 30 Ottobre 2016, 20:37:47
Si, io vorrei prendere la versione UHF (dove ci sono la maggior parte dei ponti DMR) e ovviamente lo programmerei con il cavo.
A sentir parlare gli amici radioamatore, sembra che il DMR sta prendendo piede molto velocemente.
Praticamente la rete dmr è quasi tutta in Uhf in Italia, La diffusione è dovuta al fatto che le radio costano poco più di 100 euro, la qualità audio è davvero notevole, non ci sono portantari/disturbatori e soprattutto lo sforzo da fare per essere on-air è praticamente nullo (basta inserire un codeplug di un altro radioamatore ed il gioco è fatto).
E questo, spesso, porta anche ad abbassare il livello medio degli utilizzatori ahimé.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 30 Ottobre 2016, 20:39:41
Praticamente la rete dmr è quasi tutta in Uhf in Italia, La diffusione è dovuta al fatto che le radio costano poco più di 100 euro, la qualità audio è davvero notevole, non ci sono portantari/disturbatori e soprattutto lo sforzo da fare per essere on-air è praticamente nullo (basta inserire un codeplug di un altro radioamatore ed il gioco è fatto).
E questo, spesso, porta anche ad abbassare il livello medio degli utilizzatori ahimé.

grazie,
appunto per il costo e per i risultati, vale la pena provare.
 :up:
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 31 Ottobre 2016, 13:48:45
Parlo solo per la mia modstissima esperienza.  Il 380 vale abbondantemente il suo prezzo, perché la qualità della modulazione è buona e anche la qualità costruttiva non è male. La programmazione è smplice se si conoscono i principi di base, del dmr. E' chiaro che stiamo parlando di una radio economica che non è confrontabile alla qualità e alla cura dei dettagli di  modelli di altra fascia, ma per l'appunto il suo punto di forza è il prezzo:  aspettati per esempio dei bug nel software.

si, sono pienamente convinto che trattasi di radio econ0mica (produzione cinese) e che cosa in media tra i 120-150 euro.
Però non capisco quando dici "aspettati per esempio dei bug nel software", ...in che senso????
Hai qualche suggerimento da darmi??
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 31 Ottobre 2016, 17:40:37
ciao

per esempio, con l'ultima versione del firmware accade che la radio si resetti da sè con alcune configurazioni dei contatti... non credo che accadrebbe con un'Hytera. Ma sappiamo che il prezzo è diverso.
Una delle opinioni che maggiormente condivido su questo apparato è questa: http://www.arimi.it/il-tytera-md380-e-il-miglior-teminale-dmr-cinese/

Quando mi arriva, vedo che firmware c'è sotto.
Ho notato che esisto vari firmware, tra cui quelli sperimentali. Cercherò di trovare una versione più stabile possibile.
grazie di tutto.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: jarni - 02 Novembre 2016, 06:45:04
La cosa più utile da fare, a mio avviso, è caricare il firmware modificato sperimentale md380tools. Aggiunge diverse funzioni utili che non sono presenti nel firmware ooriginale in rete trovi diverse guide ben dettagliate su come fare.
Ad ogni modo io di bug così eclatanti non ne ho trovati sulla mia.

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: ik2cnf - 02 Novembre 2016, 11:14:10
Io l'ho preso a giugno e devo dire di non avere notato i bug descritti sopra e nell'articolo di ARI Milano.
Però l'ho usato così un paio di settimane e poi ho installato il firmware di Travis https://github.com/travisgoodspeed/md380tools (https://github.com/travisgoodspeed/md380tools)
Mai avuto problemi, a parte una volta, con alcune funzioni sperimentali avanzate attive.

73 Maurizio ik2cnf
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 02 Novembre 2016, 14:47:48
La cosa più utile da fare, a mio avviso, è caricare il firmware modificato sperimentale md380tools. Aggiunge diverse funzioni utili che non sono presenti nel firmware ooriginale in rete trovi diverse guide ben dettagliate su come fare.
Ad ogni modo io di bug così eclatanti non ne ho trovati sulla mia.

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.

che versione di firmware hai trovato sulla tua radio?
'73
Rocky
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: jarni - 02 Novembre 2016, 15:31:57
che versione di firmware hai trovato sulla tua radio?
'73
Rocky
Avevo la 13.2 mi pare, ma l'ho tenuta solo un giorno in quanto ho installato subito la md380tools. Mai avuto problemi finora.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: revolver83 - 02 Novembre 2016, 17:01:49

ciao qualcuno zona ancona che riesce ad installarmi il firmware ibrido?? ho visto e non vorrei far danni installandolo io.. grazie ciao!! ho una retevis rt3
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: vesuvio21 - 03 Novembre 2016, 21:47:49
salve,
oggi mi è arrivata la radio TYT 380 e devo ancora conoscerla e studiarla.
Vorrei però  inserire un file  CodePlug aggiornato, mi dite dove posso trovarlo o se qualcuno vuole inviarmelo?
grazie
'73
rocky
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: steppenwolfe - 12 Novembre 2016, 05:34:07
Salve,
segnalo questo software per la creazione e modifica dei codeplug.
Pur essendo in beta non ho riscontrato bug e funziona anche su Linux con wine.
Si può  (finalmente) spostare ed ordinare le liste zone, canali ecc.
Altra funzione divertente è la possibilità di scaricare il database utente ed importare selettivamente i contatti.
Ecco il link:
http://md380.blogspot.it/2016/08/md-380-codeplug-and-editor_13.html?m=1

73
Giampaolo IU5FFO

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: pat0691 - 12 Novembre 2016, 09:06:08
Mi sembra ottimo !!!
Va bene anche per il Retevis RT-3 ??
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: -Tuscania- - 12 Novembre 2016, 09:19:25
Mi sembra ottimo !!!
Va bene anche per il Retevis RT-3 ??

Certo, l'unica differenza tra RT.3 e MD.380 è la serigrafia.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: revolver83 - 09 Gennaio 2017, 22:42:08

ciao qualcuno zona ancona che riesce ad installarmi il firmware ibrido?? ho visto e non vorrei far danni installandolo io.. grazie ciao!! ho una retevis rt3
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: Alex115 - 22 Gennaio 2017, 17:43:03
Salve, io possiedo la TYT 390, versione però senza GPS e devo dire che è ottima, non a pari di Motorola per ovvio motivi, ma ne sono molto entusiasta, la ricezione è ottima, la modulazione ancora meglio. Per ora ho il sw aggiornato ma originale, più avanti sperimentero con un sw modificato attraverso Arduino.

inviato E6653 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: CRISTIAN (iu3btv) - 02 Febbraio 2017, 15:36:34
io l'ho comprata da poco,riscontro un problema non da poco..ogni tanto il display diventa tutto bianco..non saprei cosa fare..boh,se qualcuno ha info in merito..
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: moooose IU5HIW - 02 Febbraio 2017, 15:59:01
Ciao Christian

è difficile fare una diagnosi a distanza. Tuttavia, per capire se il problema è nella radio o nel firmware, potresti fare così:
- se hai installato 380 tools torna al firmware originale, altrimenti salta il passaggio
- aggiornare il firmware all'ultima versione, facendo bene attenzione a caricare il file giusto per la tua versione di radio (controlla sul sito Tytera quale file corrisponde al vocoder del tuo apparato).
Se il difetto persiste dovrebbe essere riconducibile a un problema hardware, e in questo caso spero che tu abbia acquistato una radio con garanzia italiana....

facci sapere

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: CRISTIAN (iu3btv) - 02 Febbraio 2017, 16:49:50
ho risolto,installato ultimo firmware e funziona tutto alla perfezione
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: moooose IU5HIW - 02 Febbraio 2017, 18:17:51
Benissimo: come dicono i matematici "come volevasi dimostrare".  :birra:
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: CRISTIAN (iu3btv) - 05 Febbraio 2017, 15:18:56
Benissimo: come dicono i matematici "come volevasi dimostrare".  :birra:

ho cantato vittoria troppo presto..lo fa ancora
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: -Tuscania- - 05 Febbraio 2017, 19:45:43
Io posso dire di essere uno dei primi ad averla presa...ancora adesso l'ho come mamma l'ha fatta nessuna modifica...nessun aggiornamento...nessun problema...esteticamente  :sfiga: funzionalità... :up: poca spesa tanta resa... ;)
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: jarni - 11 Febbraio 2017, 13:42:31
Ottima radio, confermo. Con gli ultimi firmware md380tools (che sono molto migliorati rispetto ai primi usciti) si guadagna quel "di più" che la fanno diventare un'ottima radio. Ed ora si può installare anche da windows, non solo da Linux.

inviato ASUS_Z00AD using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: aquiladellanotte - 11 Febbraio 2017, 14:22:36
Davvero si possono installare tramite win?

inviato ASUS_T00J using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: jarni - 11 Febbraio 2017, 15:34:30
Sì da poco. Però non puoi installare il db utenti. So che c'è precompilato in rete, poi lo carichi da Windows allo stesso modo del firmware ufficiale. Non so il link di dove trovarlo perché lo installato dal Raspberry, ma con una ricerca lo trovi sicuramente
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: 1enry1 - 04 Luglio 2017, 17:27:48

Finalemnte arrivata la ToolZ  (con Z finale)  si puo' caricare il FW e il db utenti tutto e solo con windows, era ora !
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: aquiladellanotte - 04 Luglio 2017, 18:38:40
Ottima notizia!!! Link?

inviato ASUS_T00J using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: 1enry1 - 05 Luglio 2017, 08:52:23


lo trovi in un gruppo su FB che ora non ricordo il nome o credo cercando ToolZ  (con la Z finale) con google dovresti trovare subito il sito dell'americano.
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: aquiladellanotte - 05 Luglio 2017, 09:12:12
Ciao,
se hai modo, postalo anche qui :)
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: iw0qpp - 05 Luglio 2017, 09:31:13
Ciao

Questa dovrebbe essere l'ultima versione, ad oggi, del tool in oggetto (1.05):

http://tinyurl.com/y7t3c9q9 (http://tinyurl.com/y7t3c9q9)

73
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: 1enry1 - 05 Luglio 2017, 16:54:23


ottimo, si eccolo e' la 1.05  perfetto.


unica cosa che non ho ben capito e' che puoi caricare il FW (della radio ? ) , puoi aggiornare il database

ma la ToolZ  (che dovrebbe essere l'alternativa alla MD380Tools di travis) come la si carica?


o la ToolZ la si carica nella radio ancora con linux , chi ne sa di piu
Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: iw0qpp - 05 Luglio 2017, 17:22:07
Il firmware che viene caricato (che ovviamente e' quello della radio) e' una versione modificata da Ty Weaver che, come base, deriva sempre dagli md380tools di Travis.

Il programma scarica automaticamente l'ultima versione disponibile ed aggiorna la radio.

Non occorre ovviamente linux, nemmeno in esecuzione su macchina virtuale.




Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: 1enry1 - 06 Luglio 2017, 09:19:59

come pensavo io quindi sto prg aggiornarna il SOLO fw della radio o il db radioamatore


Titolo: Re:Tytera (TYT) MD-380 UHF - DMR
Inserito da: iw0qpp - 06 Luglio 2017, 10:09:25
come pensavo io quindi sto prg aggiornarna il SOLO fw della radio o il db radioamatore

Permette di aggiornare il firmware, il databse utenti e caricare il codeplug.

Ovvero tutte le operazioni possibili.